Vai al contenuto

linge

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    79
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su linge

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://lingedesign.it
  1. linge

    Renderizzare pianta da autocad

    seleziona la planimetria, vai nella tendina di sx dovo sono le proprietà dell'oggetto e cerca "abilita nel render" o "enable render"(credo sia scritto così) buon lavoro linge!
  2. linge

    Export Dwg From 3d Max To Autocad

    ciao, in MAX hai impostato l'unità di misura in metri, e in Autocad? anche?
  3. con la scala di stampa 1:1 ovviamente, seleziona la viewport, la proprietà della viewport per la scala che vuoi deve far mille ovvero custome scale =5 allora scala stampa 1:200 5x200=1000 custome scale =10 allora scala stampa 1:100 10x100=1000 custome scale =100 allora scala stampa 1:10 100x10=1000 chiaro? ciao linge
  4. linge

    Riferimenti Esterni In 3d Studio

    "forse ho capito... quindi posso utilizzare questa opzione anche x gli alberi e altri modelli? se si come si usano questi xref? " meglio di no, io consiglio di usare gli xref solo una volta, ovvero magari più xref di cose differenti ma non di copiare oggetti xref all'interno di un modello al quale si lavora. secondo me, ma solo secondo me, l'uso appropriato degli xref è ad esempio se in 2 lavorano al progetto di una casa con giardino, il primo lavora alla casa e l'altro al giardino allora: il primo disegna la casa e "xreffa" (voce del verbo fare l'xref) il giardino mentre il secondo disegna il giradino e xreffa la casa. Ogni volta che si vuole si può aggiornare il disegno dell'altro e così si lavora a tutti gli effetti ad una cosa sola ma in due. Lo stesso si può etendere ad n-modellatori o uno stesso modellatore può lavorare a più parti distinte e metterle assieme alla fine. io mi trovo bene così e sconsiglio di copiare oggeti xref entro un disegno però.... buon lavoro linge
  5. linge

    Riferimenti Esterni In 3d Studio

    se lavori da solo... se lavori assieme ad altri collaboratori, ognuno fa la sua parte e tu richiami dentro il tuo disegno il lavoro di altri che viene aggiornato ogni volta che lo vuoi. Usando punti di inserimento e sistema di riferimento stabiliti è veramente utilissimo.
  6. linge

    Riferimenti Esterni In 3d Studio

    ciao, per quel che ne so io dato che usando gli xref non puoi modificare nulla all'interno del disegno se non ricaricando gli xref modificati, credo che 3d possa dimenticarsi ad esempio tutti i modificatori che hanno portato al file da renderizzare e guardare solo al risultato finale con evidente risparmio di risorse. Secondo me e un po' come se prima di renderizzare una scena tu facessi "collapse all" di ogni oggetto permettendo cioè a 3d di dimenticare tutti i passaggi... mi spiego meglio con un esempio: una bottiglia, diciamo che per ottenerla parti da un cilibdro poi applichi 2 modificatori, poi applichi il modificatore edit-poly e poi un altro modificatore, se fai collapse all o se la bottiglia la carichi come xref 3d vede solo la bottiglia e quindi è un vantaggio mentre se renderizzi la bottiglia come risultato di molti modificatori applicati al cilindro è sicuramente meno vantaggioso, questo è ciò che credo io, ma aspetto parire più saggi ciao
  7. scusa ma stamattina stavo ancora dormendo.... 5. selezioni "spoiler left", vai su hierarchy, affect pivot only, con il comando allinea, allinei il pivot ad object01 e spunti le caselline di ruota x,y,z ed il gioco è fatto. ciao linge!
  8. 5. selezioni object01 e solo per controllo allinei il pivot di object01 ad object01 stesso 6. selezioni "spoiler left" ed allinei il pivot all'oggetto object01 spuntando anche le opzioni (non ricordo il comando in inglese)ruota
  9. ciao, io ho fatto così: ho selezionato la editpoly, ho staccato il tubo nero come copia, ho selezionato il tubo nero ed ho allineato il pivot del tubo nero al tubo nero, ho riselezionato la edit poly ed ho allineato il pivot del deflettore a quello del tubo nero, ora l'asse z in modalità local dovrebbe essere quello che volevi, fammi sapere. linge http://depositfiles.com/files/0g1gwyi2h
  10. ok luc, appena ho 5 minuti ti allineo il pivot (se riesco) e ti reinvio il file. per ora buona giornata. p.s. spero non sia così urgente... linge
  11. Ho capito, con il mouse posizionato sulle barre di comando in altro clicca tasto dx, seleziona extra, c'è una specie di griglia che ti autoallinea la creazione di nuovi oggetti a quelli esistenti, crea un cilindro ad esempio, poi seleziona il tubo, seleziona il pivot ed allinealo col comado allinea al cilindro. finito ciao linge
  12. in alto a destra c'è la tendina hierarchy , selezioni "affect pivot only" e lo sposti o lo allinei con i soliti comandi. ciao linge
  13. linge

    Riferimenti Esterni

    quando inserisco gli xref io gli associo ad un oggetto tipo un cubetto 1x1x1 per poterli spostare eccetera, è come definire i pivot di un oggetto in 3dmax, anche tu fai così? altrimenti credo che non sappia bene come fare(?) Inoltre devi stare attento a non modificare in modo esagerato gli xref altrimenti credo possa usare come pivot degli xref una sorta di pivot globale degli oggetti in esso contenuti, ma non sono sicuro. cmq cerca se puoi di fare merge e instance per copiare gli oggetti e non avrai problemi. linge!
  14. ciao luc, io quando ho di questi problemi disegno delle linee usando gli snap vertice ecc, e poi allineo gli oggetti lungo queste linee ( di costruzione) che poi cancello, prova così. ti sono stato utile? spero di si linge
  15. linge

    Riferimenti Esterni

    ciao, non mi è mai capitato e dalla descrizione non capisco bene. In realtà anche in autocad lavoro tantissimo con gli xref ma non li copio quasi mai. Devi proprio procedere così? io ti direi di non farlo mai, se riesci fai un merge e racchiudi tutto in un blocco o group. fammi sapere linge
×