Jump to content

gio78

Members
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

About gio78

  • Rank
    Matricola

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. scusa se ti rispondo solo adesso, ho trovato il post chilometrico sul forumrevit pieno di informazioni utili. sono riuscito a modellare la mia volta a crociera parametrica, ma non capisco: 1 la differenza tra "parametrica" e "parametrica adattiva" 2: la mia è una semplice volta in gesso e canne dello spessore di circa 5 cm. come faccio a nascondere o (eliminare?) la massa di riempimento cioè il solaio?
  2. tra le tante cose sei anche incoerente: 1 scrivi addio e sei di nuovo qui a rispondere, 2 se vuoi tenere per te tutto il tuo sapere non partecipare ai forum! infatti chiedi le consulenze, lo so lo so, ti rode, il termine "dimostrare" per un ing è pesante da digerire! ma va caca nda pila ca ti nesciunu i culuri!
  3. guarda che se c'è qualcuno che è stato arrogante quello sei tu. posso capire la tua prima risposta nel caso in cui mi fossi limitato a postare la domanda senza cercare di capire/risolvere il problema. ma nel momento in cui scrivo che sono andato anche sul sito dell'autodesk per forza di cose due righe sulle famiglie le ho lette, che dici? poi teoricamente, molto teoricamente, mi insegni che una cosa è leggere cosa sono le famiglie un'altra è capire. visto che non ho capito chiedo aiuto. se ti da fastidio che qualcuno non capisce una cosa, non scrivere niente. rischi di fare queste figure, semb
  4. ...e con questo abbiamo dimostrato che non sai leggere! complimenti anche per il consiglio originale.
  5. se vabbè! ok non sai leggere, guarda bene: titolo della discussione "famiglie di sistema revit mancanti" = parte iniziale della tua risposta = "Muri e pavimenti sono famiglie di sistema"
  6. sicuro sicuro? poi ci resti male, magari scopri che non sai leggere!
  7. ciao a tutti, mi trovo costretto a chiedervi aiuto su un problema che non riesco a risolvere da solo. nel mio revit 2018 mancano alcune famiglie come le tamponature in laterizio e i solai in laterocemento. ho provato a seguire le indicazione sul sito dell'autodesk scaricando degli .exe ma niente, poi ho provato dal pannello di controllo con ripristina/correggi, nulla! dove sbaglio? eppure ho notato che se apro un template .rte scaricato in quel caso sono presenti le famiglie! sucsate ma sono agli inizi e soffro il passaggio cad-revit grazie.
  8. ok ora ci siamo. il modello di famiglia RFT è quello che trovo su revit e che utilizzo come "base di partenza". se ad esempio voglio creare una libreria apro il modello di famiglia arredo metrico. deduco che i RFT non si scaricano come i RFA, giusto? ora guardo il link! grazie mille
  9. Scusate se riprendo questo vecchio post, ma si collega direttamente al quesito che mi/vi pongo: differenza tra .rfa e .rft? Grazie.
  10. per la prima ok, anche se non colgo la differenza, per la seconda, premesso che forse mi sono espresso male, mi riferivo solo ed esclusivamente al materiale. viene da se che usando due motori diversi bisogna metterci mano!
  11. thumb
    grazie anche a te. ritornando al corso base che ho fatto nel 2011 (inizio a pensare che non è stato proprio un bell'affare) con le dovute differenze che vedo nel "Color Override/Ray Type Switcher", deduco che intervenire su "output--->enable color map" è sbagliato o almeno sono due cose diverse! giusto? infine volevo chiederti se posso creare dei materiali seguendo tutorial presenti in rete, (vedi immagine allegata) dove è specificato che poi si utilizzerà il v ray come motore e ottenere lo stesso risultato con il mental ray.
  12. prima di tutto grazie. non so perché ti davano del pazzo per via di mental ray! io ho fatto un corso base nel lontano 2011 e continuo a studiarlo. non ti nascondo che avevo forti dubbi sul fatto di non usare la G.I. invece hai ragione, deduco che la G.I. va usata o per i notturni o nel caso di vani senza bucature verso l'esterno es: wc. inoltre nel render di prima non avevo usato luci "artificiali" invece credo siano fondamentali! penso al fotografo dei matrimoni, giusto? capito come affrontare il problema del riflesso azzurrino, ti faccio mestamente notare (lo so sto esagerando) che non mi ha
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy