Jump to content

blummax

Members
  • Content Count

    139
  • Joined

  • Last visited

About blummax

  • Rank
    Treddista

Professional Info

  • Sito Web
    http://
  1. Azzz. Astuto come una faina in pratica hai ricostruito un vero set fotografica ....li di solito usano delle specie di ombrellini bianchi che diffondono la luce sparata dai priettori
  2. Mi pare che tu sia riuscito ad ottenre dei riflessi bellissimi con la tecnica dello strudio fotografico ...Malagrino style aggiungerei ...ma è troppo scuro!! ....pompa un po di piu con l'exposur photografic a e per questo genere di soggeti le caustiche fanno la loro "porca figura" ah un ultima cosa per ottenre i riflessi hai messo nello studio percaso dei box a cui hai assegnato un materiale standard autoilluminante come raccamanda nei tutoruial di cui sopra ,è un trucchetto che simul le finastre e aiuta ad ottenre riflesi simili a quelli ottenibili con hdri specie in presenza di og
  3. Siccome sei passato dalla acrilico ,poi al metallo ora ti brucio sul tempo e ti propongo un tutorial sulla pelle dei divani http://cg-india.com/Tutorials/Leather-3dsm...al-Leather.html E' di Malgrino insegna design a Firenze(zona tua mi pare??).I suoi tutorial gli ho trovati nei siti di grafica di tutto il mondo ...questo infatti è CGindia La cos bella è che ultimante Google mi traduce le pagine in automatico ....un po a modo suo
  4. Tra gli A&D c'è un Brushed metal ..vediti come è stato impostato in pratica hanno messo una noise nella tendina Main material paramatres ,area reflection,trascinala nel quadratino affianco a color .Cmq poi la mappa bump l'hanno settata per benino Poi ho visto che hanno modificato la anisotropia che serve per deformare la forma dei punti brillanti .Infatti i punti brillanti sono ovali anziche ellitici cmq ci saranno una marea di altre cose che hanno settato
  5. Per quello che ho notato io gli A&D consentono risultati migliori dal punto di vista di qualita e realismo ,purtroppo però ho notato che molte cose che erano possibili con gli standard con un A&D non lo puoi fare piu Per esempio quando assegni una bitmap come mappa ,non è piu possibile graduare la presenza o meno della mappa infatti se vai nella tendina maps di uno standard trovi i comodissimi incrementatori Se invece vai nella tendina General Maps di un A&D assegni la mappa e basta e non puoi piu graduare la sua presenza o meno perche gli incrementatori non ci sono piu. Spero
  6. Si probabilmente era RhinoGold perche mi pare ci fosse dentro la parola Rhino ...Ricordo di averne sentito parlare forse qui sul forum...Cmq la mia era una pura curiosità perche Rhino è un pianeta che non conosco
  7. Maledetto Zap Andersson! ma è un genio... Ha usato tutto quello che si poteva usare in Max ,pure la inflazionatissima Hdr della cucina di Paul Debevec Ho capito il perche di parecchi passaggi ma non ho capito proprio a cosa serve lo script Dispersion H..che tra l'altro ha messo a disposizione ...io cmq l'ho scaricato non si sa mai Lessi da qualche parte che Rhino ha una pug in che serve per disegnare gioielli non ricordo pero se è interna o si acquista a parte
  8. Considera un ultima cosa per oggetti piccoli di design come il tuo è preferibile ricorrere alle caustiche e in tal caso tra i materiali A&D preimpostati ,tra i trasparent ci sono tre tipi .Se devi usare le caustiche ,devi usare il Phisical che è ottimizzato per l'uso delle caustiche e mi pare che anche il Solid vada bene ,il Thin invece lo devi usare per i vetri delle finestre etc Una volta assegnati questi puoi fare qualche modifica per andare dal vetro all'acrilico
  9. Quindi tu dici che ,se stiamo renderizzando un materiale X ,abbiamo bisogno di utilizzare non l'ior di quel materiale ma un ior che deriva dalla formula che hai riportato nel messaggio 36 ,che tiene conto della lente della cinepresa che stiamo adottando e della distanza della cinepresa dall'oggetto che stiamo rendeizzando.Giusto??? Adesso vai a capirci se hai ragione o meno Perche non chiedi ad un forum di fisici?? Ho visto che ti sei lanciato sulle caustiche ....hai seguito il mio suggeriemto...
  10. Ma tra il il cubo del messaggio 26 e quello del messaggio 29 hai cambiato solo la lente o anche qualche cosa nel materiale?? Vorrei capire se il materiale cambia la trasparenza se cambi SOLO la lente della telecamera Cmq in tutto cio non ti posso essere molto di aiuto ... O sei un fisico o vai avanti per speriemtntazioni empiriche come stai facendo tu per convalidare o meno le formule Cmq se il cambio dell'ottica incide sulla deformazione degli oggetti visibili attraverso il materiale MR è abbastanza corretto fisicamante
  11. Bhe ora non esagerare la grandezza della lente e la distanza della telecamera e addirrittura il final gather... Fresnel da che ricordo io è un legge fisica che regola la rifrazione della luce Non è brutto è un po scuretto ,a meno che non sia volutamante un plexiglass fumè Cmq per oggetti cosi piccoli dovresti cominciare a sperimentare l'uso delle caustiche di rifrazione che altro non sono che i riflessi di luce che vengono emessi dalle sostanze trasparenti come il vetro l'acqua etc . Per poterle simulare devi attivare il mental ray(perche solo mental ray ,v-ray etc sono capa
  12. No non è male Cmq se vuoi continuare a sperimentare c'è una area refract anche nella tendina Advaced Rendering Option Vedi alla pag 140 141 della "bibbia" del Mental Ray ... mi pare che la prendesti vero? e poi tra le mappe per mental ray (sono quelle con il quadratino arancione )c'è la Refract ma non l'ho mai speriemetata
  13. Vabbe refraction e non reflection la sapevo giuro!! ..una cosa è la riflessione e un'altra è la rifrazione Si però anche in quello che dice Wikipedia in parte si da ragione a me da quanto ho capito Quello che succede è questo la luce viaggia nell'aria , entra in un corpo(per es vetro) viene assorbita da questo rilascita lentamante Infine viene risputata alla stessa velocita che aveva prima di entrare in quel corpo Quindi in realta in realta non subisce una modifica della sua velocita cioè entra a 300.000 ed esce a 300.000 ma per passare da una parte altra del vetro impiega piu te
  14. Ammazza ma con quanti valori contemporaneamante stai a smanettare Mi hai frullato i neuroni Pure i modificatori della geometria tipo turbosmooth Prova con uno per volta se no ti confondi Se stiamoparlanodo di trasparenza ovviamante se cambi lo spessore geometrico le cose cambiano. L'ior è l'index of reflection cambia come hai giustamnte detto tu con la struttura chimica del materiale.In pratica quandola luce attraversa un materiale trasparente a seconda della sua composizione chimica rallenta o meno il passaggio dela luce .In pratica quando la luce viaggia attraverso l'aria va
  15. Cappellodipaglia ...Credo di aver capito cosa voi fare ...Conoscendoti . Vuoi inserire una mappa di riflessione in un A&D per fare si che la superfice del metallo rifletta in un modo "particolare" cioè a seconda delle parti bianche e nere della mappa Se è questo allora devi -andare nella tendina Main Material Paramtres -aria Reflection -clikka sul quadratino affianco a color e li carica una mappa meglio se in bianco e nero che ti produrra una riflessione "particolare" Cmq verifica perche è da parecchio che non smanetto con la riflessione in un A&D Se invece vuoi un meta
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy