Vai al contenuto

jonathandoe

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    11
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. jonathandoe

    The Third & The Seventh

    In realtà un pò "sfarfallio" si aggiunge in post per dare un tocco di realismo in più alla scena, che altrimenti sembrerebbe troppo sintetica. Quello di cui parlate è probabilmente dovuto a settaggi errati di AA o GI e non è l'ideale ridurlo in post. Seguendo l'ottima guida di Vray, che trovate nello shop, o questo video della Gnomon vi renderete conto che già dopo pochi minuti potete ottenere buoni risultati, privi di flickering. Un consiglio che vi posso dare è quello di conoscere i tempi di rendering, per scene simili alle vostre, ottenuti da professionisti e puntare a quei tempi ancora prima che alla qualità. Perché il problema è che si può arrivare allo stesso risultato in trenta minuti o sette ore, ma in produzione il tempo sprecato può essere fatale...per le ore di sonno .
  2. jonathandoe

    The Third & The Seventh

    Ciao ecco qua! 3Dup info tecniche , su questo sito in genere trovi, in quasi hd , molti filmati interessanti, come quello di Pantural. Ti consiglio di guardare anche il making of sulla pagina personale di Jorge Seva, questo è il suo vero nome, su vimeo.(Anzi fossi in te lo scaricherei per rivederlo in super slow-motion ) Pagina personale vimeo. Intervista Area Autodesk qui invece una bella intervista con informazioni tecniche, se già non l'hai vista. Ti anticipo una cosa che troverai nelle interviste, il filmato è stato realizzato durante un anno sabbatico (+ di un anno in realtà) che l'artista ha deciso di prendersi per staccare dal suo lavoro ordinario. Qual'era il suo lavoro? Il macellaio? No! Sempre lo stesso, valli a capire 'sti artisti!
  3. jonathandoe

    The Third & The Seventh

    Un'ora e mezza di rendering per frame! Ecco come fa! Nell'intervista in spagnolo dovrebbe esserci scritto. Tra l'altro ha composto anche la musica, uff tanto per mettere solo il suo nome nei credits
  4. Vi ringrazio, era il genere di risposte che aspettavo! Presenterò una prima bozza di spesa domani, così saprò fino a che punto si può spingere la configurazione hardware. Una richiesta, probabilmente fuori luogo visto il regolamento, si può avere tramite PM dei consigli sui negozi online? Grazie ancora, a presto.
  5. Salve a tutti, come anticipato nel titolo a breve lo studio presso cui collaboro dovrà acquistare 13 postazioni di lavoro (12 per gli studenti, 1 per l'insegnante). Lo scopo è quello creare macchine di buon livello adatte all'insegnamento di argomenti particolari, come il rendering, sulle quali installare i seguenti software: 3D Studio Max; Vray + RT; la creative suite Adobe; Zbrush. Mi rendo conto che parlando di rendering il feedback non è mai in tempo reale...se si esclude VrayRT ...ma volevo comunque che l'esperienza fosse il più piacevole possibile per gli studenti. L'ideale sarebbe anche usarle per il rendering distribuito con la 13^ macchina di fascia più alta rispetto alle altre, in modo da poter essere anche usata per il lavoro ordinario (sempre nell'ambito del video digitale e della cg). Riguardo il budget non ho specifiche da dare, ma visto il numero di licenze da acquistare, non volevo creare macchine sovradimensionate rispetto al loro scopo. Ringrazio anticipatamente coloro che parteciperanno all discussione. A presto. P.S. Per gli amanti delle sfide impossibili, è probabile che dovrò chiedere il vostro aiuto anche per la creazione di workstation di tipo professionale per la CG, il montaggio video e la post-produzione.
  6. jonathandoe

    Maya Vs Xsi Vs Max (fire In The Hole!)

    Salve a tutti, non scrivo mai su questo forum perchè ho notato che i temi delle discussioni finiscono per essere ignorati e ci si risponde solo se ci si è sentiti offesi da qualche commento. Peccato visto che in teoria questo è il portale principale in Italia. Arrivo dunque all'argomento della discussione: ho trovato questo articolo http://www.3dspeedmachine.com/?idna=33 che dimostra in base hai dei test che in pratica xsi gestisce meglio le mesh pesanti. Ora chiaro che la cosa poco importa, dato che è solo un aspetto di un software, però alla fine dell'articolo ho trovato una riflessione interessante riguardo il futuro di xsi e max http://www.3dspeedmachine.com/News/compare/compare4.htm . E' possibile che dato che i due sono rivolti alla stessa utenza ora che sono della stessa casa produttrice finiscano col fondersi? Chi ha maggiori informazioni o ha un'idea chiara sulla questione e sulla fattibilità....beh me lo faccia sapere!
  7. jonathandoe

    Aiuto Per La Configurazione Pc

    Holà, in questi giorni il mio fido portatile è passato tra i più. Ho intenzione di colmare questo vuoto con un fisso che mi permetesse di lavorare serenamente e mi chiedevo che tipo componenti mi consigliereste. Lavoro su progetti che variano dal 3d(zbrsuh, max ecc) alla produzione video(after effect, premiere ecc.) e il budget gira attorno ai 1500 euro (quindi non infiniti e probabilmente neppure sufficienti per una macchina del tutto professionale). Una cosa in particolare mi lascia dubbioso(visti i prezzi): che scheda video acquistare? Ha senso investire in una quadro(tanto per citarne una)? Oppure è meglio restare nella fascia consumer? Sto lavorando a un progetto per una demo in ogre e poter lavorare bene in max\zbrush è molto importante. Fatte queste premesse ringrazio tutti quelli che mi vorranno aiutare.
  8. jonathandoe

    Arti Marziali

    una buona cosa per iniziare può essere il rotoscoping, ovvero ti metti un filmato di riferimento e ricalchi passo passo un movimento. Non frame per frame chiaramente, ogni sei va bene, cmq dipende da quanto hai sviluppato l'occhio all'animazione. Se sei abbastanza bravo riesci ad estrapolare i keyframe ottimali, il passo dopo è animare . Cmq ti posso consigliare i filmati di bas rutten dell ufc, ne trovi tonnellate. Oppure posso consigliarle un ottimo 300 di neptune del 2007?!
  9. ciao scusa il ritardo nella risposta pensavo ci fosse la notifica via mail. Allora il .mnm è un file dove vengono specificate le corrispondenze tra i nomi delle ossa dei bvh. Si tratta di un semplice file di testo che puoi scrivere a mano, nella guida di max non trovi molto ma se cerchi sul dvd ne trovi uno già fatto e commentato, dove ti viene spiegato tutto. Io sono riuscito a fare la parte dell'importazione senza problemi, e per quanto riguarda la scala te la cavi salvando e ricaricando un .fig. Le rotazioni invece sono ancora un problema. Quindi rinnovo la richiesta d'aiuto. Chi sa qualcosa parli!
  10. jonathandoe

    Per Ogiva O Per Chi Si Intende Di Character Studio

    Holà tempo fa ti avevo chiesto come importare un bvh di poser in max. Ai tempi non ce la feci, oggi tra il tuo suggerimento nel post e la documentazione di max sono riuscito a mettere su un .mnm che mi permette di caricare i bvh di poser. Quindi...A) Grazie. Dire che ho braccia e gambe un po' incasinate non rende l'idea. Allora la situazione è questa appena importato il bvh ha scala e rotazione dei joint mal messi, settando a zero tutte le rotazioni nel primo frame del file .bvh e caricando un .fig creato dal bipede di partenza le cose migliorano in fatto di scala purtroppo però le rotazioni rimangono sbagliate. Che posso fare?
  11. jonathandoe

    Maya Problemi Con L'uv Layout

    Holà, importando un obj mi è capitato, in maya, che tutto rallenti tremendamente quando faccio lo swap delle uv tra il modello originale e quello importato ma con le uv modificate. Non ho idea del motivo dato che ho appena iniziato a usare maya. A nessuno di voi è capitata la stessa cosa?
×