Vai al contenuto

ch2

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    48
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su ch2

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.ch2design.it
  1. fantastico grazie ragazzi siete grandi!cercherò lo script! ancheil noise applicato al tubo nn é male, anche se voglio dirigersi verso qualcosa di più spinto :-D ora non rimangono che le prove ancora grazie a tutti! posterò i risultati quanto prima ciao
  2. Grazie Navarc! Non sono qui per suscitare polemiche inutili o tanto meno assumere atteggiamenti "parassitari" indotti da una presunta pigrizia. L'atteggiamento per quanto mi riguarda e' più che propositivo! Ora che sono a conoscenza del modifier nn lesinererò prove con le quali tenervi aggiornati sui risultati! Mi chiedevo in ultima istanza, se fosse possibile creare un effetto fumo "solido". Ovvero, se fosse possibile rendere mesh una nuvola di punti (?) quale appunto il fumo... Ancora grazie e a presto!
  3. ad essere sincero nn ancora.sarebbe stato molto interessante verificare scorciatoie...provo e posto quanto prima.rimangono aperte osservazioni a riguardo grazie
  4. grazie Navarc, ma nn sarebbe comunque la stessa cosa.senza contare il peso che avrebbe una geometria del genere una volta manipolata.Insomma nn c'é modo di convertire quel render in un oggetto 3d reale.anche i sistemi particellari non si possono convertire in solido? grazie ancora
  5. ch2

    Da Vray Displacement > Ad Oggetto Reale

    Buongiorno a tutti, E' da un pò di tempo che mi frulla un'idea in testa. Se volessi convertire un'immagine virtuale in 3d come dovrei fare? Mi spiego meglio... Mi ha sempre affascinato l'idea del Vray displacement e delle metamorfosi che permette di creare con i poligoni texturizzati. Tuttavia, le trasformazioni, avvengono in fase di rendering e non realmente sull'oggetto... Come è possibile far trasformare concretamente ( e non virtualmente in fase di rendering) l'oggetto con i parametri del vray displacement? Allego jpeg per una migliore comprensione dell'effetto che vorrei ottenere! Immagino che per ottenere lo stesso risultato avrei bisogno di utilizzare i modificatori...ma quali, come e in quanto tempo? Grazie a tutti coloro che risolveranno questo "banale" rompicapo!
  6. Certo, sto cercando in tutti i modi di sbrogliare la situazione dentro rhino, senza appoggiarmi a software esterni di cui ignoro il funzionamento.
  7. Grazie lo conoscevo già ma non ho trovato nulla...
  8. Gentile Ing.Macphisto, Davo per scontato la verifica delle tensioni/deformazioni una volta creato il modello in rhino. Grazie per le future segnalazioni. Christian
  9. Dov'è il link?Se ti riferisci al forum ufficiale di Rhino ho smanettato ma niente... Grazie.
  10. Ciao a tutti, Premetto che ho già inserito un post nel quale chiedevo alcune informazioni sui calcoli alle sollecitazioni meccaniche delle lamiere. Tuttavia usando rhinoceros 4 non volevo imbattermi in programmi altamente "ingegneristici" soltanto per capire se quello che ho disegnato può resitere alle sollecitazioni. Mi spiegherò meglio. Mi occupo di design, ho dei pezzi in lamiera presso piegata, esistono dei plug-in x Rhino 4 che calcolano le sollecitazioni in base al materiale (alluminio, acciaio....) usato e allo spessore? Grazie. Christian
  11. ch2

    Sviluppo Lamiere

    Grazie per la risposta. Cercavo proprio te, purtroppo non ti ho potuto mandare una mail "personale" per rispondere al mio quesito perchè non ho i privilegi legati all'abbonamento. Tuttavia, sarebbe già un successo seguendo le tue indicazioni capire le sollecitazioni e i punti deboli dei miei progetti. Come posso intervenire? Ti lascio la mia mail privata. christianc51@hotmail.com Ancora grazie!
  12. ch2

    Presso Piegatura

    Carissimi, Devo risolvere qualche piccolo problema relativo alle sollecitazioni meccaniche. Mi spiegherò meglio. Sono designer e ho sviluppato dei pezzi per un'azienda che adesso dovrà metterli in produzione. Tuttavia, prima di questa operazione, l'azienda vuole avere la certezza che le cose che ho disegnato funzionino in ambiente virtuale e che gli fornisca di tutti i dati necessari per percorrere più strade possibili. In particolare ho disegnato in rhino delle sedute con la lamiera presso piegata. Ovviamente non ci sono delle pieghe nette ma "raggi di curvatura morbidi". Ho visto che molti consigliano questo programma -one space modeling-. Arrivo al dunque! E' possibile capire che deformazioni a solleccitazioni potrà avere la sedia, considerando spessori differenti 4/5 mm per l'alluminio e 2/3 mm per l'acciao? Sicuramente si. E' possibile avere anche la messa in tavaola partendo dal 3d in rhino esportato nel formato +' idoneo? Mi considera gli sfridi e i costi? Spero di essere stato chiaro. Grazie mille in anticipo a tutti. Christian
  13. ch2

    Sviluppo Lamiere

    Carissimo, Ho letto un pò di tuoi post, ho capito che puoi aiutarmi a risolvere qualche piccolo problema relativo alle sollecitazioni meccaniche. Mi spiegherò meglio. Sono designer e ho sviluppato dei pezzi per un'azienda che adesso dovrà metterli in produzione. Tuttavia, prima di questa operazione, l'azienda vuole avere la certezza che le cose che ho disegnato funzionino in ambiente virtuale e che gli fornisca di tutti i dati necessari per percorrere più strade possibili. In particolare ho disegnato in rhino delle sedute con la lamiera presso piegata. Ovviamente non ci sono delle pieghe nette ma "raggi di curvatura morbidi". Ho visto che tu consigli questo programma -one space modeling-. Arrivo al dunque! E' possibile capire che deformazioni a solleccitazioni potrà avere la sedia, considerando spessori differenti 4/5 mm per l'alluminio e 2/3 mm per l'acciao? Sicuramente si. E' possibile avere anche la messa in tavaola partendo dal 3d in rhino esportato nel formato +' idoneo? Mi considera gli sfridi e i costi? Spero di essere stato chiaro, e sopratutto di non averti tediato! Grazie mille in anticipo Christian
  14. Perfetto grazie. Tuttavia questa operazione mi comporta una scena da rivedere completamente.....Avevo intuito che la strada da seguire era l'HDRI, ma non sono prtico con questa tecnica. Magari se setto qualcosa nella scena presente, posso migliorare l'effetto. Che ne pensi? Grazie
  15. Ciao a Tutti, Devo renderizzare alcune geosfere che ho debitamente reso sfaccettate, come swarovski. Tuttavia, come si può vedere dall'immagine allegata, non sono riuscito nell'intento nonostante il materiale in questione sia stato scaricato da: http://www.vray-materials.de/all_materials.php?mat=2113 Come posso migliorare la resa? E cosa dovrei aggiungere, secondo voi nel settaggio di VRAY? Grazie Christian
×