Vai al contenuto

OTTO

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    59
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su OTTO

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Studente (Student)
  • Sito Web
    http://
  1. OTTO

    interni 3d

    Due lavori davvero notevoli! Complimenti. :Clap03:
  2. Bene, in alternativa c'è anche questa scheda Supermicro: http://www.supermicro.com/aplus/motherboard/opteron/nforce/h8qc8.cfm e qui il link ai rivenditori in Italia: http://www.supermicro.com/wheretobuy/europe.cfm?rgn=115
  3. Questa è una scheda 4 opteron, sul sito se dai un'occhiata sotto: WHERE TO BUY ci sono i rivenditori anche italiani. http://www.tyan.com/product_SKU_spec.aspx?ProductType=MB&pid=670&SKU=600000180&utm_source=home_system_boards&utm_medium=image&utm_campaign=S8812
  4. Sicuramente non è da buttare, ma occhio perché ci sono una serie di cose che non convincono o meglio forse non specifichi, partiamo da zero: il case dov'è?Te lo da pezzo per pezzo in mano sto computer? Poi l'alimentatore da 400W ma chi te l'ha data sta dritta mastro geppetto? Ti ci vuole buono, modulare e di sicuro non meno di 600 W. Ma il processore è 3770 o 3770K?C'è differenza tra i due che paghi 30 euro. La scheda madre che cos'è? Specifichi un chipset che nella storia dei pc non esiste, forse volevi dire Z77 ma il modello? per le ram direi che partire con 16GB può bastare anche perché puoi sempre aggiornare a breve e rimanere adesso nel tuo budget(che fra l'altro non specifichi). La scheda video GTX560 ma cos'è? Attento che una 660 ti costa uguale se non meno, va meglio, ha 2 GB e se non altro non è fuori produzione o addirittura se non giochi una quadro per la viewport, anche una semplice quadro 600, ma dipende da te! Gli HD sono 3 vero?Due da 1TB a 7200rpm, ma sono WesternDigital caviar black ?Che SSD ti monta? Il dissipatore per la CPU dov'è? Insomma i consigli si danno ma almeno lo sforzo di copiare un preventivo fallo. Ciao e buona configurazione.
  5. OTTO

    File Rhino ingestibile

    Ciao Chelestra, sono rimasto per qualche giorno lontano da ogni forma di tecnologia e quindi anche dal forum. Utilizzare i blocchi all'interno di Rhino è molto semplice, fai una prova e ti renderai conto delle potenzialità di tale comando. Apri un file nuovo e realizza una qualunque geometria base come un cubo per esempio.Ora seleziona il tuo cubo e applica il comando array creando così una serie della tua geometria secondo gli assi x,y e z. Una volta creato il tuo array applica il comando Block e crea un blocco unico che salverai in un percorso specifico (per questa prova salva pure su desktop e nomina il file blocco1 per comodità).Usa come punto base l'origine degli assi(0 per intenderci) Fatto ciò apri un nuovo file con tutte le impostazioni di cui hai bisogno(ad esempio le impostazioni che ti ho suggerito prima). Arrivata a questo punto richiama da questo file il comando Insert, ti troverai davanti un piccolo pannello dove impostare il file da caricare e il modo di inserimento del tuo blocco precedentemente salvato. Sotto la sezione external file puoi selezionare Embed, Link and embed o solamente Link. Quello che dovrai fare tu è spuntare Link e attendere che venga caricato il blocco.Ora salva questo file (che rappresenterà il file generale che dovrà ospitare tutto il progetto) sempre sul desktop e per curiosità guarda la sua grandezza : solamente pochi Kb . In pratica puoi visualizzare tutti i tuoi cubi senza avere all'interno del file le geometrie.Se devi modificare qualcosa dei tuoi cubi basterà farlo sul file del blocco e in automatico verrà aggiornato anche il tuo file principale. PS: In aggiunta per alleggerire ancora di più la visualizzazione puoi fare in modo di non vedere le isocurve delle geometrie. In generale fai questo selezionando solo gli oggetti che ti interessano e con il comando properties sul pannello che si aprirà lateralmente sotto la sezione isocurve density togli la spunta da visible. Il fatto è che per i blocchi questa sezione è disabilitata quindi dovrai cambiarlo per tutte le geometrie del file,ma come si fa? Segui questo percorso:Tools/Options/Appearance/Advanced Settings/Shaded sotto la sezione Visibility togli la spunta su Show isocurves. Questo metodo toglie definitivamente le isocurve da tutti gli oggetti della scena quando applichi la visualizzazione ombreggiata. Se vuoi reinserirle basta fare il contrario.La stessa cosa vale per le altre visualizzazioni,puoi farlo per ognuna di loro(wireframe,ghosted,x-ray). Spero di essere stato chiaro nella spiegazione,ciao e buon lavoro. Luca
  6. OTTO

    File Rhino ingestibile

    Questi ti saranno sicuramente utili: http://wiki.mcneel.com/it/rhino/faqtolerances http://www.amdpiu.com/pdf/41ita.pdf fidati tira su quella tolleranza!Comunque anche se i valori che vedi sono più bassi di quelli che ti ho postato non significa che vanno meglio,anzi,valori più stretti portano a calcoli ricorsivi che restituiscono solo una maggiore attesa del risultato e quindi pesantezza della scena. Non hai bisogno di una modellazione di precisione come magari può servire a chi fa modellazione orafa quindi usa pure valori più alti. Certo va detto che anche l'hardware ha la sua importanza e non so come sei messa, la VGA, il processore, la ram, incidono su tutto e potrebbe essere questo il tuo limite, non solamente le impostazioni. Se il progetto è molto grande prova a fare come ti ho detto prima dividendo il file in più parti creando dei blocchi che caricherai su un file opportunamente impostato.Il risultato sarà un file che pesa pochissimo perché non ospita al suo interno tutte le geometrie, ma semplicemente carica i vari file come blocchi al suo interno. Un saluto e .....buon ferragosto Luca
  7. OTTO

    File Rhino ingestibile

    Onestamente questa non mi sembra una soluzione felice.Se tu un giorno dovessi avere un problema con Max e qualcuno ti dicesse esporta tutto e lavora in Modo non credo che tu abbia risolto il tuo problema,anzi!! Non credo sia un problema di pesantezza del file.Se imposti la visualizzazione wireframe e salvi probabilmente arrivi a 1-2MB a giudicare dallo screen-shot che hai postato!! A mio avviso il tuo problema è legato alle impostazioni che stai usando. Quando si usa Rhinoceros la prima cosa da tenere in considerazione sono le impostazioni del documento che si possono modificare seguendo questo percorso:Tools/Options e portandosi sotto la sezione mesh. Il parametro che maggiormente influisce sulla fluidità mentre si modella è la visualizzazione ombreggiata delle finestre che con i valori di default appare troppo segmentata e quindi più pesante da gestire.Per risolvere il problema bisogna modificare alcuni valori. Comincia da qui: sotto Render mesh quality sposta il flag da "Jagger and faster" a "Custom". Ora modifica i diversi valori in questo modo: Density: 1.0 Maximum angle: 10.0 Maximum aspect ratio: 0.0 Minimum edge lenght: 0.1 Maximum edge lenght: 0.0 Maximum distance edge to surface: 0.1 Minimum initial grid quads: 32 Infine metti la spunta solo su "Refine mesh" e su "Simple planes".Con questi parametri si potrebbero verificare ancora delle segmentature in alcune zone di raccordo, se così è puoi sempre alzare il valore di aspect ratio portandolo da 0 ad un max di 6(ma tieni presente che questo valore crea una suddivisione molto fitta in tutte le zone quindi può appesantire la visualizzazione ombreggiata). Un'altro aspetto che influenza il lavoro in Rhino sono le impostazioni di tolleranza che è possibile modificare nella sezione Unit e Page Unit.I comandi che risentono di tali impostazioni sono tutte quelle operazioni di intersezione le operazioni booleane, i tagli; tolleranze troppo alte o troppo basse rispetto alle reali necessità non sono consigliati,d'altronde anche i latini dicevano:"in medio stat virtus". Queste sono solo alcune delle impostazioni da sistemare, poi ci sono altri accorgimenti che puoi prendere,come per esempio raggruppare le geometrie o in casi estremi dividere il file in blocchi che allegherai ad un file principale.Modificando i tuoi blocchi modificherai quindi il file principale. Spero di esserti stato di aiuto.
  8. OTTO

    McLaren F1 Concept Car 2012

    Davvero belle immagini e bello anche il design...che dire, a me piace proprio!! E poi quella nera è cattiva nà cifra :Clap03: complimenti Angelo
  9. OTTO

    Consigli nuovo pc

    Quoto in toto zatta mentre non sono per nulla favorevole al buono ma vecchio Intel i7 2600K proposto da furettolo. Effettivamente non è semplice comporre un pc se non si sa ancora bene quale programma usare, poiché da un programma all'altro possono esserci enormi differenze.Detto ciò, con quella cifra ecco indicativamente cosa potresti portare a casa: Processore: Intel i7 3820 266,00 Scheda madre: Asus P9X79 219,70 Dissipatore: Schyte Mugen 3 Rev B 41,70 Case: Cooler Master Silencio 550 ATX Nero 80,80 Ram: G.Skill Ripjaws F3-12800CL9Q 1600Mhz (2x4GB)8GB 54,50 HDD: Western Digital Caviar Black 1TB 7200rpm 93,60 VGA: Asus GTX 550 Ti core 910MHz 1GB DDR5 106,60 Alimentatore: Modulare Corsair Professional Series HX750 750W 80PLUS SLI-Ready 112,60 CD/DVD: Asus BC-12B1ST DVD/CD SATA Combo BluRay Nero 56,10 Totale IVA compresa 1.031,60 In alternativa potresti valutare il socket 1155: Processore: Intel i7 3770K 297,00 Scheda madre: Asus P8Z77-V PRO Thunderbolt 203,20 Dissipatore: Schyte Mugen 3 Rev B 41,70 Case: Cooler Master Silencio 550 ATX Nero 80,80 Ram: G.Skill Ripjaws F3-1600C9D 1600Mhz (2x4GB)8GB Low Profile 49,00 HDD: Western Digital Caviar Black 1TB 7200rpm 93,60 VGA: Asus GTX 550 Ti core 910MHz 1GB DDR5 106,60 Alimentatore: Modulare Corsair Professional Series HX750 750W 80PLUS SLI-Ready 112,60 CD/DVD: Asus BC-12B1ST DVD/CD SATA Combo BluRay Nero 56,10 Totale IVA compresa 1.040,60 Con la seconda configurazione potresti anche pensare di usare la scheda grafica integrata per l'utilizzo comune e al posto della GTX prendere una quadro 600. Non so però come si comporta la scheda integrata (HD4000) con i giochi di un certo livello, per questo sicuramente Carlo(zatta3D) saprà darti più info visto che monta proprio quel processore,anche se dubito ci abbia giocato !! Anche un'alimentatore da 650W andava bene ma visto che siamo all'incirca li con i prezzi magari meglio stare un pochino larghi per lasciar spazio a qualche piccolo upgrade. Solo una cosa mi viene in mente,non avrai mica bisogno anche di monitor tastiera mouse e compagnia bella!?!Altrimenti quello che ho scritto sopra è aria fritta. PS: queste configurazioni sono state redatte sulla base di pezzi e prezzi reperiti su un solo negozio online, il totale non è comprensivo di spese di spedizione e montaggio.
  10. Per il socket 2011 ci sono 3 processori:il 3960X, il 3930K e il 3820.I primi 2 sono esacore 12thread e sono K quindi hanno il moltiplicatore sbloccato, il 3820 invece oltre a non essere K è quad core 8 thread. Detto ciò i prezzi ti aiuteranno a capire meglio:il 3960 sta ad oggi sui 950 euro,il 3930 sui 520 euro e il 3820 intorno ai 270 euro. Ora escludendo il 3960 che non vale la spesa visto che è simile a livello di prestazioni al fratello minore, se intendi prendere un'ottimo processore che comunque ti servirà prendi il 3930K indipendentemente se fai o no OC..In alternativa se usando AE devi sfruttare il calcolo GPU piuttosto che quello CPU guadagnandone in termini di prestazioni allora puoi anche pensare di prendere il 3820 e investire di più sul reparto VGA. In questo periodo stanno uscendo le nuove schede grafiche NVIDIA Quadro, ma forse ci vorrà ancora un po' prima di capire come vanno, quindi dipende da te se puoi aspettare o meno. Io ti consiglio il 3930K e la Quadro 2000.Se invece vuoi aspettare per le nuove Quadro questo dipende da te. Dai anche uno sguardo qui per capire AE e le VGA che preferisce: http://www.nvidia.it/object/quadro-after-effects-cs6-it.html PS: ovviamente questa macchina non la userai anche per giocare altrimenti ti serve una GTX questo sia chiaro.
  11. Case:Midi Fractal DEsign R3 ATX Black Pearl 105,50 Processore: Intel I7 3930K 519,99 Scheda madre:ASUS P9X79 219,70 Dissipatore CPU: Schyte Mugen 3 Rev.B 44,00 Ram:G.Skill Ares F3-1600C9Q 1600MHz 16GB (4x4GB)Low Profile 99,50 Alimentatore:Corsair Professional Series HX 750 750W 80 Plus SLI Ready 112,60 Hard-disk:Western Digital Caviar Black 7200rpm 64MB SATA3 93,70 SSD:Crucial RealSSD M4 128GB 106,50 Masterizzatore interno:Asus BC-12B1ST DVD/CD SATA Combo BluRay Nero Bulk 56,10 Scheda video:bisogna valutare in base alle tue esigenze,Cinema preferisce le ATI e una buona scheda potrebbe essere la FirePro4900 (a circa 200euro), AE invece credo preferisca le NVIDIA e quindi potresti optare per una quadro 2000 o una GTX ma tutto dipende dall'uso che ne fai. Monitor:IPS Asus PA246Q 367,10 Questa configurazione senza scheda video viene 1.724,69 euro; pezzi e prezzi trovati su un solo negozio online,quindi indicativi!
  12. Sicuramente la prima configurazione è da preferire senza neanche pensarci troppo. Io però toglierei il sistema di raffreddamento a liquido per lasciar posto ad un buon dissipatore ad aria. Puoi prendere o il NOCTUA NH-D14 oppure lo Scythe Mugen 3 rev.B , entrambi ottimi prodotti, per il resto direi che va bene.
  13. Con Grasshopper è sicuramente più parametrico che con altro, visto che con paneling tools non sei riuscito magari prova con array curve plus, un plug-in gratuito ecco il link al sito ufficiale: http://jarek-rhinoscripts.blogspot.it/2008/12/arraycrvplus-v20.html
  14. In Rhinoceros se vuoi puoi utilizzare Grasshopper(semplice e veloce da ottenere quello che chiedi) o in alternativa puoi usare un piccolo plug-in completamente gratuito sviluppato molto tempo fa per la versione 4 che si chiama Array Curve Plus, questo il link alla pagina ufficiale in alternativa lo trovi anche su food4rhino: http://jarek-rhinoscripts.blogspot.it/2008/12/arraycrvplus-v20.html
  15. OTTO

    Dual 3930k...

    Se chiedi se è possibile montare due 3930K sulle nuove schede madri per doppio processore la risposta è NO. In teoria quelle schede madri potrebbero ospitare anche i processori desktop, ma a patto che venga rilasciato un BIOS che lo permetta, ma io sono scettico su un possibile rilascio di tale BIOS.
×