Jump to content
bn-top

Cadaqui Design

Members
  • Content Count

    24
  • Joined

  • Last visited

Reputation Activity

  1. Like
    Cadaqui Design reacted to D@ve in Texturing Fontana: il vincitore   
    Ringrazio tutti per aver partecipato alla seconda fase del Treddi Open Contest.
    Il tema del contest era il texturing di una fontana.
    A questo indirizzo potete vedere la votazione: https://www.treddi.com/forum/topic/115846-texturing-fontana-la-votazione/
     
     
    Proclamiamo vincitore di questa gara @seghier con il modello di @Letizia Sardo che ha totalizzato 27 voti distaccando in maniera molto significativa gli altri partecipanti.
    ----
    We are proud to say that the winner is @seghier with 27 votes who receive the Texturing Award. Thanks to all for the participation on the contest.
     

    In questa fase, visto che gli altri utenti hanno ricevuto 1 solo voto preferiamo non dare anche il secondo e il terzo premio anche perché crediamo che, essendo soltanto un Award, gli utenti preferiscano riceverlo per un merito maggiore!
    Nella votazione di @paolomu sono stati riscontrati diversi voti non validi e quindi non possiamo prendere in considerazione la sua premiazione.
  2. Like
    Cadaqui Design got a reaction from Letizia Sardo in Modellazione Fontana: la votazione   
    Diversi bei lavori, alcune modellazioni molto ben fatte; in particolare una è eccelsa, con quella complicazione "steam-punk" .
    Personalmente ho scelto di privilegiare un'idea, perché mi è sembrata più originale anche se altre, forse, sono "tecnicamente" migliori.
    Comunque complimenti a tutti e buon lavoro !
  3. Like
    Cadaqui Design got a reaction from D@ve in Modellazione Fontana: la votazione   
    Diversi bei lavori, alcune modellazioni molto ben fatte; in particolare una è eccelsa, con quella complicazione "steam-punk" .
    Personalmente ho scelto di privilegiare un'idea, perché mi è sembrata più originale anche se altre, forse, sono "tecnicamente" migliori.
    Comunque complimenti a tutti e buon lavoro !
  4. Like
    Cadaqui Design got a reaction from Michele71 in Modellazione Fontana: la votazione   
    Diversi bei lavori, alcune modellazioni molto ben fatte; in particolare una è eccelsa, con quella complicazione "steam-punk" .
    Personalmente ho scelto di privilegiare un'idea, perché mi è sembrata più originale anche se altre, forse, sono "tecnicamente" migliori.
    Comunque complimenti a tutti e buon lavoro !
  5. Like
    Cadaqui Design reacted to D@ve in Modellazione Fontana: la votazione   
    Ringrazio tutti per aver partecipato con entusiasmo al primo dei Treddi Open Contest.
    Il tema del contest era la modellazione 3D di una fontana.
     
    Sul forum potete vedere i vari work in progress del contest
     
    Questi sono i finalisti del contest. Invitiamo tutti a dare la propria preferenza nel sondaggio qui sopra.
    La votazione si chiuderà lunedì prossimo a mezzogiorno.
     
     
  6. Like
    Cadaqui Design reacted to D@ve in Treddi Open Contest - Regolamento Generale   
    Grazie a te!
  7. Like
    Cadaqui Design reacted to D@ve in Treddi Open Contest - Regolamento Generale   
    I Treddi Open Contest sono i primi contest Open Source della storia di Treddi.com.
    I contest sono pensati principalmente per imparare, per condividere con gli altri, per divertirsi e per farsi conoscere.
     
    I contest saranno organizzati in 3 tappe e ognuno potrà partecipare anche soltanto ad una di esse. Il risultato finale potrà quindi essere prodotto dalla collaborazione di più persone.
    Vediamo adesso come si svolgerà la gara.
     
    Primo Contest: Modellazione
    In questa fase viene chiesto di modellare un oggetto, un soggetto o una scena. I partecipanti potranno utilizzare i programmi che preferiscono. Non sarà ovviamente possibile utilizzare oggetti acquistati o modellati precedentemente al contest.
    Alla fine del primo contest i partecipanti dovranno fare l'upload del loro modello (utilizzando un formato interscambiabile) nella sezione download di Treddi.com.
    Durante il periodo di votazione gli utenti di Treddi.com potranno dare la propria preferenza ai vari lavori inviati. I tre lavori il il maggior numero di voti riceveranno il "Treddi.com Modeling Award"
     
    Secondo Contest: Texturing
    In questa fase i partecipanti dovranno scegliere uno dei modelli prodotti durante il primo contest e dovranno produrne una versione completa di uvw mapping, shader e texture.
    Potranno partecipare a questa fase anche coloro che non hanno partecipato al primo contest semplicemente scaricando uno dei modelli messi a disposizione al passo precedente.
    Alla fine del secondo contest i partecipanti dovranno fare l'upload del loro modello (utilizzando un formato interscambiabile) nella sezione download di Treddi.com.
    Durante il periodo di votazione gli utenti di Treddi.com potranno dare la propria preferenza ai vari lavori inviati. I tre lavori il il maggior numero di voti riceveranno il "Treddi.com Texturing Award"
     
    Terzo Contest: Rendering
    In questa fase i partecipanti dovranno scegliere uno dei modelli prodotti durante il secondo contest e dovranno produrne una o più immagini "professionali" impostando correttamente camera e luci in modo da dare il giusto risalto al soggetto. In questa fase gli utenti potranno aggiungere elementi alla scena (anche commerciali) se necessario.
    Potranno partecipare a questa fase anche coloro che non hanno partecipato agli altri due contest semplicemente scaricando uno dei modelli messi a disposizione al passo precedente.
    Alla fine del terzo contest i partecipanti dovranno creare un progetto nel proprio portfolio su Treddi.com e assegnare un tag che verrà comunicato all'inizio del contest.
    Durante il periodo di votazione gli utenti di Treddi.com potranno assegnare i loro "mi piace" ai vari lavori inviati. I tre lavori con il maggior numero di "mi piace" riceveranno il "Treddi.com Rendering Award"
     
    Attribuzione dei crediti
    Ad ogni step del contest gli utenti che invieranno i propri lavori sono invitati a riportare sempre i crediti degli oggetti scaricati.
    Nello specifico:
    Nel secondo contest (texturing) quando si fa l'upload del proprio modello riportare sempre anche il nome dell'utente che ha eseguito la modellazione (es: modellazione: Mario Rossi, texturing: Giulio Verdi) con un link al loro profilo su Treddi.com
    Nel terzo contest (rendering) riportare sempre anche il nome degli utenti che hanno eseguito la modellazione e il texturing (es: modellazione: Mario Rossi, texturing: Giulio Verdi, Rendering: Massimo Bianchi) con un link al loro profilo su Treddi.com
     
     
    I modelli realizzati per il contest rimarranno a disposizione per il download gratuito nella sezione download di Treddi.com anche dopo la fine del contest senza nessun vincolo sull'utilizzo a meno che non venga diversamente indicato nella descrizione del file. 
     
     
     
    -------------------------------------- ENGLISH VERSION ---------------------------------
     
     
    The Treddi Open Contests are the first Open Source contests organized by Treddi.com.
    The contests are intended primarily to learn, to share, to have fun and to be known in the community.
     
    The contests will be organized in three stages, and everyone can participate even to just one of them. The final result can then be the product of the collaboration of several people.
     
    First Contest: Modeling
     
    On the first stage you have to model a 3D object, subject or scene. Participants can use their preferred 3D modeling programs with no limits. Of course it's not possible to use purchased items or previously modeled one.
    At the end of the first contest participants must upload their model (using an interchangeable format) in the download section of Treddi.com.
    After that, other community users will give their preference to the posted models. The three most voted works will receive the "Treddi.com Modeling Award"
     
    Second Contest: Texturing
     
    On the second stage participants will have to download one of the models produced during the first contest (modeling) and produce a version with uvw mapping, shaders and textures.
    Even users that didn’t participate in the first contest can participate in this phase by simply downloading one of the models made available to the previous step.
    At the end of the second contest, the participants must upload their model (using an interchangeable format) in the download section of Treddi.com.
    After that, other community users will give their preference to the posted models. The three most voted works will receive the "Treddi.com Texturing Award”
     
    Third Contest: Rendering
     
    On the third stage participants will have to download one of the models produced in the second contest (texturing) and must produce one or more "professional" pictures, setting properly cameras and lights in order to give proper emphasis to the subject. At this stage, users can add items (even commercial ones) to the scene if necessary.
    Even users that didn’t participate in the other contests (modeling or texturing) can participate in this phase by simply downloading one of the models made available to the previous step.
    At the end of the third contest participants must create a project in its portfolio on Treddi.com and assign a tag that will be communicated at the beginning of the contest.
    During the voting period Treddi.com users can assign their "like" to various works sent. The three projects with the highest number of "likes" will receive the "Treddi.com Rendering Award"
     
    Credits 
     
    At every step of the contest users who send their works are invited to always report claims the downloaded objects.
    In particular:
    In the second contest (texturing) when you upload your model, in the item description report the name of the user who performed the modeling (eg: modeling: Mario Rossi, texturing: Giulio Verdi) with a link to their profile on Treddi. com In the third contest (rendering) in the project description report the name of the user who performed the modeling and the name of the user who performed the texturing (eg: modeling: Mario Rossi, texturing: Julius Green, Rendering: Massimo Bianchi) with a link to their profiles on Treddi.com  
    Models sent for the contest will be available for free in the download section of Treddi.com even after the end of the contest without any constraint on its use unless otherwise indicated in the description of the file.
  8. Like
    Cadaqui Design reacted to D@ve in Treddi Open Contest: Modellazione Fontana   
    Se non sapete che cosa sono i Treddi Open Contest vi invitiamo a leggere il regolamento generale
    Tema: Fontane
    In questo contest è richiesta la modellazione 3D di una fontana, senza particolari vincoli di modellazione o design. Non è richiesta la presenza di acqua. 
    Non sono richiesti né texturing né shading né rendering (se non per mostrare il modello ovviamente) in quanto verranno richiesti nelle fasi successive del contest.
    Data di inizio
    Il contest ha inizio dalla pubblicazione di questo annuncio
    Data di fine
    La consegna del modello deve essere fatta entro le ore 12:00 (mezzogiorno) del 10/10/2016
    Premi
    I primi tre classificati riceveranno il "Treddi Modeling Award". Un award grafico che poi i vincitori potranno esporre anche sui propri siti personali.
    Svolgimento
    Ogni partecipante dovrà presentare, entro il termine stabilito, un modello 3D che sia attinente al tema proposto, originale, tecnicamente valido e rigorosamente in 3D.
    E' ammesso qualsiasi SW di modellazione/sculpting.
    E' vietato usare oggetti commerciali o precedentemente modellati.
    Data la natura "open" di questi contest è fortemente consigliato pubblicare periodicamente i propri avanzamenti nel forum: Treddi Open Contest creando una discussione con il titolo nomeutente - Modellazione Fontana
    Per partecipare alla fase di votazione, entro il termine ultimo ogni partecipante dovrà inviare nella sezione Open Contest Download di Treddi.com il file contenente l'oggetto modellato in formato .zip.
    Il file .zip, oltre a contenere il file "nativo" prodotto dal programma di modellazione utilizzato dovrà contenere anche una versione Obj o Fbx in modo da permettere a tutti di partecipare alla seconda fase del contest. Invitiamo tutti a contenere il più possibile le dimensioni dei file.
    Al momento di fare l'upload inserire anche una o più immagini di anteprima del modello per permettere a tutti di valutare il lavoro di modellazione senza dover necessariamente scaricare il file.
    Votazione
    Una volta che tutti i modelli sono stati messi nella sezione download di Treddi.com verrà creato un sondaggio sul forum dove gli utenti potranno dare le loro preferenze.
    Dopo 7 giorni dall'inizio della votazione i tre utenti che avranno totalizzato più voti riceveranno il "Treddi Modeling Award".
  9. Like
    Cadaqui Design reacted to Ivan Paduano in DRAGONFLY - brooch - pendant   
    Molto bello tutto il book, quando vuoi parliamo un po' di modellazione per la gioielleria, mi paicerebbe creare tutorial didattici in merito e tu sapresti farmi le giuste domande
  10. Like
    Cadaqui Design got a reaction from Ivan Paduano in DRAGONFLY - brooch - pendant   
    Ciao Ivan, scusa se rispondo in ritardo....devo settare un avviso che mi relaziona sui commenti...e grazie naturalmente per l'apprezzamento.
    Vero, è un po' bruciata...ma nel contesto operativo del lavoro mi sono, diciamo così, accontentato.....
    http://issuu.com/claudiogussini/docs/cgussini_dragonfly-1
    E' stata realizzata in oro bianco.
    Ciao , a presto
    GUS
  11. Like
    Cadaqui Design reacted to Ivan Paduano in DRAGONFLY - brooch - pendant   
    Molto bella, unica cosa è un po' bruciata e le pietre perdono troppo dettaglio sotto le ombre, è argento, metallo o oro bianco?
  12. Like
    Cadaqui Design reacted to Francesco La Trofa in DX WORKSTATION - BENCHMARK   
    a cura di Francesco La Trofa (franci2k5) e Dimitar Dinev (beaztie)

    Dopo la recensione con cui vi abbiamo presentato la linea DX facciamo ora un piccolo ma importante approfondimento, per capire quali sono le prestazioni reali di queste macchine.

    Per vedere le cose da un'altra prospettiva.

    Per rendersi conto di quelli che sono i numeri che una DX è in grado di produrre in condizioni operative. Per condizioni operative intendiamo sempre un sistema stabile 24/7 non soltanto dal punto di vista elettrico, ma anche di rispondenza tra la configurazione hardware e i software che vengono realmente impiegati per lavorare.

    Di qui la scelta di non avvalerci di benchmark orientati soltanto allo spremere l'hardware al limite, con null'altro su che non sia il semplice sistema operativo. Abbiamo scelto benchmark comuni per chi è solito avere a che fare con un contesto che è quello della produzione cad-grafica. In comune con qualsiasi benchmark c'è un fattore essenziale. Si tratta di applicativi che standardizzano delle condizioni di calcolo in modo da poter confrontare dei risultati. Dall'analisi dei numeri ottenuti si possono fare molte valutazioni. Ma a questo fattore penseremo in seguito.

    Dopo aver scelto i benchmark che riteniamo essere sufficientemente attendibili per valutare il rendimento sul campo di una workstation grafica, prenderemo una workstation 3DWS DX E5-2650 ed effettueremo tutti i test del caso. Infine cercheremo di capire quali sono le peculiarità essenziali dei vari benchmark, in modo da riflettere su quali siano gli aspetti tecnici da valutare con attenzione quando si sceglie una macchina con cui lavorare e produrre dei render.

    Per testare la nostra DX E5-2650, modello base, se così si può dire, del top di gamma presente all'interno del nostro shop, abbiamo scelto i seguenti applicativi:

    1- CINEBENCH - http://www.maxon.net...h/overview.html









    2- CECO scene (brute force + brute force) Embree off
    3- CECO scene (brute froce + brute force) Embree on





    4- Mental Ray evermotion archexterior scene





    5- Frybench time - http://www.randomcontrol.com/frybench
    6- Frybench efficiency - http://www.randomcontrol.com/frybench





    7- automotive scene - LC+IM Embree off
    8- automotive scene - LC+IM Embree on










    il prospetto riassume tutti i risultati ottenuti dalla nostra DX-2650 durante i benchmark cui l'abbiamo sottoposta


    Quasi tutte le scene e gli applicativi sono facilmente reperibili. Così come i risultati ottenuti con altre workstation. Chiunque voglia approfondire il discorso può derivare un ampio range di risultati ottenuti da molte workstation o addirittura effettuare i test sulle macchine di cui dispone, per rendersi conto direttamente di quale sia l'upgrade ottenibile con una DX-2650.

    La DX-2650 ha una potenza operativa di 38,4 GHz. Un dato che rappresenta, volendo fare un paragone automobilistico, il numero di cavalli sotto il cofano. Per valutarlo, consideriamo la frequenza operativa del processore, moltiplicandolo per il numero complessivo dei core presenti. Nel calcolo vengono considerati soltanto i core fisici, reali, non quelli considerati virtualmente grazie alla tecnologia HTT, che raddoppia di fatto il numero delle unità a livello logico. Considerare l'HTT sarebbe senz'altro più efficace in termini commerciali, ma assolutamente fuorviante a livello prestazionale. La tecnologia HTT non raddoppia assolutamente la performance reale, ma soltanto quella "nominale". I vantaggi derivati della tecnologia HTT sono molto differenti da applicazione ad applicazione.

    Altro fattore molto importante la tecnologia software Embree, sviluppata da Intel, che consente notevoli vantaggi nell'utilizzo di V-ray. Il celebre motore di render di marca Chaosgroup attualmente non integra l'applicativo nella sua versione corrente, ma è presumibile che verrà integrato nei prossimi upgrade ufficiali. Per ora Embree è disponibile mediante un'installazione autonoma, del file V-ray Embree helper. Per ulteriori news o aggiornamenti vi rimandiamo direttamente al sito ufficiale di Chaosgroup e sul sito spot3d.

    L'installazione di questo helper, come è tangibile dai risultati dei test sulle due scene che hanno per oggetto V-ray (sia nel caso di brute force puro, sia nel caso di IM+LC), consente dei vantaggi non indifferenti.

    Un altro aspetto importante da considerare è come, a fronte di un aumento di potenza spesso non corrisponda un incremento lineare in termini di performance con un benchmark piuttosto che con un altro. I riscontri pratici si hanno osservando i risultati di macchine aventi potenze di calcolo differenti. Torneremo su questo aspetto in un apposito articolo che metterà ancora una volta a confronto tutte le nostre workstation. A livello teorico, esemplificativo, basti pensare al fatto che una macchina che il doppio di core GHZ può avere un guadagno del 70% con mental ray a fronte di un 95% con v-ray. Perchè accade questo? Non ci sono particolari segreti. Nè misteri. Il tutto sta nell'efficienza della programmazione e nell'aggiornamento che le varie software house effettuano in termini di utilizzo dei compilatori. Per l'ultima release di v-ray, Chaosgroup ha utilizzato il compilatore 12 di Intel. Da poche settimane è uscita la versione 13, che verrà quasi certamente utilizzata nella prossima SP di v-ray. La frequenza degli aggiornamenti di un software è tanto più importante quanto vengono sfruttati gli upgrade di tutte le tecnologie che concorrono a renderlo competitivo.

    Le valutazioni su cui ci siamo soffermati nel presente articolo ci consentono di anticipare il prossimo approfondimento, relativo all'analisi dei benchmark della DX E5-2687W, la workstation dual processor di serie più veloce al mondo. In particolare vedremo come ci troviamo di fronte ad un fatto abbastanza inedito. Se finora sul top di gamma per avere un incremento di performance del 20% bisognava affrontare una spesa in percentuale molto superiore, ad esempio dell'80%, finalmente Intel ha stabilito una tabella di costi che segue la progressione prezzo/performance in maniera molto più lineare. A livello di investimento sulla tecnologia, questo consente di non doverci ritrovare, come accadeva quasi sempre in passato, ad avere una configurazione che aveva il miglior rapporto prezzo/performance, ma di poter valutare in maniera praticamente indifferente tutte le gamme prestazionali presenti all'interno dello shop, ben sapendo che maggiore sarà la spesa, maggiore sarà la performance, sotto molti punti di vista. Ma questo incremento prestazionale finalmente vale il fatto di aver effettivamente speso dei soldi in più.
  13. Like
    Cadaqui Design reacted to gruppozeta in Modellazione logo/gioiello 3D   
    Nuova azienda di confezionamento bigiotteria cerca esperto 3D per la realizzazione del modello tridimensionale dello stampo del proprio logo.
    Maggiori informazioni scrivendo a info@gruppozeta.net.
    Se possibile inviare portfolio di lavori analoghi.
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy