Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Luca Ferraretto

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    71
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Luca Ferraretto

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Impiegato (Employee)
  • Sito Web
    http://www.evitec.it/

Recent Profile Visitors

688 profile views
  1. Grazie Zatta, scusa avevo visto la notifica ma mi son ricordato solo ora di rispondere. Ora stavo infatti pensando di provare ad overclockare il 2700x per riuscire a spremere un 100mhz in più..si vedrà. Comunque dopo aver provato sia la 1660ti che la 2070 non ho notato evidenti differenze fra le due, addirittura mi sembra quasi che la WX7100 fosse più performante nel cambio stato layer da finestra o nel passaggio da una finestra ad un altra e mi son quasi pentito di averla restituita, anche se le temperature son praticamente dimezzate con le gtx/rtx. Ora non so se tenere la 1660ti anche in vista di un futuro passaggio al bim infrastrutturale con revit, civil3d e dynamo o metter su la RTX 2070 e poter magari in futuro sfruttarla per eventuali render in raytracing dato che in ufficio facciamo anche architettura.
  2. Grazie, mi hai dato la conferma di quel che ho letto anche su fari post su forum antichissimi. La 2070 è arrivata oggi, non noto grandissime differenze con la 1660ti, La tengo comunque, in accelerazione hardware, a mod intermedia, tanto non mi sembra di notare differenze. Comunque i punti in cui si impuntano di più sono: cambio stato layer, rigenera tutto, salva e quando salvo le modifiche a blocchi dinamici abbastanza pesanti (e capirai, deve aggiornare 118 blocchi dinamici piuttosto complessi). Ma tutto sommato non mi lamento, solo non mi sembra di notare differenze strabilianti rispetto ad esempio alla 770 da 2gb. Forse alla prossima sarebbe opportuno spendere più budget su un procio con più ghz, o sperare che autocad riesca a ripartire finalmente il carico su più core, dato che ho sentito anche ingegneri che con inventor sono bloccati al single core.
  3. Buongiorno a tutti, scrivo riguardo la modifica di un pc per tentare di migliorare al massimo reattività nella progettazione di ENORMI file dwg solo 2D, in questi file sono presenti polilinee,xrifs, innumerevoli blocchi dinamici diversi con un bel po' di grip, infinito numero di layer (siamo a 1200 e passa nei lavori a 9 fasi), il tutto da utilizzare con layer manager (stato layer) e creando diversi layout di stampa comprendenti diversi km di linee ferroviarie. Questa è la config: Ryzen 7 2700x Mobo: Asus Prime B350-Plus Ram: Corsair Vengeance LPX 2x8gb 3000 MHz, C15 (CMK16GX4M2B3000C15) Vga: Radeon Pro WX7100 8gb Il resto classico, ali buono focus+ da 750w ssd nvme samsung pro da 500gb. Ora, il mio dubbio, oltre al fatto di aver toppato il processore, al quale a mio parere avrei potuto sostituire un intel recente a frequenza molto più elevata data la scarsa differenza di prestazioni che ho notato passando da un vecchio intel i5 a questo.. La mio domanda ricade sulla scheda video, al momento ho restituito ad amazon la WX7100, dato che oltre a non fornire, a mio parere, prestazioni grafiche degne di nota (e del denaro da me pagato) scaldava enormemente anche in idle a causa del suo piccolissimo dissi blower e presentava anche difetti alle uscite video: non potevo collegare più di 2 monitor perchè sembrava che una delle due prime porte fosse difettosa e presentava vari difetti grafici. Ora ho provato diverse schede video che avevo in casa, come la gtx 770 e una vecchissima gtx 220 non notando grosse differenze rispetto alla ben più costosa e blasonata Radeon pro, ovviamente l'accelerazione hardware faticava sulla 220 oltre a qualche evidente problema di driver. Ora mi è arrivata una 1660ti, che pensavo, data la discreta potenza a cui sono arrivate, potesse darmi qualche risultato di reattività nei cambi layer manager, nell'aggiornamento del disegno e nel passaggio da un layout di stampa all'altro, in molti casi ci impiega fino anche a 3 sec, che sembreranno pochi, ad uno che deve lavorarci, fermarsi per 3 secondi sopratutto quando le modifiche da fare sono anche minime come cambiare una data nell'intestazione sono considerevoli. Oltre a quello mi piacerebbe ridurre il tempo di pubblicazione in pdf e di creazione di eTrasmitter. Dite che una P2000 da 5gb possa fare qualche differenza? Tra l'altro a giorni mi dovrebbe arrivare un 2070 da usare a casa per revit, render, premiere e giochi vari, son curioso di provare anche quella. Vi ringrazio subito per i consigli e le eventuali spiegazioni.
  4. No, mi spiace, dai un occhio ad articoli e amazon internazionali, amd sta proprio facendo fatica a produrli e a starci dietro alla domanda, tant'è che quelli che si trovano si trovano appunto a prezzi assurdi! Primo articolo a riguardo della penuria che ho trovato: https://www.techradar.com/news/amd-ryzen-9-3900x-cpu-remains-hard-to-buy-with-prices-now-seriously-jacked-up-as-a-result
  5. Tanto di cappello ad AMD che ha riportato la sana concorrenza e, come dice Zatta, fatto abbassare la cresta sia metaforica che quella sui prezzi a intel. Ora però mi preoccupa il fatto che stiano faticando a produrre cpu prestanti e che quindi ci sia penuria anche solo di 3900x, a comprarlo a 700€ col cavolo.. Mi sa che molti ripiegheranno sul 3700x o ci prenderanno dentro per optare per un 9900k.
  6. Wow ragazzi, dopo avermi visto la diretta e quasi tutti i video dei principali youtuber posso dirlo: SONO VERAMENTE UFORICO! E pare che abbiano ancora in serbo un ryzen 9 da 16 core e 32 thread, una cosa assurda impensabile su piattaforma consumer fino a poco tempo fa! https://www.hwupgrade.it/news/cpu/ryzen-3000-a-16-core-debutto-verso-fine-estate_82664.html
  7. Se hai la pazienza di controllare bene e la voglia di effettuare un eventuale reso, l'mx master prendilo sul warehouse di amazon, costa la metà o anche meno. In pratica sono i resi che pervengono ad amazon da chi lo compra e poi lo rispedisce indietro, vuoi per acquisto sbagliato, vuoi perchè l'han solo aperto e non gli è piaciuto, in descrizione è indicato il problema del tipo "confezione aperta", "graffi x y", "manca manuale" o " articolo non nella confezione originale" ecc. Di solito i graffi sono invisibili e i problemi quisquilie, ne ho comperati 5 cosi e i miei erano intonsi uno solo aveva problemi alla rotella e l'ho restituito senza nessun problema. Comunque sei sicuro che il Razer non abbia uno scomparto con i pesi da poter togliere e mette? Di solito quelli da gaming hanno anche questa possibilità.
  8. Riguardo ai mouse verticali in studio per applicativi autocad 2d o revit che sia li abbiamo scartati subito, ne abbiamo provati di economici per iniziare, ma la scomodità maggiore sta nel dover contrastare con il pollice ogni clic dato che viene eseguito "per aria", il che per tasti dx e sx non è un problema, ma con il centrale sopratutto con l'utilizzo massiccio che se ne fa con programmi cad si è rivelato impensabile, infatti il pollice è spesso posizionato arretrato rispetto al medio, quindi diventa tutto scomodo. Come ho detto prima ci siamo trovati molto bene con l'mx master, infatti è anche dotato di un "poggia pollice" che lo solleva dal tappetino e che allo stesso tempo nasconde un tasto a pressione che io uso per il tasto ESCAPE e in un attimo ho cambiato la classica posizione da caddista (una mano sul mouse e una fissa su ESC) consentendomi di lavorare meglio anche con una mano sola quando necessario. Altra cosa interessante è la rotella anche laterale, sebbene io non ne abbia trovato un utilizzo pratico nei nostri programmi. Occhio comunque con gli occhiali che filtrano la luce blu, i miei se si ha una luce alle spalle creano un riflesso sulla lente molto fastidiosa e a volte anche con luce diffusa ci si deve abituare ad un leggerissimo riflesso posteriore, in pratica si vedono le proprie palpebre e sopracciglia riflesse.
  9. Ciao, anche io son sempre sul fronte con questi problemi, sfortunatamente ho il problema che ogni passione che mi prende ha come mezzo diretto proprio uno schermo. Io lavoro con la riduzione di luce blu sia su pc che su telefono impostata a manetta, tanto che ai colleghi disturba la differenza quando devo visualizzare qualcosa assieme. Adotto poi occhiali con lenti a riduzione di luce blu, ma per fortuna da vicino non ho bisogno di lenti correttive. Io sono andato direttamente da un oculista privato non fidandomi degli statali di standard, mi ha prescritto, come consigliato più su, gocce per mantenere idratato l'occhio e mi ha imposto di fare pause. I motivi maggiori dell'affaticamento, mi ha spiegato, sono sia il tenere gli occhi troppo sbarrati e sbattere poco le palpebre a causa della concentrazione e il tenere l'occhio sempre contratto sulla vocale più vicine e quindi faticare poi sulla distanza. Per quest'ultimo punto mi ha consigliato di fare frequenti pause guardando l'infinito o comunque più distante possibile per rilassare l'occhio. Riguardo a postura & co. mi sono sopraelevato gli schermi e come mouse uso un logitech mx master che è una bomba anche per la produttività, peccato che ho le mani enormi e anche un mouse cosi grande mi sembra minuto. Seguo per scoprire altri consigli dato che tutt'ora la vista continua gradualmente ad abbandonarmi, forse anche per la mancanza delle sopracitate pause.
  10. Eh, già, sopratutto per eliminare quei softwerini che scarichi perchè ti servono una sola volta. Io infatti ho imparato ha cercare quanto più possibile i programmi con installazione portable.
  11. Bhè dipende dalla quantità e peso dei software, io per non sbagliare ho un nvme da 500gb su cui scarico anche il dropbox. Poi ovviamente un nas complessivo per l'ufficio e un disco esterno da 3tb per il backup di dropbox e nas.
  12. Spero tu non abbia veramente un ssd da solo 256mb, intendevi gb? Comunque se hai anche un altro disco fai in modo di spostare tutti i file su quello. O al limite prendere un ssd di quelli classici e non nvme, tanto ormai non costano più niente.
  13. Grazie @ferruccio della schiava Ma non riesco a ponderare l'acquisto. Quanto e quando viene usata una scheda video nei programmi 3d? Intendo quando è sfruttata al limite.
  14. Ciao, dato che ci sono, come ti trovi con la 1050? Ho creato un sondaggio proprio ora per sceglier una vga modesta per una build.
  15. Come da titolo sto cercando una scheda video da render, ma finora in giro per la rete non ho capito se sia meglio Cuda o OpenGL o ancora OpenCL. Più che altro non ne ho ancora capito le differenze, quindi se qualcuno mi desse lumi anche su quello sarei contento.
×
×
  • Create New...