Jump to content

brabus

Members
  • Portfolio

    Portfolio
  • Content Count

    3
  • Joined

  • Last visited

  1. ciao magari è un post di qualche settimana ma non ha avuto ancora una risposta esaustiva. “sofighera“ - penso di aver capito il tuo problema. tu vuoi ridimensionare un livello utilizzando un punto specifico tramite la “trasformazione libera”; quindi tramite il tasto della tastiera alt/option+clic sinistro del mouse vai a prender il punto, e fino a qui tutto ok; il tuo problema si manifesta quando vuoi ridimensionare il tuo oggetto e utilizzare il punto scelto come “coordinate centrali”. Tu non riesci perché utilizzi il mouse come input per ridimensionare, cioe una volta preso il punto “centrale”, tu clicchi su uno dei punti angolari e procedi con il ridimensionamento… invece se vuoi che photoshop utilizzi quel specifico punto non devi procedere con il mouse ma cambiare direttamente le percentuali nella caselle in alto della “scala asse orizzontale/verticale”. Lo stesso discorso, oltre che per la scala, vale anche per inclina, distorci, prospettiva. Infatti, come dici tu, solo per la rotazione lo vede come punto centrale mentre per il resto devi intervenire come detto ho prima.
  2. Ciao a tutti Colgo l’occasione per presentarmi. Gli ultimi anni (circa 6) ho lavorato in un piccolo studio fotografico, fotografia industriale prevalentemente arredo d'interni. La mia mansione principale era la post produzione fotografica e il fotomontaggio e quando dico ciò non intendo solo l’aggiustamento di qualche colore o migliorare qualche dettaglio ma dei veri e propri ““collage”” che spesso i clienti si confondevano e lo chiamavano rendering (immagina di dover ricostruire da zero un ambiente foto-realistico ad un mobile fotografato in fabbrica) ovviamente tutto in photoshop; come mansione secondario (ma non meno importante) era la grafica (inteso come impaginazione di cataloghi listini, volantini…). Sono qui invece perché voglio ampliare le mie conoscenze professionali. Voglio imparare tutto ciò che riguarda il rendering vero e proprio, nello specifico rendering di interni. I software che voglio imparare sono: Cinema 4d e VRay. Ho scelto cinema 4d perché come “macchina” uso un Mac quindi… Ringrazio anticipatamente tutti coloro che mi aiuteranno e coloro che hanno già contribuito alla crescita di un forum del genere! Grazie
  3. Ciao Nel ambito 3d sono un novello mentre per la post produzione/ fotomontaggio ho un po di esperienza... Il tuo, come già detto sopra, è un problema dato dalla gestione dei profili di colore, "incorporati" nell'immagine, tra un software ed un altro. Ciò che ti consiglio è di impostare in tutti i programmi lo stesso profilo colore cosi da evitare problemi come ad es. nel tuo caso. Quindi dovresti impostare lo stesso profilo colore sia per cinema 4d, photoshop, indesign, illustrator, monitor, stampa.... Ovviamente la gestione e assegnazione dei profili-colore è un "mondo" molto più vasto e complesso, pero se tu non hai esigenze particolari come la "fedeltà assoluta" dei colori o altro, un settaggio del genere ti basta per non avere grosse alterazioni di colore, luminosità... quanto passi la tua immagine/foto da un software ad altro. http://digitalpublishingnews.it/2010/07/gestione-colore-cose-il-profilo-colore/.html http://help.adobe.com/it_IT/creativesuite/cs/using/WSBB0A8512-8151-408c-9F79-4A9E9E3BA84C.html
×
×
  • Create New...