Vai al contenuto

mago85

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    11
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su mago85

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://
  1. mago85

    Ducati 1098

    Grande klm !!!... ricordati che dobbiamo anche finire il robot eh eh eh
  2. mago85

    Trapped

    complimenti per la cpertina di CGt&A
  3. mago85

    Uv Mapping

    grazie mille...mi hai risolto un dilema che mi attanagliava da tempo....
  4. mago85

    Uv Mapping

    é possibile copiare le uv da un oggetto all'atro (uguali tra loro ?) grazie
  5. mago85

    Modellazione Della 350z In Maya

    Fatta...tutorial strafigo...ho imparato mille e mille cose grazie Dias
  6. mago85

    Chroma Key Con After Effects

    He he he...non era proprio lo sfondo orignale della scena ma sicuramente gli si addice di più...a ottobre ciao...
  7. mago85

    Chroma Key Con After Effects

  8. mago85

    Chroma Key Con After Effects

    COME OTTENERE UN BUON CHROMA KEY CON AFTER EFFECTS Premessa: mi rendo conto che il chroma key non centri molto con il 3D però a scuola da me abbiamo realizzato un progetto che comprendeva il 3D e le riprese su Blue Screen e quindi potrebbe sempre tornare utile sapere come si fa… Ok, questa che vi propongo è una mini-guida all’utilizzo del chroma key sia per quanto riguarda le riprese che la post produzione. In questo tutorial spiego anche come realizzare un semplice set per le riprese…comunque per chi non avesse voglia di fare le riprese è possibile scaricare il video realizzato su Chroma Key e lavorare su quello (troverete il link più avanti) ed è il filmato a cui faccio riferimento nel tutorial. Che cos’è il chroma key ? Il concetto è semplice si tratta di effettuare riprese su un fondale a tinta unita (blu o verde, o comunque un colore che non sia presente sulla scena), e questo colore verra poi successivamente tolto in post produzione in modo tale da sostituire lo sfondo a tinta unita con ciò che più ci piace. E’ una tecnica molto utilizzata nel cinema. Film come “Sky Captain and The World of Tomorrow”, “Sin City” sono stati girati interamente su Chroma Key Adesso bando alle ciance e vediamo di capirci qualcosa… Impostazione di un set di ripresa Prima di tutto: questo set è realizzato molto semplicemente in quanto è stato fatto da me e da alcuni miei compagni a scuola, di conseguenza risulta un po artigianale ma i risultati sono comunque buoni. Materiale necessario: • Superfice di colore blu (va bene anche un rotolo di cartone blu che si può acquistare facilmente nelle cartolerie) • Videocamera (per realizzare i miei lavori ho utilizzato una semplice Handycam della Sony) • Cavalletto per la videocamera • Due luci neon, tubi fluorescenti • N luci spot per illuminare la scena Una volta che si ha tutto il materiale, bisogna montare il set: 1. Montare il rotolo di cartone blu su una parete, evitare di creare pieghe o strappi. 2. Piazzare le luci al neon ai lati del cartone in modo tale da illuminarlo in modo uniforme, non devono esserci ombre sul cartone per facilitare il lavoro in Post Produzione. 3. Montare la telecamera in modo tale da riprendere i soggetti, verificare che in tutta l’area ripresa ci sia il blu del cartone. 4. Posizionare le altre luci sul set a seconda di come si vuole illuminare la scena E’ importante per la realizzazione di una buona ripresa, ricordarsi di far recitare gli attori a 2 o 3 metri dal Blue Screen così che non si proiettino le ombre sopra. Per creare un maggiore contrasto tra lo sfondo e i soggetti sarebbe necessario utilizzare uno spot luminoso che proietti da dietro gli attori. In questo modo si creerà un leggero bagliore attorno agli attori che permetterà di facilitare il lavoro di post produzione. Nell’immagine seguente viene illustrato vedendo dall’alto ciò che ho appena detto. IMPORTANTISSIMO !!!!! : nessun attore, oggetto o cose presenti sulla scena devono avere addosso il colore BLU (o quello scelto per lo sfondo). Altrimenti si otterrebbe un effetto alla Felice Caccamo con la cravatta trasparente… Adesso possiamo iniziare le riprese… ACQUISIZIONE VIDEO Effettuata la ripresa sarà possibile effettuarne un’acquisizione sul PC tramite presa Fire Wire. Io ho utilizzato Premiere Pro 1.5 (Ovviamente per chi avesse un mac consiglio vivamente Final Cut). ELABORAZIONE CON AFTER EFFECTS Adesso che abbiamo le nostre riprese, (per chi non le avesse scarichi QUI’ il file video da utilizzare per l’esercizio) cominciamo aprendo After Effects. Creiamo una nuova composition da Composition > New composition... In composition name inseriamo un nome che ci sembri giusto (Es: Chroma_Key), se abbiamo ripreso la scena in DV PAL o se si utilizza il file video scaricato da questo tutorial selezionare D1/DV PAL ciò indica lo standard del video ed imposta le dimensioni della composition e dei pixel che la compongono. Settiamo il campo Duration a 15 secondi. Confermiamo dando OK. Adesso abbiamo la nostra composition con sfondo bianco e timeline sotto. Per visualizzare meglio gli effetti del chroma key è consigliabile cambiare il colore di sfondo della composition. Per fare ciò andiamo in Composition > Background Color… e selezioneremo un verde acido. A questo punto importiamo il nostro video nel progetto e lo mettiamo nella composition facendo: File > Import > Import File e selezionando il file video che ci serve. Comparirà nella palette dei file di progetto. Cicchiamolo e trasciniamolo nella Timeline. In questo modo comparirà a tutto schermo sulla composition. Visualizziamo il filmato mandandolo in Play. Osserviamo come l’attore che compare da sinistra percorra un breve tratto in cui non è presente il Blue Screen. Per ovviare a questo problema è sufficiente spostare il livello con il filmato un po’ a sinistra così da far sparire la zona non coperta dal Blue Screen. Rimane comunque una piccola zona non coperta in alto a destra ma non da problemi siccome nessun attore o oggetto passerà in quel punto. A questo punto passiamo a mascherare la scena. Mascherare serve a toglierci un po’ di lavoro. Il Blue screen è un processo un po’ laborioso e spesso una volta tolto il blu si vengono a formare delle sporcature nella scena. Creando una semplice maschera attorno ai soggetti si riescono a rimuovere buona parte di queste sporcature che si potrebbero formare. Selezioniamo lo strumento rettangolo e tracciamo una maschera attorno al soggetto. Per verificare se la maschera va bene, mandiamo in play il filmato e verifichiamo che il soggetto non esca dal rettangolo tracciato. Se ciò accade interveniamo sui punti della maschera ridimensionandola opportunamente. Adesso dalla palette Effects & Presets che si trova sotto quella del Time Conrtrol, selezioniamo Keying > Color Key. Clicchiamo e trasciniamo sulla nostra scena. Dalla palette che si apre troviamo la voce Color Key questo valore indica il tipo di colore da andare a campionare sulla scena. Selezioniamo il pulsante con il contagocce e campioniamo sulla scena il blu. A prima vista sarà tolto solamente una piccola porzione di blu. Variando il valore della tolleranza del colore si possono migliorare i risultati. Impostiamo dunque il Color Tolerance a 27. Impostiamo inoltre il valore dell’Edge Feather a 1,8. Questo parametro regola la sfocatura. Per completare il bucaggio utilizziamo il Color Range che è l’effetto che si trova subito sotto il Color Key . Clicchiamolo e trasciniamolo sulla scena. Anche in questo caso con il contagocce andiamo a campionare la zona in blu in alto a destra Regoliamo il valore del Fuzziness a 41 mentre il valore di Min (L,Y,R) andrà impostato a 100. A questo punto non ci resta che inserire un immagine di sfondo e il gioco è fatto !!! Si può ancora effettuare una correzione colore sulla scena. Precisazioni: Il fatto di usare i due tipi di effetti (Color Key e Color Range) dipende molto dal tipo di scena e dal tipo di blu. In alcune scene sarà sufficiente solamente il Color Key o il Color Range o tutti e due come in questo caso. Grazie per aver partecipatoa questo tutorial. mago85
  9. mago85

    Tutorial Gi Mental Ray Maya

    Uao che figata... mental ray rules !!!
  10. mago85

    Lo Shader Dgs Di Mental Ray

    fantastico questo tutorial adesso potrò sboroneggiare con i miei compagni di corso perchè io so fare queste cose e loro no...muhuhu huh uh ha....
×