Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

francesco orsini

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    4,050
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

francesco orsini last won the day on April 16 2016

francesco orsini had the most liked content!

0 Followers

No followers

About francesco orsini

  • Rank
    treddizzofrenico

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

16,959 profile views
  1. non è il disk, in quel caso mi aumenta la grandezza della fonte luminosa ma non mi cambia l' ombra
  2. thumb
    non so se sono stato chiaro, è una cosa importante secondo me, posto due screen quello della ies di vray dove ho cerchiato dove posso sfumare più o meno l' ombra, in corona non c'è, spero di essere io a non vederlo, altrimenti sarebbe una cosa grave questa mancanza
  3. Salve, vi chiedo questa cosa, dopo anni e anni di vray sono passato a corona da ormai 4-5 mesi, con ottimi risultati, purtroppo però ho un problema con le .ies, quando usavo vray sfumavo le ombre aumentando il raggio dell' area shadow, in corona questa cosa non c'è, ho cercato in tutti i forum ma nulla. Il rislutato non è male, ma vorrei sfumare un pò di più le ombre dei faretti, diciamo che ho bisogno di più liberta compositiva, sapete risolvere questo mio problema? Oppure non c'è soluzione, grazie mille
  4. Grazie dei complimenti, allora, i mobili non sono 3d, sono stati tutti fotografati, in base allo scatto del fotografo ho ricostruito l’ambiente in 3d e renderizzato( chiaramente prima ci siamo accordati su come studiare gli ambienti), una volta costruito l’ambiente ho fatto la vista cercando di farla tornare con le foto, ma senza camera match, ormai a forza di farli faccio tutto a occhio. una volta renderizzata la scena e inseriti i mobili mancano tutte le ombre che vengono fatte a mano in Photoshop e gli arredi schiariti o scuriti in base alla provenienza delle varie fonti di luce, insomma vi ho fatto una supercazzola ma è molto più semplice di quello che si pensa
  5. thumb
    Dopo 15 anni di Vray, tentativi con Mental Ray e Maxwell, questa è la volta di Corona, purtroppo non ho mai tempo ma questo test ce l' ho fatta a farlo, solamente per capire come funziona il Dof, denoising e multilight, che dire, tutto molto simile a Vray come workflow ma molto più veloce a livello di setup di materiali e luci, il contro sono i tempi ma con le workstation di oggi si abbattono; approfondirò nei prossimi giorni questo motore di rendering che per ora mi sembra fantastico
  6. thumb
    Ho cancellato il vecchio post perchè avevo messo gli allegati che superavano 1 Mb, ora dovrebbero essere ok, la risoluzione è bassa ma si dovrebbero capire, tutte le immagini sono state renderizzate a 6000 o 7000 pixel, gli ambienti sono tutti in 3D mentre gli arredi sono tutti fotografati Max-Vray-Photoshop
  7. Sul soffitto li vedi di più in quanto materiale unito e chiaro...se ci fai caso li hai presenti in tutta la scena, quindi dovresti postare i parametri che hai usato, comunque ad occhio e croce non hai usato il denoiser e hai il noise thereshold troppo alto, inoltre bisognerebbe capire quante suddivisioni hai dato a luci e materiali
  8. thumb
    Fotoinserimenti di arredi in stile fiorentino per la ditta Florence Art. Partendo dalle foto dei mobili o imbottiti è stata ricostruita l' ambientazione a ritroso, illuminata e materializzata al fine di amalgamare il tutto, non sempre ne esce un lavoro perfetto, in quanto far tornare le luci del fotografo con quelle del rendering non è facilissimo, in questo caso sono abbastanza contento del risultato. Tutte le immagini sono state renderizzate a 7000 pixel, tutti gli arredi che vedete sono stati fotografati, il resto è tutto 3D Software usati: 3D Studio, Vray, Photoshop
  9. no no, tutto fatto in photoshop dopo, ho provato ad usarlo tramite il vfb ma non mi ci trovo bene, con Corona è molto più veloce
  10. grazie ragazzi,le composizioni sembrano un pò smorte sia a livello di composizione e oggettistica che di illuminazione, ma questi effetti un pò cupi e minimalisti sono stati richiesti in modo molto esplicito, diciamo che il risultato che si voleva raggiungere è proprio questo
  11. thumb
    Alcune immagini estratte dal catalogo 2019 per la Valderamobili. Tutto realizzato con max/vray/zbrush/photoshop... Chiaramente oggettistica e materasso sono di librerie esistenti. Queste sono alcune delle immagini fatte, appena ho tempo ne posto altre, in tutto sono 40 immagini realizzate in 2 mesi
  12. grazie del link, io ormai ho risolto facendo il merge dei file infetti, comunque se si ripresenta provo a fare in questo modo
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR