Vai al contenuto

gerets

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    1074
  • Registrato

  • Ultima Visita


Attività reputazione

  1. Like
    gerets ha ricevuto reputazione da rasheen in Bouganville Test   
    Ciao a tutti.
    Sicuramente qualcuno di voi riconoscerà la mia vecchia scena...in effetti non è un nuovo lavoro ma semplicemente un test di materiali e illuminazione in cui ho voluto rappresentare in maniera particolare la bouganville partendo da un file generato con ivy.
    al sollito attendo vostri C&C.

    Gianni

  2. Like
    gerets ha dato la reputazione a motopiku in Perchè Pochi Usano F1 (Help) Nei Programmi ?   
    vorrei pertecipare con qualche pensiero... sperando di esprimermi nel modo più civile possibile anche se il tema spinge alla bannazione eterna hehehehe

    l'inglese non è affatto un problema... e ve lo dice uno che l'inglese non lo sa se non quei pochi termini tecnici che ha dovuto imparare forzatamente per conoscere l'informatica.

    oggi con Google Chrome si ha la traduzione online di tutti i siti e forum, addirittura confverte documenti... magari non è grammaticalmente corretto ma il senso si capisce sin troppo bene.... quindi quello della scusa che è in inglese oggi più che mai non ha senso..... condivido comunque il fatto che l'inglerse ce lo dobbiamo digerire tutti (magari l'irlanda si potrebbe sforzare almeno di spostare la guida a destra...... almeno... hehehehehe)

    credo oramai che per esperienza coloro che acquistano un programma... perlomeno dal rivenditore si fanno passare spesso delle lezioni di avvio.... e per nostro carattere (italiani) se spendiamo per un software cerchiamo di conoscerlo per bene... quindi significa che spesso chei chiede aiuto in settori basilari è sicuramente il solito sprovveduto che si è "scaricato" il programmino fingendo di essere un esperto.

    io da oltre 10 anni faccio corsi... principalmente su prodotti autodesk e sento sempre i "supereroi"... maxiesperti di 3dstudio o vray.. talmente esperti che quando chiedo se usa mentalray non sanno cosa sia...
    per vray.. peggio che mai... essere esperti spesso consiste nel saper premere la "caffettiera" in una scena interna/esterna dell' evermotion... pensando che tutti sono ignoranti come loro e che non conoscono questi file.

    molto più spesso c'è lo studente che deve realizzare le richieste assurde del docente.... anche se il principio è identico... io lo giustificherei comunquer poichè è proprio nell'università che si consuma il dramma più grave.
    le scorse generazioni (quelle che potevano tutto con poco) avevano lezioni pratiche... insomma... su tutti i mestieri occorre saper usare i propri strumenti.
    Forse qualcuno si ricorda le nozioni sul tecnigrafo, come gestire i rotring o come la micromina doveva ruotare durante lo scorrimento etc etc
    oggi... viene chiesto allo studente la modellazione avanzata, rendering e animazione senza nemmeno preoccuparsi di insegnare almeno l'informatica base o autocad......
    conosco migliaia di studenti a cui non è stato spiegato nulla della CG o CAAD/ CAD-CAM ma che comunque pretendono esecuzioni laboriose.

    come si risolve questo problema?
    certo... una mano l'ho sempre data agli studenti... anche se ultimamente mi rimane difficile.
    c'è anche (come sempre) il caso classico della pappa pronta... addirittura molti esempi di plagio (sfacciati oltretutto... non renderini da utenti anonimi ma da gerets, cecofuli etc etc ... insomma... immagini riconoscibilissime) non solo questi arrivano, chiedono, e non ringraziano nemmeno ma spesso hanno il cervello incriccato e con la scusa dello studente squaltrinato (fosse vero almeno......) si sentono autorizzati a svendere le peggio zozzerie che si sono mai viste. oltretutto pretendono anche la ragione.

    questo è il vero dramma. in un forum si cerca di aiutare tutti ma spesso c'è chi se ne approfitta a discapito di chi ne ha veramente bisogno... e spesso avviene che utenti importanti e rilevanti si stancano di condividere esperienza e tempo ed abbandonano... come è avvenuto in questo forum dove abbiamo perso dei riferimenti importanti.

    non ultimo.... la mancanza di voglia di leggere almeno 4 righe.
    Una volta, proprio uin questo forum, c'era un utente che aveva risposto "ma io non ho volgia di leggere".... ho riso mezz'ora almeno, era la risposta più sincera letta da un sacco di anni... mi ricordo di avergli postato un sito di lettura vocale. Tutt'ora sto cercando il sistema di far parlare Win7 (non ne abbiate male... sarebbe carino che.. mentre si modella... si possa mettere la lettura in automatico dei forum... in modo da lavorare e seguire i forum contemporaneamente)... ma Microsoft ha abbandonato l'italia.... e non c'è modo di far parlare in italiano win7 64.

    io nel mio piccolo consiglio... anzi no... minaccio i miei allievi di usare sempre l'F1... ma è una guerra persa... sono solo contento se su 18 magari solo 5 aprendessero questo vizio.

    il problema dell'help al contrario... è che risulta insufficiente ad uno stato avanzato nell'utilizzo del software... sopratutto in programmi molto generici come 3Dsmax... è in questo campo che i forum risultano insostituibili.

    cos'altro dire... ci vuole una gran pazienza.
  3. Like
    gerets ha ricevuto reputazione da papafoxtrot in Villa Degli Ulivi   
    Innanzitutto vi ringrazio tutti di cuore per gli apprezzamenti.
    Il making era già stato pubblicato qualche tempo fa sul numero 17 3d professional, cosi come qualcuno ha evidenziato e un ringraziamento va anche ad Antonio De Lorenzo per la considerazione e la sua disponibilità (del making lui è proprietario).

    Cerco di rispondere un pò ai quesiti che mi avete posto:
    per quanto riguarda la modellazione abbiamo lavorato in tre...avevamo i file 2d in formato dwg...in archicad uno si è occupato degli esterni uno dell'edificio e uno (io) di rifinire in funzione dell'esportazione...l'esportazione da archicad è sempre conveniente farla per materiali per cui è meglio in funzione di questo prevedere, in linea di massima, già in questa fase una suddivisione per materiali delle varie parti della scena perchè sarà tempo risparmiato successivamente quando su 3dstudio si andranno ad assegnare i materiali. Una volta esportato il file in 3dsmax ho rifinito la modellazione , modellato alcuni particolari della scena tra cui arredi tende ect preparato la vegetazione e preparato i materiali. Diciamo che è possibile quantificare il lavoro su 3dsmax in 2 giorni di lavoro + un ulteriore giorno per fare le prove di luce e lanciare i render.
    I tempi di render sono compresi tra 10 e 15 ore con un processore intel centrino duo 2ghz.
    Terminato il render il passaggio in photoshop è davvero velocissimo...aggiusto i toni e aggiungo un pizzico di sharp...se invece volete vedere una versione della villa leggermente "photoscioppata" potete andare sulla mia gallery.
    Sui piani di riflessione infine aggiungo che sono fatti con il canale alfa attivo per cui proiettano ombre.

    G.
  4. Downvote
    gerets ha ricevuto reputazione da papafoxtrot in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    utilizza gpu e anche cpu insieme...i risultati sono impressionanti:
    quello che richiedeva giorni ora richiede un paio d'ore, quello che richiedeva ore ora richiede minuti, quello che richiedeva minuti ora richiede un paio di secondi.
    le velocità sono influenzate solo dal reparto video la cpu influisce in bassissima percentuale...una normale gpu tipo nvidia 285 consente di ottenere risultati fino a 100 volte superiori a quanto si ottiene con la cpu.
    Andate a guardare la gallery nel sito...sono tutti render da 10 minuti.
    avere quindi un computer normale con una scheda video da 200€ consente di avere risultati, in termini di tempi di render, nettamente superiori ad una workstation da svariate migliaia di euro.

    G.

    PS al solito stiamo parlando di software non chaos...per cui ceco prima di proferir parola informati e poi magari se hai ancora voglia intervieni per dare qualche commento sensato.
  5. Downvote
    gerets ha dato la reputazione a cecofuli in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Ma vah? Pensa...
    Il discorso è che puoi esportare come vuoi, ma avere un software integrato è tutt'altra cosa, sopratutto come produttività e flessibilità. Vedi Fprime,VRay-RT, fR-RT, Iray etc... sono due concetti e modi di lavorare completamente diversi e non c'è paragone. Se hai un character, hai delle sorgenti PF, modellare in tempo reale e vedere come reagisce la geometria, utilizzare tutti i plug per 3ds max, tutti i suoi modificatori, animazioni, utilizzare XRef, come faresti a sfruttare tutte queste belle cose? E la lista potrebbe essere infinita. Non ci si deve fermare al render del bagno per il catalogo
  6. Like
    gerets ha dato la reputazione a c0rrad0 in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    Tutto dipende se gli scambi di informazioni che ci sono tra gpu e cpu sono sincroni, quello che dici tu e' piu' un discorso lineare che non parallelo, un po' come succede con i timing della ram, se hai tutta la ram con timing di 5ms e metti una ram di 10ms tutti devono aspettare quella piu' lenta.
    La scheda grafica non deve aspettare sempre il processore per ogni scambio di dati, il processore video ha il suo tipo di dati e macina quelli, quando trova quelli cui e' stato istruito di non processarli li salta e li passa alla cpu (o viceversa), altrimenti il reparto video in se non avrebbe molto senso e nessun videogioco sarebbe mai esistito. Il collo di bottiglia avviene quando il processore non riesce a terminare i dati necessari alla gpu e di spedirglieli, in un videogioco di macchine ad esempio e' l'intelligenza artificiale, se il processore non spedisce alla scheda video la nuova posizione della macchina in quel frame, la scheda video non sa che calcoli fare, perche' potrebbe essere partita in aria o e' schiantata, dunque gli ritorna impossibile e aspetta istruzioni dal processore. Similmente a quanto hai detto tu pero', i calcoli della intelligenza artificiale sono inferiori a quelli grafici, dunque se il processore ci mette 1ms per calcolare 1 dato di intelligenza artificiale, la scheda video ci mette 1ms per calcolare 100 dati grafici, dunque il rapporto dei 100x potrebbe avere senso in forma di esempio (slegando tutte le differenze tra un tipo di istruzione e l'altra). In questo caso pero' parliamo entrambi del reparto grafico e abbiamo lo stesso peso e misura, ma prima bisogna specificare che puo' risultare strano che il processore ha una funzione utile, in quanto nell'immaginario collettivo scheda video=grafica, purtroppo la scheda video non e' capace a fare grafica a 360gradi altrimenti si sarebbero usati da sempre negli offline rendering, oltre al fatto che esistevano solo lo scripting e non era possibile programmarli, da qui la necessita' del cuda, ecc.

    Cerco di fare una spiegazione per tutti.

    la gpu e' capace a fare una piccolissima parte di operazioni, ma velocemente
    la cpu e' capace di fare tutte le operazioni lentamente, eccetto alcune sequenze di operandi fisse, che si chiamano estensioni mmx, sse1, sse2, ecc. che le fa piu' velocemente.

    Prima del cuda, riuscire a convertire delle istruzioni in una piccolissima parte di operazioni, era difficile e portava via tantissimo tempo via scripting, mentre per altri tipi di istruzioni erano anche impossibile scriptarli.
    Con il cuda e' diventato molto piu' semplice convertire le istruzioni in modo che il processore grafico le capisca, si usa infatti un linguaggio, non piu' uno sistema di scripting, tanto per rendere un'idea, con il maxscript o il mel non puoi creare un programma audio per dj, sei limitato alle azioni che ti offre lo script, invece col c++ puoi farlo. Ma anche se e' piu' facile farsi capire con la scheda video, non significa che diventa capace a fare tutte le operazioni come la cpu rimanendo veloce, anzi si aggiunge cosi' il problema di cosa fare a chi, perche' potresti matematicamente convertire un tipo di dati in un altro capibile dalla gpu, ma una volta convertito potrebbero diventare dei dati lunghissimi da calcolare nonostante l'estrema velocita' della gpu, a questo punto tanto vale farglielo fare direttamente alla cpu, dunque si scambiano i dati e come qualsiasi scambio di consegne c'e' una perdita di tempo. Ecco perche' esistono soluzioni gpu e gpu+cpu, dipende dall'abilita' dei programmatori, nel saper convertire i dati per la gpu oppure riuscire a combinare il meglio dell'uno e dell'altro senza farli scambiare troppe informazioni da rallentarli (calcolo parallelo).

    Dunque analogamente in riferimento all'esempio dell'intelligenza artificiale, ci sono dei dati grafici che se li fa la gpu e' 100x migliore del processore, ma cio' non toglie che ci sono dei tipi di dati che il processore sia piu' veloce della gpu. Non e' vero che uno deve per forza aspettare l'altro, in quanto se il processore ha 1 dato da fare al ms (che la gpu invece ci avrebbe messo di piu' di un ms) e la scheda grafica ha 100 dati da fare al ms (che invece se lasciati fare al processore ci avrebbe messo di piu' di un ms), a fine ms sono in parita' e nessuno dei due rallenta l'altro, anzi sono perfettamente paralleli. Ovviamente nella realta' non e' cosi' perfetto, come dicevo all'inizio il rallentamento dipende da questo fattore, quello di scambiarsi le informazioni senza essere asincroni e dunque aspettare l'altro, ma un ottimo guadagno di prestazioni ci puo' essere se programmato bene. Tutto dipende da come si specializzano i programmatori e dalla loro intelligenza, piu' e' ottimizzato il programma e sara' migliore di un altro sia esso solo gpu o cpu+gpu, ma questo punto mi pare lapalissiano per tutti.

    In supporto alla mia teoria ti indico il programma seti@home che differenzia i tipi di dati da processare tra cpux86, cell e gpu.

    Per tutto il resto che hai detto nei post seguenti sono d'accordo con te.
  7. Like
    gerets ha ricevuto reputazione da a x l in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    alla faccia!...a lavar la testa al ciuco si perde acqua e sapone.
  8. Downvote
    gerets ha ricevuto reputazione da papafoxtrot in Arion V1.0 È Stato Rilasciato   
    utilizza gpu e anche cpu insieme...i risultati sono impressionanti:
    quello che richiedeva giorni ora richiede un paio d'ore, quello che richiedeva ore ora richiede minuti, quello che richiedeva minuti ora richiede un paio di secondi.
    le velocità sono influenzate solo dal reparto video la cpu influisce in bassissima percentuale...una normale gpu tipo nvidia 285 consente di ottenere risultati fino a 100 volte superiori a quanto si ottiene con la cpu.
    Andate a guardare la gallery nel sito...sono tutti render da 10 minuti.
    avere quindi un computer normale con una scheda video da 200€ consente di avere risultati, in termini di tempi di render, nettamente superiori ad una workstation da svariate migliaia di euro.

    G.

    PS al solito stiamo parlando di software non chaos...per cui ceco prima di proferir parola informati e poi magari se hai ancora voglia intervieni per dare qualche commento sensato.
×