Jump to content

Minimo

Members
  • Content Count

    573
  • Joined

  • Last visited

About Minimo

  • Rank
    Treddiano

Professional Info

  • Sito Web
    http://
  1. Immagine pregevole... mi piace il test; oltre al movimento di camera ci dovrebbero essere anche animazioni minime degli elementi... scorrimento dei frammenti volanti, un leggero zoom dell'erba con relativo slittamento... cose semplicissime, ma che si prestano a valorizzare al massimo il tuo lavoro... mi pare che il cielo si muova insieme ai palazzi di sfondo; svincolarlo è la prima cosa da fare...
  2. In realtà io intendevo dire proprio che puoi fare tutto col tuo notebook [anche più volte all'anno ] e che premiere alla fine non è poi chissà cosa: non c'è assolutamente bisogno di workstation per 3 min di divertimento... Siccome alla fine conta il risultato, buon lavoro...
  3. Credo che Premiere abbia raggiunto il miglior compromesso nella versione 2 pro; inutile la cs3, opinabile la cs4... detto questo possiamo aggiungere che lascia abbastanza a desiderare nell'esportazione di molti formati, al punto che spesso conviene affidarsi a programmi piùeconomici, ma decisamente più affidabili. il problema dei tagli a tempo richiede spesso un lavoro certosino, insomma molta dedizione e pazienza. Per quanto riguarda la macchina mi sembra [per esperienza, senza polemizzare] che Pr possa girare senza problemi su un portatile di ultima [penultima] generazione; discorso diverso
  4. La puntualità non è il mio forte ... adoro il capovolgimento delle situazioni; il topo merita qualche particolare in più [le zampe, anche solo accennate, e un paio di dentoni]. Quando il formaggio apre la bocca dovresti esagerare la deformazione della stessa... tanto per rendere la ferocia della "belva". Mica conta finirle le cose, l'importante è andare avanti! Mi è venuta voglia di Animationish...
  5. Minimo

    Siena Neve 4-01-2010

    Matteo, forse dovresti rileggere il libro...
  6. non ricordo se c'era altro materiale a riguardo, ma ci sono comunque diversi articoli nel sito.
  7. thumb
    L'avevo capito ... e ci stavo scherzando su [vista l'entrata da terzino]... del resto, io dove [soprav]vivo? questo giustifica quello che ho detto... :lol: :lol: Ah! usa modo... Dipartimento di disegno, area rilievo!
  8. ... sono sempre stato un appassionato di cinema... chissà...
  9. LINK Esistono versioni free e senza limiti di scadenza, ma limitate nella dimensione finale [intorno ai 600 px]. IRender nXt offre una versione entry level a 35 $ [licenza educational, senza limiti commerciale... mi pare]; la versione full costa intorno a 100 $; lo stesso per IDx Renditioner. Qui si sale intorno ai 4000 px. Non sono poi così male e hanno pochi settaggi. Ovviamente stiamo parlando di applicativi votati a risultati medi, ottenuti con facilità. Il classico render per vendere [un vender, insomma! ]. Per saperne di più consulta la lista.
  10. thumb
    Dipende, Firenze è la patria del dilettantismo ... il character design è un ambito particolare, in Italia molto sottovalutato e si vedono i risultati, soprattutto nell'animazione 3D... tempo fa sono stato contattato da un produttore americano per studiare i personaggi di un video [poi saltato, non per colpa mia ], noi si raffazzona: paghiamo uno e vogliamo che faccia per dieci... Ho lavorato per aziende che volevano un testimonial, per manifestazioni di discreto calibro, per copertine di dischi e video... ho illustrato qualche volume per il Careggi e il comune di Firenze ... e il mio compe
  11. ... parole, parole, parole... soltanto parole... parole tra noi... é ormai prassi che a una domanda semplice corrisponda una quasi infinita catena santantoniana di risposte "alternative". Sketchup è un programma molto semplice che fa il suo dovere. Altri programmi hanno potenzialità maggiori, ma sono anche più complessi. Visto che è un programma gratuito scaricalo e provalo... esistono plugin, oltre a Vray, per rendering fotorealistico che alla fine non sono male e spesso vengono forniti con licenza educational [quindi a prezzi vantaggiosi, peraltro in dollari] e allo stesso tempo hanno valen
  12. ... sono le prove che faccio per testare la stampa, le combinazioni di correzione colore, le "addizioni speciali"... e allo stesso tempo per provare alcuni software, spesso considerati di scarso interesse e poco onerosi. Il tutto poi si riversa nelle occasioni di lavoro. La difficoltà reale sta nel riuscire a raggiungere un budget adeguato. Un committente poco preparato fatica a capire quanta lavorazione c'è dietro e quanto questa incida. Oltre alla fase di disegno c'è la fase di "ammorbidimento" e di correzione colore. E relative prove di stampa. A tal fine penso che sia utile dar sfogo a pro
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy