Vai al contenuto

Simone82

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    3464
  • Registrato

  • Ultima Visita


Attività reputazione

  1. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da papafoxtrot in Attenzione alle nuove Quadro 600   
    Anche se è tanto tempo che leggo soltanto (sporadicamente per altro), mi ha colpito questa discussione... Soltanto le versioni base delle Quadro sono costruite anche in formato Low Profile, di certo non le Quadro di classe media, tra le quali le 600. È evidentemente un difetto tecnico e come tale dovrebbero sostituire la scheda come fosse in garanzia: ma non c'era la possibilità di controllare la confezione prima di acquistarla? Dalla foto che si vede anche la disposizione degli elementi è diversa da una 600 classica, deve proprio essere un errore di fabbrica.
    Spero in bene per l'ordine di Papax...
  2. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da francesco orsini in Scena D'interni Con Mental Ray   
    Ciao a tutti, vi presento questo rendering d'interni sul quale ho lavorato per l'illuminazione: la scena è tratta dal cd che la Autodesk allega con l'acquisto del programma, alla quale ho modificato/aggiunto alcuni particolari ma soprattutto ho rifatto completamente l'illuminazione come mio esercizio personale per sapere quanto tempo impiego con Mental Ray a prendere una scena vuota, illuminarla e renderizzarla: considerando 1 ora di rendering per questa immagine ho impiegato mezza giornata dalla prima apertura alla generazione finale. Leggera post produzione per l'aggiunta dell'AO ed il controllo del colore. Illuminazione con sistema daylight più skyportal, FG (0,4/200/bounces 2)+GI.
    Prima di passare al notturno vorrei sapere cosa ne pensate: in una ipotetica scala che va da 1 a 10, dove 10 significa lavoro consegnabile, arrivo almeno a 7? Il secondo esercizio che vorrei approfondire è la mia personale capacità di valutazione di rendering d'interni, sui quali non sono ancora molto ferrato...



    c&c a manetta...


  3. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da dagon in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Quando l'ho detto io mi hanno risposto che non capivo una mazza e dovevo andare a studiare... Se avessi saputo che dovevo scrivere un trattato di calcolo parallelo l'avrei fatto, invece di limitarmi ad un linguaggio a me più consono, quello terraterra, visto che non sono un programmatore... +1 oggi, poi torno pure domani perché mi sono "sensibilizzato"...
  4. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da dagon in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Quando l'ho detto io mi hanno risposto che non capivo una mazza e dovevo andare a studiare... Se avessi saputo che dovevo scrivere un trattato di calcolo parallelo l'avrei fatto, invece di limitarmi ad un linguaggio a me più consono, quello terraterra, visto che non sono un programmatore... +1 oggi, poi torno pure domani perché mi sono "sensibilizzato"...
  5. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da dagon in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Quando l'ho detto io mi hanno risposto che non capivo una mazza e dovevo andare a studiare... Se avessi saputo che dovevo scrivere un trattato di calcolo parallelo l'avrei fatto, invece di limitarmi ad un linguaggio a me più consono, quello terraterra, visto che non sono un programmatore... +1 oggi, poi torno pure domani perché mi sono "sensibilizzato"...
  6. Downvote
    Simone82 ha ricevuto reputazione da dagon in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Quando l'ho detto io mi hanno risposto che non capivo una mazza e dovevo andare a studiare... Se avessi saputo che dovevo scrivere un trattato di calcolo parallelo l'avrei fatto, invece di limitarmi ad un linguaggio a me più consono, quello terraterra, visto che non sono un programmatore... +1 oggi, poi torno pure domani perché mi sono "sensibilizzato"...
  7. Like
    Simone82 ha dato la reputazione a c0rrad0 in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Tutto dipende se gli scambi di informazioni che ci sono tra gpu e cpu sono sincroni, quello che dici tu e' piu' un discorso lineare che non parallelo, un po' come succede con i timing della ram, se hai tutta la ram con timing di 5ms e metti una ram di 10ms tutti devono aspettare quella piu' lenta.
    La scheda grafica non deve aspettare sempre il processore per ogni scambio di dati, il processore video ha il suo tipo di dati e macina quelli, quando trova quelli cui e' stato istruito di non processarli li salta e li passa alla cpu (o viceversa), altrimenti il reparto video in se non avrebbe molto senso e nessun videogioco sarebbe mai esistito. Il collo di bottiglia avviene quando il processore non riesce a terminare i dati necessari alla gpu e di spedirglieli, in un videogioco di macchine ad esempio e' l'intelligenza artificiale, se il processore non spedisce alla scheda video la nuova posizione della macchina in quel frame, la scheda video non sa che calcoli fare, perche' potrebbe essere partita in aria o e' schiantata, dunque gli ritorna impossibile e aspetta istruzioni dal processore. Similmente a quanto hai detto tu pero', i calcoli della intelligenza artificiale sono inferiori a quelli grafici, dunque se il processore ci mette 1ms per calcolare 1 dato di intelligenza artificiale, la scheda video ci mette 1ms per calcolare 100 dati grafici, dunque il rapporto dei 100x potrebbe avere senso in forma di esempio (slegando tutte le differenze tra un tipo di istruzione e l'altra). In questo caso pero' parliamo entrambi del reparto grafico e abbiamo lo stesso peso e misura, ma prima bisogna specificare che puo' risultare strano che il processore ha una funzione utile, in quanto nell'immaginario collettivo scheda video=grafica, purtroppo la scheda video non e' capace a fare grafica a 360gradi altrimenti si sarebbero usati da sempre negli offline rendering, oltre al fatto che esistevano solo lo scripting e non era possibile programmarli, da qui la necessita' del cuda, ecc.

    Cerco di fare una spiegazione per tutti.

    la gpu e' capace a fare una piccolissima parte di operazioni, ma velocemente
    la cpu e' capace di fare tutte le operazioni lentamente, eccetto alcune sequenze di operandi fisse, che si chiamano estensioni mmx, sse1, sse2, ecc. che le fa piu' velocemente.

    Prima del cuda, riuscire a convertire delle istruzioni in una piccolissima parte di operazioni, era difficile e portava via tantissimo tempo via scripting, mentre per altri tipi di istruzioni erano anche impossibile scriptarli.
    Con il cuda e' diventato molto piu' semplice convertire le istruzioni in modo che il processore grafico le capisca, si usa infatti un linguaggio, non piu' uno sistema di scripting, tanto per rendere un'idea, con il maxscript o il mel non puoi creare un programma audio per dj, sei limitato alle azioni che ti offre lo script, invece col c++ puoi farlo. Ma anche se e' piu' facile farsi capire con la scheda video, non significa che diventa capace a fare tutte le operazioni come la cpu rimanendo veloce, anzi si aggiunge cosi' il problema di cosa fare a chi, perche' potresti matematicamente convertire un tipo di dati in un altro capibile dalla gpu, ma una volta convertito potrebbero diventare dei dati lunghissimi da calcolare nonostante l'estrema velocita' della gpu, a questo punto tanto vale farglielo fare direttamente alla cpu, dunque si scambiano i dati e come qualsiasi scambio di consegne c'e' una perdita di tempo. Ecco perche' esistono soluzioni gpu e gpu+cpu, dipende dall'abilita' dei programmatori, nel saper convertire i dati per la gpu oppure riuscire a combinare il meglio dell'uno e dell'altro senza farli scambiare troppe informazioni da rallentarli (calcolo parallelo).

    Dunque analogamente in riferimento all'esempio dell'intelligenza artificiale, ci sono dei dati grafici che se li fa la gpu e' 100x migliore del processore, ma cio' non toglie che ci sono dei tipi di dati che il processore sia piu' veloce della gpu. Non e' vero che uno deve per forza aspettare l'altro, in quanto se il processore ha 1 dato da fare al ms (che la gpu invece ci avrebbe messo di piu' di un ms) e la scheda grafica ha 100 dati da fare al ms (che invece se lasciati fare al processore ci avrebbe messo di piu' di un ms), a fine ms sono in parita' e nessuno dei due rallenta l'altro, anzi sono perfettamente paralleli. Ovviamente nella realta' non e' cosi' perfetto, come dicevo all'inizio il rallentamento dipende da questo fattore, quello di scambiarsi le informazioni senza essere asincroni e dunque aspettare l'altro, ma un ottimo guadagno di prestazioni ci puo' essere se programmato bene. Tutto dipende da come si specializzano i programmatori e dalla loro intelligenza, piu' e' ottimizzato il programma e sara' migliore di un altro sia esso solo gpu o cpu+gpu, ma questo punto mi pare lapalissiano per tutti.

    In supporto alla mia teoria ti indico il programma seti@home che differenzia i tipi di dati da processare tra cpux86, cell e gpu.

    Per tutto il resto che hai detto nei post seguenti sono d'accordo con te.
  8. Downvote
    Simone82 ha dato la reputazione a marcotreddi in Monitor   
    Ciao!la mia domanda ha un senso ed è quello che la tua testa riesce a ricavare. Se poi non riesci a capire la domanda puoi dire che non hai capito e cerco di riscriverla usando altri vocaboli ( e non posso garantire in alcun modo che tu possa capire quelli). Detto questo la tua risposta analizza solamente un solo parametro ma ce ne sono altri dei quali non fai cenno ( grandezza, numero di colori, taglia orizzontale / verticale , luminosità, contrasto). Io credo che ognuno di questi parametri abbia un valore minimo tale per cui si possa lavorare in computergrafica (ho scritto rendering di interni per precisare meglio il settore di riferimento). Volevo solo sapere la tua/vostra esperienza affinchè possiate aiutarmi nella scelta di un monitor.

    Grazie
×