Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

philix

Moderatori
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    12,003
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    58

Reputation Activity

  1. Like
    philix reacted to emilierollandin in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Un gruppo di studi di architettura critica il costo e il mancato sviluppo di Revit...
    Autodesk non ci ha messo molto a rispondere
     
    https://letters-to-autodesk.com/
    https://adsknews.autodesk.com/views/reply-to-open-letter-on-revit
  2. Like
    philix reacted to ferruccio della schiava in Gruppo di studi critica Autodesk   
    La lettera ha alcuni punti su cui concordo e altri meno. Raccoglie il malcontento di una porzione di clienti e difatti non è stata ignorata anche se con una risposta non proprio incisiva. Potrebbero anche esserci cose che vanno svelate al momento opportuno, oppure che, come ai detrattori piace pensare, AD stia brancolando nel buio. Ma ho parecchi dubbi in merito.
    Il campione però rappresenta un certo tipo di utenza; moltissimi altri non hanno problematiche di grosso calibro da gestire, tanti neppure collaborano o non fanno BIM ma solo modellazione. Nel nostro paese poi, dove le "firm" (aziende) di progettazione sono rare e la media per studio è di 1.5 persone, sappiamo bene che la maggior parte dei lavori è rappresentata da ristrutturazioni e piccole opere. In questi casi, seppure zoppo, c'è LT, innegabilmente proposto ad un costo conveniente. Ma non voglio fare marchette a favore di nessuno. Io il software lo uso per lavoro ma soprattutto per docenza (a proposito di marchette) e il mio interesse è quello di sfruttarlo al massimo, non di confrontarlo con altri. Tanto più che ogni strumento comporta problemi peculiari, quini mi ritroverei ogni volta a ricominciare daccapo.

    Personalmente però concordo sullo sviluppo tardivo e sulla necessità di una riscrittura ma avendo quest'ultima dei costi enormi economici e di tempo, credo che AD stia puntando al altro. Conveniamo però che ha fatto passi avanti unici, con la pubblicazione della Roadmap e soprattutto con Revit Ideas.
    Da quanto mi è dato sapere, AD è interessata ad investire in un futuro di prodotti disponibili in cloud, con pagamenti a consumo. Il che significherebbe l'annullamento delle problematiche di OS, l'allineamento delle versioni, aggiornamenti in tempo reale, condivisione immediata, collaborazione semplificata, archiviazione agevolata, pirateria azzerata. (entro 5 anni, addirittura). Se poi consideriamo gli sforzi che sta facendo per migliorare l'integrazione con atri prodotti complementari, in modo da creare un ecosistema funzionante, direi che siamo sulla strada giusta. Vedremo.

    Intanto ricordiamoci che l'erba del vicino è sempre più verde, probabilmente perché a terra è pieno di concime.
    (cit. rubata ad un mio carissimo amico architetto)
  3. Haha
    philix reacted to Francesco La Trofa in Gruppo di studi critica Autodesk   
    ahhahaha m'hai piegato 😀😀😀
  4. Like
    philix reacted to emilierollandin in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Ho visto su vari siti che si stanno organizzando cose simili per chi usa Autocad...

    Questo è il mio pensiero, non so quanto sia condiviso:
    So che l'abbonamento è stato presentato come un modello "sostenibile" quando invece non lo è più per tanti motivi. Negli anni il cambio di versione e per cui l'esborso di denaro era giustifcato da feature utili che sulle versioni vecchie non c'erano. Miglioravano la tua produttività per cui valeva spendere soldi per tenersi aggiornati. Ora con prodotti particolarmente maturi per una buona fetta dell'utenza l'aggiornamento non è così necessario per cui salterebbe un po' in aria tutto il meccanismo economico alla base. La trasformazione in abbonamento delle licenze va in questa direzione, come lo è stato rendere prodotti incompatibili con il cambio di sistema operativo, il cambio di hardware, oppure sperare nel futuro in cui bug e rallentamenti vengano corretti, ecc. Il fatto che non si debbano sborsare grosse cifre per una licenza ad abbonamento ha poco senso, chi usa Revit un mese? Ora le risposte possono essere di vario genere: una vera roadmap condivisa con l'utenza con avanzamenti significativi, o una riduzione di prezzo dell'abbonamento considerevole, o la scelta di un prodotto stabile nelle feature in cui vengono solo corretti bug a prezzo sempre contenuto.
    Oppure passare alla concorrenza...
     
    ps. comunque sono due giorni che parlo male di autodesk... ora smetto 🙂
     
  5. Like
    philix got a reaction from Francesco La Trofa in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Il problema principale di gran parte dei software Autodesk e che viene messo in evidenza nella letterà è l'incapacità di tali software nello sfruttare l'hardware ad alte prestazioni che al momento abbiamo.
     
    Siamo nel 2020 e qualsiasi software Autodesk possiamo pescare nel mucchio è un pachiderma. Ci mette una marea di tempo a partire, anche con un SSD, ed è pesante in ogni suo passaggio.
     
    Se oggi volessi usare un Autocad 2020 con la velocità con la quale utilizzavo un autocad 2014 o precedente non ci riuscirei. Non mi sta dietro con la tastiera. Alcune volte se scrivo un comando abbreviato memorizzato in acad.pgp non me lo riconosce al primo inserimento. Io ho risolto passando alla McNeel che mi offre software più economici e molto più elastici.
     
    Rimane il collo di bottiglia nel campo BIM e di Revit, dove ci si trova con un software mortalmente lento che si è costretti ad utilizzare perchè in giro, soprattutto in campo estero, viene utilizzato.
     
    Possono fare tutte le dichiarazioni che vogliono, in questi anni dal punto di vista delle prestazioni non è cambiato nulla se non in peggio (ricordo ancora un webinar di presentazione di una nuova versione di Autocad dove veniva dichiarato un aumento delle prestazioni nella gestione dei modelli 3d che venne subito sbugiardato dal fatto che Autocad s'impallò durante la presentazione).
    Hai voglia a dichiarare che investiranno nello sviluppo e nell'ottimizzazione, ci crederò quando vedrò finalmente un prodotto Autodesk snello, reattivo e veloce.
     
    EDIT: Il filmato imbarazzante su autocad è questo a partire dal miniuto 24:33 LINK
    Gli crasha, lo fa ripartire e si aspetta da 25:49 a 27:09 e il poveretto è costretto a dichiarare che non è Autocad il problema ma il suo computer
    Continuando a guardarsi quel filmato è la sagra dell'imbarazzo empatico.
     
  6. Haha
    philix got a reaction from emilierollandin in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Il problema principale di gran parte dei software Autodesk e che viene messo in evidenza nella letterà è l'incapacità di tali software nello sfruttare l'hardware ad alte prestazioni che al momento abbiamo.
     
    Siamo nel 2020 e qualsiasi software Autodesk possiamo pescare nel mucchio è un pachiderma. Ci mette una marea di tempo a partire, anche con un SSD, ed è pesante in ogni suo passaggio.
     
    Se oggi volessi usare un Autocad 2020 con la velocità con la quale utilizzavo un autocad 2014 o precedente non ci riuscirei. Non mi sta dietro con la tastiera. Alcune volte se scrivo un comando abbreviato memorizzato in acad.pgp non me lo riconosce al primo inserimento. Io ho risolto passando alla McNeel che mi offre software più economici e molto più elastici.
     
    Rimane il collo di bottiglia nel campo BIM e di Revit, dove ci si trova con un software mortalmente lento che si è costretti ad utilizzare perchè in giro, soprattutto in campo estero, viene utilizzato.
     
    Possono fare tutte le dichiarazioni che vogliono, in questi anni dal punto di vista delle prestazioni non è cambiato nulla se non in peggio (ricordo ancora un webinar di presentazione di una nuova versione di Autocad dove veniva dichiarato un aumento delle prestazioni nella gestione dei modelli 3d che venne subito sbugiardato dal fatto che Autocad s'impallò durante la presentazione).
    Hai voglia a dichiarare che investiranno nello sviluppo e nell'ottimizzazione, ci crederò quando vedrò finalmente un prodotto Autodesk snello, reattivo e veloce.
     
    EDIT: Il filmato imbarazzante su autocad è questo a partire dal miniuto 24:33 LINK
    Gli crasha, lo fa ripartire e si aspetta da 25:49 a 27:09 e il poveretto è costretto a dichiarare che non è Autocad il problema ma il suo computer
    Continuando a guardarsi quel filmato è la sagra dell'imbarazzo empatico.
     
  7. Like
    philix got a reaction from Manuel84 in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Il problema principale di gran parte dei software Autodesk e che viene messo in evidenza nella letterà è l'incapacità di tali software nello sfruttare l'hardware ad alte prestazioni che al momento abbiamo.
     
    Siamo nel 2020 e qualsiasi software Autodesk possiamo pescare nel mucchio è un pachiderma. Ci mette una marea di tempo a partire, anche con un SSD, ed è pesante in ogni suo passaggio.
     
    Se oggi volessi usare un Autocad 2020 con la velocità con la quale utilizzavo un autocad 2014 o precedente non ci riuscirei. Non mi sta dietro con la tastiera. Alcune volte se scrivo un comando abbreviato memorizzato in acad.pgp non me lo riconosce al primo inserimento. Io ho risolto passando alla McNeel che mi offre software più economici e molto più elastici.
     
    Rimane il collo di bottiglia nel campo BIM e di Revit, dove ci si trova con un software mortalmente lento che si è costretti ad utilizzare perchè in giro, soprattutto in campo estero, viene utilizzato.
     
    Possono fare tutte le dichiarazioni che vogliono, in questi anni dal punto di vista delle prestazioni non è cambiato nulla se non in peggio (ricordo ancora un webinar di presentazione di una nuova versione di Autocad dove veniva dichiarato un aumento delle prestazioni nella gestione dei modelli 3d che venne subito sbugiardato dal fatto che Autocad s'impallò durante la presentazione).
    Hai voglia a dichiarare che investiranno nello sviluppo e nell'ottimizzazione, ci crederò quando vedrò finalmente un prodotto Autodesk snello, reattivo e veloce.
     
    EDIT: Il filmato imbarazzante su autocad è questo a partire dal miniuto 24:33 LINK
    Gli crasha, lo fa ripartire e si aspetta da 25:49 a 27:09 e il poveretto è costretto a dichiarare che non è Autocad il problema ma il suo computer
    Continuando a guardarsi quel filmato è la sagra dell'imbarazzo empatico.
     
  8. Like
    philix got a reaction from Michele71 in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Il problema principale di gran parte dei software Autodesk e che viene messo in evidenza nella letterà è l'incapacità di tali software nello sfruttare l'hardware ad alte prestazioni che al momento abbiamo.
     
    Siamo nel 2020 e qualsiasi software Autodesk possiamo pescare nel mucchio è un pachiderma. Ci mette una marea di tempo a partire, anche con un SSD, ed è pesante in ogni suo passaggio.
     
    Se oggi volessi usare un Autocad 2020 con la velocità con la quale utilizzavo un autocad 2014 o precedente non ci riuscirei. Non mi sta dietro con la tastiera. Alcune volte se scrivo un comando abbreviato memorizzato in acad.pgp non me lo riconosce al primo inserimento. Io ho risolto passando alla McNeel che mi offre software più economici e molto più elastici.
     
    Rimane il collo di bottiglia nel campo BIM e di Revit, dove ci si trova con un software mortalmente lento che si è costretti ad utilizzare perchè in giro, soprattutto in campo estero, viene utilizzato.
     
    Possono fare tutte le dichiarazioni che vogliono, in questi anni dal punto di vista delle prestazioni non è cambiato nulla se non in peggio (ricordo ancora un webinar di presentazione di una nuova versione di Autocad dove veniva dichiarato un aumento delle prestazioni nella gestione dei modelli 3d che venne subito sbugiardato dal fatto che Autocad s'impallò durante la presentazione).
    Hai voglia a dichiarare che investiranno nello sviluppo e nell'ottimizzazione, ci crederò quando vedrò finalmente un prodotto Autodesk snello, reattivo e veloce.
     
    EDIT: Il filmato imbarazzante su autocad è questo a partire dal miniuto 24:33 LINK
    Gli crasha, lo fa ripartire e si aspetta da 25:49 a 27:09 e il poveretto è costretto a dichiarare che non è Autocad il problema ma il suo computer
    Continuando a guardarsi quel filmato è la sagra dell'imbarazzo empatico.
     
  9. Haha
    philix got a reaction from Filippo Soldateschi in Gruppo di studi critica Autodesk   
    Il problema principale di gran parte dei software Autodesk e che viene messo in evidenza nella letterà è l'incapacità di tali software nello sfruttare l'hardware ad alte prestazioni che al momento abbiamo.
     
    Siamo nel 2020 e qualsiasi software Autodesk possiamo pescare nel mucchio è un pachiderma. Ci mette una marea di tempo a partire, anche con un SSD, ed è pesante in ogni suo passaggio.
     
    Se oggi volessi usare un Autocad 2020 con la velocità con la quale utilizzavo un autocad 2014 o precedente non ci riuscirei. Non mi sta dietro con la tastiera. Alcune volte se scrivo un comando abbreviato memorizzato in acad.pgp non me lo riconosce al primo inserimento. Io ho risolto passando alla McNeel che mi offre software più economici e molto più elastici.
     
    Rimane il collo di bottiglia nel campo BIM e di Revit, dove ci si trova con un software mortalmente lento che si è costretti ad utilizzare perchè in giro, soprattutto in campo estero, viene utilizzato.
     
    Possono fare tutte le dichiarazioni che vogliono, in questi anni dal punto di vista delle prestazioni non è cambiato nulla se non in peggio (ricordo ancora un webinar di presentazione di una nuova versione di Autocad dove veniva dichiarato un aumento delle prestazioni nella gestione dei modelli 3d che venne subito sbugiardato dal fatto che Autocad s'impallò durante la presentazione).
    Hai voglia a dichiarare che investiranno nello sviluppo e nell'ottimizzazione, ci crederò quando vedrò finalmente un prodotto Autodesk snello, reattivo e veloce.
     
    EDIT: Il filmato imbarazzante su autocad è questo a partire dal miniuto 24:33 LINK
    Gli crasha, lo fa ripartire e si aspetta da 25:49 a 27:09 e il poveretto è costretto a dichiarare che non è Autocad il problema ma il suo computer
    Continuando a guardarsi quel filmato è la sagra dell'imbarazzo empatico.
     
  10. Like
    philix got a reaction from pisa1877 in Ridimensionamento Degli Oggetti   
    tab utilities (nel command panel) > more > Reset xform > reset selected
    a differenza dello script di coren (ottimo per il controllo del posizionamento del modificatore xform nello stack degli altri) piazza l'xform in cima
  11. Like
    philix got a reaction from RobuschiArteImage in Problema Minimizzare Finestra 3DS   
    Shift+ctrl+ESC
    tasto destro su 3ds max > porta in primo piano
  12. Like
    philix got a reaction from emilierollandin in Porte e finestre su casa sferica   
    Quindi un team dedicato a Revit, gli altri si sono rifiutati di usarlo e sono rimasti con AutoCAD e alla fine ci sono voluti degli sviluppatori per creare degli script ad hoc per l'interscambio di dati. Facilissimo e alla portata di tutti insomma, chi non ha nel proprio studio un team dedicato per queste situazioni? 😂
  13. Like
    philix got a reaction from Michele71 in Porte e finestre su casa sferica   
    Grazie Michele per avermi riesumato ma avevo già adocchiato il thread e l'ho chiuso pensando che trovo tafazziano il fatto di ricorrere ad un BIM, scritto e pensato per facilitare la vita su progetti regolari, ripetitivi e schematizzati, per la modellazione di un qualcosa di sferico che ha talmente tante eccezioni che qualsiasi software parametrico alla fine fa uscire la mano virtuale dal monitor e ti prende a schiaffi 🙂
     
    Io sono sempre stato per la filosofia dell'utilizza lo strumento adatto per l'esigenza che hai.
     
    Cercare di modellare in un BIM una forma che non è stata mai pensata per essere modellata in un BIM equivale a voler aprire una scatoletta di pomodori con una penna. Alla fine forse ce la fai ma hai impiegato il triplo del tempo, degli sforzi, hai rotto la penna e ti sei rotto anche le scatole 😄
  14. Like
    philix got a reaction from Xvaster in Utilizzo gli osnap, ma cio che faccio con essi, vengono proiettati altrove   
    In basso, hai attivato la funzione project, disattivarla e sei a posto
  15. Like
    philix reacted to LucaRosty in Lighting Perception / RGB Lighting Test   
    Salve gente, condivido un piccolo test di lighting su un concetto noto a tutti :
    3 fonti luminose (vray light) , ognuna di esse con una componente cromatica legata ai 3 colori primari (Rosso, Verde, Blu) che se sommate dovrebbe dare una componente neutra ovvero luce bianca, e in effetti è così.
    Ciò che accade sulle ombre è sempre affascinante da osservare, almeno per me  🙂
    3dsMax / VrayNext / Affinity Photo
     

     

     

     

  16. Like
    philix got a reaction from markkpor in PROBLEMI CON COMANDO LINEA   
    Perchè in passato sono stato il primo a sbagliarle tutte 🤣
     
     
    Prego🙂
  17. Like
    philix got a reaction from ANPE in PROBLEMI CON COMANDO LINEA   
    Hai controllato che tu non abbia un livello di zoom tale da non vedere il segmentino da 2 che hai disegnato?
     
    Per verificare chiama il comando cerchio, alla richiesta di inserimento di un centro inserisci 0,0,0 (la virgola non il punto), come raggio imposta 2.
    Fai uno zoom estensione con Z invio, E invio oppure doppioclickando la rotellina.
    vicino al cerchio ripeti il comando linea e verifica se funziona il tracciamento di 2 unità
     
     
     
     
  18. Like
    philix reacted to Mirco Paolini in Shell Elix   
    Ciao a tutti,
    mostro un lavoro eseguito per il marchio Shell.
    Son stato Lead Simulation TD per conto dello studio IXORVFX,nella creazione degli animali fatti di olio.
    Spero vi piaccia,
    Mirco
  19. Like
    philix reacted to Michele71 in Aiuto con oggetti di dimensioni completamente diverse!   
    E' questo, appunto, il problema! Scala tutto ad una misura gestibile (1/1000 ad esempio) e vedi che tutto fila...
  20. Like
    philix reacted to Michele71 in Problema col colore   
    Cioè, due up in poco tempo... non và... Treddi non è un help in linea e l'attesa è fondamentale. Ulteriori up non saranno tollerati.
    Ciao e buon viaggio qui su Treddi.
  21. Like
    philix reacted to statib in Autodesk indaga su Blender..   
    Acquisizione proprio no, al limite puo copiare parte del codice e modicarlo e blindare la versione modificata sotto altro tipo di licenza.
    Il perche autodesk perda user è palese da anni, a forza di ignorare richieste e fregarsene delle lamentele, quale risultato si aspettava, dopo 10mila volte che annunciava all'uscita della nuova build "abbiamo migliorato la gestione della viewport" introducendo una puttanta come il cubetto, ma dai, ma ci cacchio lo usa quella stupidata immonda.
    Non vuoi implementare la parte video?, gnente miglioramenti nella parte animazione?, te ne freghi di inserire nuovi tool come lo sculpt? ti fai pagare licenze con dei prezzi folli? non integri scripts e i tools piu interessanti che tutti usano? polyboost o ivy o altro? l'unica cosa che sai fare è inzuppare il canvas di bottoni barre che fan solo casino? èèè cari miei, la gente prima o poi si stufa, soprattutto quelli che non hanno esigenze da pixar e che per far interni, animazioni, design, ecc non hanno bisogno di che sa chè complessita. Prendo blender ha mille tool che ti permettono di spaziare su tutti i campi senza aver compromessi, puoi modellare far render, video, ecc, ma se poi ti serve di far un po di fx ha un reparto dignitoso, certo se uno fa un film sugli tsunami usa altro, ma per una bottiglia di vino che si infrange al suolo va benissimo.
    Una volta molti non migravano per via delle librerie, ma adesso pure ever e molti altri si son messi a fare modelli, per cui, uno pensa, "sai cosa ma io per comprar max devo spender 2 mesi di lavoro, sai cosa mi imparo blenmder e quei due mesi li me li investo in hw o in altre cose"
    I prossimi saranno quelli di AD photoshop, in opensurse, manca un publisher serio, scribus non è serto una roccia, anche se gia molte cose le fai, ma esempio la suite Calligra e altre stan cominciando a crescere.....
     
     
    ps: considerazioni fatte da max user, gli altri software di AD non li conosco e certo non son tentato manco di farlo, ricordo ancora loki e il suo triplice salto mortale, max->xsi->blender, dio mi preservi da questo bordello.
  22. Like
    philix got a reaction from Marcello Pattarin in Riprodurre effetto di luce della foto allegata   
    Ti linko questo tutorial perchè contiene gran parte di tutti gli strumenti e le opzioni che vanno padroneggiate in photoshop per fare quel che vuoi con il color grading e il bilanciamento luminoso e cromatico di un'immagine
     
     
    Dopo questo tutorial sicuramente non saprai passare dal rendering iniziale a quello finale che hai postato ma almeno sai cosa devi approfondire per iniziare a raccapezzarti (uso delle maschere di livello, livelli di regolazione, blenging modes, uso dello strumento curve per il controllo del colore etc.)
     
    Piximpefect è, a mio avviso, uno dei migliori canali sull'utilizzo di photoshop che puoi trovare in giro.
  23. Like
    philix got a reaction from Michele71 in Riprodurre effetto di luce della foto allegata   
    Ti linko questo tutorial perchè contiene gran parte di tutti gli strumenti e le opzioni che vanno padroneggiate in photoshop per fare quel che vuoi con il color grading e il bilanciamento luminoso e cromatico di un'immagine
     
     
    Dopo questo tutorial sicuramente non saprai passare dal rendering iniziale a quello finale che hai postato ma almeno sai cosa devi approfondire per iniziare a raccapezzarti (uso delle maschere di livello, livelli di regolazione, blenging modes, uso dello strumento curve per il controllo del colore etc.)
     
    Piximpefect è, a mio avviso, uno dei migliori canali sull'utilizzo di photoshop che puoi trovare in giro.
  24. Like
    philix got a reaction from GianlucaMuti in I limiti di Rhinoceros   
    No che non sei ritardato. Ognuno cerca di utilizzare al meglio delle proprie conoscenze i software che ha a disposizione.
     
    Io il capitonnè mi sono trovato a modellarlo pochissime volte e per quel che mi è servito ho usato Rhino liscio, partendo da un modulo in piano replicato e poi usando flow along surface con la hystory per modellarlo come piaceva a me.
     
    Per far sì che Rhino non si piantasse e rimanesse snello alzavo la tolleranza a 1 in quanto con quella di default a 0.001 la cosa diventava indecentemente pesante e la precisione necessaria per un tipo di modellazione del genere poteva anche essere basta.
     
    Qui un esempio fatto a volo per spiegare meglio il concetto.
     
    Ovviamente Rhino si ferma qui nel caso uno volesse aggiungere pieghe e grinzette.
     
    Di modi ce ne sono tantissimi e nessuno è quello perfetto e Giusto con la G maiuscola

  25. Like
    philix got a reaction from Eric Folli in I limiti di Rhinoceros   
    Riesci a fare un esempio di cosa fatta in un passaggio in cinema/3ds e in 5 passaggi in rhino?
×
×
  • Create New...
Aspetta! x