Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

ziosavo78

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    2,329
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

Everything posted by ziosavo78

  1. Ma io che ho una licenza di max 2015 posso continuare ad usarla? Giusto? Quello che non si può più fare è l'aggiornamento ad una licenza permanente successiva? Ma non le avevano già tolte? io se volevo aggiornare dalla 2015 all'ultima potevo solo avere quella in canone (mensile o annuale) e non quella permanente! Qualcosa non mi quadra, potete spiegarmi? Grazie Luca
  2. Io veramente lo uso ancora...
  3. Se devi andare in stampa direi che la risoluzione deve essere almeno 5000 su lato lungo. Se è per il web allora 2000 può bastare.
  4. il glossiness della refraction deve essere impostato a 1
  5. Errore comune è di mettere il vetro con diffusa 0 e riflessione e rifrazione 100... La riflessione andrebbe impostata a valori bassi... Ciao Luca
  6. Hai usato una HDRI con luce diretta troppo alta... Se vedi hai il pavimento bruciato e il resto sottoesposto. Poi agisci sui parametri della vray camera in modo da diminuire l'EV. Se vuoi puoi scrivere su internet spherical hdri free, dovresti trovarne diverse. Poi con photoshop desaturala di un 30%.
  7. Il primo passo puoi saltarlo tenendo buono il tuo 3d... Dovresti ripartire dall'illuminazione. Applichi un materiale grigio a tutti gli oggetti e cancelli tutte le luci. Spegni momentaneamente i vetri. Metti una vray light dome e attivi l'opzione spherical. Come mappa usi una vray hdri e carichi la hdri. Poi premi render e fai vedere quello che esce.
  8. Ok, posso dirti che strada uso io (e forse non solo), dopo vedi tu. Primo prendo delle reference da web, (una decina) e poi mi concentro su quale mi ispira di più. Secondo passaggio modello i muri e le aperture, poi gli infissi con i vetri. Creo un materiale Clay, un grigio medio sulla diffusa, senza riflessioni e un materiale vetro con trasparenza 100% e riflessione fresnel 15-20% ior 1.8-2.0. Come illuminazione uso sempre una HDRI (solo una HDRI). Provo un render e correggo la rotazione della mappa hdri e l'esposizione in modo da averla corretta secondo la mia sensibilità. A questo punto passo ai materiali. Io ho una scena base per lo studio dei materiali. Preferisco farli in maniera indipendente e non dentro la scena. Quando ho creato i materiali li applico nella mia scena e vedo come viene. Poi faccio le piccole correzioni del caso direttamente in scena. Questo è quanto. Considera che io uso iray che non ha milioni di impostazioni come vray. Quindi per i settaggi ti devi affidare a qualcun'altro...
  9. Volevo capire quale procedura hai utilizzato per alcune cose: 1) Luce 2) Materiali 3) Inquadratura Mi spiego meglio, penso che tu abbia fatto dei ragionamenti per definire i 3 punti sopra esposti, volevo che me li spiegassi, in modo da dare consigli più mirati. Quanto detto da kap è condivisibile, ma ognuno ha il suo modo di esprimersi, non giudico nessuno, ma oggettivamente, su alcuni punti in particolare, ha pienamente ragione. Ciao Luca
  10. Ciao a tutti, volevo sottoporre un quesito su un argomento a volte troppo scontato per dargli la giusta rilevanza. Che risoluzione deve avere una textures per essere usata in maniera proficua (senza sgranature, ben nitida ecc...) in un render ad alta risoluzione (5000x3750) in ambito archviz?? Lascio qualche spunto in modo da incanalare la discussione nella retta via. In un ambiente interno, classica cucina o soggiorno di medie dimensioni, la textures da usare nelle pareti deve avere una risoluzione di? Il legno da usare in un mobile porta tv da 200cmx40cm circa, che risoluzione deve avere? Spero di aver tirato fuori un argomento interessante per fare uscire una bella discussione! Ciao Luca
  11. Ma che software hanno utilizzato? Maya?
  12. Mia nonna ci ha lavorato una vita ai magazzini del sale! Dai che seguo con interesse e anche un po' emozionato dai ricordi che sicuramente verranno fuori! Sono con te e hai tutto il mio appoggio! Bravo!
  13. A questo punto lo farei parlare con Lucarosty, così gli spiega bene il "fotorealismo" e si mette l'anima in pace!
  14. Sono 2 immagini non paragonabili, il bagno da te proposto non ha pareti lucide e lo stile è diverso, tuo è molto lineare, giusto una cornice tra parete e soffitto, anche la mobilia è molto più moderna. Secondo me il committente ha preso un abbaglio, prova a fargli notare la differenza. Se poi fosse un problema di stile e materiali allora non so che dire, nel senso che non so gli accordi che avete preso, ti ha lasciato carta bianca? Ha dato indicazioni precise su stile e arredi? Avete fatto un accordo scritto? Ciao Luca
  15. Io mi sono fermato alla 2015 (su win7 pro), devo dire che non ho sentito la necessità di andare oltre, ho provato la 2017 in trial 30gg, ma devo dire che in effetti non è stabile come la 2015. Ciao Luca
  16. Grazie ancora Marcello! Corona avevo iniziato a provarlo ma all'epoca avevo optato per iray, ma ora si stanno prospettando nuovi scenari e quindi chissà! Grazie! Luca
  17. Grazie Marcello dell'info, vedendo i bench direi che in condizioni peggiori dovrei almeno dimezzare i tempi di rendering, il che mi fa pensare concretamente all'acquisto! Comunque escludo di cambiare piattaforma, non vorrei buttare all'aria la scheda madre da 500 euro! Seza poi pensare di dover reinstallare Windows e programmi... Grazie Luca
  18. La mia configurazione attuale è la seguente: mobo asus p9x79e-ws cpu intel i7 3820 ram 32gb gskill ssd primario toshiba 1tb hdd secondari 1 tb + 500 gb Scheda video primaria gtx 980 pny alimentatore coolermasteer 1200W n. 6 gtx 580 per render con iray La mia domanda è: Per lavorare con motori di render come mental ray, vray e corona, ha senso spendere 600/700 euro per aggiornare il processore attuale con uno xeon 2697v2 (12C 24TH a 2.7ghz)? Che incremento di prestazioni avrei? Grazie Luca
  19. Dipende tutto dai rapporti che si erano instaurati e che stanno continuando. Se è uno studio con il quale sei rimasta in buoni rapporti secondo me una comunicazione è d'obbligo, anche perchè se dovessero avere bisogno in futuro della tua collaborazione non ti chiamerebbero più. Se d'altro canto ti hanno "licenziato", non ti hanno pagato ecc... allora continuerei per la strada detta da Michele. Altro punto sollevato è l'uso di hw e software, secondo me ininfluente, questi sono solo mezzi, sei stata tu mediante le tue competenze e il tuo tempo a realizzare quei lavori, che poi lo studio utilizzi sw o hw da migliaia di euro o usi un portatile da 500 euro e blender (ad esempio) non è importante, tu ti sei trovata davanti ad una scelta che hanno fatto altri. Ciao Luca
  20. Ottima scelta, vedrai che quando sarà il momento di aggiornare il processore, quelli che ti trovereai in commercio non andranno bene sulla scheda che hai preso adesso... Ciao Luca
  21. Intel ci ha abituati male, ogni volta che usciva un processore nuovo cambiava anche soket, vedi 2011-v1 2011-v2 2011-v3 e 2011-v4 I processori studiati per il soket 2011-v4 non vanno bene nel soket 2011-v1 esono passati pochi anni dalla v1 alla v4 AMD invece aggiornava i processori con numero di core crescente sullo stesso soket. Però, e c'è un però, l'incremento prestazionale di AMD non era alla pari di intel. Quindi ne deduco che AMD farà uscire cpu più potenti sullo stesso soket, ma l'intemento sarà molto più modesto di quello che farà intel. Io mi cincentrerei sul rapporto qualità prestazioni e tra 4-5 anni si vedrà... Ciao Luca
  22. Ciao Ferruccio, finalmente ti sei deciso... Mi sembra che manchi un dato fondmentale, il budget... Ciao Luca
  23. Io invece sono affezionato ai lian-li tutti in alluminio. ciao Luca Scusate avevo già postato...
  24. Non sai quanto mi rode non poterci essere! Fai un bel video! anche se non sarà la stessa cosa... Buon lavoro e buon Workshop! Luca
  25. Non so se può funzionare per il tuo scopo ma se crei un livello pianerottolo, lo inserisci e fai arrivare la rampa fino a quel livello? Ciao Luca
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR