Jump to content

Superokkio

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    414
  • Joined

  • Last visited

About Superokkio

  • Rank
    Treddiano

Professional Info

  • Employment
    Impiegato (Employee)

Recent Profile Visitors

5,889 profile views
  1. Per un'ottimizzazione degli spazi, consiglierei di ridurre lo spazio centrale. Ad occhio mi pare largo un 180cm ed a meno che tu non voglia sistemarci un TV da 77'' è spazio sprecato.
  2. Vabè dai... un terrario lo vedi sempre ... la palla di lava nella teca è cool! Se fosse stata a luce verde... sarebbe stata criptonite..... e questa la camera da letto di Lex Luthor....
  3. Sta bene a Davidc! La palla di lava nella teca di vetro poi! haha... bel lavoro! Complimenti
  4. Secondo me, centra anche il taglio dell'immagine. Osserva; il buon 40% del risultato finale è riservato alla volta ed un circa il 10% al pavimento su cui sono poggiate le poltrone in primo piano. Entrambi sono privi di particolari, al di la del materiale che può essere fotorealistico o meno, alle luci e a tutto il resto, quando non hai particolari su cui attrarre l'attenzione dell'occhio, l'immagine risulterà sempre troppo lineare, asettica...e quindi il cervello (abituato a vedere il caos) ti suggerirà che l'immagine è sintetica! Prova ad avvicinarti con la camera dove vedo più particolari e lancia un render vedrai la differenza.
  5. Bello! Mi piace tanto quest' atmosfera "noir" che sei riuscito a dare. Complimenti.
  6. Adesso è tutto chiaro. Segui passo passo: seleziona il tuo gruppo/oggetto con il reference coordinate system (in alto) impostato su "Local" , ovviamente l'asse Z dell'oggetto/gruppo deve seguire il senso d'inclinazione dell'oggetto se cosi non fosse lo devi resettare. Per intenderci l'asse Z deve essere il "perno" perpendicolare all'asse di inclinazione su cui ruota il tuo gruppo. Quindi vai nel pannello "Motion" sempre con l'oggetto selezionato, quindi clicca bottone "parameters" quindi "rotation" più in basso (fra position e scale), quindi in Euler Parameters seleziona l'ordine XZY avendo cura di premere il bottone Z in rotation axis. Quindi al frame zero crea una chiave di animazione, vai ad esempio al frame 100 e ruota il tuo oggetto/gruppo sull'asse Z di un valore a caso... a questo punto dovresti poter vedere tutto ruotare in maniera corretta. Con me ha funzionato.
  7. Uso l'ascia!.... battutaccia pasquale scusami. Io procederei in post come hai detto tu... è la soluzione più veloce! Oppure potresti andare a modificare l'opacity dell'oggetto in Object Properties, quindi modifica l'opacity dell'albero nella sezione Render Control, questo però potrebbe aumentare i tempi di rendering. Altra soluzione potresti provare a usare la trasparenza negli shader dell'albero ma anche questo presumo aumenti i tempi di rendering.
  8. Probabilmente dovrai fare il reset degli assi di ogni elemento del gruppo, cioe: apri una nuova scena (meglio con la stessa unità di misura del lavoro finale), importa e apri il gruppo, in modo che tutti gli oggetti componenti il gruppo abbiano ognuno il proprio pivot, fai un bel reset xform per tutti, converti tutto in poly, quindi raggruppa di nuovo e salva con altro nome. Apri il lavoro precedente e riprova di nuovo.
  9. Ottimo lavoro! Sarebbe bello sapere software usato e motore di rendering. Complimenti.
  10. Be allora secondo me se fa parte di una scena post apocallittia, dovresti scassarlo un po... renderebbe molto di più. Magari rompere la parte superiore, scassarlo lateralmente in modo che si intravedano i meccanismi interni...la grata forntale senza qualche pezzo.... insomma che bomba apocalittica era se mi lascia il jukebox senza manco un'ammaccatura!
  11. Semplicemente che secondo me hai esagerato con il noise dello sporco ... sembra un Jukebox venuto fuori da un incendio....almeno questa è l'idea che mi da vedendolo.
  12. Non ho ben chiara la tua domanda, ma io ho appena terminato il rendering un'animazione in VR 360° da un minuto, 25fps alla risoluzione di 3840x1920 da far girare su un Samsung Galaxy S7 con visore. Ho utilizzato 4 macchine (mediocri) con GeForce GTX 970, CPU i7-6700 a 3.40 Ghz ed appena 16GB di Ram ed ho impiegato circa 3gg ininterrotti per 1500 frame, impostando i valori Vray (versione 3.50) ad una media qualità, metodo IM/LC (irradiance map, light cache) Non ho avuto modo di vedere il link del video su youtube perché non è più disponibile. Quindi non conosco la procedura descritta ma posso descriverti la mia...ho usato una camera di tipo Spherical spuntando la voce Override FOV ed impostando il valore a 360; considera che il mio NON è un rendering stereoscopico ma semplicemente una sequenza di immagini panorama 360°. Per verificare il risultato sul pc ho caricato il video sulla Go Pro player 360 liberamente scaricabile dal sito, quindi scheda MicroSD, Samsung S7 e il Video VR è servito! Purtroppo non posso allegare nulla perché materiale di lavoro. Spero di esserti stato d'aiuto. Ciao
  13. @edg76....In effetti, ricordavo male!
  14. Se non ricordo male la versione full (a pagamento) di Atiles della Aviz studio permette questo tipo di effetto rustico che cerchi. http://www.avizstudio.com/tools/atiles/ Altrimenti potresti pensare di utilizzare un materiale vray blend material, utilizzando un materiale di base per il cotto, poi un materiale noise o qualcosa di simile per le macchie chiaro scure. ciao
×
×
  • Create New...