Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

lorenzospinola

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About lorenzospinola

  • Rank
    Matricola

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. thumb
    non uso mai le caustiche...ma in questo momento le avrei volute....peccato che fstorm non le abbia. fatto un aprova al volo con affinityphoto, ma non soddisfatto, devo cercare qualche altra soluzione più ottimale
  2. thumb
    Rieccomi con qualche update: aggiunto erba e vegetazione e qualche materiale generale. camere definitiva da aggiungere, illuminazione interna e arredo arriveranno poi. tento di finire l'esterno aggiungendo ancora un po' di arredo come cestini e illuminazione....vediamo cosa ne esce
  3. thumb
    Ok, andato un po' avanti con la modellazione, come detto sistemato le finiestre in railclone, e con i materiali funzionano... fatto le porte interne e la scala. per oggi buttato una luce a caso. domani si continua con la modellazione dell'esterno qualche vista per far capire le volumetrie
  4. si vero, ma venendo da cinema, o vedendo blender.....ma è lontano anni luce purtroppo. grossa pecca sono le finestre volanti, ho un ultrawide 21:9 da 34", con cinema tutto ci stava bene e ordinato come volevo, appiccicavo finestre a destra e sinistra...con max nulla, ho dovuto mettere un secondo monitor per non diventare matto...e a volte vorrei un terzo monitor. poi oh, di necessità virtù...il marcato cerca quello e ci si adatta...però cavoli, autodesk....dovrebbero mettersi al passo. se mai itoo, e altri, dovessero fare plugin per altri software, autodesk chiude.. in ogni caso: dopo aver speso mezza giornata a mettere le finestre e adattarle ua a una...mi sono detto "ma aspetta un attimo, io ho railclone..." cosi in un paio d'ore ho settato la finestra e le porte e rifatto tutto....ahahha
  5. thumb
    Buongiorno a tutti, per prendere sempre più pratica con Max, sono utente che arriva da cinema, mi sto esercitando con un progetto che ho fatto per la mia tesi di laurea. Si tratta di una realizzazione di un centro civico utilizzando container mercantili. Strada ancora lunga ovviamente... principali difficoltà derivano dall'abitudine in cinema: -shortcut in cinema che in max non tutti possibili, dovuto dal fatto che che se si usano modificatori stack bisogna andare sull'edit poly, aspettare che carica, ecc ecc ecc....trovo l amodellazione veramente lenta a causa di questo -interfaccia tragica: faccio le mie istanze, e dopo 20 minuti di modifiche mi accorgo di avermodificato oggetti che non ricordavo più essere istanze. mi devo ancora abituare gruppi/dummy/istanze e come interagiscono tra loro al momento spero che autodesk si svegli e finalmente con una nuova verione riveda sta interfaccia datata di 20 anni almeno, ma in ogni caso...non si molla e si procede ugualmente. ecco alcune anteprime:
  6. thumb
    Progetto realizzato per prendere pratica con Max, prima prova di scena esterna con Fstorm. Immagine di referenza trovata su Pinterest
  7. thumb
    Primo progetto realizzato interamente in Max + Fstorm
  8. Buongiorno a tutti, chiedo scusa se le domande risultano banali, ma non trovo soluzione. vorrei disporre 5 oggetti diversi distanziati in modo uguale tra di loro, è possibile la cosa in modo facile? so che esiste lo spacing tool, ma questo mi crea copie/instanze e non mi risulta cosi facile utilizzarlo. inoltre, esiste un tool che mi permetta di creare poligoni a mio piacimento? un po' come la poligon pen di cinema 4d. grazie in anticipo, Lorenzo
  9. thumb
    Buongiorno a tutti. Avuto tempo di completare la cucina, messo giusto qualche oggettino ma niente di che. ora devo decidere se finire il salotto o saltare su unreal engine. ho ridotto un po' le dimensioni del file per via delle limitazioni, ma se interessa il file non compresso è qua https://www.behance.net/gallery/93112041/Kitchen-Project
  10. io vedo cinema più verso la motion graphic, grossi tool per l'architettura come in max mai visti, anche se hanno reato da poco un plugin che randomizza texture ecc ecc, q-tiles o qualcosa del genere. cinema lo preferisco tutt'ora a max, lo confesso...ma con max ci si mette meno impegno al momento per ottenere gli stessi risultati. magari in futuro la cosa cmabia. io vedo un futuro più roseo con blender e eevee, compatibile al 100% con cycles, anche lui grandissimo motore di render. approfitto di un possibile aiuto. vorrei impostare degli state set per variare notturno e diurno nella scena, quindi cambiare settaggi di camere, hdri e luci spente/accesse....ma non ho la minima idea di come fare e devo ancora capire cosa gli state salvano e cosa no...ahah. tu ne sai qualcosa?
  11. Ciao Luca, beh, nessuno vieta nulla, e le cose che si fanno in un software le si fanno anche nell'altro. ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. di cinema ad esempio non mi piace che qualsiasi cosa tu crei sia sempre in 0,0,0...sempre, in cinema però fai tante cose che in max fai con 20 scripts, dalla sostituzione di oggetti con istanze, shortcut gia ottimizzati, interface molto più attuale di quella di max. forester a memoria odvrebbe essere una libreria di alberi, nn uno scatter. per quello c'è il moghrap che io personalmente amo. una sorta di forestpack+railclon messa assieme. ha però i suoi limiti, dopo tanti cloni la viewport di cinema comincia a collassare....strumenti di randomizzazione ci sono ma non come in RC o FP, le texture ad esempio non le randomizzi( o almeno, non ho mai trovato una soluzione). io personalmente io sarei passato a blender, che mi afascina da anni...ma il mercato da freelancer chiede sempre max+vray....max+corona...max max max... librerie per cinema cominci a trovare qualcosa, ma poca roba...quindi spesso è sempre un importa e convertirli. chaos ha riacquisito vray, ma non so quando sarà pronta la versione ufficiale fatta da loro, quella attuale fa acqua da tutte le parti....la maggior parte degli utenti sta su corona per cpu, redshift/octane su gpu. questo più o meno è il quadro
  12. thumb
    Aboozzata la cucina, ancora molti oggettini da aggiungere(prima o poi)
  13. thumb
    aggiornamenti di oggi. prima prova con forest pack senza preset per il tappeto. ancora faccio fatica a gestire il colore come vorrei con fstorm e FP, quindi mi sono tenuto su tinta unica.
  14. Ciao Marcello, scusa per il ritardo innanzi tuto. Gentilissomo. in generale ho inteso, grazie mille per l'aiuto. sono in quella fase "lo fa cinema...lo farà anche max di sicuro", solo che in cinema gli state set(chiamati takes) registrano tutto tranne le modifiche alla mesh. devo cominciare a ragionare in modo diverso. grazie mille ancora
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR