Vai al contenuto

danilo spinozzi

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    55
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su danilo spinozzi

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    www.danilospinozzi.it

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

3871 lo hanno visualizzato
  1. danilo spinozzi

    Render Artistico effetto "acquerello"

    Piranesi. Software che fa vari effetti "fatti a mano" in post...alcuni di essi già caricati altrimenti li puoi creare da zero. Altro non so perché non l'ho mai utilizzato. http://www.videocom.it/Prodotto.aspx?id=20 ciao
  2. danilo spinozzi

    Decennale MIMOS

    Non potete mancare all'evento, vi aspettiamo io e jonathan sileoni per la presentazione del primo premio del concorso tra le tesi di laurea magistrali mercoledi 10 ottobre, e tutto questo grazie anche a voi....
  3. danilo spinozzi

    Chalet mare

    Ecco qui.....ci sono diversi tutorial.. http://www.treddi.com/forum/topic/89777-vray-e-le-hdri-vari-settaggi-e-impostazioni-come-si-fa/ Qui puoi trovare delle HDRI free ad alta risoluzione http://www.openfootage.net/?cat=15 Qui invece delle ottime HDRI sia free a bassa risoluzione sia a pagamento ad altissima risoluzione http://www.viz-people.com/index.php :hello:
  4. danilo spinozzi

    Chalet mare

    E' vero, il displacement sarebbe stata la morte sua, c'ho provato, ma i tempi si allungavano esponenzialmente...... Per quanto riguarda le luci accese di giorno, era solo una scelta per dare un po' di atmosfera e movimento, concordo pienamente che il cielo dovrebbe essere più notturno, ma purtroppo il cliente voleva una vista diurna in modo tale che si vedesse bene l'intero edificio. Per quanto riguarda gli ombrelloni provengono dalla libreria della evermotion. Ottima osservazione antoniovoto, mi era sfuggito ,ciò è dovuto all'illuminazione della v-ray sun molto bassa e il cielo in post con phtoshop....la prossima volta userò un HDRI......lo prometto :D
  5. danilo spinozzi

    Chalet mare

    Salve a tutti, vi allego l'ultimo lavoro di uno chalet da mare da realizzare, modellato con rhinoceros, renderizzato con max+v-ray e post in photoshop. Giù con critiche e consigli.... Grazie a tutti......
  6. danilo spinozzi

    Fotogrametria ?

    Ho terminato insieme a jonsil una tesi di laurea realizzata completamente con image modeler....te lo consiglio, anche se non ho provato gli altri software ma ho letto solo le caratteristiche...noi abbiamo modellato un'intera piazza ad Ascoli Piceno....è molto semplice e si possono importare i modelli da software esterni dato che i comandi della modellazione lasciano un pò a desiderare anche se sufficenti per fare un buon lavoro!!!!! link ciao
  7. danilo spinozzi

    sovrapposizione geometrie

    Render setup -> V-ray -> Global switch -> Raytracing -> Secondary rays bias 0,01......di solito funziona ciao
  8. danilo spinozzi

    Modificare file .mat

    Salve a tutti utilizzo 3dstudio max+v-ray e dovrei importare il file .obj in BuildAR (realtà aumentata). Esportando il file .obj con l'esportazione di 3dstudio max, buildAr dice che è stato caricato ma non si vede niente nella schermata. A questo punto il problema è v-ray, infatti trasformando tutti materiali in standard con Tool_Material-Converter BuildAr mi roconosce il solido ma non riesce a inserire le texture. Ora tra vari tentativi ho cercato di togliere dal file .mat, aprendolo con il blocco note, alcune parti quindi trasaformadolo da cosi: # 3ds Max Wavefront OBJ Exporter v0.97b - ©2007 guruware # File Created: 01.04.2011 12:56:23 newmtl Material__1 Ns 83.3333 Ni 1.6000 d 1.0000 Tr 0.0000 Tf 1.0000 1.0000 1.0000 illum 2 Ka 0.0000 0.0000 0.0000 Kd 0.5373 0.1961 0.1961 Ks 0.0000 0.0000 0.0000 Ke 0.0000 0.0000 0.0000 map_Kd Cube_4_2_2_2_2_2_MG_2_TX.jpg A COSI: # 3ds Max Wavefront OBJ Exporter v0.97b - ©2007 guruware # File Created: 01.04.2011 12:56:23 newmtl Material__1 illum 2 map_Kd Cube_4_2_2_2_2_2_MG_2_TX.jpg Ora BuildAr riconosce sia solido che texture . Il problema nasce che questi passaggi li dovrei fare per centinaia e centinaia di materiali , come si può automatizzare il tutto. Pensando che non esista un software che consenta di eliminare alcune parti di un testo in automatico, credo che per ovviare a questo problema bisognerebbe capire che cosa sono quelle righe che elimino perchè probabilmente sono qualche opzione durante l'esportazione, oppure qualche proprietà dei solidi che si può eliminare. GRAZIE dei preziosi consigli
  9. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    si, si, infatti le foto devono essere fatte con angolazioni differenti......ad esempio per ogni edificio della piazza abbiamo utilizzato tre foto: una frontale e due laterali cosi che image modeler ci potesse texturizzare le sporgenze o le rientranze come ad esempio i balconi o i muri rientranti delle finestre. Discorso diverso invece per la fontana che invece prevede più foto che girano intorno ad essa. In questo caso abbiamo utilizzato 8 foto. Interessante è questo portale dedicato a image modeler dove ci sono tutorial gallery e tutte le varie applicazioni che si possono fare. Link portale image modeler
  10. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    Arrivata l'ultimo palazzo attuale della piazza, con quest'ultimo abbiamo finito la modellazione dello stato attuale. Ora ci rimane solo da assemblare il tutto e fare qualche ritocco.....Dopo l'assemblaggio procederemo con la modellazione degli edifici di come erano anticamente, basandoci su qualche foto e descrizioni trovate nella ricerca storica.... ringraziamo tutti per i complimenti ciao
  11. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    Siamo partiti da Image Modeler per la calibrazione delle foto e abbiamo fatto solo alcuni elementi grossolani. Il tutto è stato importato in Rhino in .obj così da avere il posizionamento corretto. Finita la modellazione in Rhino (avvenuta con delle bitmap di fondo) è stata importata sempre in .obj in Image Modeler per la texturizzazione. Non è finita qui, finito quest'ultimo passaggio è stato di nuovo esportato in .obj e importato in 3dstudio max per il render
  12. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    Si è conclusa la modellazione della fontana di piazza Arringo, modellata interamente in rhinoceros e poi importata in Image modeler per la texturizzazione. Ecco il risultato:
  13. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    PS oltre alle fontane mancano il campanile del duomo e gli edifici a fianco al battistero, e soprattutto l'arringo.....ma pian piano arriveremo :wallbash: PSS vedremo domani il prof Red che ci dice.....e se capiti in facoltà revisione nello studio del prof dalle 10:30 :)
  14. danilo spinozzi

    Tesi Architettura _ fotomodellazione

    Image Modeler sta funzionando molto bene più di quanto immaginavamo all'inizio soprattutto nella fase della modellazione dato che i comandi a disposizione non sono molti, ma prendendo un pò di confidenza con il software stiamo cercando di realizzare il nostro meglio. Riguardo agli altri software la scelta ricade su Image perchè il nostro prof. ormai lo utilizza da anni avendo buona dimestichezza e sopratutto per noi un solido appoggio (oltre a treddi.com) alle problematiche che incontreremo. Altra scelta riguardo a Image è il diverso approccio che ha nella modellazione, ovvero mentre gli altri due si basano sulla ricostruzione della nuvola di punti, Image ti fa modellare con geometrie elementari (editabili) sopra alle foto calibrate. Questo secondo noi è un elemento importante per tutti quei tratti dove non è possibile scattare foto (vie strette, edifici ravvicianti ecc) perché mentre gli altri due lasciano i vuoti image ti permette di inserire il volume ma senza texture che può essere inserita successivamente con altri software utilizzando delle texture a piacimento. Ovviamente la nostra scelta ricade dopo un analisi dei video presenti in rete dei vari software quindi non conoscendo a fondo le varie potenzialità di ognuno di essi. Purtroppo i video dimostrativi si basano su edifici perfettamente fotografabili da ogni angolatura non andando a spiegare come si comporta il software in condizioni più o meno difficili rispetto a image che sapevamo perfettamente come risolvesse questa problematica. Inoltre, secondo noi ci rimaneva più facile la gestione dei solidi rispetto alle nuvole dei punti dove non abbiamo nessun tipo di esperienza. Ciao e grazie ancora dei consigli Allego alcune snapshot e viste di altri edifici
  15. danilo spinozzi

    Fotomodellazione Piazza

    grazie enri2 perfetto!!!!! li analizzeremo tutti per vedere quale fa per noi.Grazie ancora
×