Vai al contenuto

insetto

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    15
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Prima cosa che sistema usi, ver max, e OS. Immagino che hai almeno 2 gb ram su un xp o 4 su un vista. Seconda cosa un A2 a 72 o 300 dpi? Per stampare un A2 a 300 renderizza al massimo un A2 a 150 dpi. Gia' quello e' eccessivo la maggior parte delle volte. Per i problemi di ram separa le cose. Prova la scena senza GI-FG e vedi se regge. Non mi pare che si possa parlare di prob di texture, se va in memory leak a 1024 direi che si tratta di un bug o di qualche valore esageratamente grande. Hai attivato le caustiche su tutta la scena? Ciao vin I:
  2. insetto

    Cascata D'acqua 3d?

    Non me ne vogliate ma qui un po' tutti cercano la pappa pronta. Se fate 3d da un po' avrete capito che NON esiste LA soluzione. Certo consigli o direttive aiutano a trovare la strada ma poi tocca percorrerla passo dopo passo. Non ho purtroppo nulla di readytouse ma anche se avessi una scena simile alla vostra sarebbe da rivedere, perche' molto dipende dal motore di render, dal tipo di illuminazione, dall'angolazione, dai movimenti di camera, dall'effetto, dal tipo di post..ecc. I.
  3. insetto

    Cascata D'acqua 3d?

    Per la cascata in se io userei piu' piani modellati sovrapposti con appunto materiale animato...uno solo diventa troppo poco spesso. Poi in post un dir blur o qualcosa di simile usando il matte degli oggetti o del mat... Per gli sbuffi serve invece un particellare...anche qui da rivedere in post. Ma parliamo di una still o di una animazione? Movimenti di camera? I.
  4. insetto

    Rotoscoping

    Waking life : e- un look riproducibile se scomponi l'immagine in parti (es: edge, hiluma croma e lowluma croma) e si fa con una combo di filtri in ogni sw di compositing. Magari per quell'essatto effeto hanno lavorato con photoshop framebyframe non so ma non e' impossibile come effetto. Il video di sopra invece usa una tecnica imo differente anche se c'e' sempre la separazione tra linee (edge) e croma. E cmq non c'e' ritocco a mano (roto, painting) ma mi pare sia tutto fatto con filtri.... sempre IMO. I.
  5. insetto

    Ennesima Valutazione Lavoro

    I costi non dipendono solo dai tempi in se, ma dal tipo di lavorazione, dal costo di mercato, dai tempi di pagamento, dal tipo di cliente, dal fatto di usare o no collboratori, dalle tasse, dai costi fissi, dagli ammortamenti sw e hw, ecc. Io i conti li faccio cosi, ma forse sbaglio io.... Qui essendo gia noto il tempo di realizzazione c'e' da valutare un costo giornaliero e aggiungere il resto. Se pensi che allo stato di solito lasci un 30-40 % (non parlo di iva eh), 1500 mi sembrano pochi. IMO. Non si capisce se il sw/hw e' suo o della azienda ma solo quel costo ammortizzato impatta non poco (diciamo un 6500 euro di investimenti complessivi circa). Questo e' un riassunto di come ragiono io....poi ognuno fa come gli pare. I.
  6. insetto

    Ennesima Valutazione Lavoro

    No e' che mi pareva abbastanza difficile se non impossibile quantificare il costo sulla base delle poche info date. E quindi mi pareva un calcolo fatto "on a dice roll" I.
  7. insetto

    Ennesima Valutazione Lavoro

    Ma li tirate con i dadi i preventivi? I.
  8. insetto

    Rpf E Combustion

    Ti dico alessandro io ho provato ma a me non funzioano quegli switch, almeno non su AFX. Provo su C* che magari va. Cmq gestire l'alias di un determinato channel o di un Render Elements e' un porb tipico e direi che riguarda tutti quelli che fanno 3D. Non ho ad oggi mai visto un bel tuttorial fatto sull'argomento, se ne avete... Su fxguide c'era un tuts ma era x me molto tirato via... I.
  9. insetto

    Rotoscoping

    Dico una cazzata al volo ma non e' un difference matte con un find edge, avendo pulito bene prima il footage con degli adjust? Boh non mi pare una cosa cosi complessa da scomodare dei sw dedicati di rotoscoping.. I.
  10. insetto

    Disponibile Anteprima Di Flowline

    Boh mi piacerebbe vedere qualche scrn del sw....mah...allucinante... I.
  11. insetto

    Cercasi Collaboratore

    Che cosa intendi con realizzare skin? I.
  12. insetto

    Accetto Qualsiasi Suggerimento

    Innanzi tutto scusa il ritardo...non avevo visto il tuo post.... Ehm io non ho chiesto..rispondevo... E' chiaro che se hai un budget dentro quello devi stare. Ma non e' spesso cosi, almeno se hai a che fare con cliente sempre differenti. Magari mi dessero sempre il budget, spesso sei in concorrenza e non sai 1) il budget 2) quanto rompono 3) quanti concorrenti 4) se pagano. Forse dalle tue. E cmq se ti danno un budget quello fa parte del mercato perche' quell'importo non dipende da tuoi costi ma ti viene dato prima e tu ti adatti sopra... Per quella cifra un determinato lavoro verra' cmq approvato...ecco l'elemento importante. Se ti conoscono e sai che per quella cifra si fa il lavoro ora devi decidere tu se accettarlo. Da cosa viene la decisione? Se te ne danno 1000 lo fai lo stesso? Ecco allora sapere quanti costi a te stesso ha un senso. Capire che ci sono lavori che non rendono e allora e' forse venuto il momento di guardarsi attorno e cercare qualcosa d'altro. Be' non e detto che devi prendere tutto quel che viene...anzi..10 lavori mal pagati valgono quanto 2-3 ben pagati. E' chiaro che di lavoro ce ne sempre poco e si prende su un po' di tutto... La mia exp con le tv e' sempre stata negativa in rapporto guadagno-presazioni. Cmq ritornato IT, tu parlavi prima di costi e ora parli di budget dati...insomma cambia un po' il discorso e non poco. Sono 2 situazioni differenti. Il mio post non era per criticare il tuo ma solo che vi sono innumerevoli costi nascosti in una gestione aziendale e che quasi nessuno fa delle analisi sulla propria attivita' per capire se questa conviene e quindi la continua o se e' ora di cambiar mestiere. Se siamo qui e' perche' di 3D ci vogliamo campare ma la realta' dei fatti e' che di 3D in italia non si campa, e chi ci campa lo fa male. IMO. Poi dopo possiamo discutere di mille situazioni reali e ipotetiche ma farsi i conti in tasca e' importante per capire se facciamo un lavoro mal pagato che ci appaga nella tipologia o se facciamo un lavoro che ci da un ritorno rapportato alle ns. professionalita' e sbattimenti. Un altro elemento imp che spesso non si considera e' lo studio. Il ns. settore richiede sempre e cmq studio, approfondimento, ricerca, test, prove, ecc. Questo non avviene in molti altri settori, o in maniera nettamente inferiore. Questo deve essere un elemento da considerare in un progetto. Se devo perdere 10 ore per imparare una cosa per un progetto le devo considerare almeno in parte in quel progetto. Anche solo capire come funziona un macchinario di un cliente e' tempo dedicato al progetto del cliente. Anche il tempo che perdo dal cliente e' parte del progetto. Ho avuto progetti fatti in 2 gg che me ne hanno fatto perderne 3 dal cliente...il cliente mi vuole vedere xche' gli sono simpatico? Paga. Again : il mio post era per dare il mio modo di valutare le cose che magari poteva essere utile ad altri, in nessun modo voleva essere offensivo o aggressivo. Se lo sono stato scusa. I.
  13. insetto

    Accetto Qualsiasi Suggerimento

    Perdonami ma non faccio cosi'....se il discorso fosse cosi' semplice... In una gestione reale aziendale (anche singola PIVA) ci sono ben altri costi oltre PC + SW e tasse. Ci sono una innumerevole serie di costi nascosti. Non ha neppure senso far ricadere sul cliente il costo dello star fermo per te a meno che non hai la fila fuori. Capiscimi dico che non ha senso ma non e' detto che non lo applico... No c'e' una cosa che si chiama mercato in primis...poi vengono i conti interni. 85 euro di media al sec = 5100 al min x qualcunque tipo di lavoro? sia che fai un effetto particellare per uno spot, una anim di un character (il rigging con annessi e connessi dove lo inserisci?) o un cubo che saltella? Non penso che per una anim industriale di 60 sec ti pagano 10 milioni del vecchio conio...analogamente se e' un effetto complesso da ottenere forse non bastano....basarsi sulla durata significa che fai tutto uguale o meglio che ci metti sempre e cmq lo stesso tempo...assurdo! Io sono sempre e cmq per storyboard da definire con il cliente. Lo firma e assieme definiamo look finale che si vuole ottenere, tipo di animazione richiesta (reale, stilizzata, semplice, cartoon, ecc.), dove finisce il risultato, sw utilizzato (funzione dei parametri precedenti), durata totale, quanti shot, ecc. Spesso si fanno scene differenti per una singola anim...e spesso si modella anche piu' volte lo stesso oggetto in funzione del render engine, sw, effetto da ottente, animazione, ecc. E qui una exp semplice IMO non c'e' perche' entrano in gioco altri fattori tra cui tipo di cliente, tipo di pagamento, rapporto cliente, ecc. A cui devi aggiungere costi reali sostenuti, costo orario base, costi di gestione, ecc. Tutto rapportato con il mercato ovvero quanto vale cio' che faccio ora? Secondo me la cosa piu' semplice una volta chiarito bene con il cliente cosa vuole e pensare quanto tempo ci metti e quindi moltiplica le ore per tariffa oraria netta che vuoi ottenere. Aggiungi un 20-30 % (modifiche). Aggiungi costi fissi di gestione(luce, internet, affitto, telefono, macchina, commercialista, ecc.). Ammortizzamento sw e pc rapportato su base annua o biennale. Aggiungi costi fissi extra. Aggiungi % tipo cliente e pagamenti. Aggiungi 40 % tasse. L'ordine non e' proprio cosi cmq circa. Tutto pero' deve essere rapportato al mercato. Questo ovviamente per onemanband per una societa' cambiano le cose... I.
  14. insetto

    Accetto Qualsiasi Suggerimento

    Per i costi non devi considerare quanto ci metti o ti costa ma quanto vale cio' che fai. Se vai dal notaio pensi che lui valuti ad ore effettive di lavoro il suo costo? Ci sono tabelle a cui si appoggia. Facciamolo anche noi. Per le animazioni non c'e' un costo all'ora di lavoro o di sec di animazione ma ci si basa su storyboard/idea/lookfinale/cliente/dove finisce/ecc. Se dovete fare un preventivo senza idee precise dite che si tratta di un preventivo indicativo che solo a storyboard fatto si avra' quello definitivo. E' chiaro che con l'esperienza si riesce a valutare uno spot o una animazione ma partire con il piede giusto (idea->storyboard) e' un buon modo anche per strutturavi il lavoro e avere un approccio professionale. COSA MOLTO IMPORTANTE : se un vc concorrente bravo o cmq rapportabile a voi come qualita', con sw licenziato come voi (!), con fattura vende una cosa a 10, voi vendetela a 10, o minimo 8 se volete il lavoro o max 15 se non volete il lavoro ( ). Se lo vendete a 5 per prenderlo fate la guerra dei poveri cioe' non fate altro che rovinare il mercato. "Perche' voi valete!" my .02 Insect
  15. insetto

    Cercasi Esperto Cinema 4d Zona Modena

    Conoscenza approfondita software per formazione consulenza. Contattami via mail o in pvt. I.
×