Vai al contenuto

joseph1

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    190
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su joseph1

  • Rango
    Treddista

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://xoomer.alice.it/re_mago/index.htm

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

2920 lo hanno visualizzato
  1. joseph1

    Disegni Autocad Copiati?

    Durante 35 anni di insegnamento ho provato tutti i meccanismi possibili per evitare le inevitabili copiature. Finchè insegnavo Disegno (allora era solo manuale, matita e china) era facile smascherarli: erano anche ingenui, una volta mi capitò di osservare due disegni fotocopiati uguali (chiedevo solo le copie, non gli originali), nei quali l'autore vero aveva usato una squadra sbrecciata. Passando a Costruzioni il controllo divenne più complicato, anche diversificando in diversi modi: per file di banchi, per estrazione, per data di nascita, fino ad approdare a questo sistema ad albero (naturalmente, avendo classi da 28-30 allievi, il numero delle ramificazioni era maggiore), sistema che ho mantenuto, con un discreto successo, negli ultimi 10 anni circa di insegnamento. Aggravio di lavoro leggermente superiore (ma i dati potevano essere tabulati informaticamente e stampati) compensato da risultati sicuramente più obiettivi.
  2. Cerca su Google "remote Autocad" e troverai sicuramente una risposta al tuo problema.
  3. Non puoi pretendere che il disegno su spazio carta segua, in modo parametrico, le modifiche che apporti dentro la finestra, e viceversa.
  4. ....Una volta realizzato il 3d, creata la prospettiva e ruotato il modello nella prospettiva a me più congeniale, sono andato a montarmi il tutto, pianta mongiana, linea di terra, modello prospettico, linee di proiezione ecc.... Cosa intendi per ....montarmi il tutto....? Dove hai disegnato la pianta, la linea di terra, ecc.? Stai disegnando questi ultimi oggetti nello spazio carta mentre il modello si trova in una finestra? Se invece tutto si trova nello spazio modello, hai scelto un UCS parallelo alla vista oppure hai mantenuto l'UCS originale? Queste e altre informazioni sono utili per risolvere il tuo problema (naturalmente oltre il disegno originale).
  5. Forse qualcosa di interessante si trova in questa discussione http://www.forumgps.it/oziexplorer-quo-vadis/51027-ctr-piemonte-problematiche.html
  6. joseph1

    Layer Non Eliminabili

    Piccolo trucco: crea su quel layer un testo invisibile (cioè formato per es. da un solo spazio)
  7. A me sembra che una spline si possa sempre chiudere; prova ad allegare un disegno con la spline incriminata
  8. joseph1

    Trasformare Poliliea 2D In Polilinea

    CONVERTI (Riferimento rapido)Dall'Help in linea. Nella maggior parte dei casi, per aggiornare le polilinee non è necessario utilizzare CONVERTI. Per default, la variabile di sistema PLINETYPE è impostata (=2) in modo che le polilinee vengano aggiornate automaticamente quando si apre un disegno creato con una versione precedente alla 14. Può tuttavia accadere che le polilinee siano state create in un formato meno recente da un'applicazione sviluppata da terze parti oppure che siano presenti in un disegno di una versione precedente che, a sua volta, viene inserito come blocco e in seguito esploso. Nota: le polilinee contenenti segmenti di curve approssimate o spline mantengono sempre il vecchio formato, analogamente alle polilinee che memorizzano dati d'oggetto estesi sui propri vertici. I due formati vengono gestiti allo stesso modo dai comandi di modifica Un saluto anche a G.Mauro
  9. joseph1

    Curve Di Livello

    Puoi allegare le curve su cui non riesci a lavorare?
  10. Se carichi il fle nel VisualLisp Editor e lo lanci, hai a disposizione molte funzioni di Debug (Trace, Watch, Break, Animate, ecc).
  11. joseph1

    Profili Su Opzioni

    Sarò cocciuto, ma sono ancora convinto che ci sia un errore nelle sequenza delle operazioni. Se hai il tempo e la pazienza, prova ad allegare la tua sequenza dei passaggi (nei minimi particolari), per esempio per cambiare la dimensione della cross-hair (la croce): talvolta è sufficiente dare un Invio nel punto sbagliato e l'operazione fallisce.
  12. joseph1

    Profili Su Opzioni

    Per sapere cosa contiene il tuo Profilo, ne salvi uno a caso e poi lo apri con un editor di testo (è un file di estensione *.ARG; vedrai che è nient'altro che una configurazione di registri, in cui troverai i settaggi di Opzioni e molto altro.
  13. joseph1

    Profili Su Opzioni

    Forse così è più chiaro (a me funziona) Tools - option - profile - add to list <assegna il nome> - Apply e Close - <scegli il nuovo profilo> - Set current - (NON cambiare qui i parametri) - OK. A questo punto, puoi entrare di nuovo in Options, fare tutte le modifiche che vuoi e quando clicchi su Apply i nuovi valori verranno a far parte del profilo corrente. In sostanza, prima ti crei il nome del profilo, lo rendi corrente, lo salvi, Esci da Opzioni e dopo, solo dopo, puoi apportare modifiche. Ciao.
  14. joseph1

    Profili Su Opzioni

    Può darsi che tu inverta qualche passaggio. Ma hai provato almeno una volta a seguire passo passo la sequenza che ti ho allegato?
  15. joseph1

    Profili Su Opzioni

    Prova a seguire passo passo questi punti 1. Fare clic su Aggiungi per aprire la finestra di dialogo Aggiungi profilo. Digitare il nome del profilo e la descrizione, poi fare clic su Applica e chiudi. 2. Nella scheda Profili fare clic sul nuovo profilo e selezionare Imposta corrente. 3. Passare nelle altre schede e apportare le modifiche desiderate. Assicurarsi di fare clic su Applica in ogni scheda. 4. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni. Per utilizzare questo o un altro profilo, selezionare Strumenti|Opzioni e fare clic sulla scheda Profili. Selezionare il profilo e fare clic su Imposta corrente. Fare clic su OK per ritornare al disegno. Si vedranno immediatamente i risultati.
×