Jump to content
bn-top

motopiku

MembersArchive
  • Posts

    845
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by motopiku

  1. motopiku

    3ds Max 2016

    ad occhi mi sembra l'ennesima delusione..... forse il Physical camera (chiesta 6 anni fa e comunque compensata da quella di VRay) ... sono curioso di vedere se hanno corretto alcune incompatibilità.... ma ci credo poco. oltretutto mi ero sempre chiesto che senso aveva fare la versione max e design (oltre a togliere il viz che costava meno)
  2. Salve a tutti, ho un problemino che da tempo mi affligge... e ho il cliente che incalza.... il problema è il rendering in Autocad (si lo so.... ma per i pochi render che il cliente fa vuole usare solo Acad...) se attivo il cielo sia come sfondo che come illuminazione nel rendering si vede (ovviamente) il cielo di mentalray.... il problema è che se salvo in Tiff 32bit (ovvero 24 + alfa) o qualsiasi altro formato che include il canale della trasparenza, il cielo viene visto come opaco. so che non dovrei fare i paragoni... ma essendo sempre casa Autodesk... ed essendo mentalray, in 3dsmax lo sfondo viene visto (giustamente) trasparente nel canale alfa. Perchè in autocad non è così? ovvero vede il cielo come opaco? se disattivo il cielo ovviamente lo sfondo è trasparente... ma ovviamente non illumina. per ora lo costringo a fare un doppio render, uno con cielo e l'altro senza (che serve solo per rubargli il canale alfa) ovviamente è molto scomodo ed antipatico (doppio render con un portatile... !!!!) esiste una variabile di sistema per rendere il cielo fisico di Autocad trasparente al canale alfa? nell'help in linea non ho trovato nulla.... e questo fenomeno lo si trova almeno nelle ultime 4 release... spero che ci sia una soluzione... anche perchè il compositing o post-production diventa veramente difficile in acad. grazie
  3. grazie delle belle parole Mak... ma non sono convinto. ero in Autodesk ASC ed ho visto nascere Inventor si dai tempi del progetto Rubicon. Sia inventor, Revit e persino autocad si stanno evolvendo. e faccio proprio il paragone con Autocad che, come 3dsmax, è un software "vecchio", quindi cambiamenti radicali sono difficili da fare pur di mantenere gli archivi storici aziendali. Quindi rimanendo in casa Autodesk... posso affermare che 3dsmax non viene più sviluppato da una decina di anni. Mentalray (o iray) viene sviluppato da mentalimage... il team poi lo integrano in 3dsmax (anche se VRay sembra essere molto più integrato). spesso prendono plugin esterni e li integrano... ma creando per vari release un non pochi problemi. 3Dsmax necessita urgentemente di un restyling... devo fare modellazione... cosa uso... mesh, patch o poly? oppure devo animare.. cosa uso bones, CS o Cat?, devo smussare... meshsmothing o turbosmhot o opensbdiv? a tutt'oggi noto comandi (spesso utili) ancora in conflitto con iray etc.... e cosa finanziamo noi? non certo lo sviluppo di 3ds. Probabilmente finanziamo altri progetti autodesk ma di sicuro non 3ds. io all'inizio (molti decenni fa hehehehe) usavo LW.. e mi sono appassionato subito a 3dsmax. E proprio per questo mi piange il cuore vedere 3dsmax così appesantito inutilmente. chiedo infondo di far diventare 3dsmax più lavorabile, più produttivo... insomma una Milf (hehehehehehe) per l'italiano.. concordo software inglese... ho anche il OS in madrelingua... ma nel caso specifico di 3dsmax non vale. ovvero.. se una minima differenza di prezzo fra dollaro e euro (non solo in italia ma tutta l'eurozona) è giustificato dalla localizzazione e dal supporto emea... non capisco perchè 3dsmax non ci rientra. Il software è americano, niente supporto in EMEA (Europa e Nord Africa), solo supporto mediante AREA... allora perchè non posso pagare in dollari? da tempo mi sono lamentato di questa assurda e ingiustificata discrepanza...e il loro unico intervento è stato quello di inibire lo store USA agli utenti extra-USA... così oggi non posso più verificare la differenza di prezzo. OK... visto lo stato attuale.. se volessi comprare 3dsmax (cosa oramai probabile visto che non avendo quest'anno pagato la subscription sebra che dal prox anno non posso nemmeno fare l'upgrade ) perchè non posso pagarlo in dollari? restando i dovuti pagamenti delle tasse su paesi extra europei etc etc. per il supporto... son contento... io non ho avuto mai notizie... per fortuna mi ha salvato sempre San Dionisio hehehe ... ma non è un supporto ufficiale. Vabbe... velo pietoso sui pagamenti dei miei clienti hehehehehe Insomma Mak... la mia delusione viene perchè anche questa volta... con l'accontentino dell'extension... sembra sempre più ovvio che in autodesk non hanno voglia di sviluppare seriamente 3dsmax... a fronte di un vergognoso aumento di prezzi (unico e solo scopo per autodesk.... lo dimostra anche la chiusura del Viz, le due inquietanti versioni max e design.... e le suite come oramai molte softwarehouse hanno il vizio di fare). insomma... questa extension cosa offrirebbe? un nuovo comando? cioè l'ennesimo nuovo comando che sarebbe la copia di uno vecchio ma che funziona meglio? mmmmmmmmmmm non hanno nemmeno inserito un export DWFx..... e pensare che dai tempi di LightScape che gli consigliavo questo tipo di esportazione..... per il resto... dipende sempre da quello che uno deve fare... certo... solo per l'arch-viz non mi conviene passare a Maya. ma è anche vero che se non mi danno a breve un 3dsmax per osx potrei passarci hahahahahahahaha skerzi a parte.... la mia perplessità come vedi è lecita... anni di subscription per avere ancora problemi in modellazione e rendering.. problemi noti e mai risolti.... e un numero sempre maggiore di comandini che sembrano fare più confusione che altro. ma perchè non SOSTITUISCONO i comandi invece di farne di nuovi? magare uno scrip sull'apertura/importazione risolverebbe i conflitti con le vecchie versioni. PS... non ho trovato info sulle luci in iRay... praticamente farebbe una sorta di multilight tipo Maxwell? Grazie delle info Mak..... cerco affetto e motivazione hahahahaha
  4. "...non credo che l'italia si possa permettere di dare lezioni di strategia economica e sviluppo ai paesi o società che hanno creato questi programmi. " Qualcuno mi saprebbe spiegare perchè un programma di $2400 lo pago €3900+ iva? sono oltre 11 anni che pago la sub per avere un programma dignitosamente funzionante.... ma da quest'anno ho rinunciato. ho pagato oltre 11k euri per avere ancora un software "cianfrusaro", dove sbrodolano all'interno comandi esterni senza nemmeno verificarne la compatibilità... tantomeno l'ottimizzazione. come avevo già scritto oltre un'anno fa... quando ero betatester.... che senso ha i nuovi comandi stereo se non inglobate una viewport indipendente da dirottare su un secondo monitor? quanti hanni anni devo pagare la sub per vedere un comando dignitosamente funzionante? perchè devo pagare la sub per un programma in inglese... senza supporto EMEA, senza localizzazione e sopratutto... contrariamente al contratto della sub... SENZA ASSISTENZA? Scusa Mak21.... non credo che siano strategie studiate e inteligenti... e noi italiani dovremmo invece fare una bella denuncia in sede europea. capisco gli altri prodotti verticali autodesk ma per gli utenti max si comportano proprio da sciacalli. sto valutando seriamente di passare ad altro software... LW, C4D... oppure visto che i clienti non pagano prima di 500gg (se pagano) ... Blender... almeno risparmio in inutili licenze. scusate lo sfogo ma credo di essere arrivato al Game Over.
  5. dunque 2 titan z consentono oltre i diecimila cudacore... non ricordo Dionisio (giusto per fare un paragone) quanti cudacore ha, se non sbaglio monta 6 tesla... ogni chip gestisce 6Gb di ram, entrambe le schede si possono gestire con un alimentatore da 900w continui. per il box avevo visto quelle soluzioni... ma sono più per lo storage, hanno comunque poco spazio. perchè TB? semplice... una soluzione tipo cubix è troppo individuale, occorre attrezzarsi sempre con cavi specifici (troppo specifici) e schede di adattatore fra presa e slot. con TB il discorso diventa universale, si aggiunge l'unità di calcolo a: workstation 3D, notebook, workastation VIDEO etc etc etc. dove c'è bisogno di calcolo CUDA si aggiunge questa unità. TB mi sembra la soluzione più pratica ed universale. Altro non mi viene in mente escludendo soluzioni personalizzate (che vorrei evitare). la boxx è sempre stato il mio sogno... ma costa un enormità. considerando quello che pagano... e sopratutto dopo quanto pagano i miei clienti.... eviterei (salvo fondi CEE)
  6. hehehehe.... niente Maxwell (ammeno di non parlare della nuova GPU NVidia), oramai non lo uso da anni.... e non credo che gli spagnoli sfruttino le GPU... se non lo hanno capito fino ad oggi (e lo abbiamo chiesto da anni). OK... grazie degli feedback, era quello che cercavo. come in ogni PC da rendering l'affidabilità è al primo posto di importanza.... è inutile il computer più veloce se poi si blocca durante il rendering. direi anch'io che la titan sia il giusto compromesso (anche per la ram)... per la versione Z la vedo un po troppo costosa... ho letto dei test che è meno performante rispetto a due titan normali. dunque ipotizzando che la Titan faccia a caso nostro occorre quindi pensare ad una skeda madre con adattatore PCIe to TB. un'altro dubbio è... si riesce a dirottare il calcolo via TB? la cubix usa uno spinotto particolare, ma si tratta sempre di collegamento PCIe. Ho visto prodotti )per macbook) dove il sistema riconosce la sk video via TB.... ma ci sarebbe da avere una conferma. sin dalla versione alfa ho provato Octane, credo di rimanere in octane per i test. Avete un'idea per il raffreddamento? le mie idee sono malsane hehehehe il mio sogno è di prendere tutto l'ardware e immergerlo in olio minerale.... stufo delle ventole o condizionatori... e un sistema acqua/pc lo cedo abbastanza incompatibile (anche se è solo una mia fissa). scherzi apparte... ho sempre amato la dissipassione passiva... in caso di crisi basta una sola ventola per migliorare. le soluzioni attive invece le vedo precarie, troppa manutenzione di ventole e controflussi. vebbè... grazie dei consigli, poter trovare soluzioni FullHD in 5/10 minuti al massimo sarebbe l'ideale (accontenterebbe molte aziende) poi per i cataloghi... vabbe... siamo abituati ad attendere. PS x Roberto... hehehehe... lo so che basta attendere... ma è da quando avevo il Commodore64 che aspetto il PC... "me so stufato" hehehe anche a fronte di Upgrade che ora diventano abbastanza onerosi,
  7. Salve a tutti è da molto tempo che non posto... sembra un'eternità. Ho appena letto l'articolo sul nuovo prodotto Cebas per il rendering GPU. Da moltissimo tempo volevo fare il punto della situazione.... credo che sia giunta l'ora. nonostante 5 anni fa iniziai le sperimentazioni di rendering alternativo (Cuda, OpenCL, processori CELL etc) oggi mi sento abbastanza deluso. la domanda che mi è subito venuta in mente è stata.. che motivo avevano quelli della Cebas di fare un'altro motore GPU? allo stato attuale credo che il software sia abbastanza pronto (certo... manca l'integrazione totale e l'ottimizzazione), quello che non è pronto invece è il supporto hardware. una sola scheda video per il calcolo gpu serve a ben poco. occorrono almeno 4 o meglio 8 skede video per avere un vero vantaggio prestazionale. Quello che non riesco a digerire è il fatto che per una soluzione professionale ci costringono a soluzioni quadro o tesla. non so voi ma per me è impensabile spendere oltre €50.000 per un sistema tesla... ma siamo matti? con tale cifra mi posso comprare fino anche a 30 nodi e ci faccio calcolare tutto. aimè appena uscita la fermi avevo sperimentato con le geforce (740 della Palit), ma i risultati erano insoddisfacenti... dopo alcuni minuti il sistema freezava. oggi (visto il 2013 e 2014 catastrofici su tutti i fronti) non ho intenzione di sperimentare ancora... chiedo quindi conferme dagli utenti sulle affidabilità delle nuove geforce. il punto è (ed era) se io creo un sistema con 4 geforce... o 8 geforce... con una spesa abbordabile potrei essere produttivo. ma come fare questo? mi devo appoggiare a Cubix? da 3 anni sono convinto che un BOX con 4 o 8 skede video, collegabili ad un pc mediante thunderboalt sarebbe la soluzione ideale. mediante questa tecnica potrei avere una unità di calcolo performante e trasportabile, addirittura collegabile ad un notebook (o macBook). certo... la TB non è veloce come la PCIe... ma sarebbe un'ottimo affare per le aziende (... quasi tutti freelance ok....) medio piccole per iniziare una pipeline basata su GPU, risparmiando finalmente sulle licenze (oggi le ritengo inutili quanto vergognose) e sui consumi. ho tentato di contattare ditte coreane per gli adattatori ma... oggi più che mai non posso dare seguito a questi progetti (a dire il vero sto per chiudere partita iva, mandare al diavolo moglie e figlia, scappare in montagna e diventare un Amish... tanto mi ha stancato la tecnologia hehehehe) ho deciso di pubblicare questa mia breve considerazione sperando di avere aiuto, opinioni e magari persone disposte a sviluppare questo progetto (da Dimitar... aiutaci tu) in poche parole il GPU rendering sembra essere ibernato... la colpa la attribuisco allo sviluppo hardware (che oltretutto è quasi monomarca). skede da €4000 sono secondomè impensabili.... considerando che a tale cifra ci si compra un ottima workstation.... Creare una renderfarm GPU (GeForce) da dai 1000 ai 10.000 eruo al massimo sarebbe la strada giusta per sbloccare. cosa serve? il solito.... box, alimentatore (magari ridondante) una scheda madre PCIe to TB da 2, 4 o 8 slot e.... il solito drammatico problema di sempre... raffreddamento. i PC sono pronti ad ospitare nelle sk madri questa nuova porta da 20Gb/s..... forse è il caso di dare una scossa al mercato. ma prima di ogni altra cosa occorre raccogliere le testimonianze dirette di chi usa le geffo per il GPU rendering... se queste non sono affidabili (e longeve) crolla tutto il discorso... compreso lo sviluppo di software GPU (che chi se lo può permettere... si può permettere anche una renderfarm). di fatto... chi attualmente usa GPU nella propria pipeline? con cosa? VRay RT? Octane? etc? (dionisio non vale hahahahaha--- skerzavo) Grazie a tutti per l'attenzione e per gli eventuali consigli.
  8. Ancora mi devo fare una ragione per le quadro.... :-((( Se non ti serve il gpucomputing... Vai con la titan.... E se usi vrayrt... Compra 2 titan... Che comunque costano meno delle quadro.
  9. motopiku

    AUTODESK 3DS MAX 2014 SERVICE PACK 5

    avevo fatto un intallazione ex-novo con (in automatico) il SP4 appena uscito... poco dopo ho scoperto che non andava. ora finisco il lavoro ... disinstallo tutto poi vedo di aggiornarlo. grazie
  10. motopiku

    AUTODESK 3DS MAX 2014 SERVICE PACK 5

    Grazie della dritta... mi hai dato un grandissimo aiuto ;-) A buon Rendering hehehehehe
  11. motopiku

    AUTODESK 3DS MAX 2014 SERVICE PACK 5

    ok.. ritornato al SP4 funziona tutto che skifo !!!!! poi aumentano anche i prezzi ............
  12. motopiku

    AUTODESK 3DS MAX 2014 SERVICE PACK 5

    infatti... ma avevo installato il SP4 che veniva sconsigliato.... quindi pensavo (!?!?!?!?!?!) che il SP5 avrebbe corretto gli errori (orrori) dell'SP4. forse è ora che fatturo il tempo perso ad Autodesk e Microsoft... comincia ad essere imbarazzante :-( grazie della dritta.. provo al volo
  13. motopiku

    AUTODESK 3DS MAX 2014 SERVICE PACK 5

    Accidenti.... da quando ho installato il SP5 non riesco a lavorarci. avvio il rendering in Mr e mi va in errore l'applicazione. Ho fatto anche il merge in un nuovo file. ma a qualcuno gli capita questi errori? per ora ho: 1) blocco del rendering durante l'elaborazione FG, messaggio di errore "errore dell'applicazione" e chiude 3dsmax. 2) se cambio viewport (viewport Layout Tabs) mi si freeza 3dsmax e devo forzatamente riavviare 3dsmax. potrebbe essere un problema hardware? non credo proprio visto che questi errori mi vengono da ieri, appena dopo aver installato il SP5. ora parte la domanda... come posso disinstallare l'sp5? (almeno per vedere se è un problema dell'SP) grazie
  14. considera questa cosa come importantissima, anche per i lavori futuri. è impossibile passare da 3dsmax a Acad... il 3ds è un modellatore poligonale, incompatibile con il cad. perdi la definizione delle geometrie e sarebbe inutile poi lavorare tali geometrie. Quindi il passaggio 3dStudio > Acad scordalo. al contrario il passaggio Acad > 3dStudio invece è pienamente funzionante. in 3dStudio hai 3 importatori DWG. un dwg legacy che è il vecchio importatore, un dwg drawing che è un importatore più moderno e completo (definisci anche quali layer importare etc) E SOPRATUTTO UN DWG LINK, quest'ultimo è una specie di XRif, ovvero, se modifichi la geometria di acad la ritrovi aggiornata in 3dsmax. la priorità è sempre dell'esecutivo. ti consiglio di sperimentare il dwglink con semplici progetti prima, in modo da prendere confidenza. per questo caso specifico... ti consiglio di inserire la nuova struttura dei solai in un unovo layer, in 3dsmax importi solo la nuova struttura e la sostituisci alla vecchia. così riesci a revisionare il progetto senza roppi cambiamenti o rifacimenti. buon lavoro
  15. non credere mai a chi dice 1000 volte meglio... ad oggi ci sarebbero solo 4:3 se così fosse. il formato... si... 16:10 sarebbe meglio... ma anche 16:9... ma se vuoi fare grafica devi vedere ben altre caratteristiche... dai colori sopratutto e l'uniformità delle immagini... e budget ovviamente.
  16. a quanto pare alla lista si aggiunge anche lo xeon Phi (ex larrabee).... staremo a vedere. io spero a breve di un computer che non supera i 5°... perchè oggi sto proprio morendo in mezzo a questi computer roventi. vi dico solo che come sfondo ho dovuto mettere la scritta "da Righetto - rendering & Porketta"
  17. infatti al momento le sole strategie vincenti sono quelle di vray e mental. un gran lavoro in max2013 è stato proprio l'adattamento dei materiali mental con iray. è importantissimo poter cambiare enginer senza rifare i settaggi, in questo modo si lavora più tranquillamente ed in modo più fluido. per maxwell.... be si... normalmente i rendering dovrebbero essere consegnati prima che si termini il cantiere hehehehehe cosidera che l'utilizzo produttivo di maxwell attualmente è nel settore di cataloghi, sopratutto di arredo. la sua estrema qualità e facilità di utilizzo, unita a tempi di consegna + umani e renumerati lo rendono molto pratico e produttivo. per la produzione industriale, presentazioni di design Octane e bunkspeed sono già molto produttivi. il problema è sempre quello... architettura di interni, quando la scena necessiata di illuminazione indiretta e vari rimbalzi.... tutti gli enginer rimangono "impiccati"... e qui attualmente la soluzione migliore rimane i biased con mentalray e vray. anche se l'activeshader di VrayRT o iRay aiuta abbastanza per il setup. il problema è che tutta questa tecnologia è solo all'inizio... e probabilmente in un futuro vicino sarà disponibile... ma per ora dovremmo investire troppi soldi in tecnologie che sono ancora sperimentali. e questo non è un buon periodo per fare questo tipo di azzardi. insomma... non mi va più di finanziare i loro esperimenti. nel frattempo l'unica cosa saggia è perlomeno attendere le nuove quadro/tesla con processore Kepler... sperando con prezzi + abbordabili (anche se ne dubito... visto oramai il quasi monopolio di Nvidia).
  18. per la skeda.... anch'io nonostante la quadro 5000 ogni tanto soffro di errori (con max2012, con il 2013 ancora lo devo mettere in produzione). la prima cosa che mi viene in mente è quella di far riposare il PC, spesso questi errori mi vengono quando la temperatura del PC è alta (cioè sempre visto che è sempre acceso). la dissipazione è un fattore fondamentale in queste macchine, e vista l'evoluzione di queste schede il sogno di usare solo la dissipazione passiva è sempre più lontano. prova a vedere se a computer freddo fa lo stesso problema, magari postaci versione di 3ds e drive della scheda.
  19. ?!?!?! credo MAI. 4 anni fa ci siamo messi a parlarne ma non siamo riusciti a convincerli. loro non credono molto nell'accellerazione GPU e non vogliono essere legati con l'hardware (pensa ai MacPro che ancora sono legati solo alle ATI Radeon.....). il problema è che tutta quell'accellerazione di GPU dimostrata nei calcoli economici non si è replicata ai rendering. il calcolo dei rendering poco si presta alle GPU, infatti nessun motore di rendering ha potuto sfruttare questa accellerazione, tutti hanno dovuto fare un nuovo motore, MentalRay ha fatto l'iRay, Vray con RT, fryrender con Arion etc etc. Addirittura Octane un'anno e mezzo fa ha dichiarato che è impossibile far digerire Metropolis alle GPU, tanto da scriverne una nuova versione studiata appositamente per cuda. la conferma è che se faccio partire il FIRE (l'interattivo di Maxwell) non discosta molto dall'iRay... e cosidera che è basato esclusivamente su CPU. non solo.... anche se la potenza di fatto fosse uguale (non è vero, comunque le GPU sembrano raggiungere buoni risultati molto prima) è sempre ingiustificato l'utilizzo forzato di Tesla. Deltatracing lavora con immagini interne in A3 200dpi in mezz'ora con iRay, usando 8 tesla. considerando che 8 tesla dovrebbero costare intorno ai €25k mi vien da pensare che con 5 computer da renderfarm (10 rendernodi) e maxwell ho gli stessi tempi. poi il paragno con maxwell perchè iRay è un unbiased..... se in questi nodi ci faciamo girare invece mentalray o vray..... sappiamo bene in che tempi otteniamo immagini di altissima qualità. certo alla fine si risparmia in licenze (non servono 10 licenze di windows nw dei software nodi... vray non ne ha bisoglio ma maxwell ad esempio si pagano i singoli nodi aggiuntivi alla licenza) e ovviamente anche i consumi... che nonnostante il FERMI sia particolarmente Alcoolizzato di risorse... comunque 8 tesla consumano molto meno di 10 computer. Probabilmente in futuro i rendering saranno Interattivi, tipo bunkspeed.... ma credo che sia ancora troppo presto. l'unica soluzione (secondo me) è forzare la proposta commerciale NVidia e spingere all'utilizzo di sistemi basati su Geeforce. un box aggiuntivo (tipo Cubix), magari con connessione Thunderbolt potrebbe essere una valida alternativa. inoltre... a fine anno o inizi del 2013 dovremmo vedere processori CPU decacor a 4 vie (4 CPU che svilupperebbero 80core logici... non male) mi sa che dobbiamo rompere le scatole a Dimitar per testare queste geffo hehehehehe approposito... ho provato una sua macchina con doppio Opteron..... una soluzione veramente niente male. (accidenti... nei messaggi lunghi faccio invia Messaggio senza cambiare nulla..... ecco perche i doppi messaggi.... chiedo scusa ancora)
  20. ?!?!?! credo MAI. 4 anni fa ci siamo messi a parlarne ma non siamo riusciti a convincerli. loro non credono molto nell'accellerazione GPU e non vogliono essere legati con l'hardware (pensa ai MacPro che ancora sono legati solo alle ATI Radeon.....). il problema è che tutta quell'accellerazione di GPU dimostrata nei calcoli economici non si è replicata ai rendering. il calcolo dei rendering poco si presta alle GPU, infatti nessun motore di rendering ha potuto sfruttare questa accellerazione, tutti hanno dovuto fare un nuovo motore, MentalRay ha fatto l'iRay, Vray con RT, fryrender con Arion etc etc. Addirittura Octane un'anno e mezzo fa ha dichiarato che è impossibile far digerire Metropolis alle GPU, tanto da scriverne una nuova versione studiata appositamente per cuda. la conferma è che se faccio partire il FIRE (l'interattivo di Maxwell) non discosta molto dall'iRay... e cosidera che è basato esclusivamente su CPU. non solo.... anche se la potenza di fatto fosse uguale (non è vero, comunque le GPU sembrano raggiungere buoni risultati molto prima) è sempre ingiustificato l'utilizzo forzato di Tesla. Deltatracing lavora con immagini interne in A3 200dpi in mezz'ora con iRay, usando 8 tesla. considerando che 8 tesla dovrebbero costare intorno ai €25k mi vien da pensare che con 5 computer da renderfarm (10 rendernodi) e maxwell ho gli stessi tempi. poi il paragno con maxwell perchè iRay è un unbiased..... se in questi nodi ci faciamo girare invece mentalray o vray..... sappiamo bene in che tempi otteniamo immagini di altissima qualità. certo alla fine si risparmia in licenze (non servono 10 licenze di windows nw dei software nodi... vray non ne ha bisoglio ma maxwell ad esempio si pagano i singoli nodi aggiuntivi alla licenza) e ovviamente anche i consumi... che nonnostante il FERMI sia particolarmente Alcoolizzato di risorse... comunque 8 tesla consumano molto meno di 10 computer. Probabilmente in futuro i rendering saranno Interattivi, tipo bunkspeed.... ma credo che sia ancora troppo presto. l'unica soluzione (secondo me) è forzare la proposta commerciale NVidia e spingere all'utilizzo di sistemi basati su Geeforce. un box aggiuntivo (tipo Cubix), magari con connessione Thunderbolt potrebbe essere una valida alternativa. inoltre... a fine anno o inizi del 2013 dovremmo vedere processori CPU decacor a 4 vie (4 CPU che svilupperebbero 80core logici... non male) mi sa che dobbiamo rompere le scatole a Dimitar per testare queste geffo hehehehehe approposito... ho provato una sua macchina con doppio Opteron..... una soluzione veramente niente male.
  21. iRay è compreso nelle ultime 2 versioi di 3dsmax, luxrender.... poi se non sbaglio c'è Arion (versione GPU di Fryrender) BunkSpeed (che usa l'iray) e quello più leggero di tutti che è OctaneRender. Quest'ultimo è ancora in fase di beta... ed a Pagamento (€99.... nemmeno tanto) ed è quello in cui ci si può divertire molto. C'è da dire che i render di interni sono ancora quelli più ostici per questi "nuovi" sistemi a GPU, se hai VRay e 3Dsmax puoi provare iRay o Vray RT per testare le schede. ATTENZIONE, solo l'ultima versione di VRay usa CUDA (nvidia... teoricamente niente ATI) come iRay ed altri. (strano... anche a me ha messo il doppio post... scusatemi)
  22. iRay è comprso nelle ultime 2 versioi di 3dsmax, luxrender.... poi se non sbaglio c'è Arion (versione GPU di Fryrender) BunkSpeed (che usa l'iray) e quello più leggero di tutti che è OctaneRender. Quest'ultimo è ancora in fase di beta... ed a Pagamento (€99.... nemmeno tanto) ed è quello in cui ci si può divertire molto. C'è da dire che i render di interni sono ancora quelli più ostici per questi "nuovi" sistemi a GPU, se hai VRay e 3Dsmax puoi provare iRay o Vray RT per testare le schede. ATTENZIONE, solo l'ultima versione di VRay usa CUDA (nvidia... teoricamente niente ATI) come iRay ed altri.
  23. ecco il topik che mi farà bannare a vita hehehehehe salve a tutti... è da un bel po che non scrivo da queste parti. credo però di essere obbligato a partecipare a questo topik. da sempre mi sono fatto questa domanda... e l'ho rigirata sempre agli uomini di NVidia.... le loro risposte però non mi hanno mai convinto. all'inizio usavo le Quadro... (era appena uscito 3dsmax6 se non sbaglio).... ma poi mi sono convertito alle geforce (o geffo) perchè i maxtreme non mi sono mai sembrati più performanti dei DirectX delle geffo (anche se in OpenGL effettivamente la viewpoert andava meglio... ma poi autodesk ha preferito dirottare su DirectX). lìultima risposta l'ho avuto lo scorso anno al 3DRevolution... le quadro? sono migliori perchè costruite meglio (ne dubito...), hanno i drive ottimizzati per 3DsMAX (non è assolutamente vero... con nitro non hanno nemmeno più implementato i maxtreme) e hanno 3 anni di garanzia (forse l'unica differenza). questo divario economico che non corrisponde a livello prestazionale mi ha dato sempre molto fastidio. attualmente lavoro con 2 PC, su entrambe uso le quadro, una 4800 e una quadro 5000. ha abbandonato su un cassetto una Geffo GTX470..... differenze? ce ne sono.... in soli 2 lavori (che superavano i 10milioni di poligoni), effettivamente la quadro reggeva meglio rispetto alla geffo... ma c'è anche da considerare che la quadro 5000 era montata su un sistema intersystem con doppio xeon esacore, 12Gb di ram e un sistema da workstation. la geffo invece l'ho montata su di un "muletto" ovvero un PC da render che uso anche per il betatesting. questo muletto è un i7 su sk madre ASUS e con una GTX470 (ora quadro 4800). ora durante la navigazione 3D molti poligoni si scazziavano...... ma considerando che il sistema costava meno di un quinto della workstation... sinceramente non mi ha dato fastidio in progettazione. quindi per la viewport a mio avviso una geffo va sin troppo bene. l'affidabilità....... anche questa secondo me è una mezza verità, le quadro sono più stabili... ma sono troppo limitate rispetto le GTX. inutile che vi vendono 2 automobili con lo stesso motore... dicendomi che quella (molto) più costosa è affidabile... quando lo stesso motore è limitato a 2000g/min.... anche le GTX sarebbero affidabili se le downclokko. considerando che comunque tutti i prodotti venduti in europa (compresi i prodotti Apple) hanno 2 ANNI DI GARANZIA OBBLIGATORIA del fornitore (1 anno la casa e il secondo il dealer) alla fine anche la terza differenza potrebbe essere discutibile. A mio avviso credo che per la sola viewport una potente GTX è nettamente migliore di una qualsiasi quadro... anche della linea top (non potendo fare paragoni con quadro kepler visto che ancora non ci sono). se invece intendete fare GPU Computing.... le GTX sono abbastanza disaastrose. ho dovuto rimontare una quadro 4800 proprio perche le GTX mi frizzavano il sistema dopo una decina di minuti. inutile dire che il mio sogno era quello di una BOX di calcolo con 4 GTX 690... stile CUBIX. un mesetto fa avevo anche trovato una ditta coreana che produce componenti hardware, nello specifico una scheda PCIe to Thunderbolt..... dovrei contattarli per vedere se un sistema a 4 slot PCIe modulabili con adattatore PCIe o Thunderbolt.... ma l'incognita rimane sempre la stabilità delle geffo. io sono un privato, e sinceramente mi sono un po stancato di sperimentare a mie spese (diciamo che ora non è aria)... ma se qualcuno con un negozio.. potesse sperimentare queste nuove geffo, sopratutto quelle overC per il Gaming estremo... credo che possano funzionare bene, così invece di spendere €52.000 per un 16 Tesla.... ci basterebbero 2 o 4 GTX690 per avere una potenza di calcolo impressionante (spendendo moooooooooolto meno). orpe ... dimenticavo.... certo montare 4 GTX690 sarebbero potentissime... ma prima forse è il caso di chiamare l'ENEL e farci cambiare il contatore hehehehehehehe La morale è sempre quella.... fai i render con girella.... emmmm intendevo le Geffo hehehehehe skerzi a parte.... per la viewport... non credo che spendere molto di più per avere forse qualcosina in più sia la strada giusta... sopratutto in questi tempi. per il GPU Computing invece credo sia l'unica strada... salvo qualche temerario che riesce a stabilizzare le geffo... attualmente l'unica scelta sono le quadro o tesla. spero qualcuno mi smentisca... (accidenti.... mi devo ancora abituare a questa tastiera apple..)
  24. a me non è arrivata ne e-mail e nella sub risulta ancora la 2012. se ne vale la pena?... certamente ... con quello che costa la sub dovrei avere gli upgrade gratuiti per i prossimi 10 anni hehehehe apparte gli scherzi... bhe ... il sistema tessuti è molto interessante, ed è interattivo con il mouse, non male per i calzni sopra al letto ed in cucina hahahahaha anche la viewport è migliore... speriamo solo che con le kepler funzioni tutto al meglio.
  25. se non hai voglia di perdere tempo con i settaggi.... va benissimo... ma comunque i materiali li devi sempre creare, e la luce la devi sempre sistemare. risparmi tempo... cioè di lavorazione... poi il computer impiega molto più tempo... ma visto che ancora non ci sono le app che vanno in sciopero e chiedono l'aumento... tantovale approfittare hehehehehe skerzi a parte... per gli esterni il calcolo è più semplice... quindi nonostante sia un unbiased è un po più veloce... ma in modo analogo anche mentalray o vray lo sono... dipende essenzialmente da 2 fattori. 1) i tempi del cliente... se ti puoi permettere di calcolare più lento potresti anche provare maxwell. 2) la resa, spesso magari non si richiede una soluzione iperealistica (risparmi in settaggi ma poi si finisce in una modellazione + dettagliata) ma vari tipi di stili ed illustrazioni... in questo caso un biased è più elastico e tende a generare molti più tipi di stili ...... poi cè anche il software MANICO 1.0... che permette a utenti come Geretz o Cecofuli di ottenere ottimi risultati con qualsiasi software.... credo anche con word hehehehehe. di che hardware disponi?
×
×
  • Create New...