Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

blackdim

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    40
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by blackdim

  1. Si la differenza tra le due ws è mostruosa considerando che è 8 volte più veloce il Threadripper rispetto il doppio xeon e5645 con un consumo in più dell'80% è un vero miracolo tecnologico!
  2. thumb
    Salve a tutti i membri della comunity sono Diego Marinelli un designer che si occupa di computer grafica dal 2004 e in questi anni mi sono sempre affidato a macchine Intel in particolar modo Xeon. Mi sono ritrovato quest’anno di fronte ad una scelta per poter rinnovare la mia macchina uno Xeon E5645, inizialmente su ebay ho trovato una offerta di una macchina di seconda mano un quadri processore xeon con 64 core, ma poi confrontandomi con il grande Zatta 3d ho visto che non era affatto una scelta sensata visto la particolarità della macchina in questione. E insieme a Carlo abbiamo iniziato a discutere su quale macchina potesse assolvere a pieno al mio flusso di lavoro che si divide in renderizzazione statica con V-Ray renderizzazione dinamica con Lumion e scene dinamiche in Unreal Engine, così siamo arrivati ad una scelta vincente cioè comprare la punta di diamante di casa AMD in questo modo avrei avuto prestazioni eccezionali senza dover vendere un rene! Sin dall’inizio con i primi test fatti insieme a Zatta 3d che mi ha seguito passo passo nella scelta e le settaggio della macchina siamo rimasti molto impressionati dalla sua grande potenza. Come potete notare i tempi di calcolo dei Benchmark sono impressionanti già di defoult con dei consumi ottimi a livello energetico. Dopo quasi cinque giorni di prove di settaggi e test di stabilità siamo arrivati insieme a Zatta 3d che ha messo in campo tutta la sua esperienza e conoscenza ad avere una macchina davvero eccezionale da tutti i punti di vista con una stabilità e una potenza davvero da record. Come potete vedere i tempi si sono abbassati drasticamente rispetto la macchina di defoult rimanendo con temperature e consumi ottimi. Infine insieme a Zatta 3d abbiamo voluto fare un pochino gli sboroni come si suon dire e abbiamo messo appunto il settaggio per scalare la classifica dei benchmark portando la macchina a 4.1 Ghz in questo modo siamo arrivati primi mondiali nella classifica di V-Ray, e qui si vede la differenza grazie all’esperienza e alla bravura del nostro grande Zatta 3d. La configurazione finale è stata questa: CPU AMD Threadripper 2990 wx Scheda Madre Asus x399 Prime A Ram 32 Gb G-skill DDR4-3200, CL 16 Scheda Video Nvidia gtx 1080 Ti della Inno3d Dissipatore Enermax Liqtech 360 Alimentatore Corsaire Hx1200 Ed ecco a voi il primo posto mondiale con il Threadripper 2990wx sul V-ray Benchmark
  3. thumb
    Dopo mezz'ora di rendering siamo a 54,5
  4. thumb
    Con la CPU a riposo siamo a 35 gradi
  5. non ancora ora interrompo il mem test e lo scarico
  6. si si sta continuando ora siamo a 3 ore e mezza e va tutto bene!
  7. thumb
    Memtest passato che dici zatta lo faccio ripetere?
  8. thumb
    Oggi farò il memtest per valutare la stabilità del sistema grazie ai consigli di zatta 3d
  9. Credo che Intel perderà una bella fetta di vecchi suoi clienti!
  10. Anche per me è stato davvero una piacevolissima sorpresa la potenza di questa cpu, a pensare che io ero un patito dei sistemi xeon a doppio processore! Grande AMD ha fatto davvero un bel lavoro
  11. thumb
    Salve a tutti la bestia finalmente funziona bene grazie a gli ultimi suggerimenti di Zatta 3d e ora vi posto i primi benchmark con la macchina non overclokkata
  12. thumb
    vi posto qualche foto del work in progress
  13. thumb
    Ciao a tutti invio la lista della spesa, ho scelto Amazon per una tutela maggiore su i resi e i prezzi sono buoni. Zatta puoi vedere se ho fatto tutto bene o manca qualcosa? Come sempre sei molto gentile grazieee.
  14. peccato che non potrò esserci perchè già impegnato nel Maker Fair spero ci aggiornerai a riguardo!
  15. ieri dopo una lunga telefonata con Zatta 3d una persona davvero fantastica che conosce il mondo dei computer penso come nessun'altro, abbiamo deciso una configurazione davvero ottima per una macchina che sappia renderizzare alla grande con V-Ray e sfruttare al massimo software come Lumion e Unreal Engine il risultato è questo: CPU: AMD Ryzen Threadripper 2990 Wx 32-core Scheda Madre: Asus x399 Prime-a Memorie Ram: G.Skill Trident Z 32GB DDR4 32GB DDR4 4000MHz Alimentatore: Corsair HX1200i 80 Plus Platinum, 1200 W per una futura installazione di due schede video Dissipazione CPU: Enermax LiqTech TR4 360 per CPU AMD RYZEN Threadripper con Radiatore da 360mm SSD: Samsung MZ-V7E250BW SSD 970 EVO, 250 GB, M.2, NVMe Case: Corsair Carbide 275R Mid-Tower Scheda video: in attesa che scenda il prezzo della 2080Ti Vi teniamo aggiornati su gli sviluppi!
  16. perfetto grazie mille vorrei acquistare tutto su amazon per risparmiare un pochino te mi consigli un altro posto per acquistare a prezzi vantaggiosi? Ho visto che l'asus ha fatto la scheda madre ROG Zenith extreme e la MSI ha fatto la x399 creation proprio per il 2990 wx dalla descrizione dicono che è la scelta migliore anche per la durata della macchina secondo te è vero? Per quanto riguarda le ram meglio le ddr4 ecc oppure quelle normali? Ti tengo aggiornato passo passo. Come sempre grazie mille sei troppo gentile
  17. Dopo un pò di giorni di meditazione sono arrivato alla conclusione che il ryzen 2990wx sia la soluzione migliore da un punto di vista di renderizzazione sia in cpu che gpu visto l'elevata frequenza di clock ora è da capire quale scheda madre sia migliore per poterci lavorare e non giocare! hai qualche consiglio da darmi? Come sempre ti ringrazio sempre tantissimo.
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR