Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Alemarzo

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

1 Follower

About Alemarzo

  • Rank
    Matricola

Professional Info

  • Employment
    Libero Professionista (Freelancer)
  • Sito Web
    https://www.artstation.com/marxcg

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao a tutti, ho girato molto nel forum nella speranza che ci sia già una discussione su questo problema ma nno sono riuscito a trovare niente quindi vi spiego. Fino ad ora ho utilizzato Real Flow solo per la fluido-dinamiche, quindi sto provando a studiare più nel dettaglio le potenzialità del programma. Per questo ho modellato una clessidra in 3DS Max ed ho importato nel programma solo quello che mi serve per la dinamica (vetro e solido da riempire con le particelle iniziali) e qui subito mi viene fuori un problema che non avevo mai riscontrato. Provando a riempire il solido interno con le particelle non succede assolutamente niente...non si generano. Ho notato che invertendo il campo d'azione (creando le particelle esternamente invece che internamente) funziona. Ho sempre usato particelle di tipo Dyverso, quindi come controprova ho creato particello Standard...in questo modo le genera senza problemi. Quindi ho capito che il problema è sui parametri del Dyverso. Ho modificato uno alla volta tutti i parametri, ma l'unico interessato è "Mask surface offset" nel pannello emitter. Impostando questo parametro con un valore negativo compaiono le particelle, ma si viene a creare un secondo problema: queste ignorano totalmente le collisioni con i solidi nonostante abbia impostato il solito interno come "Inactive" e solo il vetro della clessidra come "Passive rigid body". Ci sto diventando pazzo Per favore se qualcuno ha un'idea sul perchè succedono queste cose mi dia una mano Se qualcosa non è chiaro ditemelo senza problemi che cercherò di spiegarmi meglio magari allegando screenshot se servono. Grazie in anticipo a chiunque risponderà.
  2. thumb
    Ho provato a realizzare l'accenzione di uno Zippo. Software: 3D Studio (modellazione e rendering), Substance Painter (shading), Photoshop e After Effects (Postproduzione)
  3. thumb
    Un pò di tempo fa sono stato di notte in un parco della mia città ed ho provato a ricrearlo
  4. Ciao a tutti, per un lavoro devo creare l'animazione di un componente meccanico che si deforma avvitanto una vite presente al centro. E' qualche giorno che provo a realizzarla bene ma non riesco a trovare una soluzione che funzioni in modo naturale. Praticamente il componente è composto di una lamina a spirale che si deve stringere in lunghezza ed allargarsi di raggio ma lo spessore di questa lamina deve rimanere sempre costante. Ho provato ad usare il modificatore FFD ma stringendo troppo mi si azzera lo spessore e si accortoccia. Non sono molto pratico di rigging quindi mi domandavo se ci fosse un'alternativa possibile o se il rig fosse l'unica opzione fattibile. Purtoppo non posso inviare immagini del componente perchè coperto da copyright quindi spero di aver descritto bene il tutto. Grazie a tutti
  5. Alemarzo

    V-Ray Curvature

    thumb
    Ciao yogurt, si, modificando la scala funziona ma solo in un materiale "normale" (es.imposto la curvature su bump o su reflect e funziona bene) quello che non riesco a trovare è un modo per fare funzionare questa mappa come maschera nei BlendMtl. Nell'immagine il cubo di sinistra ha applicata la curvature miscelata con un noise nel canale bump, il cubo di destra invece avrebbe dovuto essere scuro con solo i bordi verdi in base alla stessa mappa dell'altro. Non capisco se sbaglio qualcosa nell'utilizzo del blend oppure della curvature. Per la dirt non saprei come utilizzarla perchè non l'ho mai messa all'interno di un materiale, ma sempre usata solo per l'ambient occlusion. Dici che funziona anche meglio di quello che sto facendo io???
  6. Alemarzo

    V-Ray Curvature

    Scusate stavo rileggendo il post e mi sono accorto di aver scritto male...La versione di V-ray che uso è la 3.5 e non la 2.5
  7. Alemarzo

    V-Ray Curvature

    thumb
    Ciao a tutti! Spero che questo topic non esita già...non sono riuscito a trovare qualcosa di simile. Io uso 3ds 2016 con v-ray 2.5 e devo realizzare una scena con al centro un cancello in ferro con un logo in mezzo. Il mood dell'immagine dovrà essere abbastanza creepy, quindi stavo provando ad utilizzare la mappa v-ray curvature per rovinare gli estremi della geometria ma non sembra funzionare. Il materiale in se credo sia abbastanza semplice in quanto è un BlendMtl con alla base un colore grigio chiaro riflettente, sopra un materiale più scuro con una mappa wave che lo maschera per creare un pò di sporco qua e la e per ultimo un altro materiale (che per farvi vedere meglio ha un colore verde) che mi dovrebbe stare solo negli spigoli. E' qui che non capisco...il verde non mi compare solo negli spigoli ma ricopre tutto l'oggetto considerando solo la mappa smoke che ho unito alla curvature per dare un pò di irregolarità. Se a qualcuno è capitato mi potrebbe spiegare dove sbaglio??? Grazie in anticipo a tuti
  8. thumb
    Primo tentativo di unire La modellazione di ZBrush e lo shading di Substance painter. Renderizzato in 3DS max con V-Ray
  9. thumb
    Veloce esercizio di rifacimento di un'immagine trovata online
  10. Ciao scusa questo dettaglio mi era sfuggito di mente...avevo pensato anche io a questo e infatti ho impostato uno shutter di 1/10sec bilanciando poi la luminosità con gli ISO
  11. Ciao a tutti, spero di star scrivendo nella sezione giusta e come ho scritto nel titolo ho un problema col Motion Bleur di V-Ray 3.5. Spiego meglio il problema: sto facendo varie prove per unire le capacità di Real Flow 10 con il fotorealismo di V-Ray per provare a realizzare una cascata che scende in mezzo ad una vallata piena di vegetazione e non ho nessun problema ne sulla creazione della fluidodinamica nel primo software, ne sulla modellazione del paesaggio. Una volta importata la sequenza di particelle dell'acqua riesco a vedere tutta la dinamica in relazione gli oggetti presenti in scena, perfetto, allora procedo con i materiali ed il render...ed è qui il problema. Non riesco ad applicare l'effetto del motion blur all'animazione che ho importato da Real Flow e penso di aver fatto tutto il necessario per applicarlo: ho spuntato la voce "Enable Motion Blur" nelle impostazioni della camera, ho attivato la voce "Use default moblur samples" nella tab V-Ray object properties ed l'ho anche impostato nelle impostazioni della camera all'intero del Render setup. Non mi viene in mente nessun'altro modo per far comparire l'effetto... qualcuno di voi potrebbe avere un'idea sul perchè da questo problema??? Devo impostarlo già dalla fonte da Real Flow?(in caso dove?) Non è applicabile alla BIN Mesh object e quindi dovrò farlo per forza dopo in After Effects? Spero di aver descritto bene il problema e grazie in anticipo a tutti queli che risponderanno.
  12. Ho una domanda/curiosità che mi gira in testa da qualche tempo ma a cui non riesco a trovare una risposta. Io uso V-Ray 3.5 in 3DSmax 2016 e come dice il titolo mi chiedo se ci può essere un modo per creare un materiale catarinfrangente, quindi che rifletti moltissimo, ma solo la luce che gli arriva e non tutti gli oggetti che lo circondano. Sarei curioso di arrivarci direttamente da materiale senza passare dalla postproduzione anche se sarebbe la soluzione più semplice e veloce. Grazie in anticipo a tutti!!!!
  13. thumb
    Open space di un appartamento di Dubai
  14. Non riuscivo a trovare soluzioni ed ho risolto cancellando e reinstallando VRay
  15. Niente...il modello era in centimetri con misure che arrivavano circa a 1500 unità e portandolo in metri (quindi a 15 unità) il problema si fà ancor più strano perchè è come se gli rimanessero in memoria le vecchie dimensioni e quindi in viewport è piccolissimo ma in render enorme :/
×
×
  • Create New...
Aspetta! x

Ti piacerebbe rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel campo della computer grafica?

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai subito una mail con le indicazioni per scaricare gratuitamente:

  1. Le immagini HDRI presenti su HDRI pro
  2. Una sequenza di 300 immagini HDRI generata da Luca Deriu tramite il programma Real HDR