Vai al contenuto

slemo

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    22
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su slemo

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://
  1. Ciao ho ripreso in mano il progetto per creare la lista che gentilmente johnwhile mi ha costruito. Ho lavorato internamente a max e credo che non sia fondamentale l'esportazione come si diceva un tempo. Bello rispolverare vecchi post che sono stati utili, sarebbe bello riprenderli e implementarli. Ciao
  2. non riesco a mandarti un messaggio in pvt perchè non sono premium....puoi contattarmi?
  3. slemo

    rollare un piano

    L'idea che volevo ottenere era come in questa immagine partendo da una superficie, e ottenendo quell'orecchio triangolare....impossibile?
  4. slemo

    rollare un piano

    beh non si tratta comunque di modellazione o sbaglio! cmq anche con il sistema citato da multimano si ha un effetto che non segue le regole fisiche, o sbaglio?
  5. slemo

    rollare un piano

    si una strada che ho già percorso ma se volessi simulare l'operazione con un foglio con delle dimensioni prestabilite non esiste nessuna strada?
  6. slemo

    rollare un piano

    Ciao ragazzi ho la necessità di arrotolare (rollare) un piano 100x70cm un po come nell'immagine allegata, sapreste aiutarmi?
  7. Chiaramente arrivare ad avere un planner era un'idea che non avevo, lavoro molto meglio con il 3dmax, per via della flessibilità nella modellazione e render e nella compatibilità con acad, sempre necessario per effettuare disegni tecnici. Più o meno l'archivio dei modelli è organizzato così, per le cartelle: imbottiti_azienda(es.moroso)_collezione(es.lowland)_composizione(es.301) Poi ho le matlib per i vari laccati, tessuti( cotone, lino..etc) non ho ben chiara la necessità del file di testo per le specifiche, non mi dicevi che le caratteristiche dell'oggetto si inserivano nelle object user defined (o forse ho capito male).
  8. Bundì, quello che intendevo è più questo http://kitchenplanner.ikea.com/IT/UI/Pages/VPUI.htm poi quando vai su articoli selezionati puoi vedere il dettaglio della lista come ti dicevo.
  9. Esattamente, l'idea di base sarebbe quella di avere un foglio di calcolo dove ogni oggetto inserito ha delle caratteristiche per esempio: Poltroncina: composta da imbottito a righe (variante scelta tra 2 possibili sarebbe figo che le pigliasse dai materiali scelti dalla matlibs)e base laccata grafite( variante scelta tra chessò 20 possibili), dimensioni del prodotto (magari gli ingombri che da il measure del max), e il prezzo del prodotto. Questo è il dettaglio del singolo poi sommato a tutti gli elementi che si scelgono nel progetto. Di solito lo compilo tutto a mano ma lo vedo una perdita di tempo colossale e poi quando sono di fretta sto cavolo di lista la sbaglio spesso Non capisco bene come vedi la cosa dei render singoli degli oggetti!?! Costruito il mio progettino inserisco camere e luci e lancio il batch notturno con tutte leviste che ho preparato, ecco questo è come di solito lavoro.
  10. Funziona come hai fatto grande....fatto questo penso che la strada per portarlo ad una versione "editabile" tipo foglio di calcolo non sia troppo lontana..
  11. Ti ringrazio molto dell'interessamento, ho dei problemi nel farlo funzionare. Ho aperto la scena che mi hai passato con il mio max 2010 e poi ho fatto runscript come mi scrivi, ma....mi vien fuori questa schermata (maxscritp rollout handler ecception : Runtime error: cannot create the ActiveX control MSComctLib.ListviewCtrl reported error message: class not registered...
  12. Quello che volevo io è che ogni volta che faccio merge di un'oggetto (es. tavolo, divano, lampada) mi si crei un documento "editabile" tipo excel dove ci siano i prezzi e le specifiche dell'oggetto inserito. Poi a fine progettazione lancio i render in modo classico,quindi in allegato ai render inserisco alla proposta di progetto anche la mia lista da proporre al cliente. Spero di essere stato più chiaro. ciao
  13. Ciao ragazzi sono un interior designer uso il max con vray per creare i miei progetti. Solitamente progetto negozi di arredamento e quindi devo creare dei layout con i modelli che l'azienda mi fa avere. Sempre spesso i clienti ci richiedono una lista degli oggetti con le specifiche che riguardano le finiture e naturamlente i prezzi. La domanda è questa esiste un modo per cui ogni oggetto che inserisco (o elimino) mi si presenti in una lista della spesa da allegare ai render del progetto, un po come fanno i configuratori ikea!! Spero che riusciate ad aiutarmi. Ciao ciao
  14. Non sono riuscito a ottenere un risultato con maggior realismo ( ho un riferimento nella realtà e lo voglio rispettare) separando il materiale sullo sfondo del vetro, il maggior realismo lo ottengo assegnando in un primo step il vetro a tutto il vetro che è un poli con i bordi chamferati, e poi assegnando il laccato alla schiena,con un'altro id purtroppo gli artefatti non scompaiono, ribadisco con il lightcache ad alta subd non si intravede nulla, l'errore appare con l'irradiance, può esserci correlazione?
  15. in pratica il vetro l'ho costruito così: multi sub con due materiali uno il vetro con tutte le caratteristiche corrette, e il laccato un materiale composto solamente dal diffuse che da il colore, applicato sul retro selezionando il poligono (faccia posteriore) e assengnadole l'id. Il resto del contenitore è distante di meno di un millimetro al vetro. Ora cmq faccio un test variando il secondary ray bias
×