Vai al contenuto

tsil

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    18
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. Attenzione. Per quanto riguarda il discorso TELNET è importante che il FIREWALL di WINDOWS sia inibito per i programmi Blender e SLG in quanto la comunicazione tra i due avviene per mezzo della rete su una determinata porta di comunicazione TCP/IP. Spero di non aver detto una cosa troppo ovvia. Come prova del 9 ... provate a disabilitater per un momento il firewall e provate a vedere se funziona... Buona serata a tutti. Presto posterò una piccola prova della piscina, Tiziano Silvestri
  2. Grazie a Chiaroscuro del forum di LuxRender con questa release ora lo script viene eseguito in Windows 7 Enterprise x64 http://www.graphicall.org/builds/builds/download.php?id=1445&file=1446_blender29564-win64.7z&op=coun Ora posso sbizzarrirmi ... Devo imparare assolutamente Blender ! Buona serata a tutti. Tiziano Silvestri
  3. Ciao Patro, essendo un prodotto Free come lo è Linux, è normale che capitano queste cose. Tuttavia mi dispiace non poterlo provare. Pazienza. Aspetterò una versione più stabile. Il problema è sicuramente legato a Python anche lui free. e come dicono i siciliani. Tante cose. Tiziano Silvestri
  4. Scusate se rompo le scatole, ma nessuno mi sa dire che versione state utilizzando di Blender... la build 29xxx Sicuramente è un problema di Phyton che è a corredo con Blender. Certo che se manca questa informazione ben pochi potranno utilizzare sto software. UFFA !
  5. Ciao Dade916 Forse è un problema del sistema operativo a 64 bit (Windows 7 x64 Enterprise) non riesco proprio ad utilizzare alcuna versione di blender, mi da sempre l'errore sul modulo _socket. Pazienza aspetterò una risposta da qui... http://www.luxrender.net/forum/viewtopic.php?f=34&t=4078&p=42071#p42071 Da un mio amico abbiamo provato l'expoter per 3d Studio Max 2010 ma anche qui ci sono dei problemi ... Abbiamo provato una scena di una stanza con 2 finestre senza vetri da cui entra la luce del sole. Eseguendo il render con il metodo SPPM vengono dei grossi punti colorati... Certo che senza gli exprter il tutto diventa problematico. L'attesa di una versione stabile e definitiva mi sembra molto lontana... saluti Tiziano Silvestri
  6. A me non viene visualizzato la scelta come Render - Small Lux GPU quindi sono fuori dai giochi Ripeto forse ho dimenticato qualcosa, ma cosa ? UFFA !
  7. Accidenti, non riesco ad utilizzare Blender 2.5 alpha 2 e il nuovissimo script per SLG 1.6 beta 2 durante il caricamento del file: engine_render_smallluxgpu.py mi dice che il modulo _socket non lo trova... Utilizzo Windows 7 x64 Enterprise - Asus GTX 275 - Drivers CUDA 3.0 Forse sbaglio qualcosa: Installazione di SLG 1.6 beta 2: In C:\ creo una cartella SLG Ci copio: SLG64.exe >> http://www.luxrender.net/forum/download/file.php?id=9116 FreeImage64.dll >> http://www.luxrender.net/forum/download/file.php?id=8144 Installazione di Blender 2.5 Da internet scaico il file: blender-2.5-alpha2-win64.zip >> http://www.blender.org/dl/http://download.blender.org/release//Blender2.50alpha/blender-2.5-alpha2-win64.zip Scompatto il file .ZIP in C:\BLENDER Installazione dello script per Blender 2.5 In C:\BLENDER\Release\.blender\scripts\io Ci copio il file: engine_render_smallluxgpu.py >> http://www.luxrender.net/forum/download/file.php?id=9118 Sono bloccato ! Che rabbia ! Ho intuito che lo script utilizza telnet per inviare in tempo reale la posizione della telecamera e i parametri che definiscono i materiali da Blender direttamente a SLG in questo modo è possibile interagire direttamente sulla scena finale e sul render. FANTASTICO !
  8. Si Dade bisogna vedere come si comporta con la luce diretta del sole ... Questo tipo di scena bene o male la fa anche Maxwell Render o Fryrender. il problema di sempre è la luce diretta del sole. La luce diretta deve generare le caustiche e queste si devono poter osservare attrvarso il materiale trasparente: cosi come accade nel video dove sono presenti molti bicchieri di vetro con del liquido colorato. Non vedo l'ora di provare questo tipo di scena, che mi tormenta oramai da anni ... Perchè ripeto un motore di render unbiased non ha problemi, ma un motore di render biased pare sia un problema irrisolvibile. A presto Tiziano Silvestri
  9. porca pupattola ! SPPM = UNBIASED adabadai ! mi era sfuggito questo particolare non da poco Stasera faccio subito delle prove con il discorso Swimming pool... e con un interno. Però forse è il caso di utilizzare Blender, in quanto il plug-in per 3ds max ha ancora dei problemini. Dal video si evince una volonta verso l'iper-realismo che non ha precedenti. Sapere che il SPPM ha soli 30 giorni di vita mi fa ben sperare a cosa si potrà arrivare. Per il discorso preistoria, sapere che solo pochi mesi fa il massimo era poter cambiare colore in tempo reale alle luci (Multilight System di Maxwell Render) o cambiare i materiali utilizzando RandomControl SWAP sembrano oggi lontani anni luce rispetto al video esposto. Avete mai provato ad utilizzare SWAP ? per cambiare i materiali ? E' da paura ! devi fare prima molti render iniziali per preparere la scena e poi se ti sbagli devi ricominciare tutto da capo Tiziano Silvestri
  10. Questo video ti lascia con gli occhi ben aperti e ti fa capire quanti passi avanti si fanno ogni giorno. Gli altri prodotti commerciali si sono adagiati sugli allori e non poco. Di questo passo, LuxRender diventerà un faro per molti altri programmi. David Bucciarelli è un genio che è apparso all'improvviso ? Non credo però sta facendo "scintille". Teendo con ansia di provare Small Lux GPU 1.6 beta 2 così come si vede nel video. Buona giornata a tutti Tiziano Silvestri
  11. Ciao Patro, quest'immagine è molto interessante. Dove hai trovato quest'immagine ? Ciao Stez90 So benissimo quello che dici ma al momento LuxRender ha questi limiti sull'engine SPPM, naturalmente altri motori di render Biased o Unbiased non hanno questo problema, luce diretta del sole: http://www.luxrender.net/forum/viewtopic.php?f=34&t=4101 Known SPPM engine limitations SPPM render engine has some known limitation at the moment: * participating media scattering is not supported; * infinitelight/sunsky portals are ignored; * you may have to adjust infinitelight/sunsky intensity compared to PATH render engine; * mixing infinitelight/sunsky with many area lights can result in too few photons shot from infinitelight/sunsky; * infinitelight/sunsky sampling strategy isn't particularly smart at the moment and can require long rendering times; * SPPM ignores the lowlatency option; Comunque i problemi restano anche se SPPM ha un calcolo molto molto più rapido sul fronte Caustiche ed è pur sempre un metodo di tipo Biased. A me poi sinceramente non mi piacciono gli ulteriori trucchi del tipo "Sky light Portal" così come non mi piacciono gli Architectural Glass System introdotti in Maxwell Render per simulare il passaggio della luce del sole attraverso le vetrate ... Sono solo altri trucchi che in natura non esistono ! In natura esiste una stanza con delle finestre o fori da cui entra la luce diretta del sole. Bisogna aspettare che alcuni problemi di matematica pura vengano risolti solo in questo modo potremo realizzare la realtà che ci circonda in modo molto molto fedele. Ogni giorno potrebbe essere quello giusto, è solo una questione di tempo. Buona serata a tutti Tiziano Silvestri
  12. Ciao Patro, L'immagine contiene si le caustiche, ma il problema è che al momento solo i motori di render di tipo Biased, ti permettono di vederle anche attraverso i materiali di tipo trasparente o vetrosi. Prova ad eseguire un render di una piscina con la luce del sole che colpisce la piscina, in un motore di render di tipo unbiased non vedi le castiche attraverso la piscina. Mentre nei motori di render di tipo Biased o ibridi (esempio TheA Render) non c'è questo problema. Pare che il metodo sviluppato in parte da uno dei padri del Photon Mapping (mi riferisco al mitico Henrik Wann Jensen -- http://graphics.ucsd.edu/~toshiya/sppm.pdf) lo Stochastic Progressive Photon Mapping risolve in parte il problema delle caustiche, attraverso i materiali trasparenti, tuttavia vi sono altri limiti, tra cui il più grande è quello legato all'impossibilità al momento, di utilizzare la luce diretta del sole, perchè viene ignorata. Infatti se renderizzi un interno dove la uce del sole entra attraverso le finestre e non hai altre fonti luminose, questa luce viene ignorata e i render sono tutti neri. o con punti bianchi molto grandi. Insomma ! Sono anni che si parla di questi problemi di matematica pura e purtroppo nessuno ancora li ha risolti, forse chi ci riuscirà diventerà ricco e famoso. Seguo LuxRender con molta attenzione e spero che dia il colpo di grazia a tutti i motori di render che da anni presenti sul mercato si sono adagiati e si stanno adagiando sugli allori... La competizione fa bene specie se si tratta di prodotti Free
  13. Ciao a tutti, ogni mese è ricco di novità sul fronte Rendering utilizzando le GPU delle schede video. Tuttavia tutti questi prodotti sono troppo giovani per sostituirsi agli attuali motori di rendering: Perchè sebbene le GPU possano fare faville in termini di calcoli iper-veloci, grazie ad un numero considerelove di "Core" (esempio la nVIDIA GTX 480 ha ben 480 core!) è pur vero che vi sono altri limiti che io credo siano assurdi. Da un lato abbiamo dei limiti che riguardano i motori di render unbiased sebbene questi producano, in molte occasioni, risultati più realistici rispetto ai motori di render di tipo biased. Da un altro lato abbiamo dei limiti che riguardano i calcoli possibili attraverso le GPU, legati principalmente all'approccio su come i calcoli vengono eseguiti e al parallelismo. A tutto questo ora si è aggiunto un ulteriore problema, passatemi il termine, lo standard OpenCL la quale deve necessariamente mettere d'accordo le due principali produttrici di schede video basate su GPU, mi riferisco ad ATI ed nVIDIA. Tutti sappiamo che nVIDIA si è mossa verso una direzione (progetto "CUDA") e da tempo fornisce tutti gli strumenti per utilizzare le GPU in svariati campi anche non strettamente legati al campo della Computer graphics, mentre da poco tempo, meno di un anno, anche ATI ha implementato delle schede video che hanno delle GPU con molti core e anche essa ha sviluppato un suo metodo per sfruttare tali schede. Mi sembra di assistere ad una sorta di competizione dove non solo è difficile scegliere il software ma sarà difficile sempre più scegliere la scheda video. Detto questo ... Sappiamo che per un motore unbiased il problema più grosso sono il calcolo delle caustiche (sia Maxwell Render che Fryrender non lo hanno ancora superato, brillantemente, in tutte le condizioni di luce) mentre sul fronte GPU al momento non vi sono programmi commerciali e non che hanno implementato il calcolo del fenomeno chiamato Sub Surface Scatering o ancora la possibilità di utilizzare il Displacement durante la fase di render. Tutti questi tipi di problemi non solo non sono stati risolti, ma sono quelli che impiegano più tempo ad essere calcolati e tutto ciò lo considero davvero molto strano, parlando proprio da vero ignorante in materia. L'idea che mi sono fatto è che vi sono prodotti molto molto costosi (ad esempio Arion di Randomcontrol) che hanno ancora dei limiti e secondo il mio modesto parere li considero degli ottimi sistemi per eseguire delle anteprime veloci. Octane Rander e LuxRender si stanno muovendo molto bene sia in termini di implementazioni sia dal punto di vista dell'apsetto economico, ma obbligano l'utente a re-imparare i concetti di base. Apprezzo la filosofia di V-Ray la quale non obbliga l'utente a dover ricreare i materiali già implementati, tuttavia pur essendo un prodotto commerciale di un certo costo, al momeneto V-Ray RT non prende il posto di V-Ray. Occorre attendere ancora diversi mesi prima di vedere un prodotto completo, sempre che LuxRender 0.8 non sia il primo fra tutti o il fantasma chiamato V-Ray GPU. buona serata a tutti Tiziano Silvestri
  14. Ciao a tutti - Mi chiamo xxx e faccio parte del forum xxxxx per qualsiasi dubbio sul programma xxxx vi invito a parteciapare al forum che trovate al sito: HTTP://xxx Il team di xxx ha inoltre creato xxx che è non solo xxxx ma vi sono anche xxxx molto xxx che riguardano la xxx , la rete di computer, la xxx e molto molto altro ... Vi apettiamo numerosi TiZ xxx - STAFF
  15. tsil

    [maxwell] Rendering Di Grandi Dimensioni

    Ciao il mio nome è xxx e faccio parte del xxx in questo forum : www.xxx troverai molte informazioni utili che riguardano xxx è completamente in italiano. Ti aspettiamo Ciao Ciao TiZ P.S. Non credo sia opportuno risponderti in questo forum - non lo trovo corretto.
×