Vai al contenuto

Rby West

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    23
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Rby West

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://
  1. Rby West

    Rendering Navali

    Va meglio un po adesso no? Poi, ti dico un paio di cose, sempre a mio modesto parere, in più nn so le modifiche che puoi aportare sia ai materiali che agli oggetti, però: per avere un effetto realistico devi fare attenzione anche ad altre cose oltre la luce e le texture dei materiali. Ad esempio la forma degli oggetti. Creare un pavimento realistico, è più facile che un letto disfatto, amenochè non lo modelli con un'infinità di poligoni. Il resto della scena può andare ma il letto salta all'occhio, prima di tutto per lo spessore delle lenzuola e per i cuscini a forma di "raviolo". Opterei per un oggetto di letto "fatto" e non disfatto. Rende meno esteticamente lo so, ma almeno eviti di far sembrare la cosa poco realistica. L'hai modellato tu il letto? se vuoi puoi attingerne qualcuno da ArchiBASE o ArchiDOM. In più, a mio avviso, ci sono troppe luci accese. Va bene far vedere bene l'interno ma sembra "uno studio dentistico" quella stanza. Spegni almeno le luci sopra la finestra e attenua quelle sul soffitto, diventerà più buia la parte dove cè la libreria e quella a ridosso della poltrona ma guadagnerai nell'effetto che da il riflesso del sole. Poi cambierei la texture del tappeto. Bianco e monocromatico è abbastanza rischioso, se la tessitura scelta è quella, almeno metti un colore beige (giallino/arancione), insomma, che nn stacchi troppo dal pavimento. Anche un blu scuro andrebbe bene. Per le luci, ti ho modificato leggermente la tua scena, scusa per l'esempio, sembra un fotoritocco di un bambino di 5 anni ma è per farti capire il senso
  2. Rby West

    Rendering Navali

    Beh, nn uso V-Ray però la differenza tra riflessione e rifrazione è facile da trovare se nn la conosci. La differenza sostanziale cè se ci dici se sono luci o riflessi del sole, quelle abbaglianti sopra la finestra. Se son luci diminuiscile comunque tutte e due, con maggior diminuzione del valore della rifrazione. Sennò, prova il contrario. Inclina di più la luce del sole in modo che rifletta sulle lenzuola bianche, contribuisce all'illuminazione blobale dell'ambiente. Fai una prova con questi primi suggerimenti che ti hanno dato che poi vediamo il risultato del lavoro di sto vray
  3. Rby West

    Rendering Navali

    Se vuoi diminuisci le luci che riflettono sulle "tapparelle" o, se emettono luce diminuiscila, oppure cambia il materiale in uno meno riflettente o più scuro. In più io avrei sfocato leggermente l'immagine esterna, giusto per dargli un po di "movimento". Poi io cambierei la text. delle lenzuola e del tappeto, magari alle lenzuola assegnagli un po di "Bump" con qualche texture tipo carta increspata (vedi immagine). PS - Complimenti, bellissima la libreria e l'effetto luce.
  4. Rby West

    Problemi Coi Materiali

    Problema: MXS file read successfully >> Checking Data... >> Loading Bitmaps & Preprocessing Data... >> Error: UVW channels ( 1 ) on object "OggettoX" not enough for material "MaterialeY" >> Render Failed. Il materiale in questione, con Material Editor appare, funziona e mi da una corretta anteprima.... Posso risolvere se vado a modificare un materiale già esistente in libreria. Gli cambio la texture, però così mi viene un materiale base senza tutte le impostazioni che ho scelto io ma poco male, sarebbe la facciata indicata nell'immagine dalla freccia. Ho trovato qualcosa che potrebbe ricondurre al mio problema, questa parte di manuale: (vedi 2° immagine) Solo che io ho un solo "Projection" di quella facciata e di quel materiale, col canale 0 assegnato di default. Anche nelle impostazioni del mio materiale viene fatto riferimento a questo projection, quindi nn vedo dove stia l'inghippo Ho provato a ricreare altro materiale seguendo passo passo le impostazioni del manuale tradotto in ita e scaricato dal sito Maxwell Render dot it ma mi crea lo stesso errore, pur creando un nuovo projection all'oggetto, assegnadogli il canale 1 e riportando quest'impostazione nel materiale. Sapreste indicarmi un tutorial sulla creazione degli oggetti base? non emiter per carità che (io non li posso utilizzare, vedi mio post sulla difficoltà del mio PC a "digerire" gli emiter).
  5. Ecco un piccolo risultato di appena 2 ore: Samping 40 burn 0.7 gamma 2.4 (forse la dovrei abbassare un pochino porc..) autoesposure shutter 1/8.0 fstop 5.6 iso 48 diaph type circular chiaramente è ancora molto "crudo" e gli ho aumentato la gamma "a mano", però.... Non posso vivere senza le luci Attendo impaziente vostri consigli....
  6. Altra domanda: come faccio a scalare tutta una scena composta da più oggetti? nel senso, scalando da MR tutta la mia scena, gli oggetti non conservano la loro posizione l'uno rispetto all'altro, ma scalano correttamente bin proporzione, solo che poi dovrei riposizionarli ad uno ad uno. Esiste un comando tipo "blocca e scala tutto"?
  7. PS - Ho fatto un'altra prova, cambiando l'oggetto degli emiter, ora ho messo, anzichè il pavimento, le maniglie della porta scorrevole. Windows mi crea il classico errore a render appena accennato (10 min impostati) 1% renderizzato. Non so più a che santo votarmi
  8. Ho impostato l'esportazione da ArchiCAD a 100,0000 mm e la scala in MR dovrebbe essere corretta. Ora la griglia è a 1 metro e anche la distanza focale la posso impostare a 20 metri... Ma se vedi, nelle immagini allegate, ho impostato i vetri in trasparenza, il pavimento con una luce da libreria a 60W e tutto il resto con un materiale plastico generico. STESSO RISULTATO!
  9. Salve a tutti ho letto un pochino altri post per quanto riguarda la versione 1.6 demo di MR montata su processore AMD e ho constatato che alcuni hanno dei problemi, FORSE di incompatibilità, ma a me andrebbe bene (visto l'hardware che mi ritrovo al momento) utilizzare la versione 1.1, solo che gli emiter sono un problema... - Creo un progetto con ArchiCAD 9; - Esporto in 3DS scegliendo come opzione di raggruppamento oggetti: (materiali); - Apro maxwell studio e imposto i materiali ed eventuali altri oggetti 3DS scaricati dalla rete; - Imposto i miei materiali emiter; - Lancio il render ma alle superfici "emiter", emiter creati da me o presi dalla libreria di MR, appaiono come superfici completamente nere, nessuna emissione, nessuna trasparenza, nessuna ombra proiettata da altri oggetti, (ho attivato il multilight, lo skydome, ecc...). Dato che mi crea questo problema, allora provo a renderizzare direttamente da ArchiCAD v. 9. I vari risultati sono elencati nella figura allegata (nuovo-1). Da cosa può essere dovuto un problema del genere? Qualcuno mi sa dire se e quali driver devo aggiornare? Premetto che per quanto riguarda la scheda video, sembra non ci siano ulteriori driver aggiornati... (WinXPpro + SP2) (AMD Athlon XP 3000+) (1.256Gb RAM) (Ati 9250 256DDR)
  10. No, forse non mi sono spiegato dall'inizio. Io ho postato un probabile lavoro che mi toccherà fare e per spiegare in cosa consiste, ho "provato" a descrivere un possibile metodo. Nessuna ostinazione o volontà di fare o non fare determinate cose. Vi sto chiedendo un consiglio, tutto qui. Se vi mettete ad analizzare il grado di cultura o difficoltà della "mia soluzione" sappiate che la descrizione serviva solo per specificare il lavoro. Qualsiasi tipo di consiglio sulla metodologia e/o software da utilizzare in aggiunta, è ben accetto.
  11. Conosco qualcosa di VitualDUB, ma oltre a esportare i fotogrammi e reinserirli in video, che tipo di mix o montaggio puoi fare? poi, i concetti che stanno alla base del compositing quali sono? giusto per non fare errori grossolani. Ho sbagliato qualcosa? il metodo che ho descritto non è giusto?
  12. L'effetto che vorrei ricreare, sarebbe quello di renderizzare una scena dove cè un televisore e mettere nello schermo di questo, un filmato. Mettiamo di fare un solo render della scena: 1. Renderizzo la scena 3D col televisore, formato del render: 720x576 pix - formato PAL; 2. Esporto in tanti fotogrammi immagine il mio video: esempio: 300 fotogrammi sempre in 720x576 pix; 3. Seleziono la mia scena renderizzata tranne lo schermo dove avevo applicato il canale nero alfa; 4. Copio/Incollo la mia scena nei fotogrammi 1, 2, 3, ... del video; 5. Riunisco tutti i fotogrammi e salvo in formato video; 6. Risultato: faccio partire il risultato, vedrò la scena 3D col televisore che "trasmette" il mio video. Chiaramente tengo le due immagini a 720x576 perchè io non ho uno schermo TV ma una finestra, quindi vedrò una porzione del mio fotogramma del cielo. Ora però complichiamo le cose, facendo in modo che la scena 3D (sempre con sto cielo che "scorre"), ogni "TOT" di secondi si dissolva in un'altra identica scena dove cambiano le luci. Che questa scena sia scattosa non mi importa, basta che il salto di immagine sia proporzionata al video del cielo. Altrimenti sarei costretto a fare un render (con luci diverse) per ogni fotogramma del mio video/cielo... un lavoraccio. Più di così non saprei come spiegarla. A me serve un software che mi "fonda" due video, uno in primo/piano che abbia un "buco" e uno in secondo piano che scorra dentro sto buco, ok? Esiste?
  13. Hai ragione scusami ... In pratica: - Io mi costruisco un 3D di un'abitazione e metto la telecamera all'interno di una stanza dove cè una grande vetrata che da sull'esterno. - Vorrei fare un video composto da vari fotogrammi dell'abitazione nelle varie ore del giorno per vedere come cambia l'illuminazione. - Come "panorama" nello sfondo della finestra, dato che l'inquadratura è puntata verso il cielo, voglio metterci un video (che ho già), di un'inquadratura del cielo, di 24h, accellerata il tanto di farla durare di pochi minuti. Renderizzo con Maxwell e mi faccio una decina di fotogrammi dell'abitazione, ad esempio alle 7 del mattino, alle 8, 9 .... Come panorama nella scena in Maxwell uso uno sfondo con canale alfa per poterlo selezionare e poterci in seguito incollare un'altro sfondo. - Però dovrei incollarci il video... Come faccio? Nell'immagine ho messo un'esempio (anche se balordo). Se ho 300 fotogrammi del video del cielo e 10 dei render, metterò in sequenza i 10 fotogrammi di maxwell sfumandoli con un effetto dissolvenza e per ogni fotogramma di maxwell, 30 fotogrammi (in secondo piano) del video del cielo... Solo che nel montaggio per ogni singolo fotogramma c'ho una perdita, senza pensare al lavoro macchinoso. - C'è un metodo per fare questo inserimento automaticamente con qualche software preciso? - Non ho idea di che siano le PNG, saranno forse il formato delle immagini? Scusa, ma nn ho capito.
  14. Avrei bisogno di creare un video: ho intenzione di fare con Maxwell Render una decina di viste all'interno di un'appartamento inquadrando una finestra panoramica che come sfondo ha un bel cielo filmato in un video di un'inquadratura di 24ore accellerata, quindi con luce che cambia con il persorso del sole e le nuvole che si muovono velocemente. Creandomi una decina di frame dell'interno del mio appartamento, vorrei metterli in sequenza dandogli un'effetto dissolvenza tra l'uno e l'altro, ma non saprei come mettere il video come sfondo. Se faccio il salvataggio di una decina di frame del cielo, mi renderebbe poco fluido il movimento delle nuvole e lo vorrei evitare. Mi consigliereste come fare per creare dei render con lo sfondo in canale alfa e poi un modo per inserire in questo spazio vuoto, quello della finestra, il mio video in secondo piano? Dovrei agire fotogramma per fotogramma incollando i miei render sopra il fotogramma del cielo? (Esempio nell'immagine - PS: scusate l'immagine d'esempio ma è fatta in 2minuti e serviva per rendere l'idea.. )
  15. Rby West

    Da Obj In 3ds

    a dire poco: non ho la più pallida idea di che sia sto Python ma non era un professore in Harry Potter? Stupidate a parte!! ho visto che c'era un'implementazione riguardo Visual C++ su Blender per Windows, ma, ho visto che girava e non ho ritenuto necessario aggiornarmi ulteriormente. Penso anche io che ci siano varie versioni di 3DS, infatti alcuni oggetti 3D scaricati da ArchiDOM vengono letti male da vari programmi, pur essendo semplici o con pochi nodi. Per l'unità di misura verificherò, dato che importo tutto in "1000,0000 mm" visto (erroneamente) che io ragiono ed elaboro in metri... comunque, nel peggiore dei casi mi dovrebbe dare un risultato fuori scala e non in "error" come mi accade in molti casi. Per quanto riguarda il tutorial (almeno quello in ITA, l'altro lo tradurrò a breve) sembra riguardare la versione 9 di ArchiCAD, menomale, perchè io utilizzo proprio quella. Sono uscite altre 2 versioni dopo la 9 e penso che qualche miglioria in fatto di conversioni l'abbiano fatta (o almeno spero per loro), royalty permettendo... E' che siccome l'importazione dei 3DS in AC viene fatta tramite PlughIN e di questi ce ne sono tanti e di varie versioni, penso che oltre a fare interpolazioni e prove nelle varie opzioni, dovrò anche saggiare varie versioni... Da poco ho iniziato con i passaggi di oggetti, da un software all'altro e quindi, cerca di tenere un po di pazienza, ma non conosco a menadito le procedure, ne il funzionamento di molti software per la modellazione 3D. Ti ringrazio della pazienza che fin'ora hai avuto!! Adesso mi spulcio i tuoi link, poi faccio alcune prove e posterò i risultati.
×