Vai al contenuto

Slide

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    142
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su Slide

  • Rango
    Treddista

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    http://www.behance.net/gallery/Luigi-Lopomo-Personal-Portfolio-2011/1724323
  1. Ciao zatta 3d, per ora ho salvato in formato Tiff a 16bit. Anche se a questo punto vorrei fare lo stesso tentativo ma con TGA a 32bit e in qualche tutorial ho visto che qualcuno utilizza il formato EXR. Nel secondo caso so che il ripristino del gamma necessita di una plug in per ps chiamata proEXR. Diciamo che mi sentivo un po più vicino al sistema del salvataggio delle singole immagini per una questione relativa all'uso di strumenti che già avrei. Il photoshopo che utilizzo e CS5. Grazie
  2. Slide

    Ripristino Gamma Photoshop

    Salve a tutti, vorrei chiedere a voi esperti un consiglio su una cosa che mi succede questi giorni e chi mi fa impazzire. Ho iniziato da poco a confrontarmi con il mondo dei vray elements e del loro relativo compositing. Ho seguito molte indicazioni utilissime reperite sia su questo sito che in altri, eccone alcune: http://tinyurl.com/lnrxjrb http://tinyurl.com/m4savq7 http://tinyurl.com/lmylrpb Il punto fondamentale che affrontano un po tutti è che è importante lavorare sempre in modalità linear in modo che ci sia una certa continuità nell'immagine che si va a creare. Come da vari tutorial opero in questo modo: 3ds Max Nelle preferenze di max lascio "gamma and LUT" disabilitato Nel color mapping utilizzo "linear multiply", seleziono linear workflow e imposto il valore del gamma a 2.2 Ho notato che lavorare a gamma 2.2 in 3ds aumenta la quantità di informazioni relative a luce e proprietà varie all'interno dell'immagine Seleziono "don't affect color (adaptation only)", sempre perchè contribuisce ad un maggior numero d'informazioni Renderizzo con Frame buffer, l'immagine apparirà un pochino più scura per via del "dont'affect color", ma selezionando il tasto sRGB nel frame buffer si potrà vedere il rendering reale Finito il render lo importo in photoshop o after effect, l'immagine sembra più scura (come nel frame buffer), ma applicando un adjustment layer dell'esposizione, sistemando il gamma a 2.2, tutto totrna alla normalità. Proprio in quest'ulitmo passaggio ho il problema. Aprendo l'immagine in after effect e applicando il gamma a 2.2 come da descrizione, l'immagine ritorna ai parametri corretti. Facendo la stessa cosa in photoshop no! Applico un semplice Exposure Adjustment Layer, sistemo il parametro del gamma a 2.2 ma l'immagine diventa slavatissima. Facendo la stessa identica cosa in after effect, funziona perfettamente. Ho provato questa cosa su due computer e su entrambi sono istallati ovviamente software originali. Non so se dipende da impostazioni interne a photoshop o se è un bug che ha per queste cose. So che molti usano after effect per compositare anche immagine, ma io avrei preferito usare photoshop per è lì che ho più dimestichezza per le immagini statiche (anche se dovessi usufruire con altri tools come timbri clone o fotoritocchi vari). Sapete aiutarmi? Grazie mille
  3. Ciao a tutti, sono passati un pò di giorni da quando ho iniziato questa discussione e nel frattempo sono riuscito a reperire una serie di informazioni che posso considerare un "passo avanti" nella decisione che dovrò prendere. Alla fine il problema resta la scelta della scheda video. Da quello che ho capito le gtx di cui abbiamo parlato sono delle ottime schede performanti nel gpu rendering, dal momento che in alucni modelli godono sia della presenza di molti cuda cores che di un buon quantitativo di memoria ram (l'apoteosi sarebbe la gtx titan, ma anche la 680 o 670 sarebbero un bel vedere). Quado si parla di viewport il discorso cambia leggermente: in questo caso infatti sento parlare delle quadro (ad esempio la 4000), che pur avendo dei costi molto alti, vengono considerate sempre delle schede che valgono ciò che costano (le quadro sono sempre le quadro). Il mio problema è che non ho un pc in cui già è presente una scheda e in cui dovrei solamente affiancarne un'altra...nel mio caso si tratterebbe di fare un pc ex novo. Il mio budget mi permetterebbe di prendere una buona scheda video, ma per ora avrei preferito prenderne cmq solo una, io lavoro in cpu rendering come ha sempre fatto vray, ma con la novità che vorrei utlizzare in modo più sostanzioso vray rt. Inoltre il render gpu mi intriga e credo che molti engine di render si sitano spostando verso quella direzione. In breve la situazione è questa: - comprare la quadro (a parte il discorso prezzo), mi darebbe, da quello che ho letto, delle grosse soddisfazioni nella gestione della/e viewport, ma continuerei ad essere limitato in vrayrt e nel gpu rendering (scarsi cuda core, scarsa memoria ram) - prendere una sola gtx (esempio la 680 4gb), mi darebbe un contributo spettacolare sul vray rt e mi farebbe iniziare a capire bene il gpu rendering (magari testando anche alcuni emergenti engine tipo octane), e potrei in futuro affiancare un seconda scheda, magari un'altra gtx. Ma che cosa succederebbe alle performance di 3ds max in viewport con questa scheda? - Molti considerando ottimale come soluzione affiancare una quadro a una gtx, capisco che lo si farebbe per didicare una alla viewport e l'altra al calcolo. Personalmente però la vedo come una soluzione più adatta a chi parte già da una base, da un pc in parte assemblato. Assemblare un pc ex novo mettendo due schede di quel tipo è forse un rischio sia economico che concettuale: infatti in quel modo rimarrei vincolato a quello che ho comprato, mettendone solamente una avrei modo di capire in che direzione andare. Purtroppo per molto tempo sono rimasto indietro come aggiornamenti di tecnologie e ne ha risentito anche il mio pc, per una serie di problemi legati al lavoro e non solo. Mi trovo quidni catapultato in una serie di concetti che non ho potuto ancora pienamente testare sulla mia macchina (vray rt o gpu computing). Chiedo scusa per la prolissità e spero di avere espresso al meglio il risultato ottenuto fin'ora dalle varie info trovate quà e là. Grazie
  4. Ciao Mera, perdona la mia scarsa conoscena hardware. Ma sono andato a leggere le specifiche della scheda videa pny gtx 660 e della pny gtx 670. A me sembra che entrambe abbiamo una memoria da 2 gb e che differiscano per altre caratteristiche? Mi sbaglio? So che esitsono modelli anche della Zotac, sono affidabili? Grazie e scusa ancora.
  5. Ciao Mera, grazie mille per la tua risposta. Io nel mio attuale pc (ormai vecchio) avevo le OCZ, ma ti dico sinceramente che non mia hanno proprio soddisfatto alla grand. Grazie ancora
  6. Slide

    Configurazione Workstation 3dsMax + Vray

    Salve a tutti, è arrivato per me il momento di sostituire il mio pc ormai "datato" con uno più efficente ed aggiornato. Si dovrà trattare di un pc performante dal momento che dovrò usare per fare 3d a tempo pieno. Il limite di spesa che mi vorrei dare è di €2000. Ho letto molto nel forum di treddi, sempre davvero interessante e ricco di informazioni utilissime. Vorrei un pc da utlizzare ottimamente con vrayRT e che io possa eventualmente aggiornare in seguito con la diffusione sempre più importante del rendering in GPU (magari valutando di aggiungere una seconda scheda video). I software che utilizzo sono 3dsMax 2013, Vray, Premiere, After Effect e la suite Adobe. Ecco la configurazione che avrei in mente sulla base delle informazioni che letto nel corso di questo periodo: Processore: intel Core i7-3930 Scheda madre: Asus P8Z77-V-PRO/THB Scheda video: PNY GF660GTX2GEPB con processore GTX 660; 2 GByte DDR5; 192 bit Ram: 2 x 8 GB Kingston 1600 MHz Alimentatore: CoolerMaster GX Series 750 W (in previsione di una seconda vga) L'attuale configurazione (comprese ovviamente le altre cose tipo, case, Disco Rigido, Lettore DVD e varie), mi permettono per ora di stare su circa €1800, ma preferisco spendere qualcosina in più piuttosto che pentirmi amaramente di aver prese Hardware scadente. Le mie lacune più importanti riguardano la scheda video, sarei arrivato alla decisione di prendere una GTX 660 poichè mi è sembrato di capire che le Quadro davano performance migliori quando erano disponibili driver Maxstreme (non più presenti sulle ultime versioni di Max), mettendo la 660 avrei una scheda video molto buona che potrei in seguito affiancare con un'altra GTX. Che ne dite della Ram Kingston? Sono indeciso perchè sento parlare molto delle Corsair. Vi ringrazio infinitamente,
  7. Grazie EVHfan! Hai ragione, rispetto agli altri movimenti, in quel preciso intervallo è troppo rigido il blocco sul pan. Ma in molti casi mi sono dovuto scontrare con la volontà di chi mi aveva commissionato il lavoro, ed avevano la necessità di vedere da vicino il tessuto in maniera statica... grazie ancora!
  8. Slide

    Presentazione Seggiolino d'Auto

    Ciao a tutti! Quest'animazione è stata realizzata per presentare le caratteristiche di un nuovo seggiolino d'auto prodotto da KIWY. Design e rendering: "ChristianGrande Design Works" Software utilizzati: 3dsMax, Vray, Photoshop, After Effect Ovviamente critiche e consigli sono i benvenuti...ma non fatemi troppo male!.... Grazie a tutti! _Slide
  9. Slide

    Presentazione Singolo Oggetto

    Non ho capito la domanda...vuoi sapere quanto costa Showcase? Circa un migliaio di euro
  10. Slide

    Presentazione Singolo Oggetto

    Salve a tutti, utilizzo da un pò di anni 3dsMax+Vray per la realizzazione di immagini statiche e animazioni. Spesso mi capita di modellare oggetti singoli dei quali mi piacerebbe dare la possibilità di vedere un real time. In pratica vorrei che il cliente potesse ruotare intorno all'oggetto a suo piacimento e magari fare qualche zoom. Mi sono un pò informato e il software che conosco che si avvicina di più (anche troppo) al risultato che vorrei è Autodesk Showcase. Il problema però sono 3: - Showcase da quello che ho capito importa solmanete file nurbs come IGES e STEP. Forse è più adato a chi utilizza Alias Studio, Rhinoceros e altri software di questo tipo. Io il più delle volte lavoro su file max creati da me in poligonale. - Una volta realizzato l'ambiente, è cmq necessario il software o il lettore gratuito, per poter essere visualizzato su altri pc. Non esiste modo per esportare un file neutro come un *.exe? Che si porti dentro tutto? - Il costo: si tratta di una presentazione preliminare al cliente per fargli cogliere la correttezza della geometria dell'oggetto, poi seguirebbero i rendering statici in HD, eseguiti in Vray. Spero di essere stato chiaro, Vi ringrazio fin d'ora per la vostra cortesia, _Slide
  11. Slide

    Oggetto del gruppo immobile

    RISOLTO!!!! Allora non so come sia successo ma era un problema di link constraint. In pratica ho scoperto che andando nella tendina "motion", su Assign Controller c'era scritto "Transform: Link Contraint"....evidentemente ho linkato per sbaglio l'oggetto a qualcosa mentre lo modellavo. Così in alto ho premuto il tasto per cambiare la tipologia di Transform e ho selezionato "Transform: Position/Rotation/Scale"...tutto questo grazie a un mio caro amico che mi ha illuminato a riguardo! Grazie mille anche a te lestat_soul! A presto....
  12. Slide

    Oggetto del gruppo immobile

    nono...la cosa succede solo quando faccio il gruppo, se seleziono l'intero sedile senza fare il gruppo e sposto tutto....si muovono tutti gli oggetti regolarmente...ma io devo animarlo, e sarebbe può comodo farlo come gruppo
  13. Slide

    Oggetto del gruppo immobile

    scusate....mi sono dimenticato di scrivere che utilizzo 3d studio max 2010...
  14. Slide

    Oggetto del gruppo immobile

    Salve a tutti, avrei una domanda riguardo a un problema che mi sta veramente facendo impazzire, spero possiate aiutarmi! Ho modellato un oggetto, si tratta di un sedile d'auto. è costituito da tante parti modellate in poligonale: poggiatesta, schienale, bordi laterali, tutti ottimizzati con l'utilizzo del modificatore unwrap. Avrei bisogno di fare un gruppo di tutti gli elementi...il gruppo viene relaizzato ma quando sposto il gruppo selezionato il poggiatesta (pur essendo selezionato con il resto del gruppo), rimane immobile. Ho prvato a collassare i modificatori che lo compongono, a fare il merge in un'altra scena, ad unire il poggiatesta solamente con un box creato affianco...niente da fare....non si muove. Non è neanche freeze. Aiuto!
  15. Slide

    Ortographic View

    Ti ringrazio comunque per la gentile risposta. Farò qquesto tentativo che mi consigli. Grazie ancora, _slide
×