Jump to content

checco1280

Members
  • Content Count

    71
  • Joined

  • Last visited

About checco1280

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)
  1. io rivedrei anche la luce...soprattutto se dovrà essere stampato, è tutto troppo in ombra, prova a girare un po' il sole, magari potresti ottenere anche una maggiore percezione plastica.
  2. ciao, otello e complimenti per la laurea...sicuramente vado OT e sicuramente scriverò cose pallose... non vorrei entrare nei meriti del tuo lavoro, farti una critica, ma solo cercare di fare un piccolo ragionamento,esporre un mio parere...in Architettura non esiste l'ordinario, che cos'è? l'oggetto architettonico è una risposta, da parte di una o + menti, ad un insieme di problemi, è una sintesi di un ragionamento, è la forma che, secondo il progettista, in quel momento soddisfa le variabili che prende in esame; ovviamente senza calarmi troppo in ragionamenti stravisitati...ogni architetto si
  3. non so se è quello che cerchi, ma forse potresti risolvere facimente facendo il retino grigio e poi portarlo dietro agli oggetti che vuoi far vedere....
  4. scusa lele....mi interessa la fx 1700, mi dici a quanto la vendi?
  5. complimenti per il progetto e per la grafica...... :Clap03: sono tavole da tesi e anche da concorso..... molto belli i render....posso chiederti in che modo hai lavorato per la vegetazione....(esempio nella 1a tavola), per il prato....per gli alberi....photoshop o 3d? ancora complimenti e AUGURI per il 29.....
  6. secondo me ti conviene fartela da te... prendi varie strisce di texture del legno che ti interessa (pioppo,betulla..) magari che non hanno problemi di tiling e le monti a photoshop una sull'altra (se non sbaglio solitamente i multistrati hanno un numero di strati dispari...) magari prendi spunto da qui: http://www.onlywood.it/oscommerce/catalog/...Multistrato.jpg in alternativa scendo giu e ti faccio una foto del multistrato di pioppo che ho io
  7. thumb
    Ciao a tutti, stavo smanettando con il pannello delle caustiche, quando ho notato una cosa strana: la scena è formata da un piano opaco un box più piccolo posizionato al di sopra a cui ho asseganto un materiale tipo vetro con noise un vraysun ed una vray_camera. come si vede dalle immagini le caustiche vengono generate solo nella zona che effettivamente cade nel cono illuminante del vraysun che compare nella viewport....(le immagini dovrebbero essere esplicative) utilizzo la versione RC5 di vray non è questo un comportamento strano del sole? o sono io che sbaglio qualche settaggi
  8. thumb
    ...niente....non ha...Bari.... :wallbash: nessuno che ha un dwg della planimetria di Bari?
  9. thumb
    il link gia lo conoscevo...da lì puoi scaricare solo un pdf sul regolamento, a me servirebbe tutta la documentazione. per il fatto di andare al comune, ci ho pensato...ma visto che (come puoi vedere) sono di napoli, non mi risulta tanto facile....sicuramente andro' sul sito...ma non subito... HELP ME!
  10. thumb
    Salve, probabilmente questa discussione è completamente OT (o forse no, visto che per fare modello e rendering del progetto devo prima farlo...il progetto)....quindi prima,mi scuso con tutti... Devo iniziare la mia tesi.... la mia attenzione è caduta su un pogetto denominato "Città di pietra" presentato alla Biennale di Venezia l'anno scorso, riguardava la progettazione/riqualificazione in alcune aree del Sud Italia; in particolare a me interesserebbe quello relativo al lungomare di Bari (Puntaperotti)ma: -sto impazzendo da 1 mese per cercare di avere questo bando e tutti i documenti a
  11. selezioni le facce e gli applichi un altro UVW, facendo attenzione a cambiare l'id ad entrambi. oppure vai di unwrap UVW, fai delle ricerche sul forum a riguardo, ti aiuteranno a risolvere meglio ogni dubbio.
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy