Jump to content

Francesco La Trofa

Moderatori
  • Content Count

    6,140
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    164

Reputation Activity

  1. Like
    Francesco La Trofa reacted to eder carfagnini in Jacob Marley   
    Ho fatto questa versione di Jacob Marley di Canto di Natale un anno fa per Character Shop (https://www.thecharactershop.co.uk). E' stato usato nella scenografia video di una rappresentazione teatrale. L'animazione, il rendering e il compositing del video sono stati fatti in Blender.
  2. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from Michele71 in Filippo Soldateschi   
    Bravo Fabio, chissà che in futuro non si possa fare qualche iniziativa insieme, sempre per ricordare Filippo.
  3. Haha
    Francesco La Trofa reacted to D@ve in Filippo Soldateschi   
    Ciao a tutti,
    oggi mi sono finalmente incontrato con la famiglia per consegnare loro il nostro omaggio a Filippo.
    Sono rimasti molto contenti del nostro gesto e vi ringraziano tutti veramente tanto.
    E' una bella famiglia, molto unita, e conoscevano uno per uno tutti i lavori di Filippo.
    Il padre addirittura sapeva di cosa parlavo quando nominavo ZBrush, 3ds Max o le texture 🙂. E' rimasto anche molto colpito del fatto che addirittura su ZBrush avessero deciso di utilizzare una sua immagine come screen saver. 
     
    E' stato un momento molto emozionante. Sono contento di averli potuti conoscere personalmente ed aver fatto capire loro quanto Filippo fosse amato anche da persone che magari non lo avevano nemmeno mai conosciuto.
     
    Grazie a tutti ... siamo una bella famiglia 🙂
     
    Fabio
     
     
  4. Haha
    Francesco La Trofa reacted to roberto2004 in Filippo Soldateschi   
    La pixologic ha reso omaggio al nostro concept artist mettendo una sua immagine nello screen saver automatico di z-brush
     
     
     

  5. Sad
    Francesco La Trofa reacted to giacomo85 in Filippo Soldateschi   
    Bruttissima notizia. Io forse sono quello che lo conserva un po' di più. Insieme tutti e due Pisani , abbiamo lavorato assieme e poi singolarmente nel campo nautico( io tutt'ora lavoro nel settore, posto molto poco per questioni di NDA quindi magari qui sono poco presente.) Niente che dirvi ragazzi,  lo avevo sentito 15 gg fa per un lavoretto, di modellazione  e di persona inizio settembre.
    Sono ancora sconvolto non riesco a credere alla notizia. Mi sembra tutto irreale, specialmente questo anno.  
    Un abbraccio alla famiglia che non conosco. 
     
    Per qualsiasi iniziativa, o info tenetemi in considerazione. Se voleste recapitare qualche omaggio visto che sto a Cascina PI basta che mi contattiate.
    Ciao Pippo.
     
    cit" sei sbranato .....     questa frase era un contino.   
     
    Un abbraccio 
     
    Giacomo.
  6. Sad
    Francesco La Trofa reacted to nicola82 in Filippo Soldateschi   
    Che terribile notizia, non ci sono tante parole da dire, e quelle più importanti le avete già scritte, distanti o vicini, più o meno conoscenti o amici, in un forum di persone, accumunate da una passione vera, si crea sempre un vero legame, che ci unisce anche nel dolore.
    Condoglianze a tutta la famiglia.
  7. Sad
    Francesco La Trofa reacted to madmatt in Filippo Soldateschi   
    Oh mio Dio, che brutta notizia. Non l'ho mai conosciuto di persona ma chattandoci mi ha sempre dato l'impressione di una persona entusiasta e attiva...e buona. Sempre molto prolifico, in questo periodo di lockdown ci aveva e Mi aveva tenuto molto compagnia con i sui W.I.P., sempre sorprendenti!. Mi mancherà...Addio Filippo...Stento a crederci, non so cosa sia successo ma  tante condoglianze ai sui cari ;( 
  8. Sad
    Francesco La Trofa reacted to nduul in Filippo Soldateschi   
    Non lo conoscevo direttamente, ma era sempre presente su Treddi.
    Condoglianze ai familiari e conoscenti
  9. Sad
    Francesco La Trofa reacted to MCVA in Filippo Soldateschi   
    Ciao Ragazzi, la notizia mi ha shockato. Non mi sembra possibile. Filippo, che ho conosciuto solo telefonicamente, è stato per un me un amico grandioso. Ha messo a disposizione per il mio corto due dei suoi modelli 3D. Un vero amico. Le mie condoglianze alla famiglia. 
  10. Sad
    Francesco La Trofa reacted to LucaRosty in Filippo Soldateschi   
    Notizia terribile, un abbraccio alla famiglia e condoglianze anche da parte mia.
    Tutti noi l'abbiamo incrociato almeno una volta qui su Treddi, il suo wip è un esempio di impegno caparbietà e capacità, sempre con il sorriso e pieno di positività.
    Sarà un esempio per molti e per sempre, ciao Filippo e grazie per tutto quello che ci hai dato.
  11. Sad
    Francesco La Trofa reacted to mtsim in Filippo Soldateschi   
    È una notizia terribile. Seguivo il suo lavoro con piacere e curiosità. Da quello che trapelava dai suoi post e da come aggiornava il suo lavoro con assiduità e costanza penso di poter dire che fosse il più positivo, curioso, abile e nonostante ciò umile 3d artist che abbia avuto il privilegio di incrociare.
     
    Mi mancherà il suo lavoro e soprattutto la sua persona.
     
     
  12. Sad
    Francesco La Trofa reacted to D@ve in Filippo Soldateschi   
    Ciao ragazzi,
    ho appreso adesso una notizia terribile ... è morto Filippo Soldateschi.
    Sto ancora tremando e non riesco a scrivere altro ... 😢
    Addio Filippo mi mancherai tanto 😭
     
    Un abbraccio forte
     
    Fabio
     
    https://www.lanazione.it/pisa/cronaca/muore-a-40-anni-tra-le-braccia-del-padre-malore-mentre-va-in-ospedale-1.5795013
  13. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from ferruccio della schiava in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Si è un passaggio necessario anche perché appena il BIM entra a sistema anche su soglie più basse, diventando di fatto obbligatorio per tutti i lavori pubblici, dovrà esserci una maggior omogeneità. Altrimenti sarà di fatto impossibile la validazione. Se per le commesse importanti gli enti possono come sempre avvalersi di validatori esterni, supporto al RUP e tanto quanto, sarà di fatto impossibile pensare di farlo per tutti i lavori. Le competenze dovranno essere internalizzate negli uffici. Questa a mio avviso è la principale barriera.
    Per quanto riguarda la base di utilizzo, a livello di lavori privati bene o male la massa si adeguerà, come successe secoli fa per il CAD. Ci sarà un ricambio generazionale, dove gli studenti che escono dalle facoltà sapranno bene o male usarlo tutti e via andare.
    Il grosso della partita le software house se la giocano li e sulla formazione storicamente autodesk ha un buon vantaggio.
  14. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from mtsim in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Sulle connessioni specialistiche ci siamo su strutture e impianti, con tutte le complessità del caso, figuriamoci su aspetti anche numericamente di nicchia come il lighting design. Devi pregare che esca qualche buon plugin, nativamente è dura che certe funzioni siano integrate.
    Tornando all'interoperabilità, diciamo che a livello informatico per avere un BIM capace di integrarsi con formati non parametrici o con criteri differenti da quelli AEC, sarebbe necessario un software di nuova concezione, scritto da zero. Tutti i principali software BIM attualmente in commercio (ai due che hai citato aggiungi pure Allplan) hanno una buona maturità, ma si basano su logiche vecchie. Sono il software che erano già dieci anni fa "abbellito" di nuove feature. Nel caso di Revit la cosa è più che mai lampante anche soltanto nell'interfaccia, che integra funzioni e comandi palesemente aggiunti versione dopo versione, senza una sostanziale razionalizzazione di fondo. E' user friendly quella roba li? No, infatti capisco chi gli preferisce archicad per molti aspetti.
    Sostanzialmente la mia sensazione, sulla base dei pareri di molti che utilizzano i vari software, è che ci si adatti un po', come dici tu, alle pipeline già in atto, facendosi piacere determinati standard.
    In questo contesto rientra anche il buon Edficius, che può essere certamente una buona soluzione per chi già utilizza la filiera ACCA per le altre mansioni legate alla progettazione tecnica, ma non può certamente costituire un'alternativa per tutte le esigenze. Un software BIM così ad oggi non esiste ed è il motivo per cui Revit, pur con i suoi difetti, rimane il principale punto di riferimento, il più supportato.
  15. Like
    Francesco La Trofa reacted to mtsim in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Se posso dire la mia...
     
    a me fa piacere che esistano molte alternative anche in ambito BIM, alcune più note e altre meno, personalmente non ne amo nessuna ma sono costretto per ragioni di interoperabilità, legata agli studi con cui collaboro più assiduamente, ad adottare Revit. Sebbene abbia sempre utilizzato i software autodesk (e qui le ragioni sono molte tra le quali che usavamo autocad già al liceo e poi all'università dove l'utilizzo di alternative era dovuto alla curiosità personale quando ancora lo studio di nuovi software poteva essere la mia attività principale) a pelle mi è più "simpatico" Archicad. Ma facciamo buon viso a cattivo gioco che poi tanto cattivo non è dato che mi sembra ci sia un certo livellamento.
     
    Altrove le posizioni sono invertite, se lavori in Norvegia o con grandi e grandissimi studi Britannici ho rilevato un maggiore orientamento verso Archicad, e non mi sembra di vedere che una scelta piuttosto che l'altra paghi per le sole qualità dei software citati; da ignorante, lo ammetto, credo che lo stesso valga per Edificus che però certamente manterrà una certa posizione arretrata nella classifica dei BIM più usati, non per la sua qualità che ignoro non avendo avuto occasione di provarlo. Mi sembra che in generale i grossi studi scelgano un software piuttosto che l'altro non tanto per motivi economici, sebbene un grosso numero di licenze o pacchetti delle stesse possano rappresentare un investimento importante nei loro budget incidono molto poco, ma per motivi di capitale umano, di formazione esistente, di interoperabilità con i sistemi ed i workflow esistenti e poi questi grandi studi non sono isole nell'oceano e quando progettano costruiscono lo fanno spesso in associazione con altre medie o grandi realtà magari meno internazionalizzate che però a loro volta hanno un proprio workflow.
    Personalmente quando gli studi con cui noi collaboriamo preferiscono Archicad per noi le rogne o almeno le seccature sono sempre dietro l'angolo. Questo per dire che nel mio caso, checché ne raccontino i promotori dell'uno o dell'altro, interfacciarmi con altri BIM rappresenta una fatica che se posso mi risparmio ma non sempre è possibile.
     
    Purtroppo però tutte le forme o certi sistemi più complesso, per me che forse sono un dinosauro, sono molto difficili da gestire con i BIM e noi le realizziamo con Rhino mentre altri miei colleghi che fanno molta carpenteria metallica e costruttivi di sistemi di facciata davvero articolati e costosi ora usano per lo più Inventor e qui credo che se c'è possibilità/necessità di interazione con un BIM Revit rappresenti il partner consigliabile.
     
    Lavoro molto in ambito illuminotecnico e da poco (mi devono ancora pagare!!) mi è capitato di collaborare portando la mia esperienza in questo campo su un grosso progetto in ambito infrastrutturale. Per i progetti illuminotecnici la alternative si contano sulle dita di una mano (di Topolino però), una diffusissima e gratuita, di solito più che soddisfacente, altre a pagamento e anche piuttosto costose se relazionate al campo di utilizzo che è molto di nicchia. Parlando con il proprietario della software house che lo ha progettato ci siamo confrontati sulla questione IFC perché viste le caratteristiche dell'opera il progetto deve essere sviluppato in BIM, ne è emerso che al momento è ancora un miraggio, e che loro intenzionalmente non lo hanno integrato e sono in attesa di sviluppi: secondo loro c'è resistenza da parte dei produttori ma anche e soprattutto il formato stesso del file non è maturo e l'integrazione nel loro sw sarebbe più un problema che una soluzione.
  16. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from emilierollandin in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Anziché continuare su questa falsariga ironica, alla lunga stucchevole, sarebbe più interessante se avessi condiviso con il forum le ragioni pratiche per cui hai preferito il software BIM di ACCA alla concorrenza, con particolare riferimento a Revit.
     
    In cosa sarebbe migliore? e perché? preso atto del fatto che un paragone non è affatto necessario, soprattutto se l'esito è soltanto quello di scatenare una puerile guerra tra software. ma quel paragone, dal momento che l'abbiamo tirato fuori, cerchiamo almeno di renderlo costruttivo. cosi magari facciamo anche capire che sappiamo di cosa stiamo parlando, se no il dubbio dopo un po' sorge spontaneo e ci può anche stare il tristan di turno che te lo fa notare, soprattutto se non si replica con argomentazioni concrete.
     
    Premesso che non conosco edificius e conosco revit in maniera basilare, per cavarmela in contesti di interoperabilità più che di progettazione end-to-end, se fossi un progettista con un piccolo studio tecnico mi verrebbe da dire che una delle ragioni per scegliere questo software è la possibile integrazione con i vari primus, certus, che sono molto utilizzati in Italia. mi troverei probabilmente bene nel caso in cui, per l'appunto, gestissi internamente tutta la pipeline, ma in caso di progetti un po' piu' grossi o in collaborazioni con altri studi, tenendo conto che al momento il BIM è utilizzato soprattutto per lavori grandi, farei fatica perché la maggior parte degli studi, e dico anche purtroppo, usa Revit.
     
    Come è possibile ovviare al problema dell'interoperabilità? dubito prendendo alla bene e meglio un IFC tirato fuori da qualcuno che non lavora nemmeno all'interno del proprio studio. Perchè se ci mandassero un file revit, senza revit, non sarebbe semplice gestirlo, come faccio a rendere editabili quei contenuti all'iinterno di Edificius?
     
    Nel dialogo con i software 3D, come Blender ecc. cosa consente di fare Edificius? Come importa le geometrie? Come gestisce le entità dei file importati? Ha un link dinamico con questi software o è semplicemente compatibile con i vari .fbx esportati?
     
    Cosa ne pensi in merito? qual è stata la tua esperienza a riguardo?
  17. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from Tristan in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Purtroppo vale anche il contrario, nel senso che perché un grosso studio dovrebbe pagare più di un piccolo studio? Che "colpa" ne ha se è grosso. Il software di fatto, nella medesima configurazione, è sempre quello, perché dovrebbe pagarlo di più?
    E' sempre complesso definire un prezzo. Io credo che ogni software house, ovviamente, agisca in funzione del suo interesse principale. Se sa che un grosso studio ha bisogno di 100 licenze, fissa un prezzo. Il grosso studio è anche il più semplice da controllare, rispetto ad una miriade di piccoli professionisti.
    Le alternative ci sono, come limiti di fatturato, royalties, ecc. ma evidentemente non è sempre conveniente variare la politica commerciale.
    Nel caso dei software 3D abbiamo visto come lo straordinario successo di Blender abbia fatto si che alla lunga anche alcune SH commerciali abbiano creato delle formule più accessibili.
    Nel caso del BIM finora non è avvenuto perché alternative free / open source non ce ne sono e i software più diffusi hanno comunque costi importanti. Lo stesso Edificius nella sua versione base costa 2000 euro.
  18. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from Tristan in EDIFICIUS BIM 3 - E' FINALMENTE USCITO!   
    Anziché continuare su questa falsariga ironica, alla lunga stucchevole, sarebbe più interessante se avessi condiviso con il forum le ragioni pratiche per cui hai preferito il software BIM di ACCA alla concorrenza, con particolare riferimento a Revit.
     
    In cosa sarebbe migliore? e perché? preso atto del fatto che un paragone non è affatto necessario, soprattutto se l'esito è soltanto quello di scatenare una puerile guerra tra software. ma quel paragone, dal momento che l'abbiamo tirato fuori, cerchiamo almeno di renderlo costruttivo. cosi magari facciamo anche capire che sappiamo di cosa stiamo parlando, se no il dubbio dopo un po' sorge spontaneo e ci può anche stare il tristan di turno che te lo fa notare, soprattutto se non si replica con argomentazioni concrete.
     
    Premesso che non conosco edificius e conosco revit in maniera basilare, per cavarmela in contesti di interoperabilità più che di progettazione end-to-end, se fossi un progettista con un piccolo studio tecnico mi verrebbe da dire che una delle ragioni per scegliere questo software è la possibile integrazione con i vari primus, certus, che sono molto utilizzati in Italia. mi troverei probabilmente bene nel caso in cui, per l'appunto, gestissi internamente tutta la pipeline, ma in caso di progetti un po' piu' grossi o in collaborazioni con altri studi, tenendo conto che al momento il BIM è utilizzato soprattutto per lavori grandi, farei fatica perché la maggior parte degli studi, e dico anche purtroppo, usa Revit.
     
    Come è possibile ovviare al problema dell'interoperabilità? dubito prendendo alla bene e meglio un IFC tirato fuori da qualcuno che non lavora nemmeno all'interno del proprio studio. Perchè se ci mandassero un file revit, senza revit, non sarebbe semplice gestirlo, come faccio a rendere editabili quei contenuti all'iinterno di Edificius?
     
    Nel dialogo con i software 3D, come Blender ecc. cosa consente di fare Edificius? Come importa le geometrie? Come gestisce le entità dei file importati? Ha un link dinamico con questi software o è semplicemente compatibile con i vari .fbx esportati?
     
    Cosa ne pensi in merito? qual è stata la tua esperienza a riguardo?
  19. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from Michele71 in Lumion 11 - ma perché ostinarsi a usare 3ds Max?   
    Consiglio spassionato, senza assolutamente nulla togliere a Lumion, prendete in considerazione software 3D real time. Hanno potenzialità maggiori nell'interazione e negli output immersivi, che saranno sempre più richiesti dal mercato.
    Lumion dovrebbe fare uno sforzo in quella direzione per rimanere competitivo a medio termine.
  20. Like
    Francesco La Trofa got a reaction from edg76 in Lumion 11 - ma perché ostinarsi a usare 3ds Max?   
    Consiglio spassionato, senza assolutamente nulla togliere a Lumion, prendete in considerazione software 3D real time. Hanno potenzialità maggiori nell'interazione e negli output immersivi, che saranno sempre più richiesti dal mercato.
    Lumion dovrebbe fare uno sforzo in quella direzione per rimanere competitivo a medio termine.
  21. Like
    Francesco La Trofa reacted to D@ve in Nuova versione del Forum   
    Ciao a tutti,
    come spero avrete notato ho installato la nuova versione del forum ed ho approfittato per rivedere un po' tutti i colori del sito e per fare un po' di pulizia nel codice.
    E' stato un lavoro impegnativo ma spero siate soddisfatti del risultato 😉
     
    Se trovate qualche malfunzionamento non esitate a farmelo presente.
     
    Una delle caratteristiche che preferisco di questo nuovo forum è la possibilità per l'autore di una discussione di marcare una risposta come la "soluzione" alla domanda. 
    Ogni utente che risolverà un problema a qualcuno riceverà un punto e su Treddi si potrà vedere la classifica degli utenti più disponibili e meritevoli. Spero che questo possa diventare un modo che possa spronarvi ad aiutarvi ancora di più tra di voi.
    Senza contare che ovviamente tutte le discussioni rimangono sempre nell'archivio di Treddi (e su google) e quindi poter vedere subito a colpo d'occhio qual è la risposta che risolve il problema è un vantaggio non da poco! 😉
     
    Approfitto per dire che Treddi ha bisogno di voi. 
    Se vi piacerebbe collaborare con Treddi in qualsiasi modo fatemelo sapere.
    Per esempio se vi piace scrivere abbiamo bisogno di volontari che ci aiutino a scrivere le News, Tutorial, Making Of etc ...
     
    grazie
     
    Fabio (D@ve)
     
    PS: per fare un testo ho marcato la risposta di Luca come la soluzione 😉
  22. Like
    Francesco La Trofa reacted to yogurt in Durham   
    bell'idea. provo a farlo con la luce che c'ho
     
    il motivi sono 2 : in scena c'è solo un sun e sky ( tolte le lucette delle lapadine o dei fari che comunque non influenzano la luce della scena) e secondo perchè la scena non mi sta in ram (il render occupa solo lui 129gb ) e se aggiungo un pass mi sa che crasha
  23. Like
    Francesco La Trofa reacted to yogurt in Durham   
    ho lanciato il definitivo.
    dopo una notte di render siamo qui.
    non c'è post, giusto due curve perchè se no è buio.

     
    le ultime cose che vedo da correggere sono cose che faccio in post (tipo le righe in cielo) e anche alcune cose da aggiungere che metto sempre in post (tipo le scritte sui muri perchè quando ho fatto il proxy dei mattoni non c'ho pensato)
    se vi va, mi fate una revisione voi? tipo se vedete delle cose da correggere da modificare o da cambiare.. critiche, commenti ecc. ve ne sarei grato perchè io a forza di metterci mano vedo solo un riquadro marrone 😉
     
    anche se avete qualche idea sulla post perchè io non so..
     
  24. Like
    Francesco La Trofa reacted to yogurt in Durham   
    no i filtri sono tutti ok. ho anche ricontrollato:
     
     
    nel primo vedi i layer nel secondo la hierarchy. da una parte e dall'altra ci dovrebbero essere gli tessi oggetti, solo che nel primo risultano ordinati per layer. ma sono spariti sia i layer sia gli oggetti, che pero' vedo nella hierarchy e in scena. that's problem sir. 
     
    ho provato, niente. se io faccio tdx nella hierarchy e gli dico new layer questo compare nella lista dei layer. mi è già successa una cosa cosi , me lo ha fatto qualche volta quando importo gli obj e limitato al solo oggetto che importo mai su tutta una scena .. cmq non è un problema avevo tutto ordinato e dovrei rimetterlo in ordine ma non ne ho voglia.
  25. Like
    Francesco La Trofa reacted to madmatt in Durham   
    Penso che il tuo piccolo problema coi layer sia questo, basta che rimetti la visualizzazione che hai sull'immagine di sinistara come ti ho indicato 😅.

    Tranquillo capita a tutti anche ai + bravi 😉
     
    Ciaoooo

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy