Jump to content
bn-top

papafoxtrot

MembersArchive
  • Posts

    13212
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    23

Everything posted by papafoxtrot

  1. Si si puoi aggiungere altri dischi che non avranno nessun impatto sul raid attuale. I nuovi dischi possono, a tua scelta, essere aggiunti al raid già esistente (per aumentare la ridondanza), lasciati liberi e funzionare da dischi singoli, o usati per creare un altro volume raid indipendente da quello che già esiste.
  2. Si AMD ha annunciato settimane fa un taglio di prezzi e tutti i ryzen si sono allineati verso il basso. Ora sono davvero un ottimo acquisto. Alimentatore: 550W ti basterebbe anche per la 1070Ti, ma se prevedi di lavorare molto con il GPU rendering, che porta CPU e GPU a lavorare in full load continuo insieme, per avere margine comprerei il 650. Se invece è solo per viewport o userai poco il render su gpu allora il 550 può andare. Per un eventuale dual GPU è davvero sacrificato.
  3. Concordo in piena non comprerei mai una scheda madre vecchia per una CPU vecchia. Ryzen 5 va benissimo.
  4. Be sarei d'accordo ma considerato che è comunque in procinto di acquistarne uno... si può approfittarne per fare la prova. Io non aspetterei il botto dell'alimentatore. L'ultimo che è esploso qui in ufficio ha illuminato di blu tutta la stanza e fatto partire i fusibili degli UPS
  5. No no temperature non c'entrano. Prova ad installare il sistema su SSD così hai un'installazione pulita, che fa sempre bene, e compra un alimentatore nuovo. Non escludo però un guasto alla scheda madre.
  6. Filippo parliamo dello stesso processo produttivo, solo ottimizzato... Era difficile ottenere più di un 10% di riduzione dei consumi a parità di clock. Quanto all'IPC mi aspetto qualcosa come il 5% in più per via delle ottimizzazioni della cache, che era un po' il punto debole degli AMD, anche precedenti a Zen. Le cache hanno bande passanti elevate, ma anche latenze alte, per cui alla fine penalizzano un po' le prestazioni. Una L2 e soprattutto una L3 più rapide non farebbero male... A seconda dei processi si potrebbe ottenere da niente a molto, ma non daranno secondo me più del 5% in media. Forse il nuovo processo permetterà di salire di più in frequenza: questa sarebbe una gran cosa per ottenere di più dal turbo boost (intel arriva fino a 4.8GHz per mono core, ottenendo delle buone prestazioni single thread). Questo unito ad un consumo inferiore che permette di sfruttare di più gli step più alti, e un po' di IPC in più non sarebbe male per un refresh ad un anno di distanza. Una coppia di core in più è fuori discussione: l'architettura Zen va a blocchi di quattro, per avere 10 core bisognerebbe in realtà averne 12 e segarne due. Non vedo i presupposti per una CPU desktop da 12 core. Già averne avuti 8 dove intel ne offriva solo 4 è stato un grande salto. E poi in quella fascia c'è threadripper... Piuttosto vedrei più possibile (ma comunque improbabile) un threadripper 2 che abbia anche parte degli altri due die attiva, magari accedendo alla memoria tramite i memory controller dei due die già attivi (con penalizzazioni sulle prestazioni, purtroppo), o avendo un memory controller single channel per ogni die (non so se questa cosa richieda un intervento sulla scheda madre, nel qual caso una mobo nuova sarebbe davvero improbabile). Avere fino a 24 core su threadripper sarebbe un grande salto, per esempio, e lascerebbe spazio agli Epyc single processor, che continuerebbero ad avere MC a 8 canali e fino a 32 core.
  7. Se non girano neanche le ventole le memorie non c'entrano NULLA!! A quanto capisco il computer è morto, non arriva corrente, non parte proprio... non c'entra ne il bios ne la ram, hai un problema di alimentazione o di scheda madre. Prova con un altro alimentatore se lo hai in casa, e prova ad avviare con l'apposito pulsante sulla scheda madre se c'è, oppure cortocircuitando i due pin su cui si inserirebbe il connettore del power switch del case. Puoi anche testare il tuo alimentatore scollegandolo dal computer e collegando assieme due pin sul connettore 24 pin di alimentazione della scheda madre: un nero ed un verde che si trovano affiancati a metà del connettore. Tenendoli collegati l'alimentatore dovrebbe accendersi e la sua ventola girare. Se non lo fa è morto.
  8. Ma il sistema parte? Le ventole girano? La scheda madre ha un pulsante di avviamento sul pannello posteriore o sul pcb? Hai provato con quello? Alimentazione scheda madre, alimentazione scheda video e alimentazione CPU sono collegate?
  9. Hai risposto la memoria nella posizione giusta? Con due banchi su 4 canali e 8 slot non è facile avere fortuna, meglio studiare il manuale.
  10. Reinstalla il sistema sul ssd. In ogni caso ci guadagni tantissimo e forse risolvi anche il tuo problema. Nel mentre compra la scheda video nuova, che male non fa e prima o poi ti serve. Alimentatore non puoi recuperare il vecchio?
  11. Potresti fare una cosa: 1) Compra l'alimentatore nuovo, tanto ti servirà comunque 2) Compra la scheda video, ti servirà. Ti confermo che la 1060 va benissimo con un 550W. Intendevo che se non necessiterai di schede molto più potenti inutile comprare un alimentatore superiore. 3) Monta l'SSD e fai un'installazione pulita del sistema sul SSD. Se il problema si risolve, puoi tirare a campare fino a ryzen 2, magari compri qualcosa di meglio o risparmi soldi. Se non si risolve cambi tutto subito, tanto prima o poi lo devi fare. Il computer si spegne e non si riavvia più o semplicemente reboota? Se si spegne senza ripartire o è l'alimentatore o è la scheda madre.
  12. Devo dire che non sono stato entusiasta di MSI in passato. Anzi sono le uniche con cui ho avuto problemi, sempre dovuti a BIOS con qualche bug. Comunque a distanza di mesi dalla presentazione, e senza aspirazioni di grandi overclock, probabilmente non c'è nulla da temere. Oggi apprezzo di più le varie Asrock taichi, asrock pro4 e asus prime. Delusione per gigabyte, che in passato era per me un autentico marchio di fabbrica. Le P45 prima, le x58 poi e P67 alla fine hanno equipaggiato decine e decine di workstation. Oggi se guardo alle aorus piene di led attorno agli slot e, per esempio, senza nemmeno un M2 connesso alla CPU mi viene male... Considera anche le B350. Se non ti serve lo SLI o dotazioni specifiche di una 370, vanno altrettanto bene. Alimentatore se non punti al render su GPU puoi prenderlo da 500-550W. GTX 1060 se non sbaglio si trova anche a qualcosa di meno, mentre potresti usare il risparmiato per raddoppiare l'hard disk e fare un raid 1. Moooolto consigliato per la sicurezza dei tuoi dati.
  13. Meh ci sono stati momenti peggiori per comprare hardware. In aprile ci saranno i ryzen 2, in settembre TR2, intanto arriverà anche intel con qualcosa e l'anno prossimo ryzen 3. Avere davanti una nuova generazione è normale (quando il mercato non si ferma per mancanza di concorrenza). Tieni conto che ryzen 2 sarà un ottimizzazione ma non porterà miglioramenti sconvolgenti. Certo a parità di spesa sarà meglio comprare un ryzen 2 tra tre o quattro mesi, ma se a te il computer serve oggi... quanto perderai in questi mesi con un computer vecchio, e quanto potrai recuperare dall'acquisto di ryzen 2 anziché ryzen. Conta che probabilmente non aggiornerai da un 1700x ad un nuovo ryzen. Io mi aspetto un IPC solo marginalmente superiore (un ottimizzazione della cache non ha mai dato oltre un 5% in media).. magari riusciranno a cavare un +10% grazie a qualche altro trick, e magari si alzerà la frequenza raggiungibile in overclock. Arriveremo a 4.5GHz anziché 4GHz? In tutto se si guadagnerà un 20% sarà tanto. Secondo me chi avrà un 1700x salterà questo step. Diverso il caso di chi avrà threadripper, magari ne approfitterà per passare da un 8 / 12 core ad un 16 core. Non considerei 8700k ora, sinceramente. RAM comprala pure a 2666 MHz, di solito riesci a trovare 16GB sui 150 - 160 euro. Sicuro di volere un banco solo? Quello si può limitarti sulle prestazioni. Va bene solo se dopo un mese compri il secondo banco, ma allora farei uno sforzo e comprerei 32GB. Se invece per mesi puoi accontentarti di 16GB, allora compra 2x8 GB, tanto se le tue necessità dovessero aumentare potrai sempre aggiungere 2x16GB e andare a 48. E se ancora non basterà vuol dire che avrai qualche bel lavoro e comprare altri 2x16 non sarà un problema. Conta anche che oggi il prezzo è ai massimi, spero bene che nel 2018 i prezzi si assestino.
  14. Io proverei ad andare sul threadripper 1900x. Probabilmente a molti non serve, e la cosa è da valutare caso per caso. Io lo farei per gli 8 slot della memoria, per i 2 / 3 slot per SSD per per le linee pci-e. Inoltre un altr'anno che mi serva più potenza semplicemente compro un threadripper da 16 core (anche della nuova generazione TR2) e sono a posto. Dura molto di più. Se compri ora un 1800x dubito che lo cambierai per un ryzen 2. Alla fine, assodato che il numero di core rimarrà quello, dubito che si guadagnerebbe molto e il gioco non vale la candela. Come ha detto rxtimelines coffee lake tendo ad escluderlo, visto che ci sono piattaofrme più economiche e più performanti (ryzen) e piattaforme solo leggermente più costose ma con molto più potenziale in futuro (Threadripper e Skylake-X). Piuttosto se vuoi stare su intel considerei il core i7 7800x, o se il budget lo permette 7820x. Una volta overcloccato 7800x avrà le stesse prestazioni di TR1900x o ryzen 1800x, nel primo caso costando un po' meno, nel secondo con più possibilità di upgrade futuri). Quanto ad espandibilità e potenziale di crescita, cmq, nulla batte threadripper. Con 8 banchi di ram puoi tra l'altro permetterti di montare oggi due banchi da 8, senza segarti la possibilità di espandere, e così hai 16gb con la velocità di un dual channel. Considera 850 euro cpu + scheda madre + ram. SSD per ora non ne comprerei un'altro, 850 evo non avrà le prestazioni di un NVMe ma se non lo sfrutti a fondo quasi non ti accorgi. Case dissipatore ventole ci spendi altri 200 / 220 euro e sei poco oltre i 1000. Valuta tu se prendere una coppia di HDD da mettere in raid 1, per me è sempre una buona pratica.
  15. Come ti dicevo in privato la cifra è li li per scegliere tra una piattaforma TR4, probabilmente con 1900x, oppure un ryzen 7. Di certo se non punti ad espandere troppo nel tempo, con processori più di 8 core, e a sfruttare le possibilità degli 8 slot di memoria, allora tanto vale risparmiare e stare su ryzen 7, eventualmente su core i7 7820. Se scegli di partire con 32GB di memoria (cosa molto ragionevole) temo che sia difficile andare oltre ryzen 7 per via del budget. Purtroppo la memoria oggi costa moltissimo. Come costi fissi considera dai 250 ai 300 euro per case, alimentatore, dissipatore e ventole e 120 euro per un samsung 960 evo 250GB (220 per un 500GB). Puoi recuperare niente dal vecchio computer? Hard disks come sei messo? Alimentatore?
  16. No ma è stato un bug, non era ne voluto ne atteso. Infatti hanno ritirato l'aggiornamento dal windows update in attesa di sistemarlo
  17. Vabbè Marcello quanti sono che hanno installato Windows 10 su un Athlon 64 X2? Processore mitico, ma gli ultimi sono stati venduti ancora con windows XP... Comunque ecco qua: https://www.amd.com/en/corporate/speculative-execution Il bug fix che comporta reali rallentamenti è Spectre2, a cui AMD risulta ad oggi essere immune, per cui niente aggiornamento del microcode -> niente rallentamento. Per quanto riguarda gli aggiornamenti di windows, da SPectre a Meltdown, che vengano pure, non sono quelli a causare rallentamenti significativi. Occhio alle applicazioni memory intensive e a quelle che usano molti IOPS da disco, per esempio SSD: qui l'impatto è davvero forte, a volte oltre il 30%.
  18. Mah non si capisce più niente su queste patch e decadimento delle prestazioni. A quanto ho capito AMD dichiara di essere immune quasi a tutto, ma di inpatchare comunque nei confronti di spectre (si sa mai), mentre la patch per meltdown, l'unica dedicata solo ad intel, sebbene windows update non faccia distinzioni e la propini a tutti, non causa decadimenti di prestazioni. Ho visto dei test di phoronix e pare che l'unico vero decadimento di prestazioni arrivi una volta aggiornato anche il bios (finora intel).. ma stando alle tabelle di tomshw e guru3d solo spectre richiede un aggiornamento del bios. Forse solo su intel l'aggiornamento bios è necessario e comporta calo prestazionale. Credo sia così. Credo comunque che le testate principali stiano sviluppando dei test (l'occasione è ghiottissima), ed aspettino di avere un quadro abbastanza chiaro e degli aggiornamenti abbastanza definitivi. Attendo Anandtech al varco.
  19. Gianz la piattaforma x299 non è una scelta sbagliata, soprattutto visti i costi aggiuntivi che threadripper comportava l'autunno scorso e le varie incertezze. Per esempio ancora non si vede un buon dissipatore ad aria per threadripper: niente scythe mugen max, niente thermalright... Quando avrai bisogno di più potenza venderai il tuo 7820 (per esempio a me :D) e comprerai un 7920 che oggi si trova sui 1000 euri e offre 4 core in più (+50%). Certo a quei soldi si compra un threadripper 1950x che, messo su un'ottima scheda madre, offre oggi una piattaforma completissima e l'opportunità di montare threadripper 2 previsto per il prossimo autunno (non mi aspetto sconvolgimenti da questo però).
  20. Io valuterei la terza config, ma con threadripper 1920x oppure 1950 x a seconda dei costi e della disponibilità economica. Sicuramente se stai valutando un core i7 7900x (più o meno sui 1000 euro), le prestazioni possono essere in linea con un TR 1920x, a volte meglio, a volte peggio, ma il costo è a favore. Con gli stessi 1000 euro si compra un 1950x. I prezzi delle schede madri sono compresi tra i 250 ed i 350 euro, alla fine si trovano soluzioni comparabili a prezzi comparabili. Quelle per TR costano in media un 20 - 30 euro di più a parità di dotazione.
  21. Dunque sugli SSD bisogna fare un distinguo. Se si vuole uno spazio di archiviazione mediamente veloce si può comprare, ammesso che si risparmi, un ssd su slot da 2.5" con la tradizionale interfaccia SATA. A questo punto si compra 1tb. Se si vuole disporre di una memoria velocissima, per esempio per software che fanno molti I/O, a quel punto non avrei dubbi sull'andare sugli M2 PCI-E. Costano un po' di più ma garantiscono iops oltre il doppio dei primi e velocità sequenziali fino a 5 volte maggiori. Fino ai tagli da 512gb io dovendo fare l'acquisto prenderei un M2 pci-e, ma non vuol dire che non si possa risparmiare qualcosa e prendere un sata. Sui tagli maggiori magari farei qualche valutazione, ma rimane che un ssd sata deve costare di meno per essere giustificato. Crucial fa solo sata, e ultimamente non sono nemmeno dei migliori, nonostante i nuovi mx500 siano tornati quantomeno in linea con la concorrenza. A parità di costo con i samsung 850 evo devo dire che ancora oggi prenderei questi ultimi.
  22. SSD preferirei un samsung 960 evo. Alimentatore dipende da quante schede video ti aspetti di aver bisogno. Se non andrai oltre la singola GPU un 550W va bene, ed un 750 ti consentirà due schede non troppo assetate. da 850 a 1100W se prevedi due o tre schede video con elevata potenza (ma se fai un acquisto del genere non sarà un alimentatore nuovo a rovinarti). Seasonic oppure corsair sempre al top.
  23. Eccolo. Capisco che tu abbia scelto la piattaforma x299 per avere maggiori possibilità di upgrade. Sarei stato d'accordissimo anche io in dicembre, ma come scrivevo ad un altro poco fa, visto il bug e necessario fix per Meltdown, con i suoi impatti prestazionali, credo che preferirei andare su threadripper. Magari se non riesci ad acquistare il 1920x ti tocca scendere a compromessi con il 1900x, che secondo me ha comunque il suo perché ora che è sceso di prezzo. Costa meno del 7820 e mi aspetto prestazioni in media alla pari. Con la disclosure della roadmap odierna sei tra l'altro sicuro che puoi montare oggi fino al 1950x e dalla seconda metà del 2018 i nuovi threadripper 2.
  24. Io oggi come oggi, con le incertezze in viewport apparentemente risolte e la falla / fix di Meltdown in agguato con i suoi -5% -30% di prestazioni credo che comprerei Threadripper.
  25. Si però resta il dubbio se il fix si installi lo stesso, nel qual caso causerebbe comunque il rallentamento senza essere necessario. Per quanto riguarda spectre, sinceramente, mi sembra che sia più una teorica possibilità che una falla effettivamente sfruttabile. Non sono un hacker però.
×
×
  • Create New...