Vai al contenuto

RobertoChiaiese

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Numero messaggi

    12
  • Registrato

  • Ultima Visita

  1. RobertoChiaiese

    Modellare un cavallo

    Salve ragazzi, ho modellato un cavallo 3D in Blender per esercitarmi un po' sulla modellazione. L'unica cosa che non mi convince è la topologia del modello! Io miro a creare modelli non solo visivamente belli ma anche funzionali per l'animazione ad esempio. Potreste aiutarmi a capire cosa è che non va nella topologia del modello ? Inoltre come si fa a conoscere se la tipologia è corretta o meno di un oggetto che si crea? Parto da 0 o proseguo con lo sculpting e poi effettuo la retopology ? Allego le foto:
  2. RobertoChiaiese

    Opinioni sulla tesina

    Graziee!! Bello l'argomento di fisica ANDIAMOCI A PRENDERE QUESTO DIPLOMA e buona fortuna anche a te!!!! Ormai l'ho stampata e plastificata ma non credo neanche che i professori se ne accorgano. Semmai ripeterò l'esame ( e ne dubito ) sarà la prima cosa che farò. Grazie comunque
  3. RobertoChiaiese

    Opinioni sulla tesina

    Ciao ragazzi, come già detto in un post precedente, quest'anno mi diplomerò in informatica. Come argomento centrale della mia mappa concettuale ho portato l'animazione che ho collegato alle varie materie. Ho deciso di portare questo argomento per vari motivi, uno tra i quali è che volevo distaccarmi dalle cose ordinarie: di solito le persone portano progetti come siti web, droni e case domotiche... così ho pensato di mettere a conoscenza le persone che mi ascolteranno che la creazione di un film d'animazione non è semplice e la sua visione non è mirata esclusivamente ad un pubblico di soli bambini( come ho sentito dire ). Nell'introduzione parlo di cos'é l'animazione, della mia passione e della storia: in particolare mi soffermo sulla nascita di topolino e la nascita di ToyStory. Infatti parlo delle differenze tra come hanno animato Mickey Mouse e come hanno animato ToyStory. Inizio con Progettazione e Gestione Aziendale in cui parlo della Production Pipeline applicata a ToyStory ( quindi parlo di come hanno realizzato toystory) dalla pre-production alla postproduction. Mi collego a matematica parlando del Metodo Montecarlo e del Metodo QMC usati in CG ad esempio per calcolare le ombre e le differenze. Questo fu utilizzato negli anni quaranta per lo sviluppo della bomba atomica ( che porta morte e distruzione -storia-). A questo concetto che è descritto da Primo Levi vi si contrappone la vita che si da ai modelli 3D(Italiano). Per la realizzazione di ToyStory sono stati utilizzati Workstation e per la renderizzazione, Cluster di PC ( TPS) che possono essere protetti mediante i Firewall ( Sistemi e reti, Inglese ). Porto un progetto poi: un personaggio 3D sia stampato che modellato in Blender che userò per far vedere come la Pixar da vita ai suoi personaggi. Che ne pensate ? Sia della mappa ( sia esteticamente che degli argomenti ) e del progetto. Ovviamente so che il tempo è poco, infatti ho calcolato con un cronometro e a media velocità impiego 3 minuti per l'introduzione.
  4. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    @MircoPaoliniVFX non capisco perché dici che il mercato della CG si stia sputtanando. Molti dicono così ed altri dicono che si stia affermando sempre di più. In Italia, come mi è capitato il 90% delle volte, quando parlo di CG 3D la gente non sa di cosa io stia parlando, e alla fine della conversazione devo dire "Li conosci i film della Pixar?Beh io faccio quel tipo di cose" con una velo di vergogna per aver paragonato il mio lavoro a quello della Pixar( Anche se è l'unica cosa che bisogna fare per far capire al tuo interlocutore quello di cui stai parlando). Ma forse tu parli di un'altra cosa? Sul fatto delle scuole, credo che queste(BigRock, IUDAV, Rainbow ecc) ti aiutino molto nella formazione, ma non è necessario che ti approccino al lavoro, in quanto quando sarà il momento imparerai stesso lì. Ovviamente tutto dipende pure per chi stai lavorando in quanto potrebbe richiedere che tu sia già formato dal punto di vista lavorativo. Io parlavo del fare parte di un Master per acquisire conoscenze, inoltre so che realizzi progetti con gli altri studenti, quindi aiuterebbe anche a formarti nel lavoro di gruppo. Infatti mi sto leggendo un libro ( Modeling di Vaughan )- anche per capire quale ramo preferisco-in cui spiega oltre alle varie tecniche di modellazione, anche le fasi che c'è dietro la production pipeline e quindi cosa c'é dietro alla creazione di un film d'animazione e mi sono innamorato ancora di più dell'animazione insieme alla modellazione e al lavoro che svolge il Director. Reputo sempre più palloso il lavoro di chi crea le texture. Un po' di tempo fa feci un progetto in cui dovevo creare le texture e veramente impiegai molto tempo perché mi annoiavo un sacco. Ovviamente senza offesa per chi è appassionato nel creare Texture @yogurt grazie per il sito. Ho visto su internet e oltre ad avere recensioni ottime, il costo è più che accessibile. Un pensierino ( ma anche due ) nel caso in cui io non facessi la IUDAV o altre scuole, lo farò sicuramente. Comunque ho fatto semplici animazioni fino ad ora ( con la telecamera ) e che per fare characters animation si creano delle keys. Più di questo non so
  5. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Si. Lo offre la IUDAV. Il piano formativo prevede oltre 600h didattiche all'anno. Alla fine dei 3 anni oltre all'attestato esce scritto proprio che ti sei laureato e la classe ( mi pare ) è L-21
  6. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Anche io l'ho pensato, però ho visto che il corso dura 3 anni.
  7. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    @piron88 Hai parlato che una delle scuole che hai citato si fa carico di ex studenti sottopagati per insegnare... io so che la BigRock ha insegnanti che sono stati anch'essi "BigRockers".Comunque quella per cui avevo più fatto un pensiero era la IUDAV visto che stava a Napoli e ti forma in molti campi ( ho allegato la foto ). Inoltre permette di specializzarti o nell'animazione oppure nella programmazione cosa che nè ILAS nè la BigRock ti permettono di fare. La seconda ti chiede altri soldi per il corso di animazione. La ILAS anche se è quella che costa di meno, l'ho scartata subito. Perché ti approccia al mondo pubblicitario e ad un meeting mi ha un po' deluso( probabilemtne perché non mi hanno detto e mostrato niente di più di quello che c'é già sul sito). Io si sono interessato al 3D ma voglio orientarmi come già detto all'animazione. L'unico problema della IUDAV è il prezzo( 16.000 euro). Ho pensato di che potrei chiedere un prestito a una banca. Ma non so sincermanete come funziona essendo giovane e molti dicono che è meglio tenersi lontano dalle banche. @FraP Infatti credo proprio che se non riuscirò a far parte di un corso del genere, un 1000 euro li spenderò per corsi online per formarmi da solo Pensa che un po' di mesi fa' ho comprato un manuale di Matematica che parla di Computer Grafica e uno di OpenGL. Per mancanza di tempo - tra interrogazioni, compiti, progetti extracurriculari e dei lavoretti a pc per poco - ho abbandonato tutto... Non vedo l'ora di finire la scuola in modo che, verso settembre, studierò python per poi studiare OpenGL ( finalmente). Comunque inizialmente parlavo più di programmazione del Web che bene o male c'è sempre qualcuno che chiede un sito . Infatti proprio per questo motivo mi piacerebbe partecipare ad un Master.
  8. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Wow... che lavori!! Ora sto seriamente pensando di partecipare ad un corso.
  9. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Ho pensate che sarebbero utili anche per i lavori in team che organizzano. Grazie per il cosiglio.
  10. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Questo seppur semplice è il lavoro di cui vado più fiero( so che ci stanno numerosi errori e non è completo ). Appena finito l'esame però rinizio a stare su Blender e a fare lavori a raffica. Comuque per il momento vorrei incentrarmi più su Blender in quanto ho letto che alla fine i software sono il mezzo, ma la base del 3D è la stessa. Non nego che però in futuro passerò a Maya. Anche io ho visto dei lavori veramente ben fatti che mi hanno fatto venir voglia di essere uno tra quei stuedenti. Su Babbel ci farò un pensierino. Grazie
  11. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    E' vero, ma penso che le persone che consci tu siano anche appassionate al loro lavoro. Ho ascoltato l'opinione di molte persone in merito a quest' argomento e tutte tra queste hanno detto che se non sei appassionato è inutile addentrarsi per quella via: svegliarsi ogni giorno e avere la consapevolezza di fare un lavoro che ti frutta un bel po' di quattrini ma che in realtà non piace, non credo che sia il massimo. Ho ripensato ad esempio alla scuola: ogni giorno mi sveglio e mi scoccio di andarci, il perché ormai è noto a tutti. Ho applicato questo pensiero al lavoro e devo dire che ho cambiato idea da subito sul percorso da scegliere. Ovviamente non dico che uno deve sparare le botte quando deve andare a lavoro, ma che abbia un minimo di desiderio in ciò che deve fare... e non solo per i soldi, ma anche(soprattutto) il piacere di farlo.
  12. RobertoChiaiese

    3D e/o Web questo è il dilemma

    Salve, mi presento: mi chiamo Roberto, ho 18 anni e sono di Napoli . Sto all'ultimo anno e tra poche settimane mi diplomo in Informatica. Da autodidatta uso Blender da 3 anni, non sono un esperto, ma me la cavo. Non ho intenzione di proseguire con l'università ( per continuare gli studi in informatica)e ho sentito parlare di corsi come la IUDAV , BigRock e ILAS ma oltre ad essere costose ho letto che le stesse cose si potrebbero fare in meno tempo da autodidatta. Il mio sogno è lavorare come animatore 3D e nel settore cinematografico. Ovviamente non ho nessun intenzione di rimanere in Italia in quanto non è terra fertile per queste cose e perché voglio cambiare aria. La prima tappa, come succede di consueto, che mi è venuta in mente è stata la Gran Bretagna( sono capace di interagire in inglese). Però pensandoci bene io non so se sarei capace ora di lavorare in questo settore a causa della scuola che occupava tempo e studio fatto non sempre in modo ottimale ( usavo libri invece dei video... ) e perché il mio pc non è fatto per questa roba quindi mi arrangio. L'animazione è un campo che ancora è sconosciuto per me ( anche se mi affascina e non poco ). Mi sono focalizzato soprattutto sulla modellazione in questi 3 anni. Tuttavia nonostante alcuni dicono il contrario, mi sento come se fossi in ritardo in questo settore, forse perché ho sprecato tempo a studiare dai libri invece che dai video. Comunque stavo pensando di trasferirmi all'estero dopo il diploma( magari fare qualcosa di soldi prima pe poi partire). Il problema sarebbe "A fare che cosa?"... vedete, oltre al 3D, la mia seconda passione è il web ( so HTML, CSS, JAVASCRIPT, AJAX, SQL E PHP) ma non ho mai fatto qualcosa di serio sempre per mancanza di tempo. Inoltre mi sono chiesto se ne valesse la pena approfondire il web e levare tempo alla mia prima passione. Non so siceramente com'é la situazione all' estero nel campo della grafica per questo pure mi sono buttato sul campo del Web con cui si riesce sempre a fare qualcosa. Secondo voi mi dovrei focalizzare sul 3D e basta ? Mi sento veramente scoraggiato in questo periodo.
×