Jump to content

ivanwhiskye

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    9
  • Joined

  • Last visited

About ivanwhiskye

  • Rank
    Matricola

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ok, alla luce di quanto detto finora io butto lì una configurazione, secondo voi ha senso ed è in grado di gestire carichi di lavoro abbastanza pesanti con ZB? CPU: Intel i9 9900k Dissipatore: Hydro Corsair H100i Scheda madre: Gigabyte Z390 AORUS ELITE oppure Z390 AORUS PRO oppure Gigabyte Z390 AORUS MASTER (se ne avete una più funzionale sparate, sono tutt'orecchi) VGA: sapphire rx 580+ (quella attuale, non è un granchè ma tanto per ZB non conta molto) Memory: 64GB ma non saprei quale, anche perchè credo che dipenda dalla compatibilità con la mobo SSD: SAMSUNG 960 EVO NVMe SSD, PCIe 3.0 M.2 Typ 2280 - 250 GB (quello attuale) Alimentatore: Seasonic PRIME 650 W Gold (quello attuale. Può bastare o bisogna cambiarlo?) Case: be quiet! ATX SILENT BASE 600 (quella attuale. Ci sta tutto dentro o è meglio un altro?)
  2. A quei famosi 80 mil ci sono arrivato con decine di subtool, a tanti poligoni in un solo ST non mi sognerei mai di arrivarci Ottimo consiglio, non mancherò di lavorare sulla pipeline, ma quella è anche una questione di esperienza Comunque, tralascaindo i casi limite (conosco persone che sono arrivate a 120 mil su progetti per stampa in scala 1/4... una cosa impensabile) , il mio problema è principalmente il lag in vieport (perfino il semplice nascondere un polygroup tramite alt+shift+click risulta un'operazione estrema per la mia macchina); se ZB mantiene in memoria tante informazioni per il singolo subtools allora potrebbe anche essere una questione di ram... più ce n'è più fluidità si può avere, o sbaglio? ps magari potessi seguire la regola "bigger it's better"... ma 4-5000 euro per un pc sarebbe davvero un po' troppo...
  3. Ciao e grazie mille per la risposta:) Sì in effeti anche per me 85 milioni sono tantissimi ma quando hai una composizione in scala 1/4, fatta da 4 personaggi più una base che li contiene, il tutto ad una definizione estrema (per dire, si vedono le incrinature sui denti), tenersi a "basso" polycount risulta difficoltoso (oltretutto i 4 dovevano interagire e una volta scolpiti uno per uno ho dovuto unirli... e lì vai di lag in vieport). Comunque quello era un esempio limite, il problema è che la mia macchina inizia a laggare anche sui 40 mil rendendo il lavoro un calvario, ecco perchè vorrei una configurazione più performante. Dite che, per non incappare nei problemi comuni che noi utilizzatori di Zb conosciamo, neanche un processore a 5 Ghz e 64 (o più giga) di ram basterebbero?
  4. In ogni caso ora devo proprio cambiare macchina, quella che ho al momento è davvero pessima per l'utilizzo che ne devo fare. A proposito, per una possibile configurazione non sarebbe più performante ( e adatto al mio specifico utilizzo ) un i9-9900K? Ho letto in giro che riesce a toccare i 5200MHz con una mobo adatta...
  5. Ops, ho sbagliato, volevo scrivere Ryzen 9 3900x, comunque ormai la mia avventura con Amd si è conclusa (malamente anche per colpa mia), preferisco tornare a Intel
  6. La mia intenzione era quella di cambiarlo il prima possibile con un 1920x ma con il passare del tempo mi sono fatto una cultura più tecnica sui sw che uso (all'inizio pensavo erroneamente "più è alto il prezzo e più il PC è performante"... ma alla fine ho capito che ovviamente non è così e che conta anche ciò che si utilizza sulla propria macchina) quindi ora non vedo altra soluzione se non quella di tornare a intel visto che in giro ci sono CPU più veloci e adatte alle mie esigenze lavorative... speriamo bene!
  7. Ok, thanks A dire la verità avevo anche pensato "furbescamente" di sotituire il mio 1900x con un Ryzen 9 3600x (dato che raggiunge i 4,6GHz e ZBrush ne avrebbe beneficiato... credo) ma ho scoperto che purtroppo non va su socket TR4...
  8. Ciao a tutti! Cercavo avidamente da mesi in rete una configurazione ottimale per Zbrush (sw su cui anche io baso quasi per intero la mia attività dato che lavoro su modelli per la stampa 3D) e alla fine ho trovato questa discussione molto interessante. Al momento lavoro con un threadripper 1900x con 32 giga i ram su una Msi pro carbon ac che però si è rivelato fin dall'inizio poco prerformante per le mie esigenze (mi è capitato di raggiungere i 70 milioni di poligoni con un centinaio di subtool e la mia macchina proprio non ce la fa, rendendo il lavoro un vero strazio... aggiungiamo i capricci di ZB che proprio nel momento "giusto" va in crash...) Volevo quindi chiedere a Sooken se la macchina che ha assemblato si fosse effettivamnete rivelata buona per ZBrush e se fosse in grado di sfruttare pienamente le caratteristiche del sw in maniera fluida (per capirci, senza dover aspettare tempi bibblici per le operazioni più articolate con il zremesh ecc...).
×
×
  • Create New...