Jump to content
bn-top

MSolferino

Members
  • Posts

    1316
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by MSolferino

  1. Ciao Marco, la maggior parte della vegetazione proviene da "Speedtree". Sebbene avrei potuto creare da "zero" le piante, avevo bisogno in breve tempo di avere degli alberi con una buona resa, per cui ho acquistato alcuni prodotti sul loro sito, ed altri nel Marketplace di Epicgames. la maggior parte della vegetazione è stata fatta con questi prodotti: https://store.speedtree.com/store/holm_oak_hero_field/ https://store.speedtree.com/store/holm_oak_hero_forest/ https://store.speedtree.com/store/brazilian-peppertree-species-pack-vfx-v8/ https://store.speedtree.com/store/european_linden_hedge/ https://store.speedtree.com/store/azalea_hedge/ E tanta altra roba presa sul Marketplace.
  2. Ciao Harlye, grazie per i consigli. 1. il vento. Il vento è attivo per tutti gli elementi della vegetazione... però stranamente nelle animazioni non si nota per niente. Temo che abbia un periodo di "attivazione" in termini di "evento" un pò ritardato... e quindi per sequenze brevi (al di sotto dei 4 secondi) non si nota perchè non si mette in "moto"..... Se metto in Play, dopo un pò vedo l'erba e gli alberi muoversi con il vento, ma nelle animazioni no... probabilmente dipende da quello. 2. riflessioni. Per le riflessioni devo ancora attrezzarmi come si deve (in termini di "nozioni")... perchè ho avuto davvero pochissimo tempo per l'apprendimento, partendo da zero, per terminare il lavoro (poco più di un mese)... e l'ho speso principalmente per la questione illuminazione, ombre, ecc.. 3. Mesh Distance Fields. Credo di averlo abilitato, e come quello tante altre funzioni.... ho smanettato parecchio per risolvere i diversi problemi delle ombre (che sparivano dopo una certa distanza... che andavano settate in maniera differente a seconda se l'oggetto fosse statico o dinamico).... insomma essendo completamente digiuno di "Unreal" ho dovuto concentrare l'apprendimento di troppe nozioni in pochissimo tempo... e la mia principale preoccupazione era un'illuminazione decente, ma soprattutto "credibile". per esempio... le ombre, ad una certa distanza si "staccano" dagli oggetti... (difetto visibile nell'animazione). Avevo risolto intervenendo su un parametro (in questo momento mi sfugge il nome).... ma produceva degli "artefatti"... come se fosse visibile un "disturbo" generale sull'immagine che mi ha fatto desistere all'utilizzo... non risolvendo quindi la questione!! Se hai qualche suggerimento in tal proposito... ben venga. :) Grazie, Marcello.
  3. Ciao, grazie. :). Che intendi per "dinamica"? L'illuminazione è composta da un HDRI ed una direct light (con la stessa direzione del sole del HDRI). C'è ovviamente un effetto volumetrico, ma nient'altro. Nessuna "features"!!... Anzi... non so come il nuovo sistema di illuminazione (se ti riferisci alla versione 5) funzionerà con Metal di Apple. (Uso un Mac). Ho utilizzato le funzioni proprie della versione 4.24.3 (neanche la 4.25).
  4. Buongiorno a tutti, è tanto che non scrivo nel forum.... :):). Dopo tanti anni di Lightwave, ho avuto la necessità di utilizzare un software che mi permettesse di realizzare delle animazioni senza lunghe attese di rendering (o comunque costi notevoli, visto che mi affido sempre ad una renderfarm online). la scelta è ricaduta su Unreal Engine, e ho dedicato un pò di tempo per apprendere il sistema di interscambio dei modelli tra Lightwave e Unreal, ed ovviamente Unreal... non avendolo mai utilizzato!! Il surfacing, il sistema di illuminazione, di animazione, ecc., ecc. Alla fine il lavoro è uscito comunque fuori. Quello che allego non è altro che un'insieme di sequenze animate realizzate con Unreal, non è il lavoro finale, perchè il lavoro prevedeva l'inserimento di alcune delle sequenze presenti nel filmato in un montaggio che comprendeva anche una sorta di mini "documentario" di presentazione del progetto, con scene girate dal vivo, ecc. Sono soddisfatto di Unreal, e delle enormi potenzialità che offre e che ancora non ho pienamente esplorato/sperimentato. Mi auguro di approfondire e riuscire ad utilizzare nel migliore dei modi questo splendido programma.
  5. Buonasera a tutti, ho un problema con Unreal. Ogni volta che riapro un progetto, nonostante abbia sempre salvato tutto, mi ritrovo con textures mancanti (ma non visibili neanche nella cartella "textures" dall'interfaccia... specifico dall'interfaccia, perchè se vado a vedere fisicamente la cartella textures nella cartella del progetto, sul computer, i files ci sono!!). Insomma, textures non visibili, che mi tocca ricaricare e rimettere a posto sugli oggetti. Inoltre... e cosa ancora più grave... perdo tutto il calcolo generato sulla ricostruzione delle luci. Come se non lo salvasse... ed una volta chiuso il progetto... Amen... devo praticamente rifare tutto da capo! C'è qualche settaggio o qualche regola nella "gerarchia" delle cartelle o dei salvataggi che non sto rirpettando? Grazie, Marcello.
  6. Ovviamente di questo non possiamo parlarne oggi (come dice il video....) La cose, secondo me, importanti, sono queste: 1. Supporto per le AMD nel capo del render GPU Sino ad oggi monopolio delle schede nvidia. (Considera che Otoy, Maxon, Autodesk, Avid, Adobe, ecc., ecc. stanno collaborando con Apple per il rilascio di software ottimizzati per Metal di Apple). 2. Un Mac pro finalmente modulare che può ospitare qualsiasi scheda. Comprese le AVID dedicate, ecc., ecc. E le aziende svilupperanno componenti hardware per queste macchine (lo stanno già facendo). 3. Un'apertura da parte di Apple allo sviluppo di componenti hardware/software di terze parti, probabilmente senza precedenti. Ci sarebbero altri punti, ma per ora mi fermo qui. Tutto sta (come dice nel video), da come le aziende che stanno collaborando con Apple riusciranno ad ottimizzare per Metal (si leggono commenti entusiasti sui siti di Otoy, Unreal, Avid, Maxon, ecc..)... vedremo. La cosa positiva è che se questi software avranno una buona ottimizzazione per Metal, anche schede "minori" e configurazioni Mac meno pretenziose ne trarranno vantaggio.... perchè OGGI, la maggior parte dei software che sfruttano calcolo GPU fanno richiedono nvidia e Cuda... ed Apple è esclusa!! Pensare a software per la realtà virtuale, il render in tempo reale GPU o comunque il render GPU in genere, era impensabile farlo su una macchina Apple a certi livelli, non perchè le schede AMD non ne abbiano le potenzialità, ma perchè le software house non sviluppavano per questa piattaforma. Con questo potremo assistere ad un cambiamento, e non può che essere positivo. Per tutti (non solo per gli Apple users). La concorrenza sul mercato (parlo delle GPU) non può che far bene allo sviluppo.
  7. Magari dare uno sguardo all'oggetto sul quale si sta commentando sarebbe utile. Forse si avranno le idee un pò più chiare, soprattutto chiarite da chi sa di cosa si stia parlando. Questo video andrebbe visto a prescindere. Altrimenti, non ha senso commentare e criticare un prodotto che non si conosce.
  8. Link sul sito OTOY: https://home.otoy.com/octane-x-wwdc2019/
  9. LINK diretto: https://www.apple.com/it/newsroom/2019/06/pro-app-developers-react-to-the-new-mac-pro-and-pro-display-xdr/
  10. Non credo..... lì ci sarà un iMac. Non credo sia un computer da "posa" sinceramente....
  11. ... no, infatti. Non la vedo proprio come un'alternativa ad una workstation che noi "comuni mortali" compreremmo. Il punto è proprio questo.... i professionisti aspettavano un Mac pro e la Apple tira fuori qualcosa che chi l'ha fortemente voluta, non potrà acquistare...
  12. per quanto concerne le schede grafiche.... la dichiarazione non è "mendace" in quanto i prodotti sono 3, e la AMD al top è in realtà una singola scheda (anche se ha due unità di calcolo al suo interno), che dispone quindi di 64GB di Ram HDMI 2.0, ed il Mac pro ne ospita due per un totale di 128GB di Ram HDMI 2.0. Quindi il riferimento alla scheda "più potente" non è alla AMD Randen Pro Vega II (che ha le caratteristiche che dici, ossia 32GB di Ram HDMI 2.0 e 14 teraflops), ma alla AMD Radeon Pro Vega II DUO (che ha quindi 64GB di Ram HDMI 2.0 e 28 teraflops). E' un'unica scheda (doppia nell'architettura interna) e come tale va considerata (e non dimezzata nelle prestazioni). Il problema è che la Quadro RTX 8000 costa circa 10.000$.... per cui non oso neanche immaginare quanto possano far pagare sull'Apple store l'upgrade alla AMD Radeon Vega II Duo per il mac pro!!! Considerando che non credo sia un prodotto che possa reperire altrove! Insomma.... sulla carta è un mostro, ma credo che per tantissimi resterà in "vetrina"!! Quale medio professionista o studio potrà permettersi un parco macchine di quel tipo? La nota positiva.... come ho anche scritto su facebook, è che questa "potenza" delle GPU, probabilmente ha spinto aziende come AUTODESK ed OTOY a sviluppare i motori render GPU (Arnold e Octane) per METAL di Apple.... e questa è una buona notizia sia per gli utenti Apple che per gli utenti AMD (sino ad oggi quasi completamente esclusi dal render GPU.... almeno per quelli che sono i principali motori di render). per quanto concerne il monitor..... beh.... mica chi acquista il Mac pro è "costretto" ad acquistare il super monitor da 5999$ (comprensivo di staffa quindi).... A meno che non mi serva un prodotto di quel tipo.... Quando acquisto una workstation, non è detto che debba acquistare insieme il monitor BVM-HX310 TRIMASTER HX della Sony da circa 41.000euro. (che tra l'altro ha caratteristiche anche inferiori a quello da 5999$ della Apple). E' probabile che in fase di inserimento nello store la Apple inserisca monitor meno "performanti" e più economici... per dar la possibilità a chi volesse, di acquistare un monitor senza spendere un capitale, anche perchè.... l'utente Apple che ha comprato un "mac mini" (per esempio) o anche un portatile.... non pensa minimamente di affiancarlo con un monitor 6K professionale. (Ammesso che lo supportino)
  13. Ad ogni modo non mi interessa l'Overclock. Spero più in un utilizzo "normale", e duraturo....
  14. Quindi parliamo di quarto trimestre (forse)... non terzo.
  15. eh lo so... purtroppo non dipende da me la scelta... :). Ad ogni modo, abitando vicino al mare, non me lo faccio mancare (pur lavorando)... :).
  16. ok grazie... valuterò, visto che si tratterebbe di lasciar trascorrere l'estate... :).
  17. mm... si, avevo letto dell'uscita dei nuovi. Non so però che prezzo avranno rispetto al 1950X... dici che è solo la differenza di costo tra una 1080 e una 1070? Ad ogni modo questi nuovi processori potranno in futuro essere montati su quella scheda madre? O saranno "incompatibili"?
  18. Scheda madre non so. La scheda grafica mi hanno consigliato una Zotac Founder Edition (anche Asus), o comunque un modello che rispetta il design dell'originale in termini di ventilazione. Mi hanno sconsigliato quelle con le ventole sopra il corpo della scheda perchè scaldano l'interno del case.
  19. Buongiorno a tutti, è un pò che non ci sentiamo... :). Da utente Apple da oltre vent'anni, sono costretto (per forza di cose... considerando che Apple è da qualche anno ferma nel settore professionale... imac pro a parte, ma non è certo quello di cui ho bisogno) ad assemblare un PC. Software principali che utilizzo: 1. Lightwave 3D 2018 2. Adobe Creative Suite: principalmente photoshop, illustrator o After Effect. Elenco dei componenti principali della configurazione basata su AMD Threadripper 1950X: 1. Processore Ryzen Threadripper 1950X 3.4GHZ Sedici Core Fino a 4.0GHZ In Turbo Core 2. 64GB DDR4 2666MHZ 3. SSD M.2 250GB Samsung 960 Evo 4. Hard Disk Sata3 2000GB Seagate 5. Masterizzatore DVD (ma ne faccio volentieri a meno!!). 6. Mainboard Amd X399 7. Scheda Video Nvidia Geforce Gtx 1080 8GB Alcune considerazioni: 1. Il motore di rendering interno di Lightwave utilizza la CPU. Per cui ho bisogno (almeno durante i lavori e nei preview) di velocità di anteprime. 2. La scheda grafica potrebbe essere sufficiente la geforce 1080 da 8GB per Lightwave. Dovessi optare in futuro per Octane ed il calcolo GPU, aggiungerei una 1080ti da 11GB. 3. per il disco di sistema, SSD M.2 (basato su PCIe) potrebbe essere anche eccessivo considerando che non facendo montaggio video di un certo tipo, non ho bisogno di un flusso velocissimo per lo scambio dati con il disco. Probabilmente potrebbe andar bene un semplice disco SSD Sata, e magari più capiente 500GB (e non 250) considerando che costa molto meno. Spero qualcuno possa darmi qualche consiglio, o proporre alternative altrettanto valide. Grazie mille, Marcello.
  20. Ad ogni modo l'aggiornamento dei "prezzi" del cilindro magico andava fatto. Non so, dal punto di vista commerciale quanto abbia giovato la mossa di rivelare un Mac Pro completamente nuovo l'anno prossimo. E' vero che era loro dovere dare un "segno di vita" agli utenti pro che utilizzano Apple da vent'anni... ma così sicuramente da oggi all'anno prossimo, chi aveva la sia pur minima intenzione di acquistare il cilindro.. non lo farà. Che se ne fa di una macchina che l'anno prossimo sarà obsoleta, costosa, lenta (considerando i "progressi" negli ultimi anni del mondo Hardware) e non aggiornabile..
  21. La Apple non lo fa tanto per "rubare i soldi" vendendo l'hardware, ma per ottimizzare il software solo su un determinato Hardware. La maggior parte dei problemi del windows è che deve supportare la compatibilità di tantissimi prodotti hardware (di conseguenza drivers che non scrive microsoft inclusi nell'OS... e che probabilmente possono creare non pochi problemi). Al di là di questo, si... non è legale Installare Mac OSX su un prodotto NON Apple.
  22. Ciao Enri2, è quello che stavo facendo... un hackintosh. Diciamo che è un "compromesso" per ora, per restare su OSX e allo stesso tempo sfruttare l'Hardware che meglio si presta al mio lavoro. Se e quando uscirà un decente Mac Pro... vedremo.
  23. comunque, nell'attesa... mi faccio un PC.
  24. E che ci sarebbe di "nuovo"? A me sembra abbiano solo "rivisto" i prezzi... e mi pare anche ovvio, visto che da quasi 4 anni (dico quasi 4 ANNI!!) erano rimasti invariati. I componenti mi sembrano quelli di sempre (non so se il processore è stato ritoccato... boh?)
  25. Ciao, Al Rocca.... credo di averla venduta una decina di anni fa... il post era del 2006 infatti.
×
×
  • Create New...