Vai al contenuto

Crovax

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    14
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Ciao! Se provo a fare una stampa virtuale in pdf mi fa tutto benissimo ma non mi da la possibilità di settare la scala. Mi sa che alla fine l'unica soluzione che riesco ad immaginare è fare un'immagine grande e poi scalarla sui righelli di photoshop...
  2. Ok, provo a esporre meglio! Devo comporre delle tavole in formato A1 con photoshop, all'interno delle quali devo mettere delle viste in scala di ciò che ho in sketchup. Quindi devo "salvare" delle viste in scala da infilare in photoshop. Ma O le ottengo in scala senza materiali applicati, o le ottengo con materiali ma non in scala. (Facendo un parallelo con autocad: creo una finestra, applico una scala, salvo come eps. A questo punto infilo l'eps nella tavola A1 e, righello alla mano, sono a posto) La versione che uso è sketchup pro 7 Grazie!
  3. Crovax

    Sketchup Problema texture e esportazione 2d

    Salve a tutti! Ho un problema: devo esportare un volume a cui ho applicato vari materiali e devo esportarlo in scala. Se lo esporto come jpg/bmp/tiff non ho la possibilità di scegliere la scala ma comunque il file immagine ha le texture scelte. Se lo esporto come pdf ho la possibilità di scegliere la scala, ma poi l'immagine non ha le texture ma è in versione "shaded" con le macchie di colore uniformi (se lo esporto come eps, mi da lo stesso problema del pdf e in più lascia trasparenti alcune facce) Dove sbaglio? Grazie!
  4. Salve a tutti! ho un figura 3d composta da "mesh poliedriche" My link Quello di cui ho bisogno è creare un "edificio" di questa forma e con uno spessore definito; pensavo di farlo così: 1) Trasformare la figura in un solido 2) scalarla lungo i tre assi (contemporaneamente) per ingrandirla una decina di volte 3) farne una copia rimpicciolita da sottrarre in modo da avere una superficie cava ma con uno spessore 4) scalare lungo i tre assi ma questa volta separatamente possibilmente senza trasformarlo in blocco I grossi problemi che ho sono soprattutto per il punto uno e per il punto 4 Potete aiutarmi (o consigliarmi altri metodi per ottenere l'edificio)? A casa dispongo di autocad 2004; in facoltà c'è il 2008, 2009 e forse anche il 2010, e in ufficio hanno autocad civil 3d 2011 Tra facoltà e ufficio volendo posso usare anche rhinoceros 4.0, 3dsmax 7, 3dsmax 2009 (ovviamente se è possibile a casina col 2004 che so usare bene, è meglio! )
  5. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    No scusa, sono io che devo rivedere il mio italiano! Devo fare una tesi sul concetto di museo così com'è ora e ipotizzare soluzioni "futuriste-futuristiche-sociolighe-ecc" (una delle prime ipotesi era scrivere un racconto lungo e vedere l'architettura dal punto di vista letterario, tanto per dire) Allora, la struttura esterna è "fissa" (forma cranica, vetro e acciaio, illuminazione di colori diversi come le zone schematizzate delle immagini raffiguranti le aree del cervello) forma fissa ma non vincolata a misure, ovvero sarà tanto grande/piccola, quanto le stanze all'interno e qui va bene 3dmax (soprattutto se poi si può importare l'interno fatto col programma "x") La struttura interna non deve sottostare a regole di distribuzione delle opere - regole "comunali" ecc. ma deve "solo" stare in piedi. Ma la parte dello stare in piedi verrà analizzata successivamente, per ora si tratta di cominciare da na modellazione "concettuale" ovvero la resa 3d dei modelli di studio, con altre ipotesi di stenza/corridoio/rampa sempre sullo stesso stile
  6. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    Beh, in questo caso metterebbero le statue nella zona da 4 metri e le farfalle in quella da 1.90 è un discorso più filosofico-strutturale, che di contenuto, quindi diciamo che il problema "cosa mettere nelle stanze" non è da considerare (al limite per il render finale ci si piazzano statue, quadri, ma senza una continuità di argomenti) perciò c'è solo da evitare zone impraticabili con la carrozzina (troppo strette o ripide) e evitare una dimensione totale ciclopica (ma già su questo punto poi si potrebbe discutere, diciamo da evitare per ora) Ti sei spiegato benissimo , e anche io avevo pensato a uno scheletro su cui aggiungere i tramezzi ondulati che diano continuità tra pavimento e soffitto, e sul discorso fantasia, appunto quel che conta è avere pertugi agibili senza necessità volumetriche (e vanno bene anche zone non agibili ma visibili solo dall'alto o da un lato, magri molto ampie ma con una strozzatura nell'ingresso che non permette di entrarci (ovviamente con pannelli rimuovibili per allestirla))
  7. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    Intanto vi ringrazio nuovamente per tutte le informazioni che mi avete già dato, e, finalmente, posso postare le foto dei modelli di studio! Stanza con corridoio accanto http://img525.imageshack.us/gal.php?g=dscf7728.jpg Due corridoi paralleli collegati da un'apertura http://img22.imageshack.us/gal.php?g=dscf7732g.jpg Corridoio con stanza su quota più elevata con ambiente mostra non raggiungibile ma da vedere dall'alto (tipo "pozzo") http://img512.imageshack.us/gal.php?g=dscf7736.jpg Stanza "esterna" con corridoio parallelo nell'"angolo" tra lato lungo e corto (per capirci, come se fosse tra la tempia e il sopracciglio) http://img22.imageshack.us/gal.php?g=dscf7741d.jpg Due corridoi paralleli separati dal soffitto a doppia altezza della stanza del piano inferiore (lo spago è un banale tirante del modello, non significa nulla nella realtà) http://img33.imageshack.us/gal.php?g=dscf7744u.jpg Stanza "esterna" laterale (questa volta come se fosse il la zona sopra l'orecchio) http://img214.imageshack.us/gal.php?g=dscf7749.jpg Due corridoi paralleli collegati da un'apertura (ma differente dall'altra) con rampa per salire di piano (e qui mi soffermo dicendo che in teoria non dovrebbero esserci scale (che tagliano la continuità e creano spigoli che non esistono nel cervello) ma dovrebbero esserci tante rampe per poter passare da un piano all'altro (quindi l'edificio sarà molto più lungo che alto non in proporzione col cervello reale) http://img514.imageshack.us/gal.php?g=dscf7751.jpg Dopo questa carrellata di immagini separate, ora posto le immagini di come si collegano, via via, i pezzi già costruiti http://img692.imageshack.us/gal.php?g=dscf7754.jpg Spero che alla luce di queste immagini, possiate darmi qualche ulteriore consiglio! Grazie!
  8. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    Grazie ancora a tutti! Cercherò di essere più chiaro nella descrizione del lavoro che devo fare, così magari potete darmi qualche ulteriore consiglio specifico! Devo progettare (su carta, ovviamente, non nella realtà) un museo la cui forma è ispirata a quella del cervello: una'armatura esterna in vetro e acciaio a fare da "cranio trasparente" e cemento per quanto riguarda la parte interna. I muri dovranno, come le pieghe del cervello, essere curvi e non essendoci spigoli i muri dovranno piegarsi a diventare pavimenti e soffitti (e poi di nuovo muri) delle varie stanze, non ci saranno porte nel senso specifico del termine, ma allargamenti e restringimenti delle pareti-membrane. Ho già fatto qualche modello di studio con rete metallica e cartapesta, ma ho la macchina fotografica rotta, quindi per ora non posso postarli per darvi un ulteriore chiarimento! (appena posso me ne faccio prestare una). Per questo progetto mi è stato consigliato di usare un qualche programma che potesse lavorare i muri come fossero creta. PS non c'è bisogno di lavorare su misure precise al millimetro, anzi, dovrebbe essere un lavoro più teorico/visivo
  9. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    Grazie a tutti!!! (ulteriori consigli sono sempre ben accetti!)
  10. Crovax

    Come Disegnare Un Cervello?

    Salve a tutti! Devo disegnare un edificio ispirato alla conformazione del cervello, che abbia le "pieghe" cave all'interno, cerco di spiegarmi meglio: le stanze devono avere pareti curve simili a quelle di un cervello, o ancor meglio, le stanze si formano proprio dalle pieghe delle pareti. Che programma è più adatto? (premetto che le mie conoscenze sono solo cad e 3dstudio abbastanza bene, e rhino e sketchup base) Mi hanno deto che esiste un programma di modellazione tipo creta (tra l'altro probabilmente userò la creta per modelli di studio), ma non ricordavano il nome! Avete consigli? Grazie!
  11. Vi farò sapere come andata... magari se viene bene posto un'immagine!
  12. Tutto qua non so se sarà possibile, perchè alla fine avrò: ho 15 rpc (di cui alcuni in movimento) 120 Spotlight di 5 colori diversi 840 cilindri illuminanti/autoilluminanti anche questi in cinque colori 500 vetri semi-trasparenti/riflettenti più un'altra cinquantina di elementi vari... Se hai qualche consiglio da darmi su settaggi vari per allegerire il carico, ben vengano!!! Se faccio il filmato lo farò 640x480 invece i render singoli 800x600
  13. Ti ringrazio tantissimo!!!!!! (speriamo anche il prof abbia il mio entusiasmo!) Rilancio con un'altra domanda: Nel caso vada bene, dovrò farne un filmato: Gli oggetti saranno fissi, si muoverà la telecamera; devo settare qualche cosa di particolare, o mi calcola automaticamente tutto ogni volta?
  14. Crovax

    Aiuto: Oggetti Illuminanti Con 3dsmax7

    Intanto vi faccio i miei complimanti: questo sito/forum è FANTASTICO!!! Mi spiace cominciare subito con un problema, ma ce l'ho Ho bisogno di creare figure semplici (cilindri stretti e lunghi e basi e larghi) che illuminino i dintorni con luci colorate (tipo tubi al neon). Ho provato, come nella guida, self-illumination emit radiosity, ma niente da fare; sbaglio materiale? sbaglio qualche passaggio? ho qualche setting sbagliato di base? (per sicurezza rispondetemi come se fossi uno che usa 3ds per la prima volta )
×