Jump to content

Luca Ferraretto

Members
  • Content Count

    77
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Luca Ferraretto

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Impiegato (Employee)
  • Sito Web
    http://www.evitec.it/

Recent Profile Visitors

1,144 profile views
  1. Non ti preoccupare, fatico anche io a spiegarmi decentemente. Si, il layout, senza entrare in finestra, è considerato praticamente "modello", infatti se su modello si cambiano colori layer si cambiano anche in layout, ma non in finestra se quest'ultima ha delle modifiche locali, il problema è che non sempre le modifiche locali riescono ad evitare la modifica. Si, ho già parecchi xrif, ma il layer manager cambia comunque i layer anche negli XRIF.
  2. Grazie per le solerti risposte. Ho autocad 2021, ma anche con 2019 e 2020 è sempre stata ostica la cosa. Si, so dov'è la funzione, ma da quel che vedo io disattivando le proprietà layer da ripristinare il layer manager, se applicato, non influirà sulle caratteristiche non spuntate, di fatto vanificando il motivo per cui si dovrebbe usare un lman, ovvero modificare colore, spessore ecc. ecc. differentemente tra varie finestre e layout. Capisco, ma quello che mi modifica il layer finestra non è aggiornare il layer manager in finestra, ma il cambiare il colore ai layer nel modello lav
  3. Buongiorno Domenico, grazie della risposta. Ho ovviamente provato a ricreare lo stato layer (andando su LMAN-Nuovo-Aggiorna, a ricrearlo da zero mi ci vorrebbe un bel po' di tempo contando quanti sono i layer, ma dovrò fare un tentativo anche in quel senso). Riguardo al secondo suggerimento, non capisco bene la funzione di "Proprietà layer da ripristinare". In ogni caso il mio problema è che non voglio il modello sia in grado di modificare i colori in finestra e non il contrario, che non mi è mai accaduto fortunatamente. Riguardo al comando verifica ho provato ad avviarlo e semb
  4. Buongiorno a tutti, scrivo a riguardo di un problema molto particolare legato alla gestione dei layer. Lavoro come progettista ferroviario e, come tale, è norma gestire disegni con più di 15 fasi nello stesso disegno e arrivare a superare il migliaio di layer per file. Ovviamente la gestione di un numero così elevato di fasi richiede un particolare ordine e impone l'uso dei layer manager sopratutto nei layout. Ora mi trovo ad avere qualche conflitto con le impostazioni del layer manager in finestra, nello specifico non riesco ad impostare uno stato di visualizzazione
  5. Buongiorno Gianni, se ho capito bene cosa intendi (non so quale sia la "parte interna di due spigoli) e stiamo parlando di 2D il comando che stai cercando è RACCORDO (puoi scriverlo come comando o cercarlo nella ribbon sotto INIZIO>EDITA e lo troverai vicino al comando CIMA). Una volta selezionato il comando si può impostare il raggio del raccordo o selezionare direttamente le due polilinee ed usare il raggio preimpostato. Fammi sapere come va, ciao.
  6. Buongiorno a tutti, uso autocad da diversi anni ormai, lavoro nel campo ferroviario ed è quotidianità avere a che fare con tratte di 5-10 km di linea, piene di blocchi e cartografie su xrifs abnormi. Guardando il disegno su cui sto lavorando oggi (sto inserendo un blocco con le opere civili, muri, pozzetti e canalette) ho notato che all'interno del bloccone principale esistono anche molti sottoblocchi, alcuni generali ad esempio il fabbricato viaggiatori di un intera fermata, alcuni minimi contenenti ad esempio un singolo cerchio che rappresenta il palo di una palificata, ma ripetuto x volte
  7. Grazie Zatta, scusa avevo visto la notifica ma mi son ricordato solo ora di rispondere. Ora stavo infatti pensando di provare ad overclockare il 2700x per riuscire a spremere un 100mhz in più..si vedrà. Comunque dopo aver provato sia la 1660ti che la 2070 non ho notato evidenti differenze fra le due, addirittura mi sembra quasi che la WX7100 fosse più performante nel cambio stato layer da finestra o nel passaggio da una finestra ad un altra e mi son quasi pentito di averla restituita, anche se le temperature son praticamente dimezzate con le gtx/rtx. Ora non so se tenere la 1660ti anch
  8. Grazie, mi hai dato la conferma di quel che ho letto anche su fari post su forum antichissimi. La 2070 è arrivata oggi, non noto grandissime differenze con la 1660ti, La tengo comunque, in accelerazione hardware, a mod intermedia, tanto non mi sembra di notare differenze. Comunque i punti in cui si impuntano di più sono: cambio stato layer, rigenera tutto, salva e quando salvo le modifiche a blocchi dinamici abbastanza pesanti (e capirai, deve aggiornare 118 blocchi dinamici piuttosto complessi). Ma tutto sommato non mi lamento, solo non mi sembra di notare differenze strabilianti ris
  9. Buongiorno a tutti, scrivo riguardo la modifica di un pc per tentare di migliorare al massimo reattività nella progettazione di ENORMI file dwg solo 2D, in questi file sono presenti polilinee,xrifs, innumerevoli blocchi dinamici diversi con un bel po' di grip, infinito numero di layer (siamo a 1200 e passa nei lavori a 9 fasi), il tutto da utilizzare con layer manager (stato layer) e creando diversi layout di stampa comprendenti diversi km di linee ferroviarie. Questa è la config: Ryzen 7 2700x Mobo: Asus Prime B350-Plus Ram: Corsair Vengeance LPX 2x8gb 3000 MHz, C15 (CMK16GX4M2B30
  10. No, mi spiace, dai un occhio ad articoli e amazon internazionali, amd sta proprio facendo fatica a produrli e a starci dietro alla domanda, tant'è che quelli che si trovano si trovano appunto a prezzi assurdi! Primo articolo a riguardo della penuria che ho trovato: https://www.techradar.com/news/amd-ryzen-9-3900x-cpu-remains-hard-to-buy-with-prices-now-seriously-jacked-up-as-a-result
  11. Tanto di cappello ad AMD che ha riportato la sana concorrenza e, come dice Zatta, fatto abbassare la cresta sia metaforica che quella sui prezzi a intel. Ora però mi preoccupa il fatto che stiano faticando a produrre cpu prestanti e che quindi ci sia penuria anche solo di 3900x, a comprarlo a 700€ col cavolo.. Mi sa che molti ripiegheranno sul 3700x o ci prenderanno dentro per optare per un 9900k.
  12. Wow ragazzi, dopo avermi visto la diretta e quasi tutti i video dei principali youtuber posso dirlo: SONO VERAMENTE UFORICO! E pare che abbiano ancora in serbo un ryzen 9 da 16 core e 32 thread, una cosa assurda impensabile su piattaforma consumer fino a poco tempo fa! https://www.hwupgrade.it/news/cpu/ryzen-3000-a-16-core-debutto-verso-fine-estate_82664.html
  13. Se hai la pazienza di controllare bene e la voglia di effettuare un eventuale reso, l'mx master prendilo sul warehouse di amazon, costa la metà o anche meno. In pratica sono i resi che pervengono ad amazon da chi lo compra e poi lo rispedisce indietro, vuoi per acquisto sbagliato, vuoi perchè l'han solo aperto e non gli è piaciuto, in descrizione è indicato il problema del tipo "confezione aperta", "graffi x y", "manca manuale" o " articolo non nella confezione originale" ecc. Di solito i graffi sono invisibili e i problemi quisquilie, ne ho comperati 5 cosi e i miei erano intonsi uno s
  14. Riguardo ai mouse verticali in studio per applicativi autocad 2d o revit che sia li abbiamo scartati subito, ne abbiamo provati di economici per iniziare, ma la scomodità maggiore sta nel dover contrastare con il pollice ogni clic dato che viene eseguito "per aria", il che per tasti dx e sx non è un problema, ma con il centrale sopratutto con l'utilizzo massiccio che se ne fa con programmi cad si è rivelato impensabile, infatti il pollice è spesso posizionato arretrato rispetto al medio, quindi diventa tutto scomodo. Come ho detto prima ci siamo trovati molto bene con l'mx master, infatti è
  15. Ciao, anche io son sempre sul fronte con questi problemi, sfortunatamente ho il problema che ogni passione che mi prende ha come mezzo diretto proprio uno schermo. Io lavoro con la riduzione di luce blu sia su pc che su telefono impostata a manetta, tanto che ai colleghi disturba la differenza quando devo visualizzare qualcosa assieme. Adotto poi occhiali con lenti a riduzione di luce blu, ma per fortuna da vicino non ho bisogno di lenti correttive. Io sono andato direttamente da un oculista privato non fidandomi degli statali di standard, mi ha prescritto, come consigliato più su, gocce
×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy