Vai al contenuto

Lumina

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    16
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Lumina

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.lumina.it
  1. Lumina

    Daphine LED

    Ciao Ragazzi, e, con l'occasione, buon anno a tutti! Voglio presentarvi l'ultimo lavoretto appena concluso: Daphine LED. Abbiamo dedicato ampio spazio a tutta la fase di sviluppo, spero possa piacervi: http://www.lumina.it..._daphineLED.htm no no, non sono OT ... l'ultima immagine in fondo alla pagina è mia, max+vray (il modello aggiornato lo mettermo presto disponibile per il download) Ettore
  2. [comunicazione di servizio] D@ve ... hai cominciato tu [/comunicazione di servizio]
  3. Lumina

    Le Immagini Finali del contest

    Ciao a tutti! Il mio personale ringraziamento va a D@ve per l'impeccabile organizzazione e a tutto lo staff di Treddi per aver reso possibile questo secondo contest. Un particolare ringraziamento va a tutti voi, partecipanti del contest per il genuino entusiasmo con cui avete accolto questa nuova proposta per la dedizione ed il tempo che avete investito per portare a termine la vostra idea, e per lo spirito di condivisione con cui avete mostrato i vostri wip! BRAVI!!! Questa è l'ennesima dimostrazione che Treddì è la fucina digitale dei creativi italiani. So bene quanto lavoro è stato necessario per creare delle immagini di questo livello, e garantisco che la stessa dedizione la metteremo per valutare ogni singola immagine! In bocca al lupo a tutti! Ettore Cimini Lumina Italia Srl
  4. il ns materiale "vernice" ha un falloff per il reflect (refl. 0,67) nulla di più (ovviamente cambia il colore nel diffuse) per le versioni spazzolate per ogni lampada i materiali sono 2 (cambia la mappa bump): - superfici cilindriche (spazzolato lineare), braccio, giunti, testa - superfici piane (spazzolato radiale), solo base entrambi sono dei blend material (coat trasparente per simulare la verniciatura trasparente) il materiale di base: refl 0,9 (grigio medio), ward anisotropy = +0,8 mappa della spazzolatura sul canale bumb (per prendere i riflessi della spazzolatura sotto al trasparente) spero di essere stato d'aiuto Buon lavoro!
  5. La spiegazione è semplicisssima: F (Foster) L (Lumina) O ("zero", ovvero il primissimo progetto fatto insieme, su cui è nato il rapporto con lo studio di Foster) E' un nome corto, non storpiabile, facile da ricordare. E' un nome "fluido" che si sposa bene col prodotto. FLO è anche un nome femminile, e, dicono, che porti bene, Dare il nome ad un prodotto è spesso un compito tutt'altro che facile
  6. per "alluminio" intendi la finitura metallica spazzolata (gunmetal e nickel)? hai problemi con l'effetto spazzolato? Attenzione perchè l'effetto finale dipende molto dall'illuminazione della scena, oltre che dai parametri del materiale.
  7. Ciao a tutti, onestamente ci stiamo meravilgiando dei dubbi che stanno emergendo ma più che indicare sul regolamento "nessun vincolo" cosa avremmo dovuto scrivere? E' per una pagina pubblicitaria per Flo, NESSUN VINCOLO; Il formato dell'immagine è indicato. E, una volta per tutte, la ns. piccola partecipazione alle Olimpiadi è stata ispiratrice per la locandina e per il nome del contest, ma il tema rimane LIBERO, come chiaramente indicato nel regolamento. Buon contest a tutti
  8. Ciao a tutti! Ecco i loghi Lumina, Flo e Foster+Partners! Lumina-Flo_logos.rar
  9. Ciao ragazzi! Innanzi tutto voglio ringraziare D@ve per tutta la passione, l'impegno e il tempo che ha dedicato a questo progetto nonostante le tante (troppe) difficoltà. L'idea originale per il concorso era fantastica! Pensavamo di organizzare tutto qui su Treddì: iscrizioni, wip, votazione e premiazione in diretta web! (era settembre) Purtroppo, al momento che nel concorso abbiamo inserito i premi (ciao Beatzie!), le cose hanno cominciato a complicarsi, e non poco: non avevamo mai organizzato "concorsi a premi" prima d'ora. Le norme che regolano i concorsi a premi sono a dir poco restrittive: il sito su cui si svolge un concorso a premi deve essere ubicato in Italia e, visto che treddi.com è su un server francese, è stato panico totale! L'unica soluzione, se volevamo fare il nostro primo concorso a premi, era usare il server di Lumina: ma addio forum e addio giuria più adatta di tutte Ha prevalso l'entusiasmo e abbiamo deciso di andare avanti. Tradurre però in "Regolamento" (per approvazione ministeriale) quello che avevamo in mente non è stato per niente facile (qualcuno si è almeno preso la briga di leggerselo tutto?). Quello che siamo riusciti ad organizzare è un primo risultato sicuramente migliorabile in molti aspetti, ma non nel giudizio finale. Come Lumina avevo deciso da subito di mettere in palio dei Premi con la P maiuscola, e, siccome sono un romantico, volevo che l'opportunità di vincere una "stazione grafica da paura" fosse data, non solo ai professionisti del 3d, ma anche ai semplici appassionati e agli studenti: la qualità tecnica non doveva assolutamente prevalere, sarebbe stata l'ultima delle considerazioni in fase di valutazione. Avrebbero vinto le immagini di chi avesse investito il tempo a capire il prodotto esprimendone le qualità, ed apportando delle novità nel suo utilizzo (da qui il vincolo della "verosimilitudine"). Parlando di creatività, abbiamo voluto lasciare carta bianca agli utenti per tutto il resto. Purtroppo, in tanti hanno investito il loro (tanto) tempo nella direzione sbagliata! Ecco gli errori più comuni riscontrati (con alcuni esempi): FUORI TEMA/NON VEROSIMILI applicazioni impossibili fisicamente, dimensioni e prestazioni del prodotto stravolte; belle immagini, ma non raccontano realmente il prodotto o le sue potenzialità TROPPO SEMPLICI o CONFUSE configurazioni già viste, inserite in un immagine stile "copia e incolla", piuttosto che istallazioni confuse, caotiche. RENDER BELLISSIMI MA ... Immagini di una qualità superlativa, ma al posto di Perla poteva esserci un'altra lampada e la bellezza dell'immagine non ne avrebbe risentito minimamente. IL MESSAGGIO SUPERA IL PRODOTTO Altri hanno avuto idee di comunicazione eccezionali, ma, anche per queste, se al posto di Perla ci fosse stata un'altra "palla luminosa" l'immagine sarebbe stata efficace comunque! NON EMOTIVE molte anche le immagini che hanno mancato di emotività: progetti bellissimi, ma senza il lato emozionale richiesto Sulle basi di queste considerazioni è avvenuta una sola votazione che ha portato all'identificazione delle 3 immagini vincenti da una brutta e fredda tabella excel su cui sono stati raccolti tutti i voti dei giurati (che ricordo NON appartengo, volutamente, tutti al mondo della CG!) Hanno prevalso le immagini che introducevano delle novità sul prodotto e/o sulla sua istallazione. Le immagini vincitrici hanno superato le altre (valide) di pochissimi voti, ma questo è stato il risultato del metodo più oggettivo possibile che abbiamo trovato (sicuramente migliorabile!). Capisco eccome il rammarico di tanti e mi dispiace di non essere riusciti a metter giù un regolamento più chiaro ed efficace. Per il prossimo contest l'idea è di non configuralo come "Concorso a Premi" per evitare tutte le complicazioni e gli impedimenti incontrati. Per questo prenderemo in considerazione tutte le critiche costruttive e i consigli che vorrete darci. Rinnovo quindi i complimenti ai vincitori e ringrazio tutti per l'interesse e l'impegno dimostrato. Grazie ancora a tutti, Ettore Cimini
  10. Lumina

    Primi Numeri ...

    Buongiorno a tutti! Ragazzi, onestamente, siamo rimasti senza parole per il grande successo del nostro primo concorso, ma ecco i primi numeri: iscritti al contest: 350 immagini partecipanti: 150 stiamo ancora "preparando" il DB quindi i numeri li ho arrotondati Abbiamo iscritti da ogni parte di Italia, ben distribuiti (dalla Sicilia al Trentino!). Rimanendo sui numeri, eccone i download: Guida.pdf [39.655] Regolamento.pdf [3.376] Perla.zip [2.440] La qualità dei WIP e il clima collaborativo che ha accompagnato qui su Treddi tutti i giorni del concorso, ci sta facendo venir voglia di ideare subito un nuovo contest. Ci scusiamo se non siamo stati sempre reattivi nelle risposte da user_help, ma le tante iscrizioni ci hanno colto di sorpresa. Se avete suggerimenti per migliorare un prossimo concorso non avete che da chiedere. Ringrazio di cuore D@ve, senza il quale questo concorso sarebbe rimasto solo una bella idea e tutto l'instancabile Staff di Treddì che si è prodigato per aiutarci a preparare tutto. :Clap03: La Giuria si riunirà tra circa 10gg, dita incrociate e in bocca al lupo a tutti! Ettore Cimini PS: presto nuovi dettagli sulla pagina del concorso e, naturalmente, qui su Treddi.com
  11. Grazie Subale, meglio quelle precedenti (immagine usata per il Salone del Mobile 2011)? A parte il fatto che sembravano anche loro un po' rigide, non era piaciuta la texture sulle tende che in qualche modo aiutava a renderle un po' più credibili. [E' un VRay2SidedMtl (translucido)con un mat bianco su "front"] Per la 3a immagine hai proprio ragione Sembra il fondo specchiato e phoshoppato della prima immagine con appiccicato un ritaglio. Magari ridando le gambe al tavolo, aggiustando l'inquadratura, e riducendo il dof ... non c'è come provare Grazie ancora per l'intervento!
  12. Ciao ragazzi, ecco i 4 modelli di Flo (design Foster+Partners) che presto metteremo a disposizione nell'area download. Ovviamente ogni critica o consiglio sui render è più che ben accetto. MAX + VRay + un pizzico di PS (clay-overlay) dimensioni originali 2500x2500px tempi di rendering 1-2h cad (clay render 20min) Lumina Team
  13. Lumina

    Intervista A Ettore Cimini

    Innanzi tutto grazie a D@ve per essersi appassionato a Lumina e per essere sempre disponibile e lungimirante. Grazie Fabio per aver concepito e portato avanti Treddì con Passione e per le belle parole riservate a Lumina Grazie a tutto lo staff di Treddì perchè, senza di loro, Treddì non sarebbe mai diventato nel tempo quello che è oggi. E un grazie speciale va a Vergefio, per averci portato fisicamente qui su Treddì creando l'intera libreria dei materiali VRay, grazie Simone! Design oggi è un sinonimo di "estetica", ma io preferivo quando il design era una conseguenza di 3 fattori: - idea originale (non intesa come forma, ma come sostanza!) - etica progettuale (un prodotto deve nascere per essere "eterno", quindi riparabile) - coscienza produttiva (saper usare al meglio la capacità produttiva sul territorio) Infatti Milano è la capitale indiscussa del design non a caso: è l'unico territorio al mondo pieno di artigiani che fanno TUTTO e così trovi i produttori di quello che ti serve a 2 passi! I veri artigiani italiani sono persone che antepongono la passione per quello che fanno al mero fatturato arrivando ad ottenere primati ed eccellenze riconosciute in tutto il mondo. Purtroppo questa è una categoria che la "globalizzazione" sta via via uccidendo: ma noi terremo duro! W l'Italia! [Mancata citazione Treddì] Cavolo col senno del poi ... purtroppo l'intervista si è svolta così: "Sig. Cimini possiamo incominciare l'intervista per Youmark?" "Certo" - accensione microfono e cam - il resto è registrato: non sono state concordate nè le domande, nè i contenuti quindi ho aperto bocca, ma con troppe cose da dire e "Treddì", ahimè, mi è rimasto sulla lingua. Ma alla prossima occasione, promesso, non mancherò di citarlo! [Lumina e il 3D] La collezione che adesso è on-line dei ns. prodotti era parcheggiata da oltre 10anni sul mio HD (riggata, ma senza materiali); ho iniziato con 3DS nei primi anni 90 ed è stato subito amore Seguo Treddì dal 2005 ed è stato proprio lo spirito e la passione che anima questo fantastico sito a convincermi a condividere il mio materiale con tutti gli utenti. Non nego che il ritorno in termini di immagine non mi spiace affatto [Esportazione oltre il 90%] Purtroppo chi decide cosa si vende sono i negozianti che troppo spesso si affidano a marchi noti e quindi noi produttorini siamo spesso tagliati fuori o messi in secondo piano; ancor più spesso capita che venga fatta una pesante selezione dei prodotti a catalgo per cui si possono toccare con mano solo i best sellers. Non è mai giusto generalizzare, ma qui in italia il brand prevale sul prodotto, all'estero, spece in Germania, è l'esatto contrario per ns. fortuna: se un prodotto e l'assistenza sono ottimi, comprano infischiandosene se l'azienda compare o meno sulle riviste di grido. E questo ci riempie di italica soddisfazione. Ovviamente la visibilità che conquistiamo sul web è una bella rivincita. Oddio quanto mi sto dilungando! Bhè ragazzi, con la speranza di non avervi annoiato troppo, vi ringrazio tutti per le belle parole. A prestissimo (con nuove iniziative) un caro saluto a tutti, Ettore Cimini
  14. ... e ovviamente un caloroso GRAZIE al mitico D@ve!
  15. Innanzi tutto un saluto a tutta la splendida comunità di Treddì! E un grosso "grazie" per l'interesse dimostratoci! Purtroppo, per motivi tecnici, il nostro sito www.lumina.it e il sito www.maseratilamp.com (da noi gestito) non sono al momento disponibili. Ci hanno assicurato che faranno di tutto per risolvere il problema nel più breve tempo possibile. Ci scusiamo, pertanto, per il disservizio. Lumina Staff
×