Vai al contenuto

Albertuan

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    12
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Albertuan

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://homepage.mac.com/albertuan
  1. L'aumento della memoria, nel plotter HP DesignJet 500 (non 500 plus) comporta anche l'aggiunta della scheda HPGL2. Appunto la differenza fra il plus e il non plus. Ciò cambia completamente il linguaggio di invio dei dati al plotter, aiutando MOLTISSIMO la stampa. La "dimensione", intesa in cm, non cambia la dimensione del file di stampa. Il grosso problema sono i retini, che al plotter, vengono inviati come un enorme insieme di geometrie. Il 110nr, non dovrebbe aver problemi di sorta nella gestione dei file. Consiglio di configurare bene il PC3 di AutoCAD. Non mi ricordo più se si può abilitare l'elaborazione locale del file. I driver normali PCL3 sono arrivati alla versione 045.20.4100. Se hai driver più vecchi consiglio comunque di installarli. I driver per la stampa di immagini sono arrivati alla 6.07. Proprio per provare un tentativo non fa male.
  2. Albertuan

    Map3d E Raster

    Da matricola a matricola: ben venuto. Non sono ferratissimo in map, ma, visto che è base AutoCAD, hai provato con il comando: _imagequality ? Per mandare in stampa, per esempio ad un centro stampa non manderei il vettoriale puro. Probabilmente non sanno nemmeno da dove prendere il file DWG, figuriamoci se magari con qualche proxy entity di MAP. Manderei un PDF od un DWF. In tal caso se lo aprono lo stampano correttamente. Pacchettizzare il progetto proverei con _etransmit .
  3. Se l'intento del topic è quello di indicare dei visualizzatori gratuiti e ben fatti, per quanto concerne inventor, posso postare questo link. http://labs.autodesk.com/technologies/freewheel/ Non serve scaricare nulla, basta il browser e non fa scaricare componenti aggiuntivi. Semplice "real time render" con trasferimento dell'immagine al client .... formidabile ! (non so quali formati esattamente apra ... ma funziona benissimo anche su mac !!!!)
  4. non sono abituato agli "egregio" La conoscenza è un bene assoluto e, nello specifico dei CAD 3D, i concetti base sono spesso "intercambiabili". La scelta del prodotto che offre la miglio prospettiva per il futuro è sicuramente oculata, questo non preclude a futuri cambi di direzione. Una volta acquisiti, i concetti base, sono solitamente portabili da software a software. Come collegamento software ora 3D Max Design è il partner perfetto di AutoCAD Architecture. Da tener presente che, dalle ultime release dei prodotti basati AutoCAD, è stato inserito il motore di rendering Mental Ray. Pertanto, prima di fare investimenti, meglio verificare che tale motore di rendering non sia già più che sufficiente. In bocca al lupo per la professione.
  5. Se dei lavorare sempre e solo con clienti / collaboratori che usano Archicad, allora la domanda non si pone. Altrimenti, da parte mia ritengo che AutoCAD Architecture (Ex. Architectural Desktop) surclassi Archicad di gran lunga. Ma basta chiedere ad un rivenditore Archicad per avere la risposta opposta. Potresti fare una cosa semplice. Vai nel sito Autodesk, trovi il tuo rivenditore di AutoCAD Architetture di zona. Gli telefoni e ti fai mettere a disposizione un CD-Demo del prodotto. Questo ti permette di provare il CAD per 30 giorni, gratis. Se poi hai un piccolo budget, fatti fare un corsetto di 2 o 3 incontri. In tal modo, prima di spendere circa 5.500,00 euro+ sub, hai la cognizione di cosa stai per fare. Su questo stai pure tranquillo. Non c'è azienda che mantenga tanto a lungo, e ben supportati i propri prodotti. Nel settore meccanico, Mechanical Desktop è di fatto morto da 10 anni, ma è tuttora sviluppato, migliorato e supportato. Sta qui il vantaggio di appoggiarsi alla più grande software house del mondo nel settore C.A.D. . E poi, da quello che so di Revit, posso dire che è un bel prodotto, ma lungi dall'essere definitivo.
  6. No, ti prego ! Sono Rino allergico. Ma ritengo che i vari perché non vadano esposti qui. Immagino che al nostro neo_ninpo "non gle ne possa fregar di meno!"
  7. Non mi piace lo "sciocchina", ma ho rispetto per i 4.011 post. Non vorrei, anche per mia limitazione di disponibilità di tempo di cui mi scuso, aprire la annosa discussione su "meglio il parametrico o no ?" Solitamente porto il seguente paradosso: - Meglio il trattore o la ferrari ? A mio parere non è una domanda a cui si possa rispondere in assoluto. Se debbo gareggiare in pista, è preferibile una ferrari. Se debbo vendemmiare consiglio il trattore ... sarà, ma vedo male le cassette di uva poggiate sui sedili ! In soldoni, ad un professionista, il cui scopo è massimizzare la produttività, non sradicando il proprio modo di lavorare, mantenendo la compatibilità pregressa, non traumatizzando collaboratori e clienti con formati semi compatibili, consiglio AutoCAD Architetture. Se la discussione verte su uno sterile confronto fra cosa fa un CAD e cosa ne fa un altro non c'è storia. Revit è migliore di AutoCAD Architecture. Il tutto, mi scuserai se mi ripeto, va calato nella realtà produttiva, considerando: - Numero di persone dello studio. In un grande studio è più facile ripartire coloro che debbono occuparsi di building automation, rispetto agli urbanisti, rispetto a chi segue i progettini di ristrutturazione ed altro. - Come si sono abituati e che standard esigono i clienti. Fare il progetto in Revit per dopo dover riprendere tutto in AutoCAD, con conseguente gestione dei due formati, anche nelle modifiche e revisione, può essere gravoso. - Feature, plug in ed opzioni. Applicativi come AutoCAD Overlay, nativa compatibilità con Autodesk Map o con 3D MAX e scambio di idee con i proprio collaboratori, facilitato dalla massiccia diffusione di AutoCAD e prodotti verticali derivati, sono un altro punto che dovrebbe far riflettere. ... ed altro ancora. Spero tu sia d'accordo nell'affermare che uno strumento può essere il migliore per uno scopo, e non per altri. Scusa, sono stato prolisso, ma è un argomento che mi sta a cuore.
  8. Per fare un "as built" ovvero per portare in 3D un progetto già "progettato" la velocità del CAD tridimensionale contestuale (AutoCAD per capirci) non è superabile. Soprattutto per la semplicità e la potenza di modellazione che offre dalla release 2007 in poi. Da non sottovalutare anche la compatibilità dell'output, un DWG lo dai a chiunque, e la leggerezza con cui puoi realizzare progetti anche molto complessi. Se devi "Progettare", dalla fase di ideazione alla presentazione del progetto, di modifiche se ne fanno a iosa ! In tal caso, le potenzialità di un CAD con oggetti facilmente modificabili o totalmente parametrico si fanno sentire. Vedi rispettivamente AutoCAD Architetture e Revit. P.S. Per uno professionista, che lavora da solo e che deve fare un po' di tutto, penso che, ad oggi, la migliore soluzione resti AutoCAD Architetture. N.B. Prendi quanto dico con le pinze in quanto, questi programmi, li installo e li conosco a livello "accademico", mentre lavoro sui "fratelloni" meccanici.
  9. Albertuan

    Autocad E Windows

    Come primo istinto mi veniva da dirti: Ma perché non hai postato subito l'errore ? Poi ho visto che non ci sei andato distante: http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/ps/it...;linkID=9240617 La stessa Autodesk consiglia di reinstallare. Il problema sembra essere di attivazione e non del software. Quasi quasi proverei con un barbatricco: http://cad-consulting.blogspot.com/2008/04...di-autocad.html Nota Bene: Poi bisogna comunque attivare il C.A.D. .
  10. Albertuan

    Autocad E Windows

    La versione ufficiale è questa: http://usa.autodesk.com/adsk/servlet/ps/it...;linkID=9240617 e comunque non è comprensiva del cidilla (sistema di licenze). In effetti AutoCAD è un po' infettivo
  11. Stampando in DWF risolvi. file.dwg -> AutoCAD -> Stampa -> DWF6eplot.pc3 -> file.dwf file.dwf -> dwf viewer (o anche design review) -> stampa -> stampante. (nelle opzioni di stampa dei visualizzatori di dwf c'è l'opzione apposita).
  12. Albertuan

    Immagine 2d -effetto Schizzo

    Prova con Autodesk Impression, se sei in subscriprion è gratis. http://cad-consulting.blogspot.com/2008/04...impression.html
×