Vai al contenuto

Alberyche75

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    22
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Alberyche75

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://
  1. Alberyche75

    Teiera Story

    Grandissimi sì!!! Promise Land a dire il vero non mi fa impazzire...ci sono 3 o 4 pezzi secondo me validi!!! Mi raccomando il 7 giugno all'Alcatraz di Milano!!!
  2. Alberyche75

    Teiera Story

    Ciao, i primi rudimenti di grafica 3D vertevano solo su semplici equazioni matematiche e trigonometriche per via della scarsità delle capacità di calcolo. Le figure quindi che si potevano rappresentare erano i semplici solidi di base come sfere, parallelepipedi, coni, cilindri e via dicendo oltre ovviamente alle basilari figure in due dimensioni. Nel momento in cui aumentò la potenza di calcolo migliorarono di conseguenza le capacità di rappresentazione tridimensionale e quì entra in gioco la teiera che fu la prima figura complessa che fu realizzata a dimostrazione appunto dell'aumento delle capacità di calcolo degli elaboratori. Divenne quindi un simbolo ma non solo per 3D Max ma per la computer grafica in generale. Più o meno andò così!!!
  3. Ciao!!! Allora, ho fatto una semplice indagine a partire dal sito da te linkato... Ebbene ciò che è stato fatto è proprio un "panorama a 360°" come avevo ipotizzato. Viene usato però un software un po' più "potente" che tra i vari formati in cui salva c'è anche il formato eseguibile flash e in più ha moltissimi effetti tra cui il motion blur e la possibilità di rendere interattivo il tutto. Il software è "IPIX Interactive Studio Essentials Pack" e qui il link dove è possibile scaricare la versione beta: http://www.ipix.com Buon divertimento!!!
  4. uhm!!! Sembra quasi un effetto dissolvenza tra immagini... ...Forse fatto interamente con Flash!!!
  5. Alberyche75

    Vray Esce Senza Salvare

    Ciao, non ho una soluzione però ho avuto il tuo stesso problema. Ora ho un dual core AMD con 4 Gb di ram e non ho più problemi di questo tipo!!! I due tread si dividono meglio il carico di calcolo con minor possibilità di crash!!! Dico minore perché capita a volte che lo fa comunque!!! Con l'esperienza ho imparato a togliere elementi non visibili, materiali più "leggeri" minor numero di poligoni...ecc...insomma...una sorta di ottimizzazione!!!
  6. Ciao, io ho fatto qualcosa di simile (appena riesco posterò!!!) banalmente utilizzando un "photo stich". Ossia un programma che "cuce" insieme una serie di foto creando l'effetto panorama. Salva poi il tutto in formato quik time e, in modo interattivo, col mouse esplori il panorama. L'effetto motion blur esce automaticamente. La mia photocamera possiede già una modalità "panorama" per fare le foto: Esegue cioè una sequenza in orizzontale o verticale di fotografie di una veduta. Con il software in dotazione si può fare la stessa cosa sopra descritta. Più le foto sono contigue e precise più il "panorama" virtuale è preciso è realistico!!!
  7. Alberyche75

    In Che Formato Esportare Una Animazione

    Io sempre e solo singoli frames in formato TGA. Avi per le animazioni più piccole e banali che non richiedono montaggi o effetti particolari. Considera che il TGA non è compresso...quindi nessuna perdita di informazione su colore o movimento.
  8. Alberyche75

    In Che Formato Esportare Una Animazione

    Hai mai provato ad esportere fotogramma x fotogramma in "TGA"? Tanto poi il montaggio lo devi fare comunque!!! In Premiere carichi le immagini ed ecco fatta l'animazione!!!
  9. Alberyche75

    Illuminazione Hdri

    Ciao, ci provo io... Allora mettiamo il caso classico della teiera su un piano e che la tua teiera abbia un materiale riflettente (quanto basta...non deve essere necessariamente cromata!!!) In questo caso ci sono due strade: O metti la mappa HDRI come mappa ambiente così che ogni oggetto della tua scena (in questo caso la teiera) rifletta la mappa stessa oppure metti la mappa HDRI come immagine bitmap nello slot Reflection del materiale della teira. Il secondo caso però rende la scena meno realistica. Se spieghi quel'è il problema magari posso darti un consiglio più azzeccato!!!
  10. Alberyche75

    Esportare Da 3dstudio A Realflow

    Devi essere solo contento che non ti si blocca!!! L'instabilità esiste e dipende da molti fattori: Uno su tutti è il rapporto tra la "grandezz" della tua scena e il numero di particelle emesse + risoluzione delle stesse. Aggiungi anche le forze tipo gravità o altro e il calcolo diventa più complesso. Un bug che mi capita diverse volte è che si perde gli "undo" così da non poter ritornare indietro in caso di errore!!! Comunque non stupirti se non si blocca anzi...prova a "tirarlo al chiodo" cosi riesci a capirne le potenzialità... ...comsiglio di carrozzare di ram e processore il tuo PC!!!
  11. Alberyche75

    Esportare Da 3dstudio A Realflow

    A disposizione;)
  12. Alberyche75

    Esportare Da 3dstudio A Realflow

    Uhmmm...Scene già fatte con realflow non ne conosco!!! Ci sono tutorial carini sul sito stesso della next limits!!! Ma, se ho capito il tuo scopo, non è difficile. Devi solo prestare attenzione alle dimenzioni degli oggetti che esporti da max per non avere problemi con i tempo di lavoro e di rendering!!!
  13. Alberyche75

    Esportare Da 3dstudio A Realflow

    Sul sito della next limits c'è la plug-in gratuita per max. E' in formato dlo; La metti nella cartella \plugin di Max e poi avvia Max. Poi vai nel pannello Utility e nel menu a tendina trovi la voce di export per la scena in formato SD. Così come nel pannello crea trovi il comando per la creazione della mesh esportata da realflow.
  14. Alberyche75

    Animazione Bump

    Selezioni l'oggetto proprietario dei keyframes così da evidenziarli sulla Time Bar. Li selezioni (uno o più o tutti) e li cancelli! (Tasto Canc). L'animaizone dell'oggetto verrà così eliminata.
  15. Alberyche75

    "braccino" Del Vertice Bezier Inchiodato.

    Dalla tua immagine deduco che ci sia un asse bloccato; Vedi che il quadratino tra i due assi (x;y) non ha il riempimento giallo? Così puoi muovere solo avanti e indietro rispetto al centro degl'assi la tua maniglia di bezier. Basta che passi in mezzo agli assi col mouse in modo da selezionarli entrambi (si riempie di giallo il quadratino fra di loro) e poi puoi selezionare e spostare a piacimento la tua maniglia di bezier.
×