Vai al contenuto

psygnosis

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    1
  • Registrato

  • Ultima Visita

Info su psygnosis

  • Rango
    Matricola

Informazioni professionali

  • Impiego
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    www.lagiumentabardata.it
  1. psygnosis

    Scelta sw per "cominciare" con il parametrico

    Ciao a tutti, premetto che ho esperienza decennale nel 2D, e ho sempre avuto molta curiosità verso il 3D, mi sono avvicinato e allontanato. Ho visto un po 3D max, C4D e blender ma non mi sono mai piaciuti, l'interfaccia ostica e il mio modello mentale troppo 2D non mi hanno mai fatto apprezzare a pieno questo mondo. Poi ho scoperto fusion e il parametrico, e qualcosa è cambiato. Per la creazione di oggetti inanimati non organici, con misure precise, e con l'obbligo di creare uno sketch 2D di base mi sono sentito a mio agio. Solo che Fusion è troppo troppo troppo punitivo verso gli errori, a volte sbagliare una curvatura mette in pericolo l'intero risultato senza possibilità di rimediare. Poi il cloud è un po' meh per non parlare di qualche bug qua e l'ha che spesso mi costringe a riavviare. Non è un brutto sw è easy e ci fai cose carine ma ho la sensazione che forse potrei usare il mio tempo per imparare un'altro software? Quindi per la creazione di oggetti con misure fisse eventualmente poi da stampare (non parliamo di alta ingegneria parliamo di spade, spille ornamenti), mi consigliate di rimanere su Fusion? Provare Rhino? o addirittura Solidworks? Grazie a tutti
×