Vai al contenuto

nicoparre

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    7668
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    19

nicoparre last won the day on August 18 2012

nicoparre had the most liked content!

Info su nicoparre

  • Rango
    treddìperdì

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.nicolaparrella.com

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

38339 lo hanno visualizzato
  1. nicoparre

    History of R.

    cioè vorresti avere un colore trasparente che asciughi in fretta? hai provato ad usare dei normali acquerelli con acqua molto calda? con le temperature di sti giorni dovrebbe asciugarsi in tempi ristrettissimi... anche gli acrilici d'altro canto, basta usarli con acqua bollente per vederli asciugare in tempo zero la temperatura è uno dei fattori prinicipali per regolarti i tempi di lavorazione, se non vuoi ricorrere a media essicanti che reperisci nei negozi di belle arti...
  2. nicoparre

    History of R.

    il film è Watchmen, qui i titoli di testa (bellissimi) che contengono alcune delle scene che ho "rubato" manga studio mi manca, ma in tutta onestà non credo che mi metterò a studiare un nuovo programma. Ormai propendo per media decisamente più tradizionali e son quelli in cui rendo meglio, il digital lo coltivo come opzione per ampliare il portfolio, ma non vorrei farne la mia principale tecnica pittorica cmq chissà, vedremo! comunque grazie
  3. nicoparre

    History of R.

    guarda, per la tavolozza ovviamente è stata una scelta. nel momento in cui ho deciso di farlo mi son trovato davanti a due opzioni: un approccio realistico e un approccio più emozionale. di realismo ne o tanto dietro, è un pò il mio punto forte e la mia croce... quindi ho optato per la seconda. ho delineato allora due zone, contraddistinte da toni freddi e toni caldi. tutto nasce da Walter Kovach, la persona, rosso, colore vivo e vitale, e attraverso la sua infanzia e gli episodi traumatici della sua vita arriviamo a Rorschach, dai toni freddi e dal forte contrasto. "l'eroe" fatto e compiuto. in mezzo varie gamme tonali, che vanno dai verdi caldi dell'infanzia ai toni freddi dell'episodio della bambina sequestrata. tale gamma tonale è evidente soprattuto nelle ombre, che son quelle che riescono meglio di tutto a suggerire le idee di un atmosfera. bon, questo almeno era l'intento grazie miché!
  4. nicoparre

    History of R.

    Non bazzico da un bel pò sul forum, e me ne scuso. Il lavoro mi sta portando lontano da treddi.com Comunque, visto che ultimamente ho dovuto lavorare un pò in digitale per riorganizzare il portfolio, ho deciso di postare anche qui per avere qualche feedback da gente con l'occhio critico Ho deciso di omaggiare un grande personaggio di un grande film (e non solo, ma le reference provengono da li) raccontandone in una singola tavola la storia. Per la tecnica niente di speciale, Photoshop + Wacom Intuos 4 M. C&C are welcome. bye!
  5. nicoparre

    Motore MV Agusta Bestiale

    nà figata colossale
  6. nicoparre

    Huber SketchBook

    pure io coi materiali troppo molli non mi ci son mai trovato... non reggono il loro stesso peso e non riesci a fare i dettagli fini... però questi di cui parli non li ho mai provati, lo ammetto.. dovrei girarti un paio di volumi che ho consumato da ragazzino, facevano parte de "enciclopedia del modellismo e dei diorami" e riguardavano la modellazione degli originali delle miniature di piombo con lo stucco epossidico, erano bellissimi, chissà dove sono adesso,...
  7. nicoparre

    Huber SketchBook

    per me sta bene dove sta... per "pulizia e dettaglio", non so se è applicabile con questo materiale, ma ai tempi in cui scolpivo con lo stucco epossidico (che è poi quello con cui facevano gli originali per le miniature di piombo qualche anno fa), per lisciare, oltre all cartavetro una volta asciutto, consigliavano di utilizzare pennello e acqua, si lisciava spennellando in pratica...
  8. nicoparre

    Huber SketchBook

    mah, una mia amica mi ha dato una ricetta per farsi una pasta simil cernit in casa, appena fa caldo da avere le finestre aperte e ho un pò di tempo provo a farmi quella...
  9. nicoparre

    Huber SketchBook

    beh, come primo test no è niente male... seguo
  10. nicoparre

    Farm

    quoto, purtroppo la parte che rende meno son proprio gli zombie... cercati buone reference e modella a partire da quelle... uno qualunque dei film di romero te ne darà a palate
  11. nicoparre

    Schizzi (nudità!)

    le moleskine , da sempre le migliori compagne di schizzi
  12. nicoparre

    Angelica

    che sgnacchera! complimenti
  13. nicoparre

    Shin Grendizer

    bel concettodi abbozzare:P
  14. nicoparre

    Luisiana Spagnol

    io terrei neutro su entrambe con luci calde su alcuni dettagli, tipo luce cappa e sportelli... diventa anche più interessante come cromatismi...
  15. nicoparre

    Luisiana Spagnol

    tanto so che modellerai ogni poligono, ma se vuoi fare qualche test, qui ci son sempre sti modelli free fatti molto bene e tutti in produzione
×