Vai al contenuto

Joshu

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    9
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Ciao e grazie per le risposte, si è esatto. Così come per un 3D Artist la conoscenza della parte di programmazione per la CG può essere un valore aggiunto, mi chiedevo se esistesse una figura professionale per l'opposto. In particolare quali sono le figure professionali -se esistono- ricercate in ambito CG verso le quali uno sviluppatore può indirizzarsi. Mi rendo conto che la questione può risultare confusa e sicuramente lo è perchè anche io lo sono: mi piace sviluppare ma sono attratto dal mondo della CG (anche dal lato 'artistico') e vorrei avvicinare il più possibile le due cose.
  2. Joshu

    Quale professione con scripting?

    Ciao a tutti, qual è la figura professionale che uno sviluppatore può crearsi nell'ambito della CG, senza entrare necessariamente nel ramo videogames? Cioè esistono e quali potrebbero essere i ruoli di un informatico all'interno di un team di lavoro rivolto per esempio ad un prodotto di animazione? Quali invece in ambito vfx ? Ovviamente parlo in generale, non riferendomi specificatamente alle possibilità nel nostro paese (che immagino siano piuttosto basse o inesistenti). Personalmente, sono un laureato in informatica con esperienza di sviluppo web/mobile e con una passione per la CG che mi ha portato a curiosare e studiare nel tempo libero 3ds Max (per modellazione/animazione) e più ultimamente Unity3D (seguendo un libro e sviluppando con script in C#) e Maya (ho scoperto solo da poco la ricca parte di scripting in MEL che c'è "sotto"). Per lavoro al momento faccio altro ma mi piacerebbe capire quale percorso di studio e professionale seguire per poter far coincidere le mie competenze informatiche con quelle lato CG (modellazione/rigging/animazione/vfx). Non sono interessato infatti alla CG nel senso di sviluppo videogame 'classico' (per es. C++) ma ad un qualcosa -forse- più lato scripting. Spero non sia stato troppo confuso nello spiegarmi..grazie!
  3. Joshu

    Seac02 Linceovr Con Realtà Aumentata

    Ciao, posso chiederti se è supportato l'utilizzo di più markers? Ho scaricato la versione Trial e sto facendo alcune prove, ma non riesco a capire come associare markers diversi ad oggetti diversi nella scena. Tutto ciò che importo nella scena, ad esempio da un paio di modelli in 3dStudioMax (esportati grazie al plugin 3dstudio->lvr recentemente rilasciato) rientrano sempre nello stesso "Catalogue" della sezione "Trackable Items" e quindi posso associare solo un unico marker per entrambi. Dove sbaglio? Nei video-tutorials che ho trovato in rete c'è sempre l'esempio di un modello per volta. Grazie, ciao!
  4. Ciao e grazie per la risposta, pensavo fosse una domanda banale e invece data l'assenza di repliche al mio post per tutto questo periodo non deve essere così. La tua ipotesi può essere corretta e porterebbe alla conclusione che non ci sia modo di correggere il problema a meno che i plugin come Cortona non vengano migliorati. Quello che mi sembrava strano è che supportano già adesso delle caratteristiche della scena a prima vista più complesse. In ogni caso visiterò il link da te proposto -tra l'altro ero già capitato nel sito dei VRML Dreamers durante le mie ricerche-, grazie. Ciao
  5. Joshu

    Visualizzazione Vrml Facets E Non Smooth

    Salve a tutti, sono di fronte ad un problema e chiedo il vostro aiuto (premetto che sono un principiante, utilizzo 3d studio max solo da pochi mesi, quindi scusate se la domanda è stupida ) Ho creato una scena con 3D Studio Max 8 e ho esportato il tutto come file WRL (in VRML97). Ho richiamato poi la scena all'interno di una pagina web per permetterne la navigazione attraverso il plugin per browser web Cortona della Parallel Graphics. Il problema è il seguente: nell'esplorazione via web, la scena risulta come se fosse in modalità vista facets di 3d studio e non "smussata". Ecco due immagini come esempio (ho preso come esempio una parte della scena, una sedia): Come appare in 3d studio: Come appare durante la navigazione: E' normale che sia così? Dalle specifiche di Cortona ho letto che supporta "phong lighting, reflection mapping and enhanced anti-aliasing", cose che mi sembrano più complesse da gestire rispetto ad una cosa così ovvia come vedere gli oggetti in smooth. Ho pensato che fosse un problema di Cortona, così ho provato altri plugin come Cosmo e Octaga ma niente, gli oggetti si vedono sempre come fosse in facets. Ho provato a vedere altri esempi di scene 3d sul web usando sempre Cortona: ho trovato questa casa virtuale ma mi pare presenti lo stesso problema, ho visitato tutti e 3 questi ambienti ma anche qui mi pare che si presenti la stessa storia. Ho quindi pensato che sia un problema di 3d studio che quando esporta in vrml magari perde un'informazione così importante ma non saprei come risolvere in questo caso, non conosco il vrml come linguaggio e tra le opzioni disponibili al momento dell'esportazione in 3d studio non c'è nulla riguardo la possibilità di scegliere la modalità di vista...non so cos'altro pensare, potete darmi una mano? grazie a tutti e scusate se magari è una banalità
  6. ciao e grazie per il benvenuto. Ho cercato in giro il titolo che mi hai fornito (per chi è interessato si tratta di questo libro) ma da questa scheda non si evince granchè. Sono stato fortunato perchè attraverso Google Books sono approdato in questa 'succosa' pagina e da un primo sguardo sembra che possa davvero fare al caso mio. Grazie mille, la spulcerò a dovere. Per la cronaca il libro non l'ho trovato in libreria, mi sa che dovrei ordinarlo in rete...
  7. Mi scuso per la 'replica' della discussione, non era per l'ansia di una risposta quanto perchè non sapevo in quale sezione era più adatta Comunque sto vedendo adesso la Reference di 3dsm, avevo fin'ora guardato stupidamente soltanto nei tutorials del programma stesso. Grazie per la segnalazione! Se qualcun'altro mi può indicare altre fonti ancora meglio
  8. Ciao a tutti, scrivo qui un riferimento al mio post di "modellazione" visto che sono un principiante Eccolo qui
  9. Salve a tutti e complimenti per il portale e per il forum. E' il mio primo messaggio qui, mi chiamo Angelo e sto lavorando alla tesi triennale della mia facoltà, Informatica. Essendo molto interessato alla grafica 3D ho accolto con entusiasmo la proposta di tesi di un professore, la creazione 3D si una stanza (in pratica la ricostruzione di uno dei laboratori della mia facoltà) navigabile via web. La mia domanda è questa: dove posso trovare dei manuali o dei tutorial che possano spiegarmi come utilizzare gli Oggetti Architettonici (AEC) per ricreare la stanza? Il prof ha consigliato di utilizzare questi per alzare muri, etc piuttosto che ricorrere all'estrusione. Spero mi possiate aiutare, ho lavorato poco con 3D Studio Max (l'unico corso di grafica della mia facoltà è solo alla specialistica, quindi sono 'autodidatta') ma ho seguito diversi tutorial e sono molto motivato perchè l'argomento mi affascina. Non mi scoraggio facilmente e ho molta voglia di imparare, però mi servirebbe una mano perchè ho cercato ovunque (tutorial in rete, manuali in libreria, libri su 3D studio max) ma non ho mai trovato un riferimento al mio caso particolare, l'utilizzo di oggetti architettonici. Ah dimenticavo, utilizzo la versione 8 di 3dSM. Qualcuno può aiutarmi? Grazie mille, Angelo
×