Vai al contenuto

Grigio18

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    84
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    1

Grigio18 last won the day on February 26 2015

Grigio18 had the most liked content!

Info su Grigio18

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Impiegato (Employee)
  • Sito Web
    www.grigio18.it

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

3344 lo hanno visualizzato
  1. Grigio18

    Free 3D Blueberry scene

    thumb
    Un altro tentativo Non ho tempo per abbassare il noise limit.. questo è a 0.05 + denoise su mild Rhinoceros + vray 3.6
  2. Grigio18

    Free 3D Blueberry scene

    thumb
    Oggi avevo un oretta...
  3. Grigio18

    Catalogo 1 .2017

    Bravo, bel lavoro! Ci dai qualche informazione su come hai illuminato la scena, tempi di render, tipo di calcolo della gi ecc? Un parere personale dal punto di vista compositivo/fotografico: avrei evitato di tagliare i pupazzi, non avrei inquadrato quel ciuffo di verde sulla sinistra e il ventilatore da soffitto sulla destra.
  4. Grigio18

    Imbottitura Capitonnè

    Io userei questo metodo, anche se questo genere di cose è più semplice realizzarle con la modellazione poligonale. crea una superficie che rappresenti l'andamento della testata del letto. crea una superficie piana che rappresenti lo sviluppo della tua testata. individua un modulo che si ripete,nel modello chester è abbastanza semplice. fai la tua serie di ripetizioni del modulo sino a coprire la superficie piana. Unisci gli elementi. Usa il comando: scorri lungo una superficie ...
  5. Grigio18

    robot4

    Complimenti! Sarei curioso di capire le tecniche utilizzate per l'illuminazione, le animazioni del robot e l'integrazione tra girato e animazione 3d.
  6. Grigio18

    Dove cade l'ombra

    Progetto realizzato per la personale, al museo Nivola di Orani, di Carolina Melis, presenza di spicco nello scenario internazionale del graphic design contemporaneo. Un progetto creato ad hoc, diretto ad esplorare la dimensione narrativa della grafica e la sua capacità di interagire con lo spazio della realtà. Mi sono occupato della modellazione 3d e di parte dell'animazione.
  7. Grigio18

    Music Taste

    Bel Lavoro, complimenti!
  8. Grigio18

    cucina

    Mi piacciono molti gli sviluppi di questo lavoro. So che ormai sono in ritardo per dire la mia lato composizione ecc.. mi sembra di aver capito che stai passando ad un' altra cucina. Intanto, sarà scontato ma gli ultimi render sono un grosso passo avanti. vray 3.4 con valori di default o quasi..brute force + light cache e denoiser e vedrai che rapporto tempi/qualità... Per immagini statiche ormai non ha senso usare irradiance map. per quanto riguarda l'aliasing perferisco alzare la risoluzione e lasciare un filtro morbido piuttosto che aumentare i valori.. Per il discorso color mapping, io sono per gestire tutto in post. reinhard o linear multiply con 1 e 1. salvataggio in exr 32 bit e via.
  9. Grazie! I tempi, a risoluzione 3800 x 2500 sono circa 4 ore se non ricordo male con un i7 4790k I paramentri sono semplici, ho illuminato con un hdri, considerando l'apertura molto grande non ho avuto bisogno di luci secondarie o aritificiali. i parametri sono quasi default. io uso linear workflow, esco in exr 32 bit e aggiusto esposizione e bianco in post. Vray for rhino2 era un pò indietro su alcuni aspetti legati alla gestione di sample vs antiaaliasing, quindi di solito a queste risoluzioni optavo per un noise thresold piuttosto basso, e alzavo moltissimo i sample di luci e materiali. Per fortuna ora sta uscendo la v3 di vray e sarà tutto molto più semplice in fase di gestione del rapporto tempi / qualità. La tenda bianca è un vray2side material, con una mappa falloff impostata su angular. Il materiale base è abbastanza semplice, ho una mappa per l'opacità che simula una trama di tessuto in modo da dare una trasparenza minima,una riflessione molto glossy e una mappa di bump.
  10. Grigio18

    MODELLAZIONE RHINO

    Ciao, io partirei con gli strumenti di modellazione nativi di rhino. il mouse in questione si può fare tranquillamente. Inizia ad individuare le superfici che lo compongono, traccia delle curve approssimative, usa il minor numero di punti possibile per creare le curve. Quando avrai delle curve decenti, costruisci le suprefici principali. Solo dopo ti inizierai ad occupare di come collegarle (raccordi blend , fillet, combina superfici, ecc)
  11. Grigio18

    Artefatti puntiformi in Vray for Rhino

    Ciao. I fattori possono essere tanti. Le prime cose che mi vengono in mente sono: - I sample delle riflessioni, per riflessioni molto glossy, ( come dici tu sfocate) alzale ,raddoppia il valore, fai dei test, continua a raddoppiarli finché non sparisce l'effetto. (16-32-64-128) se non risolvi, prova a verificare se hai un bump molto elevato (occhio che dipende dall'unità di misura che utilizzi). hai fatto modifiche tra le opzioni di render? nel caso prova a resettare, poi ricordati di rimettere lo sky nell rollout dell'environment sotto gi e refl. se non risolvi neanche così, alza un pò le max subdivision dell image sampler (di default sono a 4, portale a 8)
  12. Grigio18

    Delucidazioni in Rhino per modellazione isocurve

    Ciao, per quanto riguarda il discorso della qualità delle superfici e le conseguenti isocurve, la faccenda è un po complessa. Non ho idea di come abbia generato le superfici, quindi non ti rispondo nello specifico ma in linea di massima, cerca di realizzare le curve dalle quali crei le superfici con il minor numero di punti di controllo possibile. Per la visualizzazione invece , non dovrebbero esserci problemi, puoi semplicemente editare la visualizzazione del singolo oggetto, tra le sue proprietà c'è la voce visualizza isocurve
  13. Ciao, devi mappare la trasparenza anche sul layer della riflessione.. in alternativa ti consiglio di utilizzare il layer brdf invece dei layer diffuso e riflessione separati... in questo modo dovrai mappare l opacità solo una voltà..
  14. Grazie @MP! Tutto render, il post è più che altro aggiustamento del contrasto e color grading, ma in questo caso davvero poco. Il materiale è un 2sided material di vray, la translucenza dipende dalla mappa che ho usato nello slot translucency del 2sided (un falloff, con la stessa mappa in scala di grigio con due luminosità diverse), ma va sempre aggiustata in base alla trasparenza della tenda ed al tipo di mateirale che si deve simulare.
  15. Grazie @DAiki. Non sono responsabile per il design, solo della modellazione e del render. Mi sono stati forniti i vettoriali con le varie grafiche, ho reliazzato le tende sulla base delle misure reali, in marvelous designer. In ogni caso è stato un buon lavoro, mi ha permesso di approfondire lo studio di materiali complessi come il tessuto di una tenda, trovare il giusto compromesso tra la translucenza, la trasparenza e le riflessioni. nel limite di tempo concessomi per la realizzazione. Penso che appena avrò un pò di tempo cercherò di completare l'intero ambiente, magari vi posto un render a 360 °... Potete vederne alcuni esempi sulla mia pagina fb. Magaro apro una discussione apposita su WIP...
×