Vai al contenuto

teokite

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    1116
  • Registrato

  • Ultima Visita


Attività reputazione

  1. Like
    teokite ha ricevuto reputazione da Roberto Bender Mesina in Tutorial: Creazione Di Siepi In 3d Max   
    Recentemente ho visto alcuni post di progetti architettonici in cui si vedevano siepi di tipo tradizionale, modellate e texturizzate in vario modo, con risultati spesso validi, altre volte troppo onerosi in termini di calcolo del rendering perchè fanno largo uso della mappa di displace.
    Il tutorial che segue descrive un metodo che ho escogitato per ottenere un effetto sufficientemente realistico e facilmente realizzabile con gli strumenti base di 3d max.

    Nell'esempio ho realizzato una siepe di forma cubica di altezza 90cm e base 75x75cm
    1- Creo un box suddiviso in 5x5x6 facce.
    2- trasformo il box in editable poly



    3- copio una faccia del cubo e la ruoto di 45° adattando col comando scale la larghezza della nuova faccia
    alla diagonale del cubo.
    4- creo l'altra copia facendo un rotate+shift di 90°
    Le facce così create permettono di riempire la geometria per simulare meglio l'effetto della siepe finale.



    5- Applico un modificatore meshsmooth con iteration=1






    6- Ora creo un space warp- geometric/deformable/Bomb e con il comando blind to space warp lo collego all'oggetto.



    Nell'immagine sono visibili le impostazioni che ho usato.



    Con detonation= -5 faccio in modo di ottenere il risultato che voglio al frame 0 della scena. Se avessi lasciato il valore di default 0, sarei poi dovuto andare al frame 5 dell'animazione per vedere il risultato.
    Con il parametro strength faccio in modo che l'effetto di esplosione non allontani troppo le facce che si separano fra loro.
    Il parametro spin invece rutoa localmente le facce in modo da conferire un aspetto più irregolare e più simile all'effetto cespuglio che voglio ottenere.

    Immagine con meshsmooth iteration = 1


    Stessi parametri del meshbomb ma meshsmooth iteration = 2


    A questo punto la siepe è pronta per il rendering.
    Per migliorare l'effetto ho applicato un materiale con nel canale diffuse una mappa gradient radiale con 3 diversi verdi da più scuro a quasi giallo.
    Ho attivato inoltre applica alle facce e 2 side.
    A questo punto si possono fare prove modificando i parametri del meshbomb oppure aumentando le suddivisioni del meshsmooth. Inoltre se inserisco istanze della siepe e non vario i parametri del meshbomb, conviene ruotare di 90° e poi di 180° le varie istanze, per rendere più naturale la ripetizione.
    Per fare una siepe più alta, consiglio di ripartire da un cubo con le dimensioni desiderate e di suddividerlo maggiormente nel senso dell'altezza.

    ciao

  2. Like
    teokite ha ricevuto reputazione da Nebaquila in Transformers 4: L'era dell'estinzione   
    io non ho visto transformers 4 ma ho visto i precedenti, e soprattutto il terzo capitolo della serie non mi ha fatto gridare al miracolo, forse sono troppo abituato agli effetti cg nei film che ormai sono diventati una tale consuetudine da non suscitare più lo stupore di una volta.
    Chi di voi ricorda il mitico terminator 2 con il robot in metallo fluido che quando uscì il film e parlo del '91 fu un cambiamento epocale nell'ambito dell'applicazione della cg nel cinema, ma erano altri tempi.
    Oggi siamo troppo viziati ed abituati agli effetti digitali e se manca la storia, anche in un film "da pop corn" come transformer e soci preferisco perdere 2 ore a fare altro.
    Se poi guardiamo più l'aspetto tecnico, di sicuro siamo a livelli altissimi, non oso immaginare lo scripting che c'è dietro alla cinematica dei robot, con mille pezzettini che si muovono e si combinano nelle varie sequenze, ma non credo che questo aggiunga molto ad un film d'azione/fantascienza ai giorni nostri,credo che occorra un nuovo balzo in avanti come fu matrix nel 1999.
    Voi come la vedete?
  3. Like
    teokite ha ricevuto reputazione da philix in problemi esportazione mesh da rhino   
    non credo centri Ccleaner.
    hai provato a controllare le coordinate globali della scena?
    se sono lontane dall'origine (0,0,0) possono creare problemi di esportazione.
    I modelli in rhino sono polymesh o superfici?
    Nel caso prova a convertirli in polymesh direttamente in rhino prima di esportarli.
    Ultimo consiglio, se hai esportato in formato ".3ds", prova ad usare un formato di esportazione diverso che sia compatibile con Artlantis, ad esempio ".obj", oppure "dwg/dxf" (non so se siano compatibili, non uso questo software).
  4. Like
    teokite ha dato la reputazione a ferruccio della schiava in qualità render d'interni!   
    moderatoreeeeee

    cortesemente, mi manderesti il link?

  5. Like
    teokite ha dato la reputazione a ferruccio della schiava in Come si sta sviluppando iRay?   
    da superfan di iray non posso che approvare ;-)
  6. Like
    teokite ha ricevuto reputazione da nino3thd in Ditroit Sanssouci   
    complimenti, molto suggestivo.
×