Vai al contenuto

Gattotondo

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    777
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Days Won

    1

Gattotondo last won the day on May 26 2010

Gattotondo had the most liked content!

Info su Gattotondo

  • Rango
    Gran Visir

Informazioni professionali

  • Sito Web
    http://www.goastudio.com

Ospiti che hanno visualizzato il profilo

8660 lo hanno visualizzato
  1. Gattotondo

    Monitor 4k. Conviene?

    Innazitutto sto parlando SOLO di densità di pixel a seconda della grandezza dello schermo, non della qualità dello schermo, quella la dovrai valutare tu a seconda del tipo, costo e recensioni. E' ovvio che più densità a parità di dimensioni è sempre meglio, ma come accennato dipende da quanto e come sfrutti questa densità. ...E non scartare nulla, non scartare il 2K sul 32 e il 4K sul 27, anche se il primo per me rischia di essere con i pixeloni e l'ultimo totalmente sprecato, non vuol dire che lo siano per te. Visto che stai facendo il salto sia come grandezza che come utilizzo, non sarebbe male averne uno di fronte per valutare, magari facendo un salto in uno store e guardandone di pari dimensione e risoluzione. Per quanto riguarda il KVM hai le mani legate se ne vuoi uno che ce l'abbia a bordo, se invece lo prendessi a parte, occhio a vedere BENISSIMO che supporti le specifiche non solo di risoluzione ma soprattutto di standard del cavo che andrai a utilizzare e che sia supportato anche dal monitor quello standard.
  2. Gattotondo

    Monitor 4k. Conviene?

    Occhio però che credo sia la soluzione meno 'performante': 27"-2K ottima qualità e lavori con scala 100% 32"-4K qualità superlativa ma devi scalare testi e icone per forza per lavorare decentemente (credo 130/140% basti) 32"-2K è il rapporto tra densità pixel e grandezza monitor più svantaggioso, non vorrei dire fesserie ma credo sia meno qualitativo del 22" FullHD su cui lavori ora... L'ideale sarebbe vederne un paio dal vivo e testarli con qualche finestra...
  3. Gattotondo

    Monitor 4k. Conviene?

    Mah, questione di utilizzo e gusti, con un 27" 2K hai un po' più di risoluzione rispetto al Full HD da 22 su cui sei abituato, quindi un vantaggio in termini di dimensioni e qualità visiva. Secondo me scomodare il 4K su un 27 non ha senso per quel che devi fare. Tieni anche presente che se inizia a farti gola il 'grosso è bello' puoi anche prendere un altro monitor pulcioso usato, in futuro, sempre da 27 2K e metterci tutte le finestre che vuoi, mentre usi quello 'buono' per valutare e gestire le immagini più professionalmente. (in ottica di economia parlo ovviamente) Già devi fare attenzione a gestire icone e comandi scalati al 100% su un 40" 4K, io lo prenderi in considerazione dai 30" in su. (e probabilmente saresti comunque costretto a scalare testo e icone in windows 10)
  4. Gattotondo

    Wall 2.8 free project

    Grazie!
  5. Gattotondo

    Dubbi su Cycles: tiles e GPU

    Sole GPU più veloci confrontate a un dual xeon vetusto anche se performante, il buon dual x5660 12c-24 3ad. Potrei overcloccarli di brutto e vanno parecchio più forte dei x5690 dell'altra macchina, ma non ha molto senso, e con i mostri che ci sono in giro ora (dico anche solo un 'vecchio' dual E5 usato con dei buoni processori fa faville...) sicuramente mi aspettavo tempi molto più alti con le sole cpu a quella risoluzione. 2K 1440 X 2560 CPU 16 X 16 time 34.22 CPU 32 X 32 time 34.57
  6. Gattotondo

    Dubbi su Cycles: tiles e GPU

    Giusto per chirarirmi un pelo le idee su tiles e beta 2.8 ho rifatto il render GPU e GPU+CPU tenendo presente anche il metodo utilizzato da @peperepe77 e @Magog sempre usando la scena condivisa del bagno a 700 samples. Oltre la risoluzione 2K ho usato solo GPU perchè secondo me già da come lavoravano in 2K o hai processori veramente tosti oppure se hai GPU potenti non c'è verso che la loro influenza (CPU) sia in qualche modo vantaggiosa. Ovvio che se si ha una scheda video poco performante diventino fondamentali, così come i calcoli di peperepe77. In ogni caso, i tiles a 256 sembrano imbattibili a qualsiasi risoluzione, aumentandola anche molto invece di assottigliarsi il vantaggio rispetto ai tiles da 512, aumenta, quindi direi che 256 è la scelta più azzeccata. Blender Beta 2.8 2K 1440 X 2560 GPU+CPU 32 X 32 time 05.55 GPU+CPU (1440/10)/4=36 X (2560/10)/4=64 time 06.12 (metodo peperepe77) GPU+CPU 64 X 64 time 06.12 --- GPU 256 X 256 time 05.29 GPU (1440/10)=144 X (2560/10)=256 time 05.55 (metodo peperepe77) GPU 512 X 512 time 06.00 --- --- 4K 2160 X 3840 GPU 256 X 256 time 11.57 GPU 512 X 512 time 13.05 --- --- Res 2520 X 4480 GPU 256 X 256 time 15.50 GPU 512 X 512 time 17.33
  7. Gattotondo

    Blender 2.8 - Finalmente in versione Beta!

    Ho sentito bene? Cycles GPU switcha automaticamente utilizzando la ram del PC quando sorpassa quella della GPU? Questo viene permesso avendo preventivamente abilitato anche il render CPU o lo fa in automatico anche se è stato solo permesso il calcolo GPU? Cosa si perderebbe in termini di tempi di rendering se accadesse? (una stima ovviamente)
  8. Non solo è migliorata sotto ogni punto di vista, ma denota che nonostante la tua esperienza segui attentamente i consigli senza nessuna presunzione, complimenti per tutte e 2 le cose. La fastidiosa sovraesposizione bluastra delle ombre ha lasciato spazio ai neri, dando più contrasto, così come la saturazione violacea/ciclamino delle colonne, che, desaturate, lasciano l'occhio puntato solo sul rosso della carrozzeria. La verniciatura è più profonda e molto più verosimile e le riflessioni non prendono più il sopravvento sulla carrozzeria, senza contare che coda e muso sono molto più definiti in ogni loro parte (primi su tutti estrattore e scarichi) e la trave in primo piano hai fatto benissimo a toglierla, dando ampiezza a tutta l'immagine. Resta il fatto che con queste inquadrature è comunque difficile far risaltare bene la forma dell'auto, ma questo dipende solo dal tuo modo di volerla presentare e inquadrare, io farei almeno altre 2 viste molto più laterali di coda e di muso, se necessario ampliando ancora le campate. Magari viene ancora più esaustiva, magari no, io non mi preoccupo, tanto sei tu che fai il lavoro... 😁
  9. Gattotondo

    Comandare 2 monitor 4k in verticale con singola scheda.

    Ciao a tutti, uso 2 pc che comandano un singolo monitor 4K (3840X2160), e uso uno switch Display Port. Vorrei aggiungere un secondo monitor 4K ma da usare come secondo monitor sempre comandato dai 2 PC, ho un altro switch DP e la scheda ha più uscite DP da utilizzare, e ovviamente tutti e 2 i monitor hanno ingresso DP. Quindi la mia domanda finale è: Potrei utilizzare tutti e 2 i monitor a risoluzione 4K con la scheda che li comanda come monitor esteso (forse esteso non è la parola giusta, ognuno indipendente sui quali posso disporre diverse finestre...) MA UNO SOPRA L'ALTRO, NON DI FIANCO? Ovviamente agendo sui 2 switch DP di volta in volta. E se si, quali sono gli eventuali svantaggi o problematiche? La scheda che ho già è la 980 Ti, ma posso prendere anche una 1070. Potrei anche pensare di 'accontentarmi' di una 1060 e gestirebbe bene i 2 monitor? Nessun utilizzo ludico/giochi (so che il frame rate calerebbe ma non mi interessa minimamente) , ma solo per 3D e rendering. GTX 980 Ti Max risoluzione digitale 4096x2160 GTX 1070 7680x4320 GTX 1060 7680x4320 GRAZIE A TUTTI!!!!!
  10. Gattotondo

    Dubbi su Cycles: tiles e GPU

    Grazie di cuore a tutti per le delucidazioni. 😉 Felice di farmi dare una mano anche da te, Loris. Alla fine il concetto è chiaro riguardo il comportamento dei tiles solo con GPU o CPU, molto meno chiaro (nel senso lungo da gestire) quello con entrambe che calcolano. Inoltre ho chiesto lumi tra Maxwell e Pascal perché la mia idea alla luce dei test è di prendere la 1060 o 1070 (quando avranno prezzi da 'nerd con la 1060/1070' che vuole subito la RTX e se ne vuole liberare... 😄), affiancarla alle 2 980Ti e far gestire solo Windows, i monitor e le viewport in tempo reale, lasciando alle 980Ti solo il render puro senza stressarle durante il settaggio scena, così dovrebbe durare tutto di più e con le CPU 'spente' anche durante i rendering ho il totale controllo sui pc e magari rischio meno che troppi calcoli ibridi mi facciano crashare Blender.
  11. Bella bella. Non so se inquadratura, riflessioni sparate o la tendenza alla sovraesposizione ricercata ma secondo me in certi punti si perde un po' la forma. Il set mi piace un casino, avrei allargato un po' le campate per dare un po' di respiro sempre alle forme dell'auto, così mi pare un po' 'compressa' nel set.
  12. Gattotondo

    Dubbi su Cycles: tiles e GPU

    Ciao a tutti, Giusto per farmi un'idea dei tempi e impostazioni di Cycles in Blender 2.8, ho scaricato la scena del bagno di Davide Tirindelli e renderizzata in verticale a risoluzione 2K (1440X2560). Ho provato a renderizzare con in varie modalità, settando i samples a 700 e avendo il denoise attivato con 2X 980 Ti e xeon e dimensione tiles a 256. GPU+CPU: 10 min GPU: 7.20 min Quindi sbaglio qualche impostazione o semplicemente alla CPU sono demandati calcoli che essendo più lenta, anche quando le GPU hanno finito di lavorare, comunque sono esclusiva della CPU? Quindi in OGNI caso GPU+CPU sarà più lenta? 3 minuti su 10 sono una botta di lentezza in più! Poi ho provato a variare la grandezza dei tiles con le sole GPU attive in rendering: con tiles piccoli (16): 10 min con tiles medio/grandi (512): 6.45 min con tiles molto grandi (1024): era abbondantemente oltre i 10 min. (ho fermato il calcolo ma sarebbe stato almeno 12/13 min C'è un metodo per calcolare la grandezza dei tiles più conveniente in termini di tempi o no? E soprattutto la loro grandezza più conveniente è indipendente dal tipo di scena, illuminazione e materiali e legata solo alla risoluzione del rendering? Ultimo quesito, ho cercato nel net ma ci sono pareri discordanti, Cycles digerisce il mischiare GPU Maxwell con Pascal (GTX 9.XX con 10XX) o proprio no o servono accorgimenti particolari? Grazie!!! 🤩
  13. Gattotondo

    selezione e deselezione

    E' per questo che trovo insensato imparare sulla 2.79, anche se interfaccia e comandi della 2.8 cambiassero ancora un po', in ogni caso sono quasi definitivi. I cambiamenti che ho visto della stessa 2.8 sono di rifinitura delle cose già cambiate. Ho pasticciato solo con interfaccia e comandi della 2.79, da assoluto principiante quelli della 2.8 mi piacciono di più, li trovo anche più maturi, c'è attenzione anche al design dell'interfaccia. Di certo mi hanno già comunicano 2 cose dalla 2.79 alla 2.80: una che non avendo doveri derivanti da acquisto, possono decidere, sempre nell'ambito logico ovviamente, di sviluppare e sperimentare come meglio credono senza imposizioni se non quelle dettate appunto dalla loro logica, la seconda è che oltre a poterlo fare, lo fanno. 🤣 E poi mi hanno sistemato l'ambiguità del sistema di unità di misura, che mi mandava in paranoia. Anche se non so fare nulla quando sono in difficoltà guardo i cm e lo unit scale metrico e mi da sicurezza. 😁
  14. Gattotondo

    selezione e deselezione

    @Michele Canova No,no, ho rischiato il trapasso un mese fa ed è un miracolo se sto imparando Blender. Per questo non voglio più trapassare... 😅 Vado direttamente con la 2.8, tanto ho un'autostrada da fare... @Luca Di Cecca Come sopra, e... Ragazzi, non è questione di stima, è oggettività, avete la padronanza di modellazione, texturing, animazione, simulazione... Come molti altri, per non parlare di Mmaax, o Rbancone, ecc... E' logico sapere che tutto dipende dall'impegno ma è lecito farsi delle domande sul fare meno errori possibili dall'inizio e quindi rifarsi a gente tosta. Comunque vi liscio il pelo solo perchè quando mi servirà vi ricorderete della mia lisciata, non esaltatevi. 😉
  15. Gattotondo

    selezione e deselezione

    Grazie, sono cambiati shortcut e interfaccia, molti dei comandi dei tutorial che ho visionato per il 2.79 non li ho riscontrati nel 2.8, per cui tanto vale abituarmi da subito, già sono un pesce fuor d'acqua, se poi tra qualche mese devo riabituarmi all'interfaccia nuova... In altro forum mi hanno consigliato caldamente di attenermi ai comandi standard, sarei curioso di sapere se gente che lo usa egregiamente in ogni sua parte come @Michele Canova o @Luca Di Cecca tra gli altri utilizzatori bravissimi, hanno piegato i comandi a loro piacere o si sono attenuti a quelli standard. Sappiamo bene che c'è spesso si preferisce usare un sistema più familiare anche se un pelo più lento, e questo va benissimo, ma oltre una certe lentezza si perdono i vantaggi del 'usarlo come mi trovo bene' e perdi troppo tempo... Quindi vorrei capire se facendo quello che sto tentando di fare per emulare Max in un paio di comandi non sia SOLO controproducente in Blender.
×