Vai al contenuto

ErBombo

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    280
  • Registrato

  • Ultima Visita


Attività reputazione

  1. Like
    ErBombo ha ricevuto reputazione da Francesco La Trofa in Possibile dual GTX 1060 (non Sli) per rendering GPU?   
    assuolutamente mai settare sli x gpu render..quindi vai tranquillo! Se posso consigliarti cerca di comprare 2 schede reference design (cioè con singola ventola/blower), sono più rumorose ma per configurazioni 2/3/4 schede mantengono temperature molto più basse. Io ho una 1060 asus turbo incastrata tra 2 1070 e devo dire che si comporta benissimo.
  2. Like
    ErBombo ha ricevuto reputazione da Francesco La Trofa in Possibile dual GTX 1060 (non Sli) per rendering GPU?   
    assuolutamente mai settare sli x gpu render..quindi vai tranquillo! Se posso consigliarti cerca di comprare 2 schede reference design (cioè con singola ventola/blower), sono più rumorose ma per configurazioni 2/3/4 schede mantengono temperature molto più basse. Io ho una 1060 asus turbo incastrata tra 2 1070 e devo dire che si comporta benissimo.
  3. Like
    ErBombo ha dato la reputazione a Manuel84 in Stato dell'arte GPU Rendering?   
    Manil, guarda i lavori di Ferruccio, di Dionisio. Sono fatti tutti in render GPU con iray. Ma ti assicuro che non usano una GT610 che probabilmente ha 100 cuda cores se non di meno.

    Il problema non è certo se la tecnologia è matura o meno, il problema tuo è che non hai capito che differenza c'è tra motori biased e unbiased, a cosa servono e quali sono i vantaggi/ svantaggi.

    Il calcolo GPU non serve a fare render fantastici con poco tempo, anzi, l'opposto

    Il problema è che adesso pensano tutti che basti una scheda video per fare dei render con un centrino, ma siete sulla cattiva strada
  4. Like
    ErBombo ha ricevuto reputazione da BeaZtiE in AMD scelta migliore per Maya: verità o leggenda?   
    Anni addietro anche io passai a amd perchè vedevo benchamrk fantasmagorici alla metà del prezzo nvidia. Tempo un mese avevo ricomprato una quadro.

    Non solo l'amd andava nettamente più lenta della mia vecchia quadro ma non supportava in maniera usabile alcune features fondamentali (come la visualizzazione delle decals), in più soffriva di rallentamenti allucinanti quando selezionavi le mesh, il tutto accompagnato da crash inspiegabili.

    Saranno passati 4 anni da quella esperienza, ma mi è bastata per non ricadere fra le braccia del nemico in virtù di benchmark che hanno poco a che fare con l'uso reale di un programma.


  5. Like
    ErBombo ha dato la reputazione a enri2 in coprocessori intel xeon phi   
    Ci sono alcune novità.
    Un paio di articoli su SemiAccurate: questo in cui di spiega quanto il codice debba essere modificato, a quanto pare molto poco o niente, questione di qualche ora pare. Il secondo illustra un pò come funziona la ricompilazione, che definiscono come un grande vantaggio rispetto a CUDA, proprio per la semplicità degli strumenti esistenti, gli stessi per le attuali cpu, per eseguire codice multitrhead.

    Quic'è il pdf tecnico relativo proprio al codice da compilare Xeon Phi, per esperti. Comunque si capisce che si tratta di strumenti già noti e già usati dagli sviluppatori per il multithread.
    Quic'è un altro pdf tecnico sono le slide del Siggraph 2012, che riguarda Intel Embree, in fondo si legge che la versione 2 sarà compatibile con gli Xeon Phi. Mi chiedo se sw come Vray Embree lo siano allo stesso modo, qundi già compatibili.
    Comunque ho letto che in un bench raytracing, forse proprio Embree, ( non ricordo dove l'ho letto) Phi è due volte più veloce di due Xeon a otto core, costosissimi. Mi pare buono.

    Poi l'articolo su Tom's. Un paio di cose interessanti. Il primo modello in uscita, lo Xeon Phi 5110p è quello per i server con dissipazione passiva, il secondo, il 3100, con TDP maggiore, anche con ventola, quindi installabile anche in workstation, uscirà più in la, nel 2013, ma soprattutto: "Xeon Phi non è disponibile come prodotto al dettaglio". Che intendono? Se le forniture saranno rivolte solo a centri di ricerca, e università è probabile che nessun privato e possa avere uno nella propria workstation.
    A me sembra una cosa assurda, forse si riferiscono ai modelli con la dissipazione passiva.
×