Jump to content
bn-top

mtsim

Members
  • Posts

    274
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

mtsim last won the day on August 8

mtsim had the most liked content!

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

mtsim's Achievements

  1. Ho letto la prima versione del tuo messaggio... ...non sono ancora così rinco da farmi fregare così banalmente. Comunque nessun sogno infranto perché di base non mi interessa che i miei figli facciano quello che faccio io... Anzi. Proprio per questo è stato inaspettato. Poi figurati per loro ogni occasione è buona per spalmarsi davanti a uno schermo. Certo preferisco giochino o meglio facciano qualcosa piuttosto che consumarsi davanti a tiktok o agli shorts di youtube. Ma se devo scegliere meglio due calci al pallone o una nuotata. Detto questo sono abbastanza sicuro che prima che queste furbizie mi disturbino dovrà passare ancora un po' di tempo. Troppo presto.
  2. Con piacere, adesso lo lascio smanettare da solo e rispondo solo a domande. Ieri mi ha detto che ha un problema con le texture, per adesso ha usato uno strumento di texture painting e quando esporta nel suo gioco non riesce a vederle perché la texture risulta mancante. Sicuramente è una cosa banale ma devo vedere cosa fa per capire. Quello che mi piace è che lui sia completamente digiuno e quindi in Blender non si porta dietro i miei "vizi" di modellazione che per me provengono dal differente approccio dei programmi che ho sempre usato. Lui è più istintivo io devo forzarmi e sono più culturale. Considera che i miei bambini hanno ricevuto i loro primi pc in seconda elementare e lo stesso hanno cominciato con i corsi di coding extrascolastici, hanno approcci molto diversi: uno è più per il coding l'altra più per il visual e quindi le loro creazioni partono sempre da un inizio e arrivano a una fine diversi. Loro sono proprio nativi digitali. Il più grande, 10 anni, per esempio da tempo fa piccoli programmi con lego boost o altri robot e al ritorno dalle vacanze comincerà Java e la sua insegnante di coding gli ha appena regalato Arduino. La più piccola, 8 anni, invece è più orientata al risultato estetico dei suoi progetti e pare sia molto predisposta per il coding, chissà cosa ne verrà fuori.
  3. Tanto per aggiungere (io Blender lo conosco poco perché divorato dal lavoro non ho più tempo per approfondire un programma così ricco ma seguo con ammirazione i suoi progressi ENORMI quindi mio figlio ha seguito canali diversi per venire a conoscenza della sua esistenza): Fatto il cappello e importatolo nella piattaforma per la gestione dei modelli nel videogioco che usa scopre che avendo modellato per superfici queste non sono 2 sided e quindi hanno visibilità legata alla normale... al che parte la richiesta d'aiuto rivolta al babbo perché dalla parte bassa della tesa del cappello questo è invisibile. Ma che orgoglio... Ci lamentiamo che manca attività da parte di nuovi e vecchi utenti, anche io sono complice di questo, ma nella mia famiglia stretta i miei figli e le mie nipotine sono da qualche hanno alle prese con DaVinci Resolve (incredibile che sia così ricco anche nella versione free, ai miei tempi...), Clip Studio Paint, Pro Create e ora Blender. E' vero che a casa mia non mancano mai le risorse ma insomma ho ancora speranza nel futuro, sperimentano. Però è indubbio che la loro generazione abbia altri canali preferenziali di informazione. Prossimo acquisto una stampante 3d a filamento per i loro progettini, devo studiare. Consigli in merito saranno ben accolti.
  4. Scusate volevo solo condividere un episodio che mi entusiasma (ma non voglio dargli troppo peso): Oggi, mio figlio di 10 anni, ha incominciato a usare Blender: si è scaricato la versione più aggiornata, l'ha installata, ha messo i comandi in italiano e ha cominciato a modellare in solitudine (quindi interesse genuino, io non gli ho mai parlato di Blender o altri progammi simili). Sono entrato in camera sua e l'ho beccato che stava modellando una forma indefinita per punti, rientro e l'ho beccato con un omino dei lego mentre cercava di modellarlo. Che dire?! ...orgoglio di babbo! Piccolo aggiornamento adesso gli sta modellando un cappello da stregone... credo che il suo interesse sia per l'ambito videludico.
  5. Se lo usi come desktop replacement è un discorso ma io ritengo che la scelta migliore sia che a parità di componentistica hw si scelga un portatile con schermo piccolo, nel mio caso circa 13" al quale affianco un ipad da 15" che uso come secondo monitor (usando un app che si chiama duet display che funziona anche tra pc e ipad) quando sono in viaggio o un monitor 24" quando sono nell'altro studio. Capisco la tua preoccupazione sul monitor piccolo e secondo me, ormai, complici le interfacce dei programmi e la necessità di avere più programmi aperti sotto il 24" tutto è piccolo ed è meglio avere sempre più monitor. Nello studio principale io uso addirittura un 49" ultrawide che ha sostituito i monitor affiancati. Per la scheda video io ti consiglierei, budget permettendo, la 3070 da 8GB per la velocità sensibilmente superiore e la RAM video che serve. Per la CPU, tra quelle delle tue proposte, lascerei perdere l'intel proposto preferendogli il ryzen 7 o il ryzen 9 (questi mi pare se la giochino).
  6. ok, guardando la macchina probabilmente ha un hw più che soddisfacente. Però quello che scrivi dopo mi sembra accompagnato da un problema SW o di driver. Sono certo avrai già provato a reinstallare i driver. Hai provato su un'altro pc?
  7. Con che hardware lo usi (CPU e RAM)?
  8. E ma questa di hulk e she hulk è nei comics. Invece la serie animata per adesso non ha proposto storie di hulk però è molto ben fatta e c'è un personaggio che muore molto male ma niente spoiler.
  9. Romanticone! Tanto per essere precisini sappi che questa storia, senza risvolti romantici, è stata già sviluppata sulle pagine di Old Man Logan. E se...? Un sacco di casini anche perché sono cugini, ne venne fuori una banda di teppisti poco svegli ma molto forti. E alla fine il vecchio Logan sistema tutto potando un sacco di verde e sbucando dalla pancia del vecchio, gigantesco Hulk dopo che questi se lo era mangiato intero. Mamma lo dice sempre di masticare bene.
  10. Vabbeh questo render è molto meglio, giusto il bimbo non è ben scontornato. Seriamente a cose fatte è una graziosa cameretta, ottima per il piccolino. A casa mia siamo stati più estremi per i bambini: tutto in legno naturale non trattato, ci si arrampica sulla scala per i bambini in cui abbiamo anche inserito degli appoggi da arrampicata, sopra c'è anche un cannocchiale fisso e un timone, sotto corde per appendersi e scivolo. Quell'immagine comunque era raccapricciante ma ho visto personalmente di molto di peggio con inserimenti fotografici fatti in paint, prospettive e dimensioni completamente sbagliate... Ho visto cose che voi umani neanche a largo dei bastioni di Orione.
  11. uacca ladruncola che schifezzina! Non il tuo Enzo che anzi hai fatto un gran bel render di un progettino simpatico e dettagliatissimo, però dai con quell'ideona da cui trarre ispirazione è tutto più semplice. Ma nell'originalissimo, sotto alla tenda da giostra medievale di destra, su quelle mensole... sono scudi o piatti da esposizione?!
  12. Veramente bella!! Fantastica la realizzazione ma l'idea è stupenda e poi adoro quella che mi sembra l'idea della realtà aumentata sul vetro che si sovrappone allo skyline. TROOOOPPO FORTE!
  13. Risposta ben poco tempestiva: per ruotare il canvas su windows io uso la combinazione ALT + scroll mouse. Uso un mouse logitech della serie MX Master che ha la rotazione libera e funziona bene. Quando uso la tavoletta mi viene un po' scomodo e ho creato due scorciatoie da tastiera (Shift+S e Shift+D) che fanno ruotare con scatti da 15°. Su windows anche con trackpad o schermo touch non funzionano le combinazioni del tipo two fingers, almeno io non ci riesco. Su IPAD invece credo di sì ma lì preferisco ruotare lo schermo fisicamente e così anche su surface book 2. Detto questo per disegnare su ipad preferisco procreate e mi dispiace molto che non ci sia per windows.
  14. Infatti è una delle cose che mi colpì immediatamente, ci sono arrivato quando publisher era in beta e già funzionava bene. Inoltre riesco a mettere mano ai pdf delle tavole conservando la loro editabilità perché non viene rasterizzato. Ai tempi photoshop non lo faceva. Inoltre è compatibile con molte librerie per i prodotti adobe. Come già detto sono ancora presenti criticità ma nel mio caso, presone atto, sono superabili. Credo di avere speso per tutta la suite non più di 100€ e me la sono comprata anche per ipad su cui faccio grafica anche in mobilità molto comodamente.
  15. Io l'ho adottata interamente, la uso con soddisfazione sia su ipad e che su pc con tavoletta wacom. Per il fotoritocco è eccellente, anche la vettoriale e l'impaginazione sono ottimi. Ogni tanto qualche instabilità si presenta, capita anche che su alcuni aspetti rimpianga adobe però per lo più è colpa delle abitudini. Il passaggio da un programma all'altro è immediato e comodissimo. Il prodotto vale assolutamente il suo costo e ogni tanto capita un'offerta che ti permette di risparmiare qualcosa.
×
×
  • Create New...