Vai al contenuto

MeshedP

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    69
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. MeshedP

    Problema Con Linear Workflow

    Ho letto le discussioni sul linear workflow, ma ho ancora problemi e non riesco a capire dove sbaglio: ho impostato tutto a 2.2. Renderizzo con MR su max 2011. Quando importo una bitmap con profilo srgb mi sembra che 3ds non tenga conto del profilo colore nella visualizzazione. Ecco la differenza tra il visualizzatore immagine dei materiali di max e photoshop in uno screen: Import della bitmap con gamma override pari a 1: Import della bitmap con gamma override pari a 1.8: Import della bitmap con gamma standard(2.2): Io vedo tre colori diversi, nessuno come visualizzato in PS, perchè? Andiamo avanti... Supposto di lavorare con import gamma pari a 1 per le bitmap, noto comunque una LIEVE differenza di saturazione: nell'ordine da più saturo a meno saturo - frame buffer di 3ds "a vista" - screen del frame buffer di max aperto in PS - screen del rendering salvato in tif 8 bit ed aperto in PS Si "dovrebbe" notare sul pavimento. La differenza, impercettibile se volete, c'è. Perchè? (per favore non ditemi che sono pazzo )
  2. MeshedP

    Visualizzazione Font

    Dunque... l'argomento è un po' un cross-over tra web e grafica, quindi mi scuso se in parte OT. Problema: LOREM IPSUM Faccio questa scritta in Illustrator, font Verdana, 12 punti -> misura circa 85 pixel. La traduco per internet con i fogli di stile (CSS) applicando questa classe: .testo {font-family: Verdana, Geneva, sans-serif;font-size: 12pt;} La misura è di circa 100 pixel (col righello di dreamweaver). Il succo è che la stessa scritta, con lo stesso font e la stessa dimensione viene resa con misure diverse tra Illustrator e web. Perchè??? Forse Illustrator usa una crenatura partiolare?
  3. se hai il software in italiano, hai provato a dare il comando in inglese con il trattino basso davanti? _fillet _chamfer I comandi in italiano (penso cima e raccorda o raccordo...) non funzionano? Se premi l'icona che succede?
  4. Io sono ipercritico verso questo programma, ma quei comandi mi funzionano. Secondo me ti è si è incasinata l'installazione....
  5. MeshedP

    Breakfast Vray 1.5

    A me sembra un po' sbagliato il fuoco, o forse sono io che non vedo più nulla Migliorerei un po' il materiale della caffettiera, per il resto non mi sembra male.
  6. a giudicare da quel che leggo nei topic su autocad 2010 e in generale nel web non ne sarei così sicuro.
  7. sono sterili per te. Un programma deve migliorarsi (anche dal punto di vista ergonomico) e presentarsi in modo che sia possibile trarne i maggiori benefici con il minimo sforzo, non il contrario. Aspetto ancora che si ritorni a parlare delle migliorie della nuova versione, rispetto alla vecchia.
  8. allora: se non fosse chiaro io parlo per come si presenta un programma "così come viene venduto" rispetto alle versioni precedenti. Anche nelle versioni precedenti potevo settarmi lo sfondo fucsia, ma quello di default (nero) ritengo fosse molto più ergonomico di un accecante giallino. E' una mia OPINIONE. I discorsi sulle modifiche lasciano il tempo che trovano poichè sono antieconomici: noi (o almeno io) smanettoni possiamo perdere tempo a giocare, uno studio professionale NO. Ed è per questo che taaanti studi restano con autocad 2000. Rispetto alla versione precedente architecture 2010 non mi pare introduca particolari innovazioni, ma solo svantaggi. Aspetto ancora qualcuno che mi parli dei pro... se poi vogliamo fare i fanboys....
  9. tutto si può... anche fare guerre stellari in ms paint.
  10. ma tu lo usi Architecture 2010? Menubar a 1 non funziona su questa versione, NON è come autocad (a meno di smanettamenti)... Mostra solo il menu delle Express Tools
  11. quindi, se tu sei abituato a mangiare la pasta al sugo e da domani, magari con il sovrapprezzo, ti servono m...a sei contento che tanto "basta abituarsi"? Il problema della compatibilità delle versioni è reale. Guarda che mica tutti si possono permettere di restare aggiornati all'ultima versione! Al di là degli smanettoni una buona percentuale di persone usa ancora versioni "vecchie". Il problema non è certo imputabile a chi fa il software... ma siamo sicuri che tutte queste NOVITA' servano veramente? O sono piuttosto un pretesto per costringere la gente ad aggiornarsi? Non capisco questa polemica: mi pare si stia discutendo sulle novità introdotte da un programma. Per quanto mi riguarda sono più i contro che i pro. Secondo me, per rendere costruttiva questa discussione, dovresti citarmi gli aspetti positivi della nuova versione
  12. Ho avuto modo di testare la versione 2010 di autocad architecture, per pochi minuti. Ebbene sono rimasto abbastanza <- così... ma non in positivo. A primo acchito mi sembra che abbiano stravolto (in negativo) il programma. Premetto che è la mia personalissima opinione dopo averci giocato per un quarto d'ora e senza averci studiato troppo, ma così a caldo la parte "non architecture" mi sembra una versione all'acqua di rose della versione normale di autocad... nel complesso una roba per smanettoni... potevano chiamarlo aRk1t3kTur3 Alcune cose che mi lasciano perplesso... RIBBON ma chi è la mente perversa in microzozz che si è inventato questo sistema antiproduttivo? E perchè seguirlo per forza? Risparmierà (FORSE) un po' di spazio per le barre strumenti (invece quelle icone tipo cartellone pubblicitario...) ma quanti clic devo fare??? Mah! C'era già dalla 2009, ma ALMENO uno poteva tenersi anche le barre normali... qui mi pare di no! NUOVE FEATURES DI AUTOCAD tutte quelle più interessanti (???) di cui ho letto su internet e qui sul forum dove sono??? Il mittttico free form modeling... cosa sarebbe? quel tab solids??? Il geometric constraint.... ma come si attiva? Solo tramite comando da tastiera? O bisogna tirarsi fuori il menu perchè nel ribbon non c'è? IL NUOVO SCHEMA COLORI...(attenzione: opinione opinabile!) con lo sfondo giallino di default... Boh... qualcuno che ha avuto modo di testarlo più seriamente cosa ne pensa?
  13. MeshedP

    In Cerca Di Qualche Ultimo Consiglio

    Grazie della risposta. Sì ho letto della notizia dell'abbattimento dei prezzi. Dopo bisogna verificare l'inerzia all'aggiornamento Ma non ho ancora capito una cosa: a parità di RPM e di serie (esempio famiglia RE3) variano le prestazioni di un disco a seconda del suo taglio? Ovvero un disco da 1 TB è più performante dell'omologo da 320 GB? E se sì, in che termini? Mi consigli il 320 RE3 perchè più performante di due 160 RE2 in raid 0?
  14. MeshedP

    In Cerca Di Qualche Ultimo Consiglio

    Ciao... sto rimodernando l'apparato hw. TARGET di utilizzo: sto finendo di laurearmi, ora come ora non ho grandi necessità. Uso Autocad Architecture, Max e soliti photoskiop etc. Vorrei anche giocarci... ma non fps spinti... Dispongo già di: - intel q9400 fsb 1333 Mhz - asus p5ql-e - alimentatore corsair HW520 520W 1) SCHEDA VIDEO Leggendo un po' di discussioni mi ero orientato su una ati HD4850 che ho letto andare meglio in d3d su max. Andrà meglio di una corrispettiva NVIDIA anche in Architecture, visto che cmq Architecture mi pare sfrutti accelerazione sia opengl che d3d? Avrei trovato una GAINWARD Golden Sample 4850 a circa 145 € che pare essere particolarmente silenziosa 2) RAM twin 2x2GB ma.... Grande ignoranza! Ho un po' di confusione... vale la regola dell'1:1? Se il q9400 ha fsb pari a 333 dovrei usare ram con stessa frequenza e cioè pc-5200? Cosa cambia se metto pc-6400 (400 mhz) o pc-8500 (533 Mhz)? Amettiamo che io voglia anche fare un oc... potrei pensare di portare il fsb del proc. a 400:mi basterebbero le 6400. Quindi le pc8500 sono totalmente sprecate? O le sfrutto cmq? Sarei indeciso tra Corsair xms2 pc-6400 a circa 40 € e le dominator pc-8500 a circa 20 € in più 3) SISTEMA DISCHI ho bisogno di due dischi. Sul primo il sistema operativo e programmi: devo montare XP per retrocompatibilità periferiche e vista 64. Vorrei una cosa piccola e veloce da partizionare. Sono incerto tra queste opzioni: Su di uno un programma legge e scrive 24/7: sarebbe dove tengo anche documenti e mi sarei orientato su un WD serie RE3. [A]due dischi alla meno peggio da 80 GB in raid 0 con spesa sugli 80 € + un RE3 500 GB due WD RE2 da 160 GB in raid 0 + RE3 320 GB [C]Singolo WD RE3 da 160/320 GB + da 320 GB Tra A e B è solo questione di prezzo, quanto guadagnerei invece in prestazioni tra A e C? Avete dati del genere? Si spera in consigli.... Chiedo di essere perdonato per la lungaggine
×