Jump to content

sergyoulin

Members
  • Content Count

    28
  • Joined

  • Last visited

About sergyoulin

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Studente (Student)

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Buongiorno a tutti, ieri stavo facendo dei test con le luci per Arnold, cercando di fare in modo che avessero effetto soltanto su un oggetto. Ho girato a lungo tra i vari menù senza trovare niente che potesse servire, se non il modificatore decay filter che mi permette soltanto di stabilire la gittata della luce stessa. Ho notato che applicando un'arnold property ad un oggetto posso scegliere le luci da cui esso è affetto, ma in una scena ricca di elementi mi sembra poco adatto, insomma se ci fosse qualcosa che si possa settare direttamente sul punto luce sarebbe sicuramente più proficuo
  2. sergyoulin

    Siepe

    Buongiorno, mi sono impegnato nel tutorial della siepe con il metodo scatter su 3DSmax, in cui si usa l'opacity per ottenere le foglie evitando di avere oggetti troppo pesanti. Ho fatto un piccolo rendering ed il mio PC, un portatile non troppo performante, ci ha impiegato un minuto per finirlo. Per curiosità ho poi modellato una spline contornando la singola foglia, l'ho estrusa ed utilizzando lo stesso procedimento ho creato la siepe, il cui rendering è stato di 15 secondi, decisamente inferiore quindi alla siepe in cui avevo usato l'opacity. E' una cosa che avevo già notato, difatti mi er
  3. thumb
    La mia prima modellazione seria
  4. Ok, adessso mi sembra più snello. Diciamo che per una discussione come quella che ho postato sarei giusto indeciso se metterla nei WIP oppure direttamente in 3DSmax, ma non si scappa tra quelle due. Buon lavoro!
  5. thumb
    Allora, ho quasi finito lo step 1 (tutto tranne l'animazione), ho aggiunto i sedili, le maniglie, il tappo, il voltante e la marmitta (questi ultimi importati). Alla fine per gli ID ho optato per "detacchare" le parti interessate e cambiare il numero, riattaccandole in un secondo momento. Per qualche motivo in questo modo 3ds mi considera le facce giuste anche dopo aver messo il turbosmooth, credo che il motivo sia l'avere elementi divisi nel momento in cui vado a riattaccare il tutto. Ora so che questo non sarà proprio il metodo più ortodosso, ma ha funzionato quindi GG. Guardando i
  6. Sono su questo forum da meno di un mese quindi non ho idea di come fosse prima, ma voglio dare il mio contributo: ho postato un paio di discussioni ed il mio cruccio principale era quello di non sapere in che posto metterle, perchè c'erano almeno 3/4 pagine in cui avrebbero potuto essere. Sinceramente ho scelto una di quelle a caso, confidando che fosse spostata nel momento in cui la si ritenesse poco inerente con il topic (lavoro in più per l'admin), quindi direi che sono a favore per quanto riguarda lo sfoltimento delle pagine.
  7. Mi dispiace, spero possa riprenderti presto. Nessun problema comunque, anzi devo dire che il post è veramente molto simile alla richiesta di Federico quindi mi auguro che possa essergli utile
  8. Ah no scusa, credevo che l'avessi scritto nel mio topic e ti scrivevo che era mio. Scusate l'intrusione
  9. Ci proverò, sarebbe bello fare la tipica tinta bianco/marrone mescolata, però ho mille cose più importanti da studiarmi prima quindi questa cosa la lascio un attimo da parte
  10. thumb
    Buonasera a tutti, sono andato avanti con la macchina, ho aggiunto le ruote ed i tergicristalli, questi ultimi non benissimo, diciamo che son stato molto sull'empirico ma tanto non dovrei avere mai nessuna inquadratura in primo piano. Più che altro mi chiedo se esista un sistema per farli aderire al vetro, qualcosa che possa rassomigliare al cloth anche se immagino che a quel punto bisognerebbe inventarsi tutto il sistema articolare e non è il caso di spingersi fino a quel punto per questa esercitazione. Ho anche fatto il sedile ed un po di interni, non sono molto ben rifiniti ma non cred
  11. thumb
    Allora, gli script li lascio li un attimo ma ottimo che ci siano, ti ringrazio. Ho visto il video dei chamfer, molto interessante, in realtà si può fare ciò che si vuole a quanto pare quindi bisogna che provi a smanettarci nei prossimi progetti. Per quanto riguarda le foto, ho fatto dei raffronti con il mio modello. C'è davvero un abisso, quindi mi sono soffermato su ciò che pià mi è venuto all'occhio. A parte gli errori veri e propri nel modello, che ho cerchiato, ho notato che lui non ha un granchè di chamfer nei punti in cui ci sono gli angoli vivi, mentre io ho questi accro
  12. thumb
    Ok allora, mi sono perso le pagine perchè non sono più venuto in chat, me li guardo volentieri, se non domani nei prossimi giorni. Intanto sono andato avanti con la modellazione, mi sono fatto i particolari a parte (come mi consigli tu @jobim, mi veniva più comodo farlo). Il discorso di unire il tutto alla fine in effetti è una piaga, avevo già riscontrato problemi modellando un idrante, pur seguendo ciò che il tizio faceva nel tutorial. Quando si incrociano due oggetti, prima di unirli con un'operazione booleana si possono in teoria rimuovere le facce che si intersecano, si tratta solo di cap
  13. Ah dimenticavo, per i paraurti alla fine ho usato il modificatore e devo dire che non è male, soprattutto perchè lo posso nascondere nel momento in cui mi accorgo di dover ritoccare la struttura. In effetti non fa lo smusso su tutti i lati, sarebbe fantastico capire se tra le mille funzioni ci fosse anche quella per gestire i lati. Tra l'altro anche lui incasina qualche incrocio che a questo punto dovrebbe essere un errore di costruzione alla fonte, e ci sono almeno 4 tipi di gestione dello smusso diversi, non avevo idea di quale utilizzare quindi sono rimasto su quello che mi sembrava il più
  14. thumb
    Allora, un colpo al cerchio e uno al barile e sono arrivato a questo punto qui. Ho deciso di fare i parafanghi e le luci come oggetti a parte, prendendo spunto dal video di Jobim. Marcello, il video lo guarderò domani perchè mi stanno uscendo gli occhi dalla testa, è il momento che mi applichi in un'altra attività in cui non eccello, ovvero quella di cucinare In ogni caso vi ringrazio tutti per il materiale ed i buoni consigli.
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy