Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

sebastiano76

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    73
  • Joined

  • Last visited

0 Followers

No followers

About sebastiano76

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. sebastiano76

    Il Real Time Rendering con Enscape

    Per DANIELE169 - Buondì. Per le simulazioni a cui ti riferisci a gratis c'è di sicuro Unreal Engine. Con Datasmith (plugin di UE4 sempre gratis) importi facilmente il tuo modello realizzato in SU (materiali, texture...). L'apertura delle porte ad esempio le puoi realizzare in automatico (avvicinandoti al bersaglio) o manualmente creando ad esempio un pulsante come se fosse un video gioco. Qualità render ottima. L'unico problema è che non è immediato ma serve studiare la piattaforma. Ma è GRATIS . Lumion è certamente più immediato, immediatezza che paghi profumatamente.
  2. Su Udemy se ti sbrighi e sei un nuovo utente puoi acquistare a partire da 10.99 euri. Usato spesso e mai problemi. Buon lavoro.
  3. Esiste il sito "sketchupitalia.it" dedicato al software messo su dal distributore italiano del software. Sulla barra dei menù troverai la voce "Corsi", tra cui anche quelli online. Puoi trovare anche su Udemy qualche corso in italiano a prezzi inferiori. In inglese in numero maggiore. Io quando ho iniziato con SU trovavo solo in lingua inglese corsi degni di nota. Oggi ci sono più risorse in italiano. Comunque anche su Youtube trovi risorse complete in italiano: le informazioni sono sempre le stesse, dipende da come vengono spiegate. All'inizio ti troverai un poco disorientata perché sei abituata con 3ds max (molto più completo e potente) ma con il tempo saprai apprezzare quegli aspetti che lo rendono unico e forse sarà la giusta scelta per le tue richieste. Cordialmente. S.
  4. Buondì. Ritengo che l'abbinamento SketchUp+V-Ray sia da considerare come valido. Il problema dei raccordi e della "morbidezza" delle curve sia un falso problema. Esistono numerosi plugin (gratuiti e non) che consentono di aumentare il numero dei poligoni e gestire le curvature (curve di Bezier e simili). SU non è certamente il miglior software per la gestione di numerosi poligoni nella stessa scena, paragonato a 3ds max è decisamente un fratello più piccolo, però fermarsi ai soli tools di default significa autolimitarsi. E' un software veloce per la modellazione non organica, il 3D Warehuose è stracolmo di "oggettistica" varia per mille usi. Se cerco on line "SketchUp kitchen" vengono fuori numerose immagini renderizzate (e non solo) di apprezzabile qualità, con motore render necessariamente esterno. La compatibilità con Mac e i costi contenuti aggiungono il resto. L'apprendimento non è difficoltoso ma serve del tempo come tutti i software. Serve provarlo per poterlo giudicare con consapevolezza. Buon lavoro.
  5. sebastiano76

    SketchUp 2020

    Mai nessuno fino ad oggi mi ha pagato una licenza di un software. Dico una. Ho sempre pagato di tasca mia. E non sono una grande azienda. Tu puoi permetterti l'esborso annuale richiesto dalla Autodesk per Revit? Bene. Ottimo per te. Conosco studi di architettura che si sono orientati completamente verso SketchUp + qualche plugin esterno: ci riescono alla grande in relazione al loro flusso di lavoro risparmiando non poco sulle licenze del comparto Autodesk anche per progettazione BIM. Buon per loro.
  6. sebastiano76

    SketchUp 2020

    Comunque il BIM è un modo di progettare non è un software specifico. Io ho abbandonato Revit nel 2015 e mi sono orientato verso qualcosa che fosse più accessibile economicamente e più aperta verso altre applicazioni di modellazione anche non parametrica. Edificius della ACCA è in grado di esportare in formato dwg/dxf, svg, obj, skp, collada, stl, ply e naturamente ifc (con tanto di riconoscimento internazionale). Può importare file skp, blend e tanto altro. No 3dm e fbx. C'è anche il video editing integrato. Revit se li sogna. Per non parlare dell'integrazioni verso applicazioni proprietarie per computi, dimensionamento impianti vari ... E' solo una questione di prassi lavorativa lo so, ma Revit non è il BIM. I costi di mantenimento sono contenuti rispetto a quelli di casa Autodesk. E il MEP è integrato. Con una miseria in più all'anno hai anche il Real-Time Rendering (basato su Unreal Engine) e la Realtà Virtuale immersiva. Buon lavoro a tutti.
  7. Esiste una norma italiana (di derivazione europea) UNI EN 12464 che individua il livello di illuminamento medio "Em" (e non solo) nei luoghi di lavoro. Tale parametro lo imposti (in)direttamente nelle proprietà dell'area una volta definito un ambiente interno (ovvero un locale). Da File -> Impostazioni -> Norme (preimpostazione EUROPA) ne avrai la conferma. Dall'immagine in allegato un esempio: ho scelto "Uffici". A seguire nella scheda tutti i parametri impostati per quel luogo/locale. Se soddisfatti i requisiti della destinazione d'uso del locale allora i quadratini sono verdi (principalmente Em). Spero di essere stato utile. S.
  8. Per il supporto ai file .edf non ancora. Hai però il file .ifc nato proprio per la condivisione (Edificius esporta IFC).
  9. Vai tranquillo. Di corsi ben fatti ne ho trovati diversi.
  10. Vai su Udemy.com e cerca Photoshop o Illustrator o Imparare a disegnare (o simili). Poi tempo ed faranno il resto. Buon viaggio!
  11. Ovvio che si... ma non solo. In allegato i file supportati da RHINO 6.
  12. Se fossi in te non scenderei sotto i 600 W (dipende anche dalla qualità dell'alimentatore a parità di potenza) e non mi sorprenderei se con un 600 W in determinate condizioni di lavoro dovesse spegnersi il PC.
  13. RTX 2070 (previa verifica alimentatore - Consigliato 750 W)
  14. Magari questo potrebbe fare al caso tuo... Gustati a cosa potresti arrivare apprendendo Blender!
  15. [...] "Ho pensato di fare il grande passo ed entrare nel mondo del 3D." [...] Maya costa 2 k€ all'anno (alla data di oggi). Sicura che sia la cosa giusta? Hai pensato a Blender? https://www.blender.org/ Primo: è gratuito. Secondo: risponde alle tue esigenze (e anche di più). Dalla versione 2.80 l'interfaccia è cambiata ed è tutto più intuitivo. Di materiale e tutorial ne trovi quanti ne vuoi in molte lingue del mondo... Per la qualità dei lavori di chi opera con Blender ti rimando al sito di cui sopra. In bocca al . P.S. Rimane valido il discorso che il software è solo uno strumento e che sei tu che crei e non il PC.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x