Vai al contenuto

george p

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    387
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su george p

  • Rango
    Treddiano

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.uforobots.net
  1. george p

    mazinga

    Quoto gli altri. Un lavoro molto bello, mi piace in particolare modo il texturing e il compositing oltre all'uso della diagonale di composizione.
  2. george p

    Artists help Japan

    Grazie!
  3. george p

    King Vega

    Grazie Stefano, con un pò di post produzione più fine correggerò le aree più chiare nelle zone interessate, il lavoro è tale da non essere così piatto permettendomi di agire senza dover (far) rifare tutto. Per i dettagli, ogni cosa a suo tempo, è già molto buono il risultato ottenuto e sinceramente rispecchia i miei gusti anche così. Se lo confronto con il disegno a matita preferisco questa versione colorata senza ombra di dubbio. Ciao
  4. george p

    King Vega

    Grazie nicoparre, questo ci aiuta tantissimo a capire meglio il problema, anche se lo avevamo già in parte intuito. Questo aiuta me a vedere cose di cui non mi occupo più da tempo e mi manca esperienza del caso, ma soprattutto aiuta chi il lavoro di painting lo ha realizzato. Grazie ancora
  5. george p

    King Vega

    Ciao, su questa immagine non ho eseguito nessuna post produzione lasciandola come mi è stata passata, se no sarebbe risultata ancora più scura di quella che vedi, per me infatti è molto chiara e lo so, dipende dal mio monitor. Posso sapere cosa intendi, con più precisazione, per opaca e uniforme (trama, luce, ecc) e le zone che secondo te andrebbero corrette? Per i pennelli sfumati, so che Painter, almeno la versione essential, non li supporta, forse sono stati usati aerografi. Di più lucido avrei fatto il materiale dell'elmo, ma diciamo che questo è il massimo, in termini di tempo soprattutto, che si è potuto tirare fuori. Grazie per il feedback
  6. george p

    King Vega

    Ciao a Tutti, vi presento un lavoro iniziato, tantissimi anni fa , su carta e portato in digitale solo di recente grazie al lavoro e allo studio di una mia amica che sta facendo i suoi primi passi con la pittura digitale. Dalla bozza a matita, riveduta e corretta dal sottoscritto per l'occasione, al lavoro "finito" ci sono sensibili differenze (in meglio), volute per rendere più realistico e interessante il soggetto. La trasposizione colorata nasce quindi come un esperimento per dare modo a nica_n di testare sul campo i suoi studi digitali. Ogni consiglio è ben accetto. Ringrazio nica_n per avermi sopportato tutto questo tempo e per l'impegno mostrato. Ciao P.s.: Come mai manca l'icona Corel?
  7. george p

    Lara Croft

    Ciao, bell'inizio. Correggerei anche i polpacci che paiono cilindrici Ciao
  8. george p

    Arriva la HD6990

    Allora il mio edit è da considerarsi nullo, pardon. @papafoxtrot: Si indubbiamente e avevo gia letto le recensioni, come scritto, il processo produttivo è quello, hanno migliorato i consumi ritoccando la gpu nell'architettura diminuendo le prestazioni anche se in realtà hanno "sballato" la nomenclatura delle nuove serie. Coi 22 nm mi aspetto schede quasi equivalenti alle 58xx ma decisamente molto più parche nei consumi.
  9. george p

    Arriva la HD6990

    E perchè mai? Edit - ma rileggendo il tuo mess. non ha senso confrontare schede professionali con quelle videoludiche - Edit Se non ci siamo con le ati non ci siamo nemmeno con le nvidia visto che vanno si di più (nemmeno in tutti i settori, specie visto che parliamo di ottimizzazioni per una o per l'altra azienda lato software), ma a fronte di un consumo che corre al pari della potenza maggiorata. Il tutto è da ricercare nel processo produttivo, 40 nm, per cui la serie 5000 si è mostrata efficiente sotto molti punti di vista, ma per le 6xxx a parità di processo produttivo è insensato aspettarsi un risultato equivalente alle 5xxx. Occorrerà aspettare le nuove architetture a 28 nm Ma le fasce alte soffriranno sempre di consumi elevatissimi. Con ogni nuovo processo costruttivo prende rilevanza una scheda di fascia media che concorre in prestazioni con la precedente top di gamma (o quasi) ma a fronte di un consumo notevolmente ridotto. Se ciò avviene nell'arco dello stesso processo produttivo, a seguito di miglioramenti architetturali, va bene ma è un pò meno probabile.
  10. Ciao, per usare la tavoletta occorre attivare la funzione dalle preferenze: Ctrl+E per aprire le preferenze, nella versione 12 lo trovi su "Input Devices" alla voce "Graphics tablet". Per i manuali rivolti all'architettura trovi qualcosa sul sito ufficiale italiano di cinema. Ciao
  11. Ciao, personalmente uso i tasti "1", "2" e "3" rispettivamente per traslare, zommare e ruotare la vista. Lo trovo molto più comodo e immediato anche usando la penna della tavoletta senza dover ricorrere ai tasti laterali della penna usando invece l'ALT Per il problema sul cambio di vista dovresti aggiornare i driver della scheda, a meno che non sia dovuto al fatto che la camera della prospettiva sia spostata rispetto all'oggetto inquadrato, in quel caso premi il tasto "s" per inquadrare la selezione di oggetti/o o punti/o, oppure il tasto "h" per inquadrare tutti gli oggetti della scena. Ciao
  12. george p

    Buon anno da Treddi.com

    Che bello!! Complimenti a tutti!
  13. george p

    Lighting TD Reel 2010

    Altamente professionale, davvero Bello!!
×